Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Passare da cabina garantita a balcone premium con supplemento

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #16
    Originariamente Scritto da Roxana22 Visualizza Messaggio
    Prima di chiamare l’agenzia mi sono informata su quella cabina e oltre aver visto proprio foto del lavabo e del piccolo armadio, la cosa che mi ha dato più fastidio erano i due letti singoli bassi e da quanto ho capito non si poteva proprio unirli per trasformarli in matrimoniale. Non ho mai dormito in un singolo nemmeno quando ero bambina, figuriamoci se devo andare in crociera e spendere determinati soldi per stare stretta in un letto singolo. Per me era davvero meglio se mi avessero lasciato l’interna, perche oltre a tutte queste cose la vista era parzialmente ostruita percio io l’ho presa, sempre per il mio pensiero, come una cabina che mi avrebbe rovinato completamente la vacanza.
    Sono dell’idea che in camera ci si sta ben poco, ma vedere persone che pubblicano foto di quella stanza dove dovevano attaccare i vestiti sugli appendini e attaccarli in giro per la cabina perche per 2 l’armadio era troppo piccolo... non si può secondo me!!!
    Questo non è vero proprio al 100%... Io viaggio sempre in cabina disabili perché mio marito è disabile, e siamo sempre riusciti ad ottenere il matrimoniale anche nelle interne (lui non è non vedente quindi non avevamo bisogno dello spazio di manovra della carrozzina, motivo per cui i letti nelle disabili sono spesso singoli e messi a L). Nel 2017 mi ero informata per una esterna su Luminosa, gemella di Deliziosa e l'operatrice del call center ha chiamato personalmente la nave e mi ha garantito che i letti anche se sul piano nave non sembravano poter essere uniti, lo erano, ma io poi per quella crociera avevo preferito un balcone...
    Ho viaggiato in esterna disabili a prua su Magica ai Caraibi e onestamente non era né rumorosa né nulla, e la vista viene messa come "parziale" perché davanti c'è una balconata comune, ma entra comunque luce dall'esterno, non si hanno impedimenti davanti all'oblò! Infatti ad agosto replico in esterna disabili a prua su fortuna!
    Scrivo questo per non spaventare altri utenti a cui potrebbe essere assegnata una disabili, tu comunque hai fatto un ottimo affare per 300€ a prendere il balcone!!!

    Comment


    • #17
      Originariamente Scritto da seggiola Visualizza Messaggio
      Questo non è vero proprio al 100%... Io viaggio sempre in cabina disabili perché mio marito è disabile, e siamo sempre riusciti ad ottenere il matrimoniale anche nelle interne (lui non è non vedente quindi non avevamo bisogno dello spazio di manovra della carrozzina, motivo per cui i letti nelle disabili sono spesso singoli e messi a L). Nel 2017 mi ero informata per una esterna su Luminosa, gemella di Deliziosa e l'operatrice del call center ha chiamato personalmente la nave e mi ha garantito che i letti anche se sul piano nave non sembravano poter essere uniti, lo erano, ma io poi per quella crociera avevo preferito un balcone...
      Ho viaggiato in esterna disabili a prua su Magica ai Caraibi e onestamente non era né rumorosa né nulla, e la vista viene messa come "parziale" perché davanti c'è una balconata comune, ma entra comunque luce dall'esterno, non si hanno impedimenti davanti all'oblò! Infatti ad agosto replico in esterna disabili a prua su fortuna!
      Scrivo questo per non spaventare altri utenti a cui potrebbe essere assegnata una disabili, tu comunque hai fatto un ottimo affare per 300€ a prendere il balcone!!!
      Ognuno giustamente ha la propria opinione e la propria esperienza..
      Io ho chiamato Costa subito dopo essermi accorta della cabina e mi ha risposto una ragazza parecchio scortese che non si è nemmeno sprecata di chiedermi il numero della cabina. Mi ha solo detto espressamente “i letti non si possono unire”.
      E sinceramente si, ho visto alcune foto di cabine per disabili dove i letti vengono uniti, ma oscurano prese, restringono lo spazio, devi spostare il mobilio ecc e io ho prenotato per andare in crociera non in campeggio. Non ho assolutamente intenzione di tornare in camera alla sera e vedere la camera disordinata perché ho dovuto spostare tutto. Con vestiti attaccati sugli appendini in giro per la cabina (foto viste su questo forum da un crocerista in quella cabina).
      Sicuramente non sarà la peggior stanza del mondo, ma per me è inconcepibile partire cosi.
      Ah e trovo anche vergognoso che diano per scontato che solo perche uno è disabile debba dormire in letti singoli. Per il mio personale parere non dovrebbero neanche esserci delle cabine cosi

      Comment


      • #18
        Originariamente Scritto da Roxana22 Visualizza Messaggio
        Ah e trovo anche vergognoso che diano per scontato che solo perche uno è disabile debba dormire in letti singoli. Per il mio personale parere non dovrebbero neanche esserci delle cabine cosi
        Su questo concordo in pieno, sfondi una porta aperta! Ho quasi annullato la crociera ai Caraibi finché non mi hanno garantito che avremmo potuto dormire insieme!
        Ti dirò su Magica, e quindi suppongo anche su Fortuna dove sarò ad agosto, nonostante i letti uniti la cabina (esterna a prua) risultava spaziosa e le prese erano accessibili tutte.
        L'armadio per me è stato più che sufficiente, ma su magica era più grande rispetto alle altre cabine disabili che ho avuto modo di provare, sarà per quello che sono riuscita a farci stare tutta la roba per 15 giorni!
        A fine aprile in un'interna su Favolosa eravamo effettivamente un po' accampati, diciamo che io mi adatto perché nelle cabine disabili i scontano la quota accompagnatore disabile, altrimenti pretenderei una cabina normale!

        Comment

        Working...
        X