Announcement

Collapse
No announcement yet.

No Sail Order

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • No Sail Order

    Fra tre giorni dovrebbe scadere il provvedimento emesso dalle Autorità Statunitensi circa il divieto di navigazione alle navi da crociera.

    Royal Caribbean Group e Norwegian Cruise Line Holdings hanno presentato al CDC un programma in 74 fasi nel tentativo di convincerlo a consentire il riavvio delle operazioni di crociera negli Stati Uniti.

    Anche il CLIA si è detto pronto a riprendere l'attività nel giro di un mese, se il CDC non prolungherà il No Sail order; da quando il divieto è stato emesso, molte aziende sono finite in gravi difficoltà finanziarie. Un'altra estensione metterebbe sicuramente alcune di queste società sull'orlo del fallimento.

    Mancano "poche ore"; vediamo come si evolverà la situazione.

    https://www.cruisehive.com/just-days...e-lifted/42144
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  • #2
    Probabile proroga del divieto fino a fine ottobre, coincidente con la precedente sospensione volontaria delle operazioni da/per gli Stati Uniti voluta dalla Cruise Lines International Association.

    Nel frattempo la Casa Bianca ha esonerato il direttore del CDC Robert Redfield, che aveva sollecitato la proroga dell'ordine fino a febbraio.

    https://www.seatrade-cruise.com/envi...-october-axios
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

    Comment


    • #3
      Ufficiale. Il CDC si è pronunciato per una nuova sospensione a tutto il 31ottobre.
      Il termine e frutto di un compromesso; domani ci sarà un incontro tra il Presidente Trump e rappresentanti delle Compagnie per discutere una eventuale ripartenza da novembre.

      https://www.cruisehive.com/cdc-no-sa...-to-this/42250
      Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

      Rodolfo
      ### Moderatore Globale ###

      Comment


      • #4
        Situazione sempre più critica per le compagnie di crociera, se continua questa epidemia penso che il fallimento purtroppo sia inevitabile.

        Comment


        • #5
          Purtroppo l'epidemia galoppa, lo farà fino alla diffusione massiccia del vaccino.
          Quindi presumibilmente fino all'estate 2021...
          Giramondo, perché viaggiare è vitale.
          Quando voglio una vacanza anche dai viaggi mi concedo una crociera. Chi fa solo crociere, non sa cosa significhi viaggiare
          .

          Comment


          • #6
            Tiziano le Grandi son ancora relativamente forti, anche se provate, economicamente; potrebbe diventare sempre più difficile per quelle più piccole.
            Ora salta anche l'incontro di oggi con Trump finito in quarantena con mezzo staff governativo.
            Ma il Tycoon non aveva previsto e promesso il vaccino per ottobre? Avrebbe dovuto esser già vaccinato, o no? E non solo le sue promesse. Quante parole al vento.
            Last edited by Rodolfo; 02-October-2020, 08:26.
            Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

            Rodolfo
            ### Moderatore Globale ###

            Comment


            • #7
              Certo Rodolfo sino ad oggi le "grandi" tengono, ma da quello che scrivono i giornali finanziari si sono indebitate ulteriormente emettendo obbligazioni a tassi molto alti, ma se non cominciano a "lavorare" a causa di questo covid quanto dureranno? Io spero che riprendano ma se non guadagni, non puoi rientrare a pagare i debiti. È un discorso economico e vale per i colossi sia per il privato. Ciao buona giornata anche se piove.��

              Comment


              • #8
                Originally posted by tiziano View Post
                Certo Rodolfo sino ad oggi le "grandi" tengono, ma da quello che scrivono i giornali finanziari si sono indebitate ulteriormente emettendo obbligazioni a tassi molto alti, ma se non cominciano a "lavorare" a causa di questo covid quanto dureranno? Io spero che riprendano ma se non guadagni, non puoi rientrare a pagare i debiti. È un discorso economico e vale per i colossi sia per il privato. Ciao buona giornata anche se piove.��
                Tiziano tu ti ricordi per caso quale liquidita’ avevano i tre grandi gruppi? Carnival mi sembra 12 miliardi di dollari, non ricordo gli altri.
                Comunque credo possano farcela fino ad estate/autunno prossimo; se ad allora la situazione sara’ questa forse assisteremo a dei fallimenti a meno di interventi straordinari da parte degli USA.
                Maurizio
                Co-fondatore di Crocieristi.it

                Comment


                • #9
                  Essepi se non ricordo male solo Carnival aveva raccolto liquidità per circa 10 miliardi di dollari, e scrivevano che con quella liquidità la società poteva durare circa un anno. Naturalmente se non si iniziava a "lavorare'. Ciao buona giornata.

                  Comment

                  Working...
                  X