Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Caraibi Orientali con Explorer of the Seas

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Caraibi Orientali con Explorer of the Seas

    Penserete che sono matto, questa sarebbe la terza crociera in 6 mesi, la sesta dal giugno 2006, ma, per il mio trentaduesimo compleanno, ho deciso di regalarmi una crociera di 9 giorni nei Caraibi Orientali da Cape Liberty sulla Explorer of the Seas.

    Itinerario: Labadee (Haiti)- Casa de Campo/La Romana (R. Dominicana)- St. Thomas- San Juan più 4 giorni complessivi di navigazione.

    Sarà la crociera sole e relax, dedicata al fitness, alla spiaggia ed al divertimento. Prima esperienza su un'isola privata di una compagnia che non sia Costa.

    Conoscendo già New York piuttosto bene mi fermo solo due notti, giusto per fare un salto a Philadelphia, che non ho mai visto prima. Con i prezzi degli hotels nella Grande Mela sfido io che gli Americani si buttano sulle crociere: per trovare una tariffa appena ragionevole ho dovuto optare per l'area di Newark !

    Vi chiederete magari come mai non abbia optato per la Freedom o la Liberty da Miami. Semplice non sono offerte a prezzo scontato, e francamente l'idea di iniziare e finire la vacanza su Miami non mi attirava molto. Per riassorbire il jet lag e visti anche i prezzi degli aerei preferisco crociere più lunghe di 7 giorni !

    Sarò assente dal 19 giugno al 1 luglio compresi. Se potrò vi farò avere alcune anticipazioni durante la crociera !

  • #2
    Ma quante crociere fai!!!!!Complimenti comunque!
    Nicola Fanchin
    ### Fondatore & Forum Master ###

    Comment


    • #3
      Diciamo che non è solo questione di fortuna.

      Il mio contratto di lavoro è in scadenza, ed alla conclusione di ogni rapporto di collaborazione, viene naturalmente riconosciuta una buonuscita: ecco da dove vengono i soldi. Magari avessi sbancato il superenalotto !

      Per quanto riguarda i giorni ho deciso di sfruttare il periodo a mia disposizione prima di intraprendere una nuova, e si spera ancor più radiosa, esperienza lavorativa.

      Aggiungiamo anche che c'è un'offerta last minute di Royal Caribbean su quella partenza: cabine con balcone da 1.150,00 euro base doppia. Io, fedele alle mie origini "piemontesi" mi sono "accontentato" di un'esterna con finestra (si fa per dire naturalmente). Paradossalmente le cabine vista Promenade, più piccole, costavano di più: sarà il fascino della finestra bay window ! Voli su New York per fortuna non mancano, ed i prezzi al momento sono molto favorevoli: combinato Alitalia volo diretto (andata) ed Air France volo via Parigi (ritorno) prenotato tramite Delta. Lufthansa e United costavano anche meno, ma ho optato per le compagnie Skyteam per le miglia. Non avrebbe avuto senso iscrivermi ad un terzo programma di fedeltà: già non so cosa inventarmi per utilizzare i punti di Iberia. Dolenti note per gli hotels a New York: i prezzi a Manhattan oscillano tra i 350 ed i 500 dollari a notte ! Aggiungete i costi dei pasti e capite il perchè del boom delle crociere negli States. Fortunatamente non avevo la necessità di un hotel a Manhattan.

      Non vedo l'ora di salire su Explorer of the Seas: 3a nave postpanamax per me dopo Costa Fortuna e Carnival Valor !

      Comment


      • #4
        Serata di ieri e giornata di oggi frenetica. Fervono i preparativi della partenza. Ho cancellato due diverse prenotazioni alberghiere. Inizialmente avevo pensato di prenotale l'Hilton Newark Penn Station, poi scartato per via dei prezzi: 300 dollari a notte per una stanza a Newark, sia pure con vista panoramica su Manhattan, è uno sproposito per me. Ho ripiegato sull'Hilton Newark ad Elizabeth, che offriva doppi punti HHonors e miglia utili per Delta, ma ieri notte ho cancellato la prenotazione dopo un più attento sguardo al tour virtuale delle stanze: troppo old style per me. Nuova prenotazione al Four Points di Newark per via del prezzo eccezionale. Scartato dopo aver visto meglio le foto degli interni: non sembra tenuto particolarmente bene, pur appartenendo al gruppo Sheraton. Infine ho prenotato, e stavolta è quello giusto, al Doubletree di Elizabeth del gruppo Hilton. Prezzi ragionevoli, colazione americana compresa, begli interni, piscina e fitness center, e soprattutto tanti punti HHonors e miglia con Delta da utilizzare su un futuro volo Roma-Los Angeles.

        Come vedete la "follia" da frenesia da crociera incalza !

        Comment


        • #5
          Ciao,
          com'e andata poi questa crociera?
          La sto valutando anch'io....o questa oppure una transatlantica in brasile....

          Comment


          • #6
            Ciao binica , nella sezione "Diari di viaggio in crociera" ci sono tutti i diari di Italian , leggendoli correrai a prenotare !
            Do not argue with an idiot . He will drag you down to his level and beat you with experience

            Comment

            Working...
            X