Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Seabourn Encore rompe gli ormeggi

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • matteov
    replied
    Ahahahah sei stupendo

    Leave a comment:


  • Rodolfo
    replied
    Hai ragione, mi son rimbambito; cortezza, cortezza.......

    Leave a comment:


  • matteov
    replied
    Chi ha parlato di lunghezza? Io ho detto corta e alta... quindi cortezza ))

    Leave a comment:


  • Rodolfo
    replied
    Ma allora non c'entra nemmeno la lunghezza.

    Leave a comment:


  • matteov
    replied
    Sottoposta al vento...... poco ci pu fare la larghezza..... navigando un altro discorso

    Leave a comment:


  • Rodolfo
    replied
    .... ma larga.

    Leave a comment:


  • matteov
    replied
    C' da dire che comunque (come le ultime costruzioni negli anni) la nave molto sproporzionata.... alta e corta.... due cose che in "nave" creano non pochi grattacapi...
    Ma fin che continueremo a valutare una nave per il numero dei ponti..... sar sempre peggio

    Leave a comment:


  • Blueyes
    replied
    Originariamente Scritto da paolocecchi Visualizza Messaggio
    Tra l'altro non mi sembra uno "schianto".
    E' quello che dicevo io.
    A parte che la Treccani non parla di schianto esattamente come lo intendiamo noi (noi lo intendiamo come cozzare ad alta velocit, mentre lo schianto piu la rottura di qualcosa di botto), per estensione direi che almeno, visti i tonnellaggi in gioco, mi sarei aspettato il mercantile piegato in due e non un "appoggio".

    Leave a comment:


  • matteov
    replied
    Ad essere pignoli la Carena che viene chiamata opera viva... viva perch, galleggiando e navigando genera il famoso principio di Archimede e quindi contribuisce attivamente all'equilibrio della nave... l'opposto dell' opera morta... la quale "riceve" passivamente.

    Leave a comment:


  • paolocecchi
    replied
    Tra l'altro non mi sembra uno "schianto".

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originariamente Scritto da Felix73 Visualizza Messaggio
    Sopra la panca la capra viva, sotto la panca la capra muore. Ecco...nelle navi esattamente il contrario..l'opera viva sotto il mare... ed morta sopra di esso
    ...Rudy lo ha spiegato molto meglio... 💅🏻
    Ed anche molto pi velocemente... 💅🏻
    rapido, lui!

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originariamente Scritto da Black_Zarina Visualizza Messaggio
    What's "opera viva"?
    Sopra la panca la capra viva, sotto la panca la capra muore. Ecco...nelle navi esattamente il contrario..l'opera viva sotto il mare... ed morta sopra di esso..

    Originariamente Scritto da Sandro 09 Visualizza Messaggio
    ho letto proprio ora su FB un commento che diceva:schettino insegna. ma dico io dare del stupido a qualcuno puo' essere un'offesa??
    Purtroppo collegare il cervello non v pi di moda.... si fa meno fatica nei social ad insultare e "sparare a zero" senza nemmeno informarsi...

    Leave a comment:


  • Rodolfo
    replied
    Sandro, ci son talmente tanti deficienti, e tu ne hai appena trovato uno, che praticano FB, che io non entro proprio pi se non per motivi d'interesse, ma molto, molto raramente.

    Leave a comment:


  • Sandro 09
    replied
    ho letto proprio ora su FB un commento che diceva:schettino insegna. ma dico io dare del stupido a qualcuno puo' essere un'offesa??

    Leave a comment:


  • Rodolfo
    replied
    La parte immersa dello scafo, sotto il livello di galleggiamento. Quella superiore si chiama "opera morta". Logico quindi che se avesse avuto delle falle all'opera viva non avrebbe potuto navigare.

    Leave a comment:

Working...
X