Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Il Giappone esce dal lockdown

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Il Giappone esce dal lockdown

    Riparte la prima nave da crociera dopo che il settore era entrato in lockdown il 26 febbraio scorso.


    Uno stralcio dall'articolo:

    Le linee guida richiedono il controllo delle condizioni di salute dei passeggeri e delle loro condizioni di salute, nelle due ultime settimane precedenti all'imbarco.
    Altro obiettivo è garantire una distanza sufficiente tra i passeggeri, anche utilizzando applicazioni di tracciamento dei contatti, così come incoraggiare l'uso di mascherine facciali e disinfettanti a terra e a bordo delle navi.

    Il ministero dei trasporti sta valutando la possibilità di sostenere misure di prevenzione dei contagi nel terminal passeggeri sovvenzionando i costi per la separazione dei passeggeri, installando dispositivi di misurazione della temperatura corporea e introducendo tende per uso medico per ospitare chi accusa malesseri.

    Alquanto discutibili o meno queste procedure che non prevedono tamponi ma solo imbarco su base fiduciaria.



    https://www.shipmag.it/crociere-il-g...la-prima-nave/

    L'articolo completo.
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###

    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà."

  • #2
    Loro escono , noi temo stiamo entrando

    Comment


    • #3
      Noi non ne siamo mai usciti, forse abbiamo pensato di essere più forti peccando di superficialità.

      Comment


      • #4
        Originariamente Scritto da capricorno Visualizza Messaggio
        Riparte la prima nave da crociera dopo che il settore era entrato in lockdown il 26 febbraio scorso.


        Uno stralcio dall'articolo:

        Le linee guida richiedono il controllo delle condizioni di salute dei passeggeri e delle loro condizioni di salute, nelle due ultime settimane precedenti all'imbarco.
        Altro obiettivo è garantire una distanza sufficiente tra i passeggeri, anche utilizzando applicazioni di tracciamento dei contatti, così come incoraggiare l'uso di mascherine facciali e disinfettanti a terra e a bordo delle navi.

        Il ministero dei trasporti sta valutando la possibilità di sostenere misure di prevenzione dei contagi nel terminal passeggeri sovvenzionando i costi per la separazione dei passeggeri, installando dispositivi di misurazione della temperatura corporea e introducendo tende per uso medico per ospitare chi accusa malesseri.

        Alquanto discutibili o meno queste procedure che non prevedono tamponi ma solo imbarco su base fiduciaria.



        https://www.shipmag.it/crociere-il-g...la-prima-nave/

        L'articolo completo.

        Bisogna dire che il rispetto dei giapponesi per il prossimo e’ talmente elevato che non capitera’ mai che uno menta sul suo stato di salute perche’ sa che farebbe un danno ad altre persone.
        Maurizio
        Co-fondatore di Crocieristi.it

        Comment

        Working...
        X