Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Quattro nuove navi per Ponant

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Sperando che la possibilità di vedere fin troppo da vicino le formazioni coralline , non portino a spregiudicati accosti a questo eccezionale mondo sommerso.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

    Comment


    • #32
      Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
      Sperando che la possibilità di vedere fin troppo da vicino le formazioni coralline , non portino a spregiudicati accosti a questo eccezionale mondo sommerso.
      Mah...io rimango perplesso sul fatto che una nave da crociera seppur piccina possa fare quello che oggi fà il barcozzo da pescatore riconvertito di mbare Tanuzzo, che ha 20 cm di pescaggio....
      Sarà affascinante.... bellissimo...... ma già con 30 metri di fondale non vedi niente....e se vai su profondità inferiori... mah.... Probabilmente sbaglio io ad immaginarmi tutto questo su una nave da crociera... Non metto in dubbio che chi ha progettato e commissionato questo l'abbia pensata bene....

      Comment


      • #33
        Originariamente Scritto da Felix73 Visualizza Messaggio
        Mah...io rimango perplesso sul fatto che una nave da crociera seppur piccina possa fare quello che oggi fà il barcozzo da pescatore riconvertito di mbare Tanuzzo, che ha 20 cm di pescaggio....
        Sarà affascinante.... bellissimo...... ma già con 30 metri di fondale non vedi niente....e se vai su profondità inferiori... mah.... Probabilmente sbaglio io ad immaginarmi tutto questo su una nave da crociera... Non metto in dubbio che chi ha progettato e commissionato questo l'abbia pensata bene....
        La navigazione vicino alle barriere coralline,parlo per quella Australiana che conosco meglio,è severamenre regolamentata
        da precisi parametri e viene effettuata ,in ogni caso,da imbarcazioni di vario genere..............
        quello che mi sembra di capire dalle specifiche è che il contatto ravvicinato col mare verrà dato soprattutto
        da una serie di attività parallele che potranno partire direttamente dalla nave tramite il pontile................
        per quanto riguarda quello che si potrà vedere "dagli oblò" sarà paragonabile ad alcune gite organizzate
        con imbarcazioni attrezzate che già si vedono anche ai caraibi.................trovo geniale l'idea di abbinare l'ascolto di musica e suoni............
        Confido nell'esperienza di questa compagnia che già da anni naviga a stretto contatto con ecosistemi
        delicatissimi e non risulta avere mai avuto sanzioni in questo senso................

        ps.per le dimensioni e le caratteristiche sembra quasi improprio chiamarla "nave da crociera"..............
        Last edited by mal di mare; 31-May-2017, 14:54.

        Comment


        • #34
          Dimentichiamo gli ultimi "incidenti" che han coinvolto navi e barriere coralline?
          Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

          Rodolfo
          ### Moderatore Globale ###

          Comment


          • #35
            Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
            Dimentichiamo gli ultimi "incidenti" che han coinvolto navi e barriere coralline?
            Una nave della Ponant?..........non mi ricordo................

            Comment


            • #36
              l'Austral ad esempio.... per ben due volte nel giro di un mese nel 2017....ha urtato i bassi fondali...in Nuova Zelanda.
              Sottoposta ad indagine.

              Comment


              • #37
                Originariamente Scritto da Felix73 Visualizza Messaggio
                l'Austral ad esempio.... per ben due volte nel giro di un mese nel 2017....ha urtato i bassi fondali...in Nuova Zelanda.
                Sottoposta ad indagine.
                Ciao...a me risulta che erano fondali rocciosi......il secondo era a Milford sound ....................
                in ogni caso,per il momento io non vedo alcuna navigazione trai coralli nei programmi delle due nuove navi............

                Comment


                • #38
                  Alda, mi riferivo al mio post 32, che ho scritto prima, e mi riferivo in genere ai bassi fondali. A prescindere dal fatto che siano corallini o no.

                  Comment


                  • #39
                    La mia non voleva essere una accusa nei confronti di alcuno ma solo un auspicio che simili fatti non abbiano ad accadere. Protocolli, procedure, regolamenti esistono dovunque non per questo certi incidenti non accadono ugualmente.
                    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                    Rodolfo
                    ### Moderatore Globale ###

                    Comment

                    Working...
                    X