PDA

Visualizza Versione Completa : carta di credito o contanti



lorenzo
27-January-2008, 15:01
Non ho una carta di credito, e sinceramente non ne sento il bisogno visto il rischio di clonazione che c'è...in crociera pagai in contanti senza file nè problemi...voi usate la carta di credito? e se si avete mai avuto problemi di clonazione o inconvenienti?per acquisti uso il bancomat, perchè secondo voi dovrei fare una carta? grazie dei consigli che mi darete (spero) :)

stefaniapaz
27-January-2008, 15:25
Se nelle spese di tutti i giorni non sentissi il bisogno di una carta di credito, non la farei certo solo perchè vado in crociera. Io utilizzo abitudinariamente la carta di credito, per fortuna non ho mai avuto problemi di clonazione, la uso anche per acquisti on line sui siti che ritengo sicuri. In certe occasioni on line preferisco usare una carta di credito elettronica (electron, senza numeri in rilievo) prepagata con poco credito sopra. Il bancomat lo userò tre o quattro volte l'anno, preferisco la carta perchè così ho l'addebito il 10 del mese successivo.
Consiglio a chi utilizza la carta di credito per pagare le spese in crociera di farsi alzare il plafond massimo di utilizzo prima di partire, nel caso questo sia a 1300 e.: sia Costa che Msc giornalmente fanno richiesta di "solvibilità" presso i circuiti internazionali (Visa, Mastercard) per cifre ben più alte delle effettive spese di bordo. Ho trovato in questa ultima crociera di gennaio diverse persone all'ufficio contabilità perchè avevano "sforato" il tetto massimo di utilizzo, e la carta si era bloccata, anche se di fatto non avevano speso i soldi.

amsikora
27-January-2008, 15:26
si possono tranquillamente usare i contanti :) : se sai già quanto costano le escursioni e gli extra (pacchetti vari) che vuoi comprare, puoi tranquillamente pagarli in contanti quando si va per la registrazione della carta di credito, in più lascerai una cifra per le spese quotidiane se ne vuoi fare (esattamente quanto è non saprei dirtelo)
Per pagare gli eventuali extra, si fa la fila il giorno prima dello sbarco.

bibilica
27-January-2008, 18:46
Ho sempre usato la credit card ,non si fa la coda nell ultimo giorno di crociera per agiustare i conti alla reception (a volte chiamano alle 7 di mattina o anche prima),non stai sempre a calcolare se hai lasciato abbastanzza contanti e in più la carta ritira dal tuo conto tutto quello che hai speso solo il 15 del mese dopo !
Perchè non fare una carta che puoi usare solo in crociera , chiedi alla tua banca !?

Jaidee
27-January-2008, 20:34
Non ho una carta di credito, e sinceramente non ne sento il bisogno visto il rischio di clonazione che c'è...in crociera pagai in contanti senza file nè problemi... :)

Bè se ti sei già dato le risposte da solo , cosa devo aggiungere....? mah'....comunque l'importante è che tu ti trova bene con i tuoi metodi a prescindere dalle comodità e gusti altrui.

Ciaooo

Jaidee

lorenzo
27-January-2008, 20:42
Le idee son fatte per essere confrontate :)

Jaidee
27-January-2008, 20:53
Certo :) però se tu inizi un post con la frase che ti ho citato precedentemente, ce poco da confrontare, già dicendo che non hai bisogno di farti la credit card per paura che te la clonano, perchè vorresti sentire i pareri altrui ? mi sembra alquanto incoerente, sopratutto se credi che questo ti possa far star meglio e cioè non rischiare le improbabili clonazioni che tu pensi ci siano dietro l'angolo. Io personalmente ho 2 carte di credito, mai avuto problemi fino adesso, sono pratiche in alcuni pagamenti quali servizi e prenotazione online, oppure per farti anche solo un piccolo esempio prendersi a nolo una macchina, oppure velocizzare i pagamenti come per esempio a bordo di una nave.

Visto come si confrontano le idee....

Ciaooo

Jaidee

lullaby78
27-January-2008, 20:54
io anche se ho la carta di credito lascerò un deposito in contanti :wink: cosi da rendermi meglio conto delle spese e non avere brutte sorprese da striscio impazzito della carta :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :roll:

il_Generale_71
28-January-2008, 08:39
Personalmente uso la carta di credito quasi quotidianamente.
Contrariamente a quanto si possa pensare una "vera" e buona carta di credito è uno strumento di pagamento molto più sicuro del bancomat o dei contanti.
Inoltre ti consente di effettuare operazioni che altrimenti sarebero difficili o impossibili (prenotazioni on-line, noleggio auto, etc.).
Di certo se fino ad ora non ne hai sentito la necessità non vedo perchè dovresti richiederla per una crociera...

drusa
28-January-2008, 15:07
Io ho richiesto la carta di credito in occasione della prima crociera. Non ne faccio un largo uso anzi... (a parte il conto Costa poco più) ma talvolta è comodo averla anche per effettuare il pagamento quando si è sbagliato fila :mrgreen: (mi è successo all'IKEA sotto Natale: alla cassa mi hanno informato che era la fila per chi pagava con carta di credito e se avessi voluto pagare in contanti dovevo fare un'altra fila....) oppure se devi noleggiare un auto.. Insomma visto che spesso il costo della carta di credito è ricompreso in quello del conto corrente perchè non farla e utilizzarla quando serve?
Daniela

lorenzo
28-January-2008, 15:51
vediamo se siete d'accordo su tutto... :D Visa o american espress? :D

Cokj72
28-January-2008, 16:07
Visa,
non so se ancora così ma con American Express c'era una tassa sul cambio per acquisti diversi dalla moneta per la quale è rilasciata.

il_Generale_71
28-January-2008, 18:25
vediamo se siete d'accordo su tutto... :D Visa o american espress? :D
America Express tutta la vita!!! La vera ed unica "Carta di Credito"!!!


non so se ancora così ma con American Express c'era una tassa sul cambio per acquisti diversi dalla moneta per la quale è rilasciata.
Nessuna tassa. C'è una commissione percentuale che viene applicata sul cambio valuta da OGNI emittente di carta di credito.
Sia Visa che Amex applicano attualmente la stessa commissione sulle sepse in valuta diversa dall'Euro pari al 2%.

Se volgliamo approfondire l'argomento meglio passare alla sezione OT
:arrow: viewforum.php?f=31&st=0&sk=t&sd=d&start=150 (http://www.crocieristi.it/forum/viewforum.php?f=31&st=0&sk=t&sd=d&start=150)

sierragolf_70
29-January-2008, 09:12
Io le ho tutte e due, con l'american express ho un plafond maggiore e non ho problemi.
Per quanto riguarda le clonazioni io sono possessore di queste carte dal 1994, le uso quotidianamente e fortunatamente non ho mai avuto problemi di clonazione. Conosco persone che avendo avuto le carte clonate, dopo la denuncia sono state rimborsate della frode (circa 3 mesi). Se invece ti danno banconote false, te le strappano e nessuno ti rimborsa :evil:

Cokj72
29-January-2008, 09:24
Ma cosa dici Generale, con CartaSi (Visa) non si paga nulla in qualsiasi moneta faccio acquisti, e ti posso garantire le monete provate sono tante.

il_Generale_71
29-January-2008, 18:42
Ma cosa dici Generale, con CartaSi (Visa) non si paga nulla in qualsiasi moneta faccio acquisti, e ti posso garantire le monete provate sono tante.
Leggiti bene le condizioni al punto H
:arrow: http://www.cartasi.it/download/foglioinformativo.pdf

Come sempre molto trasparenti quelli di cartasì. :evil: Una vera associazione... di stampo bancario :mrgreen:

Fabrizio
29-January-2008, 21:25
La carta di credito può essere utile in molti casi, e anzi sta diventando uno strumento sempre più importante.
Personalmente preferisco una ricaricabile. Ho una visa electron, che viene ormai accettata quasi ovunque (non sulla Costa purtroppo :( ) ed è comoda per evitare di portarsi dietro troppi contanti. Allo stesso tempo ha il vantaggio di non essere appoggiata ad un conto corrente, quindi permette una maggior serenità.
Certo, non impedisce di fare code chilometriche sulla nave per pagare il conto, ma almeno nel mio caso fare una carta di credito appositamente per pagare il conto della crociera avrebbe poco senso.

Cokj72
30-January-2008, 13:16
Hai ragione, avranno cambiato da poco, oppure io sono esentato, oppure il tasso di cambio che riportano nell' estratto conto (e nei messaggi) è sbagliato, oppure non so, comunque adesso mi vado a rivedere gli estratti conti per sicurezza. L' unico dubbio che mi resta è che quei truffaldini dei venditori nei dutyfree ai caraibi mi fanno subito il conto in euro compreso di tasso di cambio!!!

il_Generale_71
30-January-2008, 18:26
Hai ragione, avranno cambiato da poco, oppure io sono esentato, oppure il tasso di cambio che riportano nell' estratto conto (e nei messaggi) è sbagliato, oppure non so, comunque adesso mi vado a rivedere gli estratti conti per sicurezza.
E' sempre stato così!!! E non sei certamente esentato da questo balzello.
Semplicemente non te ne accorgi perchè non è esplicitato chiaramente sull'estratto conto; è incluso nel tasso di cambio applicato.

maumor
01-February-2008, 10:39
io ci vivo con le mie carte di credito,son spesso in giro per lavoro e senza sarebbe veramente un guaio, sulla nave è comodissima, niente code,se sei in zona dollaro cambio favorevole,ora poi con le nuove carte chi clona ha vita dura,basta farsi cambiare la carta con una di quelle nuove con microchip e pin in modo che funzioni tipo bancomat e poi cosa da non sottovalutare l'sms per ogni operazione.. se succede qualcosa si sa subito.
:D

Daniele
01-February-2008, 11:55
l'sms è davvero comodo ......... in crociera ti prende un colpo!!!! appena salito fanno la prova per vedere se c'è credito e l'sms ti dice che gia hanno prelevato............ogni volta mi gusto la scena della gente arrabbiata.....del resto la prima volta è capitato anche a me!!! :mrgreen:

il_Generale_71
01-February-2008, 15:53
ora poi con le nuove carte chi clona ha vita dura,basta farsi cambiare la carta con una di quelle nuove con microchip e pin in modo che funzioni tipo bancomat sulla sicurezza del sistema chip+pin avrei qualcosina da ridire.... ma non è questo l'argomento e non voglio finire OT.

lorenzo
01-February-2008, 16:34
Le carte prepagate non sono accettate? nemmeno se hanno un fondo di 1000 o 2000 euro?

maumor
01-February-2008, 16:45
bè sicuramente piu sicure di prima poi ora i pin viaggiano criptati ed è difficilissimo da decriptare, non impossibile ma antieconomico.

il_Generale_71
01-February-2008, 19:04
bè sicuramente piu sicure di prima poi ora i pin viaggiano criptati ed è difficilissimo da decriptare, non impossibile ma antieconomico.Se vuoi continuiamo la discussione nella sezione OT. Comunque con chip+pin i pericoli per il cliente non derivano dall'e-commerce ma dalle transazioni tramite POS.

maumor
01-February-2008, 20:34
no no generale.. non posso discuere con un mio superiore.. le gerarchie sono sacre :D poi è una questione che già devo discutere spesso. era solo una precisazione sulle smartcard di ultima generazione
meglio parlare di crociere... menooooooo :lol: 28

carlo62
01-February-2008, 22:05
L'argomento è carta di credito o contanti? E se invece facessimo un assegno?
E' quello che abbiamo fatto noi nella nostra seconda crociera visto l'esperienza avuta da una coppia di amici che avevano viaggiato con noi in occasione della prima crociera. I continui e ripetuti controlli che la Costa effettua sulla solvibilità della carta di credito avevano finito per farli sforare e quindi la carta era stata bloccata, in difficoltà, hanno dovuto prelevare ad un bancomat per poter pagare il conto. Tutto questo perchè ad ogni controllo giornaliero corrisponde una richiesta di addebito che poi non viene annullata e si cumula fino ad esaurire il plafond, a noi è andata meglio perchè avevamo il plafond un poco più alto ma abbiamo comunque avuto una chiamata dalla Servizi Interbancari che ci segnalava queste continue richieste e chiedeva conferma che ciò non fosse dovuto a qualche problema.
Di conseguenza nella seconda crociera, dato che saremmo stati fuori qualche altro giorno, abbiamo deciso di depositare un assegno e fare poi la coda la mattina dello sbarco, ma almeno siamo stati tranquilli che non saremmo rimasti senza soldi a 2000 km da casa e senza nemmeno averli spesi!
Non mi sembra giusta questa procedura, non tutti possiamo avere l'American Express Oro con plafond illimitato!
Che ne pensate? E' capitato anche a voi?
Saluti.

il_Generale_71
01-February-2008, 22:13
Ci sono crociere e...Crociere.
Ci sono carte di credito e Carte di Credito. :mrgreen:

carlo62
02-February-2008, 01:09
Non ho capito ......

il_Generale_71
02-February-2008, 08:45
Non ho capito ......
Nel senso che, come non tutte le compagnie e non tutte le crociere sono uguali, anche fra le carte di credito ci sono quelle che offrono determinati servizi e garanzie ed altre che ne offrono di meno.
I prodotti sono differenti e le carte di credito non sfuggono a questa regola.

Chiara
03-February-2008, 14:35
Nell'ultima crociera negli Emirati con Costa hanno chiaramente detto, ai microfoni :shock: , che non avrebbero accettato assegni, ma solo depositi in contanti... :roll:

lorenzo
03-February-2008, 14:44
Infatti, gli assegni non sono accettati.....quindi portatevi un bel pò di contanti....che con quelli andate sul sicuro :D

PASQUALE70
05-February-2008, 12:50
Personalmente non ho avuto nessun problema con la mia mastercard ,anche se le prime 2 crociere le avevo pagate in contanti,poi con la carta nessuna fila per pagare. :D

carlo62
05-February-2008, 22:37
Infatti, gli assegni non sono accettati.....quindi portatevi un bel pò di contanti....che con quelli andate sul sicuro :D

Ti confermo che nella crociera fatta lo scorso agosto ho pagato con un assegno e non sono stato l'unico (modalità prevista anche sul catalogo). Può darsi che le regole siano cambiate nel frattempo o che in determinate crociere non li accettino......
Comunque non è un problema pagare con la carta di credito, lo ripeto, l'unico inconveniente è vedersi esaurire il plafond solo perchè Costa controlla tutti i giorni che la tua carta sia attiva e ci siano i soldi che gli devi.
E non credo neanche che sia solo una questione di servizi offerti dai vari tipi di carta di credito ma dalle modalità con cui il personale amministrativo di Costa controlla le carte stesse. Mi spiego, questi nostri amici che hanno avuto la carta bloccata perchè raggiunto il limite del plafond, appena quattro mesi prima erano stati in crociera ai Caraibi con tanto di escursioni e spese varie e non avevano avuto nessun problema e la carta era sempre la stessa con lo stesso plafond!
Carlo

lorenzo
06-February-2008, 16:22
L'agenzia quando son partito mi ha confermato quanto scritto da te: in alcune crociere costa viene accettato l'assegno, msc, almeno fino all'anno scorso accettava solo contanti o carta di credito.... non sò da cosa dipende, ma non è simpatico arrivare a bordo e sentirsi dire: spiacente non accettiamo assegni.. :wink:

tieffe
06-February-2008, 18:06
Uso le carte di credito da oltre trent'anni. Mai avuto alcun problema ne in nave ne in altre occasioni, le trovo comode e sicure. In caso di smarrimento o furto, cosa che mi è capitata, basta una telefonata e vengono bloccate. Il contante se lo perdi o te lo rubano non lo recuperi più.

crissilva
07-February-2008, 08:33
A me pare che gli assegni non vengano accettati,o per lo meno,se proprio si vuole usare quel metodo di pagamento bisogna prima avere un'autorizzazione dal servizio eletrronico Centax..
Ormai la carta di credito la usiamo tutti i giorni,io la trovo comoda,sicura..Non ho mai avuto problemi..
Adesso ho integrato con la Posta Pay con la quale si può pagare tutto e di più..tranne sulle navi,dove non accettono carte electron..

canzius
07-February-2008, 11:27
Morirei se non avessi le mie due carte di credito!

Ormai nonuso i contanti nemmeno per comprar le sigarette al bar!

ELIPALEO
08-February-2008, 11:54
Buongiorno,
volevo sapere quali carte sono accettate a bordo della Costa Europa (io ho la Posta Pay e il bancomat) per i vari pagamenti e se eventualmente c'è una postazione dove poter prelevare con il bancomat.

Grazie

Daniele
08-February-2008, 12:04
Ciao
vengono accettate tutte le carte di credito visa,mastercard, amx
il Posta Pay ed il bancomat non mi sembra

ELIPALEO
08-February-2008, 13:12
grazie daniele!
sai per caso se a bordo c'è la possibilità di prelevare contanti con il bancomat? non vorrei portarmi dietro sui 2000 euro in contanti.... :?

il_Generale_71
08-February-2008, 15:20
grazie daniele!
sai per caso se a bordo c'è la possibilità di prelevare contanti con il bancomat? non vorrei portarmi dietro sui 2000 euro in contanti.... :?
:arrow: viewtopic.php?f=17&t=4464 (http://www.crocieristi.it/forum/viewtopic.php?f=17&t=4464)

lorenzo
08-February-2008, 16:05
Credo che potremmo parlarne ore e ore...ognuno ha i suoi gusti...io mi farò la carta di credito, non solo per usarla in crociera, ma per la vita di ogni giorno. L'unica cosa che ho chiesto alla mia banca è: quanto mi costa? e la risposta varia a seconda del tipo di conto e banca che hai....io l'avrò gratis ma solo se spenderò una cifra X all'anno...se no dovrò pagare una 50 ina di euro...cifra modesta. :)

il_Generale_71
08-February-2008, 16:11
Credo che potremmo parlarne ore e ore...ognuno ha i suoi gusti...io mi farò la carta di credito, non solo per usarla in crociera, ma per la vita di ogni giorno. L'unica cosa che ho chiesto alla mia banca è: quanto mi costa? e la risposta varia a seconda del tipo di conto e banca che hai....io l'avrò gratis ma solo se spenderò una cifra X all'anno...se no dovrò pagare una 50 ina di euro...cifra modesta. :)
Ci sono anche emittenti di carte di credito del tutto indipendenti dagli istituti bancari.

sizol
11-February-2008, 13:14
Oggi ho chiamato inviperita la Costa Crociere....
Non mi hanno ancora stornato le quote che si tengono per garanzia sulla carta di credito.... così ho la carta bloccata........ :evil:
Hanno detto che in 5 gg lavorativi sistemano tutto...
Speriamo

il_Generale_71
11-February-2008, 14:40
Oggi ho chiamato inviperita la Costa Crociere....
Non mi hanno ancora stornato le quote che si tengono per garanzia sulla carta di credito.... così ho la carta bloccata........ :evil:
Hanno detto che in 5 gg lavorativi sistemano tutto...
Speriamo
Senza voler esentare Costa dalle sue responsabilità.... non hai pensato a incavolarti un pochino con l'emittente della carta di credito che rigidamente ti vincola ad un plafond predeterminato....
Cosa serve avere una carta di credito se poi non sei libero di spendere come, quanto e quanto vuoi i tuoi soldi?

Cokj72
11-February-2008, 15:20
E perchè qualcuno dovrebbe prendersi più soldi di quelli effettivamente spesi!!!! :evil:
Ci credo che ci mettono cinque giorni, se non incassano entro 7gg lavorativi la cifra, la transizione decade, ma che simpatici che sono questi eh?

sizol
11-February-2008, 21:00
si si .... ne ho dette quattro anche a loro, non vi preoccupate...
Sono genovese mica per ridere!!!! :mrgreen:

cicciodolcissimo
12-February-2008, 17:49
Ciao per favore siccome ho deciso di pagare con la carta di credito (o forse e meglio dire avevo visto cio che sto leggendo a tal proposito) mi spiegate meglio come funziona la faccenda. Grazie delle risposte.

il_Generale_71
13-February-2008, 11:29
Funziona come deve funzionare :mrgreen:
Quando presenti una carta di credito a copertura di una spesa non predeterminata (la utilizzi quindi per garanzia per spese albeghiere, autonoleggio etc.) il creditore effettua una verifica sulla disponibilità della carta "prenotando" una determinata somma che presuma tu possa spendere o come garanzia.
Questa somma viene quindi "congelata" e stornata dalla disponibilità della tua carta in attesa del raggauaglio definitivo.
E' una procedura normalissima.
Per le carte di credito con un plafond determinato occorre quindi essere consapevoli di questo fatto ed eventualmente farsi elevare il limite di spesa anche solo per quel determinato periodo.

Per le carte bancarie del circuito Cartasì legate indissolubilmente al tuo rapporto di conto corrente, devi rivolgerti alla tua banca.

Per le altre direttamente all'emittente della carta di credito.

Per le carte che non prevedono un limite di spesa predeterminato non ci sono problemi. Se la spesa eccedesse il vostro standard sarà cura dell'emitente mettervsi in contatto con voi per verificare la "genuinità" della transazione. Considerato vi troverete in mezzo al mare e ci potrebbero essere difficoltà a raggiungervi telefonicamente può essere utile avvisare preventivamente del viaggio l'emittente della carta di credito.

Cokj72
13-February-2008, 11:52
Ciao,
io ho sempre utilizzato la mia CartaSì, e mai nessuno a "strisciato" più del dovuto, anzi a LasVegas mi hanno chiesto prima di darmi le carte per la stanza se volevo caricarle per il casinò e di quanto (500$ -1000$ - ecc.), però non sono mai salito sulla Costa.
Per esempio una settimana fà salito sul Jewel, ho comprato 2 pacchi da 30$ di fiches per il Casinò per una spesa di 40$, dopo 15 minuti arriva il sms di una richiesta di 25€ da parte di RCCL. Il giorno dopo ho acquistato l' escursioni sulla tv e dopo un pò è arrivato il sms con la spesa delle escursioni più i 2 caffè che avevo consumato la sera prima.
Nel pomeriggio ho acquistato il vaucher per il torneo di Texas Hold'em (75$ + 50$) e mi arrivato il sms dell' importo preciso in €, e così via...

il_Generale_71
13-February-2008, 12:10
Ciao,
io ho sempre utilizzato la mia CartaSì, e mai nessuno a "strisciato" più del dovuto
...infatti mi sembra che qui nessuno si sia lamentato di questo.

Cokj72
13-February-2008, 15:05
Mi sembra, Generale..., tu abbia scritto che "prenotano" una determinata cifra. Se "prenotano" finchè non passano 7gg o fanno lo storno quei soldi non sono più a tua disposizione, il che equivale ad una "strisciata". Poi io non faccio il banchiere e non lavoro per istituti che rilasciano carte di credito. A me non è mai successo che Royal chiedesse la cauzione alla registrazione della carta, ne tantomeno che chiedessero la disponibilità di 500$ per un caffè di 2$.
Comunque posso parlare solo per ciò che mi riguarda e per la mia carta, non conoscendo approfonditamente i contratti (finchè non ho problemi, non me ne po frega di meno) non so bene come funziona il tutto, scusate se vi ho dato delle indicazioni errate.

Mauro

cicciodolcissimo
13-February-2008, 18:07
Quindi siccome io ho una carta con max esempio 3000 euro possono solo prendere fino a quella cifra giusto o devo farmi elevare il plafond? Poi se per esempio tra somme "congelate" e spese fatte arrivo ai 3000 posso farmi ricaricare la carta?

il_Generale_71
13-February-2008, 19:40
Poi se per esempio tra somme "congelate" e spese fatte arrivo ai 3000 posso farmi ricaricare la carta?Non tiriamo in ballo le carte ricaricabili... vi prego.

Ripeto per l'ultima volta il concetto: la carta di credito serve per poter spendere i propri soldi come, quando e quanto uno crede. Se la vostra carta non ve lo consente non credo proprio che il problema sia da addossare agli esercenti ma all'emittente della carta.
E quindi come tante sono le compagnie da crociera, tanti sono le società emittenti carte di credito... basta trovare la migliore, las più confacente alle proprie esigenze, valutandone attentamente le caratteristiche.

Posillipo2006
14-February-2008, 11:35
Ciao a tutti.

Su MSC è possibile pagare con Visa Electron prepagata ( meglio conosciuta come PostePay?)

Io ho trovato questa indicazione sul sito:

http://www.msccrociere.it/guidaallacroc ... age_id=196 (http://www.msccrociere.it/guidaallacrociera/default.asp?guida_id=5&page_id=196)

Di seguito la lista delle carte di credito che possono essere registrate a bordo: Visa (anche prepagata), Visa Electron, Mastercard, JCB (non disponibile per MSC Orchestra) e American Express.

Grazie e a presto

carlo62
14-February-2008, 23:05
Premesso che uso normalmente la carta di credito e la trovo un mezzo pratico ed utile, secondo me il problema non sta solo nella carta di credito migliore o peggiore o con plafond più o meno alto, secondo me il punto sta nel metodo di prelievo da parte del creditore che verifica la disponibilità prenotando "una determinata somma", ma non compie questa operazione una sola volta, come sarebbe logico, ma più volte durante i giorni di crociera continuando a "prenotare somme" fino ad esaurire il plafond...... Ed allora mi chiedo: ma se faccio la transatlantica da venti giorni che plafond devo avere per stare tranquillo?
Carlo

Roberto B.
15-February-2008, 17:06
Per esperienza diretta posso dire che a bordo delle navi Costa nelle 24 ore successive alla registrazione della propria carta di credito viene effettuata una prima verifica della disponibilità, scalando l'importo del proprio conto in quel momento. L'importo viene tolto soltanto dalla disponibilità della carta, non viene effettuato alcun addebito; bisogna tenere presente che sul proprio conto possono già essere inserite le eventuali escursioni prenotate (lo sono senz'altro se la prenotazione è stata fatta via internet), eventuali pacchetti bevande acquistati, e di solito anche le quote di servizio per il personale.
Poi nei giorni successivi di crociera, viene scalato, ogni giorno, sempre soltanto dalla disponibilità della carta, l'importo speso in quel giorno.
Questa procedura mi è stata confermata anche da una addetta all'ufficio cassa a bordo di Costa Marina.
Se le cose vanno diversamente, e le richieste di disponibilità vengono ripetute per l'intero importo del conto ogni giorno, è ovvio che fanno rapidamente superare il plafond di spesa a chi non possiede una carta senza tetto di spesa: però si tratta di un errore della compagnia, che deve essere immediatamente fatto presente, esigendo l'immediata correzione dell'errore.
Il problema sta tutto nella rapidità con cui ci si accorge della cosa, perché lo storno delle richieste sulla disponibilità di una carta richiedono qualche giorno. Per questo secondo me è importantissino farsi attivare l'avviso di spesa via SMS.
Ciao :?
Roberto

carlo62
15-February-2008, 17:38
Roberto,
hai centrato perfettamente il problema. La procedura che tu descrivi, confermata dall'addetto di Costa Marina, è quella giusta che non crea problemi a nessuno ed è perfettamente logica. Viceversa l'altra situazione è quella che è capitata ai nostri amici su Costa Atlantica (ed anche a noi, pur non avendo avuto la carta bloccata e, direi, a diverse altre persone visto la coda alle casse per questo motivo) a causa delle ripetute richieste effettuate ogni giorno e per l'intero importo. Comunque sono d'accordo con te sulla necessità di farsi attivare l'avviso di spesa tramite SMS ed è quello che ho fatto già da tempo, ma sai se è possibile avere l'avviso anche solo se c'è una prenotazione di spesa e non l'addebito definitivo?
Ti ringrazio per i chiarimenti.
Saluti
Carlo

Roberto B.
15-February-2008, 17:59
Per quello che ne so l'avviso tramite SMS scatta quando viene fatto un movimento sulla disponibilità e non sull'addebito effettivo.
Però attenzione al limite minimo impostato per la ricezione dei messaggi. Perché, ad esempio con CartaSì, fino a metà del 2007 si poteva impostare il limite a zero, e ricevere così l'SMS di avviso anche per la spesa di pochi euro. Ora invece non permettono più questa scelta e l'impostazione è a 50 euro non modificabile.
In questo modo è vero che non si viene inondati di messaggi se si usa di frequente la carta, anche per importi molto piccoli. Però è più difficile tenere d'occhio i movimenti sulla disponibilità.
Certo che eventuali movimenti che possano creare problemi non sono certo per pochi euro!
Ciao :D
Roberto

riccardo
15-February-2008, 23:05
la mia carta a il limite di 1600€ e poco? :(

giant77
16-February-2008, 15:21
Ho avuto anch'io qualche probelma con le "prenotazioni" delle diponibilità, non in crociera (devo partire per la mia prima crociera a giugno), ma con l'acquisto di biglietti aerei. Ho il servizio SMS attivo e posso dirvi che il messaggio mi è arrivato solo quando è stato effettuato l'addebito e non quando è stata effettuata la prenotazione della somma. Cosa più bella è che per pagare non è stata usata la somma "prenotata", il che ha comportato una notevole riduzione del plafond per circa 20 giorni.

Roberto B.
16-February-2008, 19:04
Anche molti alberghi e autonoleggi effettuano "prenotazioni" sulla disponibilità delle carte.
Comunque un anno fa su Costa Marina praticamente ogni sera (anzi, ogni notte, evidentemente dopo che il contabile aveva chiuso i conti della giornata) ricevevo un SMS da CartaSì con la richiesta di autorizzazione per le spese effettuate sulla carta Costa in quel giorno. Tutte queste richieste di autorizzazione poi venivano annullate (o forse lasciate scadere, non so), e il giorno dello sbarco (o forse il giorno dopo, non ricordo di preciso) ho ricevuto l'ultimo SMS con la richiesta di autorizzazione all'addebito del totale delle spese effettuate in crociera, cifra che poi ho trovato regolarmente in estratto conto.
Ciao :)
Roberto

stefaniapaz
10-March-2008, 00:28
Io ho una normalissima cartasi/visa, ho mandato un fax al circuito cartasi (non alla mia banca) per innalzare il tetto minimo a 3000 e. risolvendo il problema delle eccessive richieste di addebito, ovviamente so che non devo superare i 3000 e. di spesa, anzi, direi i 2700 per essere sicura.
A gennaio su Msc c'erano già alla partenza numerosi volantini che parlavano dei famigerati addebiti, rassicurando sul fatto che non erano effettivi e che quindi non "rompessimo le balle" facendo vedere all'ufficio contabilità i nostri sms. peccato che non integravano l'informazione (di per sè corretta), con l'invito a tener conto del plafond massimo di spesa.

Roberto B.
10-March-2008, 10:32
In effetti si può alzare, anche soltanto temporaneamente, il tetto di spesa della propria carta in maniera molto semplice: mi sembra un'ottima soluzione che risolve molti problemi.
Per quanto riguarda il tetto di spesa di CartaSì (Visa o Mastercard, è la stessa cosa), la società che gestisce le carte riconosce ai clienti una franchigia sul tetto di spesa. La franchigia di base, riconosciuta a quasi tutti i clienti è del 5% (quindi con un tetto di spesa a 3000 euro, vengono accettati pagamenti fino a 3150 euro); alcune particolari categorie di clienti però hanno franchigie più alte, fino al 20% (dipendenti e famigliari di dipendenti della società che gestisce le carte e degli istituti bancari che le commercializzano): in questo caso, con l'esempio precedente di tetto a 3000 euro, i pagamenti sono accettati fino a 3600 euro.
Ci si può informare sul proprio tetto di spesa e sulla franchigia telefonando al servizio clienti di CartaSì.
Ciao :D

drusa
10-March-2008, 14:59
Anch'io ho innalzato il limite di utilizzo.. tanto si può fare anche temporaneamente e così si è tranquilli!!!
Daniela