Annuncio

Collapse
No announcement yet.

brutta storia - sbarcato un Disabile da Celebrity Century

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • brutta storia - sbarcato un Disabile da Celebrity Century

    Un disabile è stat ofatto sbarcare dal Celebrity Century ai Caraibi.
    Il Century era in "affitto" (per il "Bare Necessities Tour & Travel nude") e il crocierista viaggiava solo, ha rifiutato di "affittare" un infermiera per la crociera che lo potesse aiutare durante la stessa ed è stato fatto sbarcare.

    http://www.cruisecritic.com/news/news.cfm?ID=4446
    2005CarnivalVictory2006ExplorerOtS-VoyagerOtS2007EmpressOtS-SplendourOtS2008JewelOtS-CelebrityGalaxy2010NavigatorOtS2011MarinerOtS-Noordam2012AnastasiaOftheSeas2013MSCMagnifica2014CostaPacifica-CelebrityReflection2015NCLStar2016CostaDiadema-Eurodam2017MajesticPrincess2018MSCMeraviglia-CrownPrincess-CrownPrincess2019MSCSeaView

  • #2
    Leggendo bene l'articolo direi che la responsabilità dello spiacevole evento sia del passeggero, più che di RCLL. Non si può pretendere che il maggiordomo della suite faccia l'infermiere per l'intera durata della crociera. Non è nei suoi compiti. E' una responsabilità, comunque, veramente enorme che nessuno deve essere obbligato ad assumersi. Il passeggero, poi, non aveva neanche avvisato la compagnia che la moglie non sarebbe salita con lui causa indisposizione. Consideriamo che lo sfortunato signore aveva bisogno di assistenza anche solo per alzarsi dal letto, andare in bagno, lavarsi o entrare nella vasca. Impossibile che il personale di cabina fosse idoneo allo scopo.

    Comment


    • #3
      ...confermo, proprio una brutta storia, anche qui :

      http://www.movienews.tk/?p=425...

      ..gli americani hanno una sensibilità diversa dalla nostra riguardo questi problemi...

      dico la mia, non si può andare non accompagnati in quelle condizioni
      Ago 2010 Navigator of the Seas West Med - Lug 2011 Mariner of the Seas Holy land - 7 lug 2012 Adventure of the Seas West Med from Malaga - 30mar2013 Oasis of the Seas west Caribb. - 19apr2014 Oasis of the Seas east Caribb - 24ago2014 Celebrity Silhouette Greek Isles cruise - 3sett2015 Allure of the Seas Western Mediterranean -29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise

      Comment


      • #4
        Ho letto anche che Celebrity non è stata avvisata dalla compagnia charter della disabilità dell'uomo.
        Si poteva comunque trovare una solizione senza rovinare la crociera.
        Marco

        L'opera umana più bella e di essere utile al prossimo -Sofocle-

        Comment


        • #5
          Originariamente Scritto da lingoss Visualizza Messaggio
          Si poteva comunque trovare una soluzione senza rovinare la crociera.
          Quale? Alla fine era stato correttamente deciso di assumere una infermiera (ovviamente a carico del passeggero), poi lui stesso ha rifiutato! Sulla nave stavano anche sistemando la cabina ed anche un ambiente di fianco alla suite per fargli avere il massimo dello spazio. Insomma...più di così, SENZA ESSERE STATI AVVISATI, penso fosse impossibile fare.

          Comment


          • #6
            abbiamo tanto da dire sulle navi italiane ma credo che su una nave italiana la crociera in qualche modo il disabile l'avrebbe fatta.
            magica fortuna victoria concordia fantasia serena magnifica e di nuovo magnifica poi di nuovo magica e un'altra volta fantasia,splendida,preziosa,meraviglia,deliziosa.

            Comment


            • #7
              Originariamente Scritto da Sandro 09 Visualizza Messaggio
              abbiamo tanto da dire sulle navi italiane ma credo che su una nave italiana la crociera in qualche modo il disabile l'avrebbe fatta.
              hai letto l' articolo?
              2005CarnivalVictory2006ExplorerOtS-VoyagerOtS2007EmpressOtS-SplendourOtS2008JewelOtS-CelebrityGalaxy2010NavigatorOtS2011MarinerOtS-Noordam2012AnastasiaOftheSeas2013MSCMagnifica2014CostaPacifica-CelebrityReflection2015NCLStar2016CostaDiadema-Eurodam2017MajesticPrincess2018MSCMeraviglia-CrownPrincess-CrownPrincess2019MSCSeaView

              Comment


              • #8
                Una persona non autosufficiente ha bisogno di assistenza... quindi in genere di un accompagnatore. Non credo quindi che sulle navi italiane sarebbe andato diversamente. Nel caso della Century comunque sarebbe stato più logico, una volta rifiutata la proposta dell'infermiera, rifiutargli l'imbarco piuttosto che fargli iniziare la crociera.

                Comment


                • #9
                  Originariamente Scritto da Italian Cruiser Visualizza Messaggio
                  ... sarebbe stato più logico, una volta rifiutata la proposta dell'infermiera, rifiutargli l'imbarco piuttosto che fargli iniziare la crociera.
                  La questione dell'infermiera si è posta a crociera già iniziata. Il passeggero si è imbarcato dopo aver prenotato i biglietti senza segnalare, sull'apposito modulo, la sua disabilità ed oltretutto non ha comunicato che sua moglie all'ultimo momento non sarebbe salita. Era francamente impossibile rendersi conto in tempo reale, nei momenti frenetici dell'imbarco, che quel passeggero era da lasciare a terra.

                  Comment


                  • #10
                    Ma è possibile che all'imbarco non sia stato chiesto a questo passeggero chi avrebbe provveduto ad assisterlo ?

                    E dopo aver avuto risposta negativa, non sarebbe stato il caso di sottoporgli tutte le possibili soluzioni alternative ?

                    E solo dopo questo, in caso di risposta negativa, non era il caso di negargli l'imbarco ?

                    Logica vorrebbe che si procedesse in questo modo.

                    Comment


                    • #11
                      il crocierista è stato totalmente rimborsato

                      http://www.cruisecritic.com/news/news.cfm?ID=4475
                      2005CarnivalVictory2006ExplorerOtS-VoyagerOtS2007EmpressOtS-SplendourOtS2008JewelOtS-CelebrityGalaxy2010NavigatorOtS2011MarinerOtS-Noordam2012AnastasiaOftheSeas2013MSCMagnifica2014CostaPacifica-CelebrityReflection2015NCLStar2016CostaDiadema-Eurodam2017MajesticPrincess2018MSCMeraviglia-CrownPrincess-CrownPrincess2019MSCSeaView

                      Comment


                      • #12
                        la compagnia ha fatto più del dovuto.
                        Ago 2010 Navigator of the Seas West Med - Lug 2011 Mariner of the Seas Holy land - 7 lug 2012 Adventure of the Seas West Med from Malaga - 30mar2013 Oasis of the Seas west Caribb. - 19apr2014 Oasis of the Seas east Caribb - 24ago2014 Celebrity Silhouette Greek Isles cruise - 3sett2015 Allure of the Seas Western Mediterranean -29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise

                        Comment


                        • #13
                          condivido appieno Marko, Giusry e compagnia bella, ritengo che ci siano delle responsabilita' da parte del passeggero per aver omesso informazioni importanti riguardo le proprie condizioni.
                          Se io fossi stato comando nave avrei agito nel medesimo modo, nel tutelare gli interessi della compagnia e del passeggero stesso.
                          Spesso esiste la discriminazione, e questa va combattuta, ma in questi casi io non ne vedo gli estremi. Non posso certo costringere un cabinista a prendere funzioni di infermiere, e non posso rischiare che le azioni di una persona non preparata possano nuocere al passeggero e alla compagnia stessa; non posso altresì contrattare di mia iniziativa e a mie spese (compagnia) un'infermiera dedicata, non rientra nelle condizioni di contratto.
                          Detto cio' mi sembra che la scelta della compagnia, oltre che obbligata dal buon senso, risponda pienamente ai doveri contrattuali e morali.

                          Mi domando poi se in albergo questo signore pretenda dal cameriere il servizio infermieristico.

                          Saluti

                          Comment


                          • #14
                            Come al solito unoche afferrma cose giustissime.Ma anche i famigliari come hanno potuto permettere che il loro parente gravemente,almeno cosi' sembra,disabile e che necessita di assistenza continua fosse partito da solo?Anche loro hanno la loro responsabilita'.Saluti

                            Comment


                            • #15
                              Aggiungiamo anche il fatto che in caso di emergenza, un passeggero simile senza assistenza o con un'assistenza non specifica, si troverebbe in enormi difficoltà.
                              Maurizio
                              Co-fondatore di Crocieristi.it

                              Comment

                              Working...
                              X