Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Royal Caribbean "Sunshine" class.

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Royal Caribbean "Sunshine" class.

    Sembra che la RCL sia in procinto di commissionare nuove costruzioni. Si tratterebbe di una nuova classe di cui si conosce solo il nome, "Sunshine" appunto. I massimi responsabili della Compagnia ritengono che questo sia un momento favorevole per dare il via a nuove costruzioni. Non si sa molto in merito, né numero delle navi da commissionare, né le effettive dimensioni. Sembrerebbe a titolo puramente indicativo che la nuova classe sarà di dimensioni ricomprese tra quelle della classe Radiance e quelle della Voyager.

    http://www.cruisecritic.com/news/news.cfm?ID=4337
    Last edited by Rodolfo; 27-January-2011, 19:11. Motivo: corretta forma verbale.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  • #2
    Che dire , dimensioni perfette ! Non vedo l'ora !

    Grazie Rodolfo .
    Do not argue with an idiot . He will drag you down to his level and beat you with experience

    Comment


    • #3
      La mia sensazione ? Il trionfo della classe Solstice, credo che sará come dimensioni l´attuale navi da crociera.
      Grazie Rodolfo della notizia.

      UN saluto.

      Comment


      • #4
        Bella notizia! qualunque classe ne uscirà, basta che non sia Oasis, potrà almeno venire un domani in europa.
        Lorenzo

        Comment


        • #5
          Anche Informare riporta la notizia, anche se ancora più stringata. Vedremo nei prossimi giorni gli sviluppi di tale nuovo impegno finanziario e la probabile risposta del gruppo Carnival, che come notizia apparsa qualche giorno fa, sta pure godendo di buona salute economica, dal momento che ha "staccato" una cedola trimestrale a favore degli azionisti, superiore a qualsiasi previsione.

          In ogni caso direi che RCL punta su navi di una certa flessibilità d'impiego in più scenari crocieristici, senza troppi vincoli dimensionali.

          http://www.informare.it/news/gennews/2011/20110135.asp
          Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

          Rodolfo
          ### Moderatore Globale ###

          Comment


          • #6
            Avere navi che possono essere collocate ovunque nel mondo, per una compagnia come Carnival, nella fattispecie Royal, è un sicuro vantaggio. Se si conservano standard dimensionali che consentono ciò, che si varino nuovi modelli di navi non può che essere positivo. Penso che la clientela abbia piacere di passare da un'unità all'atra della flotta riscontrando ambienti e strutture nuove.
            Gabriele


            "Allora c'erano molti spazi in bianco sulla Terra, e quando ne vedevo uno che sulla carta mi sembrava invitante [...] ci puntavo il dito e dicevo: da grande andrò qui".
            Conrad J., Cuore di Tenebra, 1902

            Aida - Azamara - Royal - P&O - Costa - Msc - TUI - Cunard - Celestyal - Silversea - Oceania - Princess

            Comment


            • #7
              Solo che quotare Magallano !!!
              Se fossi per me come limite 294x32x90.000TSL. Massimo 2500 crocieristi !!!!! É il limite dell´umano.

              Un saluto.

              Comment


              • #8
                Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
                Anche Informare riporta la notizia, anche se ancora più stringata. Vedremo nei prossimi giorni gli sviluppi di tale nuovo impegno finanziario e la probabile risposta del gruppo Carnival, che come notizia apparsa qualche giorno fa, sta pure godendo di buona salute economica, dal momento che ha "staccato" una cedola trimestrale a favore degli azionisti, superiore a qualsiasi previsione.

                In ogni caso direi che RCL punta su navi di una certa flessibilità d'impiego in più scenari crocieristici, senza troppi vincoli dimensionali.

                http://www.informare.it/news/gennews/2011/20110135.asp
                A questo punto penso che la costruzione di questa nuova classe di navi sia dovuto quasi esclusivamente per sostituire l'attuale classe Radiance (che inizia ad avere i suoi anni) e continuare a coprire aree come l'Alaska e il canale di Panama.
                Nicola Fanchin
                ### Fondatore & Forum Master ###

                Comment


                • #9
                  allora la notizia del possibile nuovo orsdine è di fine Novembre 2010, clase "Sunshine" sì, però doveva ricalcare la classe Freedom con la piscina coperta al posto flowride (costruzione sempre in Finlandia), ma come scrive Tano la classe Solstice è stata apprezzatissima, così come è apprezzata (e sottostimata) la classe Radiance e sembrerebbe che abbiano virato sui Tedeschi di Meyer Werft per costruire, sembrerebbe, una Solstice con Royal Promenade e giardino (stile Oasis) al posto del prato da bocce
                  2005CarnivalVictory2006ExplorerOtS-VoyagerOtS2007EmpressOtS-SplendourOtS2008JewelOtS-CelebrityGalaxy2010NavigatorOtS2011MarinerOtS-Noordam2012AnastasiaOftheSeas2013MSCMagnifica2014CostaPacifica-CelebrityReflection2015NCLStar2016CostaDiadema-Eurodam2017MajesticPrincess2018MSCMeraviglia-CrownPrincess-CrownPrincess2019MSCSeaView

                  Comment


                  • #10
                    Originariamente Scritto da NicolaFank Visualizza Messaggio
                    A questo punto penso che la costruzione di questa nuova classe di navi sia dovuto quasi esclusivamente per sostituire l'attuale classe Radiance (che inizia ad avere i suoi anni) e continuare a coprire aree come l'Alaska e il canale di Panama.
                    Per quando uscirà la nuova costruzione, sarà vicino il nomento in cui il Canale di Panama non avrà praticamente più limiti di transito e una nave di dimensioni tra Radiance e Voyager, avrebbe mecessariamente una largheza superiore agli attuali limiti di 32,25 metri.
                    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                    Rodolfo
                    ### Moderatore Globale ###

                    Comment


                    • #11
                      Ottima notizia.

                      Il ruolo di RCCL in Alaska è ormai piuttosto marginale... non è un'area di punta per la compagnia come in passato, quindi 1 sola di queste nuove navi basterebbe per sostituire la Radiance su Vancouver e Seward.

                      Bisognerà vedere quale sarà il numero delle navi di classe Sunshine. Visti i precedenti e considerate dimensioni, direi che dovrebbero essere da 3 a 5. E con l'arrivo di queste nuove navi credo che usciranno di scena le 2 rimanenti unità di classe Sovereign.

                      Comment


                      • #12
                        Ottima notizia. Oggi pensavo che non sarebbero piu' uscite nuove commesse e che Royal si buttasse nel restyling della flotta.
                        Marco

                        L'opera umana più bella e di essere utile al prossimo -Sofocle-

                        Comment


                        • #13
                          Dimensioni un pochino più "normali" per Royal Caribbean. Tra la classe Brillance circa 90.000t e la classe Voyager circa 135.000t se non sbaglio, penso che ne verrebbe fuori davvero una bella nave collocabile in qualsiasi zona.
                          SEMPRE FORZA MAGICO PALERMO.......................

                          Comment


                          • #14
                            Royal Caribbean firma una lettera di intenti per la costruzione di nuova generazione di navi con Meyer Werft.

                            http://www.lesignoredeimari.it/ZZNews00813.htm
                            SEMPRE FORZA MAGICO PALERMO.......................

                            Comment


                            • #15
                              158000 TSL ???? Troppo grandi per il mio gusto.

                              Un saluto

                              Comment

                              Working...
                              X