Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Seabourn Encore rompe gli ormeggi

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Seabourn Encore rompe gli ormeggi

    E' il momento della Nuova Zelanda. In pochi giorni tre incidenti; Emerald Princess, L'Austral ed ora Seabourn Encore.

    La nave in banchina a Timaru, a causa del forte vento, ha rotto gli ormeggi ed urtato un altro mercantile; danni, anche se non sembrano rilevanti, ad entrambe le navi.

    La Encore è fresca di costruzione; uscita dal cantiere di Marghera è stata battezzata il 7 gennaio scorso a Singapore

    http://www.radionz.co.nz/news/nation...in-timaru-port
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  • #2
    Un filmato dell'incidente.

    http://cnd-cruiseblogger.blogspot.it...irst-dent.html
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

    Comment


    • #3
      Peccato si e' ammaccato un gioello.Sembra che non ci sono stati feriti per fortuna.Rodolfo dimmi se sbaglio : mi sembra di vedere il cavo di poppa che si rompe e cade in acqua,un altro cavo forse viene allentato progressivamente, mi sembra anche di vedere il vortice delle eliche di manovra che non ce la fanno a contrastare il vento e che il mercantile abbia cercato di spostarsi mettendo in moto l'elica.Forse e' meglio che non c'e riuscito : lui e' più morbido del cemento della banchina...Mi ricorda quel video dell'incidente a Civitavecchia quando si e' messa per traverso una nave proprio mentre entrava in porto un traghetto tirrenia.

      Comment


      • #4
        È vero battesimo fu!



        Macchine ferme..... Con un vento così.... Mah! Il mercantile stava per sgattaiolare via....

        Preoccupantissima quella passerella a prua
        Last edited by matteov; 14-February-2017, 07:42.

        Comment


        • #5
          Stesse mie osservazioni, Matteo; però come dice Paolo mi sembra chei trusther siano entrati in funzione; hai sentito lo "schiocco" dei cavi. Che fucilate!!!
          Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

          Rodolfo
          ### Moderatore Globale ###

          Comment


          • #6
            ..impressionante!

            Mi piacerebbe sapere se il problema è una sottovalutazione dell'effetto vela e quindi era ormeggiata con il "minimo sindacale" o se invece c'è stato un problema di qualità dei cavi che la ormeggiavano.

            PS: Che fastidio, però, questi filmati con le bande verticali nere!
            Last edited by Blueyes; 14-February-2017, 11:21.
            ...errare è umano, ma per fare veramente casino serve la password di root!
            -----
            IO alla Crociera del Decennale c'ero. E tu, dove eri????
            -----
            "CROCIERISTI.IT", per fare di una crociera la TUA crociera! ™®©

            Se riesci a leggere questo non hai bisogno di occhiali

            Comment


            • #7
              Non mi sembra una "smacchinata" alla disperata.... Si vede del' acqua muoversi.... Ma non c'è poi corrispondenza con i fumaioli.....

              In una situazione del genere mi sarei aspettato più forza.

              Siamo sempre ai soliti discorsi, visto che non spostano "corrente" dai servizi (ammesso che possano reggere) ai thrust.... E visto che tenere il pronto macchina costa troppo.... Alla fine bisognerà avere solo un buon studio legale... Le cose si complicano se il vento era già presente ed ha rafforzato "improvvisamente"

              La domanda però che mi resta sempre è che ci faceva il "mercantile" con macchine ed eliche accoppiate?

              Di sicuro non ha "acceso" al volo.... E i minuti del video non bastano di certo a metterlo in servizio

              Comment


              • #8
                Tra l'altro il mercantile aveva già le eliche in funzione al minuto 1.26...... quindi presumibilmente già prima che la Encore rompesse....
                mah...

                Comment


                • #9
                  Originariamente Scritto da paolocecchi Visualizza Messaggio
                  Peccato si e' ammaccato un gioello.Sembra che non ci sono stati feriti per fortuna.Rodolfo dimmi se sbaglio : mi sembra di vedere il cavo di poppa che si rompe e cade in acqua,un altro cavo forse viene allentato progressivamente, mi sembra anche di vedere il vortice delle eliche di manovra che non ce la fanno a contrastare il vento e che il mercantile abbia cercato di spostarsi mettendo in moto l'elica.Forse e' meglio che non c'e riuscito : lui e' più morbido del cemento della banchina...Mi ricorda quel video dell'incidente a Civitavecchia quando si e' messa per traverso una nave proprio mentre entrava in porto un traghetto tirrenia.
                  Il cavo che non si spezza e si allenta probabilmente era collegato ad un verricello autotensionante.
                  Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                  Rodolfo
                  ### Moderatore Globale ###

                  Comment


                  • #10
                    Ed ecco la svolta:
                    E' tutta colpa della Seaburn che "si SCHIANTA contro un'altra nave (dall'altra parte del mondo, NDR)" se c'è il problema delle Grandi Navi a Venezia

                    Non so voi, ma questo SCHIANTO non lo ho visto....
                    Last edited by Blueyes; 15-February-2017, 14:17.
                    ...errare è umano, ma per fare veramente casino serve la password di root!
                    -----
                    IO alla Crociera del Decennale c'ero. E tu, dove eri????
                    -----
                    "CROCIERISTI.IT", per fare di una crociera la TUA crociera! ™®©

                    Se riesci a leggere questo non hai bisogno di occhiali

                    Comment


                    • #11
                      Il problema delle navi a Venezia merita un approccio direi più serio che non tirarlo fuori strumentalmente anche quando un canotto và alla deriva in Sudafrica....
                      Direi che questo articolo rappresenta perfettamente la demagogia, i luoghi comuni ed il qualunquismo con il quale nei tempi moderni si affrontano tante questioni: la nave dei "super-ricchi" (con accezione negativa...e con annesso il commento idiota del webete di turno), e la GRANDE nave (dicitura più volte utilizzata nell'articolo...)....
                      E poco importa che NON sia AFFATTO una grande nave...

                      Viviamo oramai in un immenso "bar dello sport" mediatico....

                      Comment


                      • #12
                        Demagogia, qualinquismo e terminologia a parte, le falsità? Violenti danni all'opera viva. Sicuramente, visto che dal giorno dell'incidente ha continuato a navigare. Da Timaru a Pincton e da qui ancora in navigazione verso Tauranga e di "strada" ne ha fatta; chissà se ci arriverà o affonderà prima.

                        Un modo di far cronaca scandaloso; fatti esaltati, inventati solo per perseguire certi obiettivi.
                        Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                        Rodolfo
                        ### Moderatore Globale ###

                        Comment


                        • #13
                          Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
                          Demagogia, qualinquismo e terminologia a parte, le falsità? Violenti danni all'opera viva. Sicuramente, visto che dal giorno dell'incidente ha continuato a navigare. Da Timaru a Pincton e da qui ancora in navigazione verso Tauranga e di "strada" ne ha fatta; chissà se ci arriverà o affonderà prima.

                          Un modo di far cronaca scandaloso; fatti esaltati, inventati solo per perseguire certi obiettivi.

                          Comment


                          • #14
                            ne abbiamo parlato anche altre volte dei carichi di rottura nei cavi di ormeggio purtroppo cavi da 1 metro di diametro sono improponibili,quante volte quando scendo da una nave da crociera vado a guardare i cavi a volte anche li tocco,poi alzo lo sguardo sul gigante e penso sempre alle stesse cose:riuscirete a tenerla??
                            magica fortuna victoria concordia fantasia serena magnifica e di nuovo magnifica poi di nuovo magica e un'altra volta fantasia,splendida,preziosa,meraviglia,deliziosa.

                            Comment


                            • #15
                              Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
                              Demagogia, qualinquismo e terminologia a parte, le falsità? Violenti danni all'opera viva. Sicuramente, visto che dal giorno dell'incidente ha continuato a navigare. Da Timaru a Pincton e da qui ancora in navigazione verso Tauranga e di "strada" ne ha fatta; chissà se ci arriverà o affonderà prima.

                              Un modo di far cronaca scandaloso; fatti esaltati, inventati solo per perseguire certi obiettivi.
                              Non ho capito nulla (sarà l'alcool...💅&#127995 ma Rudy ha ragione.
                              SEMPRE.

                              Comment

                              Working...
                              X