Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Liberty Of The Seas in partenza dall'Italia a giugno 2013!

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Liberty Of The Seas in partenza dall'Italia a giugno 2013!

    Come da titolo riporto estratto del comunicato ufficiale:

    "Royal Caribbean da Napoli nel 2013

    Nel 2013 Royal Caribbean imbarcherà passeggeri anche a Napoli, che sarà il sesto porto di partenza per la compagnia in Italia, dopo Bari e Messina, che si aggiungono da quest'anno a Genova, Civitavecchia e Venezia. «Apriremo le vendite tra breve – ci dice Roberto Pirrera, direttore marketing Italia – da giugno 2013 a Napoli farà scalo Liberty of the Seas, una delle navi della nostra classe Freedom». Che significa 160.000 tonnellate di stazza, per 3.634 passeggeri e 1.365 persone di equipaggio, su 15 ponti. È l'evoluzione della classe Voyager, già molto nota e apprezzata sul mercato italiano. E sono le navi che sul ponte superiore hanno l'Aqua Centre con il Flow Rider, la piscina con l'onda per fare il surf, e i giochi d'acqua della H2O Zone. Poi una versione mega della parete di arrampicata e dello stadio del ghiaccio, della Royal Promenade con boutique e negozi, naturalmente il campo da basket e quello da pallavolo regolamentari, e altre spettacolari attrazioni. Mediterraneo Occidentale, 7 notti Liberty of the Seas partirà di venerdì da Napoli – in tutto 13 partenze fino a fine agosto – per crociere di 7 notti sul Mediterraneo Occidentale. Scali a Barcellona, poi Tolone, Villefranche, Livorno, Civitavecchia (giovedì). Il tutto in una brochure monografica esclusiva. Mancano solo i prezzi, che arrivano appena si aprono le prenotazioni."

    Anche Serenade of The Seas classe Radiance spostatanel mediterraneo con partenze settimanali da Barcellona per il 2013.

    Per quanto riguarda Liberty Of the Seas l'itinerario dovrebbe essere con partenza il venerdì: napoli, barcellona, tolone, vollefranche, livorno, civitavecchia, napoli.

    Quanto sono stato felice nell'apprendere la notizia dell'arrivo di una classe freedom in italia, tanto la felicità se n'è andata scoprendo l'itinerario, se questo sarà confermato.

    Ma che senso ha un'itinerario del genere per un pubblico italiano? Un'ammiraglia di tale stazza, che concorrenza fa alle altre compagnie regine del mediterraneo, costa ed msc che posizionano le ammiraglie ultime in grecia?

    Chi ne sa più di me risponda.

    Grazie!

  • #2
    UBene... Se si conferma io ci sono
    La liberty fa concorrenza alle navi più grandi delle ncl e ccl ,che posizionano le loro Norwrgian epic e carnival
    Magic su Barcellona per l'estate
    Navigator OTS 2009,MSC Magnifica 2010,Mariner OTS 2011,Norwegian jade2012,NCL EPIC 2013,MS Noordam 2014,NCL Epic 2016,Jewel OTS 2017,Aida Perla 2018
    MSC Seaview 11/2020
    Forza Casteddu

    Comment


    • #3
      bello che ci siano più home port in italia, ma sinceramente gli itinerari proposti da royal per il 2012 o come quello appena citato, mi lasciano un po' perplessa.
      l'anno scorso avevo visto dei bei giri, molto interessanti, ora così si fa concorrenza da sola perchè a mio avviso gli italiani (specialmente chi è alle prime armi con il mondo delle crociere) tende a scegliere costa o msc, neanche conosce la Rccl e comunque ha paura che si parli solo in inglese e quindi non tende a prenotare con loro!

      spero che royal diversifichi i suoi itinerari da renderli appetibili e veramente concorrenziali sul mercato italiano

      Comment


      • #4
        Si l'itinerario è quello che è ma sappiamo che ormai è la nave la vera destinazione del viaggio. Intanto speriamo in itinerari piu' allettanti per il futuro.
        Marco

        L'opera umana più bella e di essere utile al prossimo -Sofocle-

        Comment


        • #5
          sempre peggio con gli itinerari......
          Ago 2010 Navigator of the Seas West Med - Lug 2011 Mariner of the Seas Holy land - 7 lug 2012 Adventure of the Seas West Med from Malaga - 30mar2013 Oasis of the Seas west Caribb. - 19apr2014 Oasis of the Seas east Caribb - 24ago2014 Celebrity Silhouette Greek Isles cruise - 3sett2015 Allure of the Seas Western Mediterranean -29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise

          Comment


          • #6
            se vendono 100 cabine a partenza offro da bere a tutti i C&A di crocieristi.it
            2005CarnivalVictory2006ExplorerOtS-VoyagerOtS2007EmpressOtS-SplendourOtS2008JewelOtS-CelebrityGalaxy2010NavigatorOtS2011MarinerOtS-Noordam2012AnastasiaOftheSeas2013MSCMagnifica2014CostaPacifica-CelebrityReflection2015NCLStar2016CostaDiadema-Eurodam2017MajesticPrincess2018MSCMeraviglia-CrownPrincess-CrownPrincess2019MSCSeaView

            Comment


            • #7
              Originariamente Scritto da lingoss Visualizza Messaggio
              Si l'itinerario è quello che è ma sappiamo che ormai è la nave la vera destinazione del viaggio. Intanto speriamo in itinerari piu' allettanti per il futuro.
              giusto marco! io starei sulla nave nel 90% di quegli attracchi

              Comment


              • #8
                Nell'itinerario della Liberty OTS c'è molta Francia... parecchia Italia ed un pizzico di Spagna... nel complesso non è molto appetibile per il mercato italiano. Personalmente mi piace poco. Da notare che saranno gli amici napoletani ad avere la nave Royal più grande... negli altri homeports imbarchi su navi più piccole.

                L'imbarco da Napoli testimonia che la crisi del mercato spagnolo... continua... si cerca di compensare con quello italiano...

                Comment


                • #9
                  Secondo me fa molto bene la Royal ad ampliare i porti d'imbarco in Italia... sono molti quelli che hanno voglia di salire a bordo della loro innovativa flotta!!

                  Comment


                  • #10
                    Si... ma il solo ampliamento dei porti non basta... servono anche itinerari appetibili... e quello di Liberty OTS non lo è molto... personalmente prenoterei solo in caso di un'offertissima... ed esclusivamente per la nave... in Provenza e Costa Azzurra sono già stato più volte... non parliamo poi di Barcellona... Pisa e Firenze le conosco... idem Napoli... Civitavecchia è vicino a casa mia... e Roma è dove sono nato.

                    Comment


                    • #11
                      Anche per me vale lo stesso discorso, solo una mega offerta potrebbe farmi prenotare sulla liberty e rimanere tutta la settimana sulla nave...... Visto che gli scali li conosco tutti bene...
                      Però, pensandoci bene, mica male ......
                      Ago 2010 Navigator of the Seas West Med - Lug 2011 Mariner of the Seas Holy land - 7 lug 2012 Adventure of the Seas West Med from Malaga - 30mar2013 Oasis of the Seas west Caribb. - 19apr2014 Oasis of the Seas east Caribb - 24ago2014 Celebrity Silhouette Greek Isles cruise - 3sett2015 Allure of the Seas Western Mediterranean -29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise

                      Comment


                      • #12
                        Senso ne ha tanto.
                        La RCCL l´imbarco forte come quantitá di crocieristi, come primo paese, ce l´ha in Spagna , tanto pubblico Inglese, tanto locale anche se l´anfitriona lo fa la Pullmantur, infatti le crociere di una settimana incominciano a giugno e se non sbaglio finiscono a settembre.
                        Per noi Italiani fare crociere in Italia non ha tanto senso ma per uno Spagnolo, Inglese o Americano l´Italia é il centro del Mediterraneo, infatti c´é tantissimo da vedere.
                        In Italia la RCCL continua ad essere molto piccolina e poi ha due colossi contro chi concorrere, la Costa e la MSC.
                        Comunque la nave é molto bella, per coloro di una certa esperienza che vivono nel Mediterraneo Occidentale, é un ottima crociera di relax di pasarsela bene, anche come mesi che in generale regna il buon tempo. Con un buon prezzo, e perche no.
                        Invece per chi ama l´intinerario ci sono altre scelte.

                        Un saluto.

                        Comment


                        • #13
                          Originariamente Scritto da Italian Cruiser Visualizza Messaggio
                          Si... ma il solo ampliamento dei porti non basta... servono anche itinerari appetibili... e quello di Liberty OTS non lo è molto... personalmente prenoterei solo in caso di un'offertissima... ed esclusivamente per la nave... in Provenza e Costa Azzurra sono già stato più volte... non parliamo poi di Barcellona... Pisa e Firenze le conosco... idem Napoli... Civitavecchia è vicino a casa mia... e Roma è dove sono nato.
                          Sì Paolo, quello che dici è vero, ma infatti oltre al servizio Royal ed alla bellezza delle sue navi lo spero di cuoreee anche io che la compagnia si dia una "svegliata" in fatto di itinerari e cambiamneti... la solita minestra a lungo andare stanca!!

                          Comment


                          • #14
                            Originariamente Scritto da vacanziera79 Visualizza Messaggio
                            Sì Paolo, quello che dici è vero, ma infatti oltre al servizio Royal ed alla bellezza delle ue navi lo spero di cuoreee anche io che la compagnia si dia una "svegliata" in fatto di itinerari e cambiamneti... la solita minestra a lungo andare stanca!!
                            Vacanziera prima gli affari e poi gli intinerari, ma é una legge che vale per tutte.
                            Poi, con questa crisi, mi sa che si cerca ció che piú redditizo c´é.

                            Un saluto.

                            Comment


                            • #15
                              Originariamente Scritto da tano Visualizza Messaggio
                              Vacanziera prima gli affari e poi gli intinerari, ma é una legge che vale per tutte.
                              Poi, con questa crisi, mi sa che si cerca ció che piú redditizo c´é.

                              Un saluto.

                              Però scusa Tano, proprio per far fronte alla crisi ed alla concorrenza non sarebbe meglio puntare anche su qualcosa di nuovo... appunto delle varianti negli itinerari così da invogliare il cliente a sceglierti come compagnia!!
                              La Royal si sà, deve fronteggiare il mercato dei vecchi clienti Costa e Msc... quindi qualcosa di "nuovo, innovativo" servirebbe in casa!!

                              Comment

                              Working...
                              X