Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Costa Smeralda - Mediterraneo - 18/25 ottobre 2020

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Costa Smeralda - Mediterraneo - 18/25 ottobre 2020

    Non si tratta di un vero diario ma di alcune considerazioni tratte dalla mia personale esperienza.
    Integrero’ poi nei prossimi giorni con immagini con una cronologia esatta degli scali.

    Sceso domenica dal Costa Smeralda, mi permetto di farvi partecipi di qualche mia, personale ovviamente, considerazione. Premetto che navi delle dimensioni di Smeralda sono quanto di piu’ lontano esista dal mio concetto di crociera ma in questa situazione forse diventa quanto di meglio esista! La nave come destinazione stessa! Un esperienza di conoscenza approfondita di un luogo bellissimo, con un affaccio ovunque sul mare! Due luoghi imperdibili, se posso permettermi: le due passeggiate, una al ponte 8 ed una al ponte 18, che permettono il giro completo della nave senza interruzioni. La prima molto riparata dall’aria, la seconda piu’ esposta, ma decimente piu’ panoramica: per curiosita’ nella piu’ bassa un giro completo misura circa 520 metri di lunghezza, mentre nell’altra circa 610 metri...un bel camminare se si vuole smaltire un po’ di peso in eccesso!
    Lasciando la premessa, che dire, se non che abbiamo vissuto un’eccellente esperienza seppur in una situazione difficile per tutti. Avevamo deciso di imbarcarci dopo molta titubanza e timori, soprattutto per il come sarebbe stata un’esperienza di crociera, checche’ se ne dica, parzialmente limitata.
    Dopo due giorni ci domandavamo perche’ non eravamo partiti prima ed oggi a tutti diciamo...partite se potete farlo!
    La compagnia sta profondendo risorse importantissime nel garantire sicurezza agli ospiti e l’attenzione ad ogni dettaglio e’ maniacale.
    Io sono un fifone di natura per quanto concerne iniezioni, prelievi ed ogni esame invasivo, anche se solo debolmente! Uno scoglio nel decidere per la partenza e’ stato il famoso “ tampone “: con il senno di poi mi ero fatto solo un sacco di fisime!
    Fare il tampone e’ stato assolutamente indolore ed anche senza fastidio, solo un leggero prurito.
    Noi ci siamo imbarcati a La Spezia, scelta personale, ma forse preferibile per chi non ha particolari problemi a raggiungere la cittadina. Pochi ospiti che si imbarcano, quindi tutto piu’ veloce!
    Consegnati i bagagli, si procede quasi istantaneamente al tampone effettuato in assoluta privacy: si passa poi al ceck-in al banco dove viene anche scattata la foto con i lettori di Costa Card. Fatto questo si attende in un’area assegnata contrassegnata da una lettera o da un numero ed assegnata contestualmente poco prima di fare il tampone. Vengono servite durante l’attesa delle bevande a scelta. Obbligo di mascherina per tutto il tempo di permanenza nel terminal.
    Dopo circa un’oretta viene comunicato il risultato del tampone e se tutto e’ a posto si passa il controllo di polizia, documenti e bagagli. Dopodiche’ ci si imbarca senza ulteriori intoppi.
    A bordo dispensers di sanificante a gogo’, eliminato quasi completamente il cartaceo, tranne il minimo indispensabile in cabina: spariti anche biro e carta da lettera, frutta, fiori, confezioni da bagno, cuffie per doccia.
    Tutto viene gestito tramite QR Code: quindi procuratevi uno smarphone in grado di leggerli!
    Ogni informazione, inerente qualsiasi attivita’ svolta o presente a bordo, viene gestita tramite il QR Code. A noi tutto e’ funzionato benissimo senza alcun intoppo.
    A bordo mascherina obbligatoria ovunque nei luoghi chiusi, parecchi controlli e personale che non lesina gli inviti a mettersela correttamente: i francesi i piu’ indisciplinati, retaggio forse della liberta’ avuta fino ad un recentissimo passato in patria. Mascherina non obbligatoria all’aperto se non in caso di mancanza di distanza accettabile.
    Ogni ospite e membro di equipaggio e’ dotato di medaglione elettronico per l’eventuale tracciabilita’ di contatti in caso di scoperta di un ospite positivo.
    Eravamo a bordo in circa 700 ospiti, dei quali circa 500 italiani, molti riprotetti da crociere annullate in precedenza, qualche agente di viaggio, 120 tedeschi ed 80 francesi.
    Molti ospiti Diamante a bordo, che sono suddivisi in due turni al ristorante Bellavista, mentre il Panorama e’ dedicati agli ospiti suite. Solo altri due ristoranti aperti, visto il numero esiguo di passeggeri; molto alto il numero di membri di equipaggio a bordo, circa 1400, tutti operativi, quindi servizio a bordo eccellente in ogni ambito...un megayacht da 340 metri e 20 piani!
    Correte Signori...occasione piu’ unica che rara!
    Molte cose sono cambiate a bordo, in osservanza delle normative anti Covid, ma nulla che, secondo noi, possa rendere una crociera qualcosa di diverso da prima.
    Credo che l’unica limitazione forse un po’ penalizzante sia il non poter scendere da soli, ma le escursioni organizzate dalla compagnia sono fatte a tutela della salute nostra e degli altri, quindi accettabili ed auspicabili! Laboratorio del Gusto, trasformato in questi frangenti in Steak House, visto l’impossibilita’ di poter svolgere attivita’ di gruppo: era dedicato a sfide ai fornelli fra gruppi di ospiti. Un’opportunita’ in piu’ per provare nuove specialita’ culinarie.
    L’ho trovata una soluzione interessante per gli amanti della carne ma non solo, presenti anche piatti di salumi e formaggi assortiti. Piatti molto corposi...attenzione ad ordinare se non si e’ dei mangioni!
    Anche per gli equipaggi sono cambiate le regole; nessun contatto con gli ospiti se non per ragioni professionali e nessuna possibilita’ di consumare i pasti nei locali adibiti ai passeggeri.
    Esiste ancora il cocktail dove si premiano i vari livelli Costa Club, ma con modalita’differenti: non si sale piu’ sul palco ma ci si alza, dopo che e’ stato chiamato il nome, e si resta al proprio posto.
    Qualcuno mi aveva chiesto dei ristoranti e delle disinfezione: noi come ospiti suites abbiamo il Panorama e devo dire che eravamo in pochissimi ma ho visto gli addetti, dopo aver sparecchiato ogni tavolo, procedere a disinfettare in modo molto accurato tavolo e le sedute. Ho constatato che purtroppo il piano di qualche tavolo, data l’assenza di tovaglie, e’ un po’ rovinato.
    La mise en place avviene solo nel momento nel quale l’ospite e’ gia’ seduto.
    Ritorno sulle escursioni: solo con quelle organizzate dalla compagnia. Io ho prenotato solo due escursioni, private, organizzate chiaramente da Costa, per me e mia moglie, a Messina ( per Tindari ) e a Napoli ( reggia di Caserta ).
    Per escursione privata si intende: guida, autista e van solo per noi due. Tampone obbligatorio per guida ed autista, van con sanificazione certificata da presentare agli ospiti.
    Su quelle di gruppo ho sentito pareri positivi, solo qualche mugugno per la mancata possibilita’ di fare acquisti in liberta’, ma le regole sono chiare prima!
    A bordo per i Costa Club alcuni benefits non vengono erogati, frutta in cabina e canapes ad esempio, contatti con il Costa Club Ambassador solo telefonicamente, idem per la reception, eventualmente poi appuntamento per disagi gravi. Anche per le escursioni solo prenotazioni via telefono o tramite i sistemi digitali presenti in nave: solo raramente incontri interpersonali.
    SPA chiusa, parrucchiere comprese ( solo asciugatura capelli ), palestra disponibile, spettacoli a teatro solo con un artista, nessuno spettacolo coinvolgente piu’ artisti, consentito ballare insieme se si e’ in coppia, singolarmente in caso contrario con mascherina, tenendo le distanze ( ma ballare non viene incoraggiato ). Piscine ed idromassaggi aperti con controlli sul numero di ospiti presenti. Ho visto tenere corsi di ballo e di ginnastica, ma con distanze e posizionati su opportuna segnaletica.
    Dall’inizio crociera, come gia’ detto, e’ stato introdotto un Chip di tracciamento inserito in un medaglione da tenere al collo o in tasca, sempre ( ad esclusione della propria cabina ); registra tutte le persone che vengono in contatto a meno di 1,5 metri e serve se per caso trovassero un positivo ( perche’ a bordo denuncia sintomi riconducibili al virus ), avrebbero possibilita’ di avvisare tutti gli ospiti venuti in contatto. Nessuna intromissione nella privacy personale visto che il chip rappresenta solo un codice, al quale corrisponde un ospite, ma al quale hanno accesso in caso di necessita’ solo due persone a bordo ( devono inserire delle password in contemporanea ).
    Per tutti coloro i quali la crociera e’ sinonimo di intrattenimento sfrenato, balli di gruppo, bolgia, trattamenti alla SPA o discese a terra in liberta’, allora queste crociere non fanno per loro; per tutti gli altri invece sara’ un’esperienza nuova, diversa ma eccellente, che lascera’ in voi grande serenita’ e vi permettera’ di dimenticare per un po’ quella quotidianita’ opprimente e cupa tipica di questi tempi. Avrete una sensazione di grande sicurezza e tranquillita’ sanitaria a bordo e saranno amplificate dal tampone che farete prima dell’imbarco.
    Partite ed imbarcatevi, se potete, perche’ potrete godere di situazioni uniche come quelle di una nave a vostra disposizione e di servizi ed attenzioni eccellenti!
    A tutti coloro che partiranno, buona crociera!
    Nei prossimi giorni inseriro’ alcune immagini rappresentative della settimana.
    Continua...
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  • #2
    Grazie Maurizio per la minuziosa e puntuale descrizione della vita a bordo e soprattutto per l'invito ad intraprendere, senza troppo timore, una crociera anche se con qualche limitazione; si deve pur tornare a vivere!!! Ho apprezzato molto.
    Dovremmo avere tutti una vita vista mare.

    Comment


    • #3
      Grazie Remy.
      L’imbarco a La Spezia e’ molto veloce e comodo, come gia’ scritto, pochissimi ospiti, circa 40; l’unica nota negativa e’ lo scarico e carico bagagli, da effettuare personalmente, visto che non e’ presente alcun servizio di facchinaggio e lo shuttle bus da utilizzare dal terminal alla nave; in caso di brutto tempo tutto diventa un po’ disagevole.
      La nave e’ partita con molto anticipo, circa due ore, visto che l’imbarco era terminato presto, nessuna ulteriore attesa per eventuali tamponi positivi, e le escursioni erano gia’ rientrate tutte.
      Nell’immagine, l’uscita dal Golfo con Costa Fascinosa alla fonda.

      Click image for larger version  Name:	BC8AC4AE-9BDB-4463-8253-85093DD32C0D.jpeg Views:	177 Size:	53.5 KB ID:	1817801

      Qualche immagine della nostra cabina, una Grand Suite, si trova a prua lato destro. Un layaout nuovo rispetto alle precedenti, piu’ minimal nell’arredo, ma molto confortevole, spaziosa e funzionale. Corridoio ad L, con appendini ed un armadio in ingresso, sul quale si apre la camera dotata di spaziosa cabina armadio, bagno separato dalla toilette. Molto comodo poter regolare temperature differenti per ogni ambiente.

      Click image for larger version  Name:	9867A36D-4D61-4D2F-9012-8112F7C356F4.jpeg Views:	175 Size:	85.6 KB ID:	1817802

      Click image for larger version  Name:	339BB9AE-8C5A-4EE2-93D3-531C7C062623.jpeg Views:	167 Size:	57.2 KB ID:	1817803

      Click image for larger version  Name:	3C01E269-554F-492D-A7CF-EFCB70831EC1.jpeg Views:	171 Size:	70.6 KB ID:	1817804

      Click image for larger version  Name:	08624295-93A3-4371-8792-3A79D58AB18C.jpeg Views:	169 Size:	82.3 KB ID:	1817805
      Last edited by dalsnibba; 14-November-2020, 11:31.
      Maurizio
      Co-fondatore di Crocieristi.it

      Comment


      • #4
        Click image for larger version  Name:	B0D5EF2D-81C5-4F64-92CD-453DF9C24532.jpeg Views:	173 Size:	55.1 KB ID:	1817807

        Click image for larger version  Name:	83736032-8C9F-4318-B827-D4E4306EF1B4.jpeg Views:	166 Size:	41.9 KB ID:	1817808

        Click image for larger version  Name:	16258D83-AA05-497F-AE2B-ACFB32A11E7B.jpeg Views:	167 Size:	57.3 KB ID:	1817809
        Last edited by dalsnibba; 14-November-2020, 11:31.
        Maurizio
        Co-fondatore di Crocieristi.it

        Comment


        • #5
          Al giorno di partenza di La Spezia segue una giornata di navigazione per raggiungere Cagliari. Ne abbiamo approfittato per salutare, purtroppo senza contatti interpersonali, i molti amici di bordo.
          Due immagini in navigazione dal ponte di comando.

          Click image for larger version  Name:	E1E07EAF-3D95-423C-B0BA-B4E3C7495825.jpeg Views:	177 Size:	54.6 KB ID:	1817811

          Click image for larger version  Name:	04EBCF89-8A5B-47F8-A6E2-F31432991B59.jpeg Views:	168 Size:	59.9 KB ID:	1817812
          Last edited by dalsnibba; 14-November-2020, 11:31.
          Maurizio
          Co-fondatore di Crocieristi.it

          Comment


          • #6
            Grazie Maurizio per il diario,ti seguo

            Comment


            • #7
              A Cagliari non siamo scesi, ci siamo goduti la nave, soprattutto all’aperto, con lunghe camminate e passeggiate sul ponte 18 che offre la pista da jogging, ma che puo’ essere percorso interamente, ben oltre la pista, e misura ben 610 metri un giro completo. La bella giornata, l’assenza di vento e la temperatura gradevole ci hanno veramente aiutato, senza scordare che dall’alto si gode di un ottimo panorama. Io sto molto ad osservare anche le varie attivita’ dei porti e in questo caso ho potuto farlo anche dal bel e lunghissimo balcone della nostra cabina.
              Due parole sulla posizione della cabina: purtroppo la posizione all’estrema prua, ai lati, consente una vista stupenda sia frontale che laterale, ma non avendo protezione e’ quasi impossibile stare all’alerto in navigazione, se non in presenza di clima molto caldo e solo in alcune circostanze si ha un po’ di riparo nella parte laterale. Altra cosa: non appena il mare sale di intensita’ si sente molto. Resta il fatto che si tratta di una cabina molto ampia, funzionale, sarebbe ottima per un giro del mondo!
              A cena abbiamo provato la Steak House, in pratica il Laboratorio del gusto trasformato in ristorante, vista l’impossibilita’ di poter fare attivita’ di gruppo, che offre due menu’ fissi, comprendenti carne, pesce, salumi, formaggi e dessert, con prezzi differenti. Piatti molto, molto abbondanti!

              Click image for larger version  Name:	B2AAC4F7-F099-46B3-95C4-90FE22B436FF.jpeg Views:	151 Size:	62.7 KB ID:	1817824

              Click image for larger version  Name:	B420AC9A-8BC4-404B-860E-151280F71F5B.jpeg Views:	148 Size:	53.8 KB ID:	1817825

              Click image for larger version  Name:	9510E217-EA37-43F8-A7D0-E454DDF95EC6.jpeg Views:	148 Size:	67.5 KB ID:	1817823

              Click image for larger version  Name:	77932281-1B7D-40AB-93EE-9C4C4ACCFD0C.jpeg Views:	148 Size:	63.2 KB ID:	1817822

              Click image for larger version  Name:	1269D158-C4EE-4382-B23B-34939FD15C12.jpeg Views:	152 Size:	65.8 KB ID:	1817821
              Last edited by dalsnibba; 14-November-2020, 11:32.
              Maurizio
              Co-fondatore di Crocieristi.it

              Comment


              • #8
                Lasciata Cagliari, in questa crociera, Smeralda dirige verso Messina, anziche’ Napoli, come di consuetudine, dove arrivera’ a mezzogiorno. In mattinata costeggeremo a velocita’ turistica le isole Eolie, in particolare Lipari e l’isola di Vulcano, mentre e’ ben visibile il pennacchio di fumo di Stromboli. Alla destra lasciamo il promontorio con Milazzo ed alle spalle si staglia la sagoma dell’Etna con la cima imbiancata in parte dalla neve. Poco dopo si entra nello Stretto di Messina con i due caratteristici tralicci a denotarne l’ingresso. Il porto di Messina e’ dietro l’angolo, con la statua della Madonnina all’ingresso ad accogliere i naviganti.

                isola di Vulcano.

                Click image for larger version

Name:	29A5D323-4F63-40C6-81F0-ECDE058742CD.jpeg
Views:	174
Size:	45.0 KB
ID:	1817832

                ingresso del porto

                Click image for larger version  Name:	AFC8380F-814B-4CB7-A389-D96BED38E580.jpeg Views:	0 Size:	53.1 KB ID:	1817828

                Etna

                Click image for larger version  Name:	ABF9C566-E520-4515-A658-9BE2A80C4D63.jpeg Views:	0 Size:	48.7 KB ID:	1817829

                ingresso nello Stretto

                Click image for larger version  Name:	E8CB4083-A3BD-4AA6-AFD1-5CDB12331038.jpeg Views:	0 Size:	48.9 KB ID:	1817830
                panorama di Messina da Smeralda

                Click image for larger version  Name:	7D18FCD5-4FC3-4F6F-B6B2-994CBE9CC074.jpeg Views:	0 Size:	45.7 KB ID:	1817831
                File Allegati
                Last edited by essepi2; 27-October-2020, 10:15.
                Maurizio
                Co-fondatore di Crocieristi.it

                Comment


                • #9
                  Noto ci sono misure di prevenzione in taluni casi molto molto severe, forse un po' esagerate o cmq non richieste dalla legge....come la chiusura dei parrucchieri, l'assenza di un corpo di ballo o gruppo di artisti...la mancanza di frutta in cabina, il divieto di ballo in coppia se non si è in coppia...forse vivono un po' nel terrore....di trovarsi in alcune spiacevoli situazioni che hanno già vissuto ad inizio anno....
                  Giustissimo invece il controllo sull'utilizzo di piscine ed idro, aspetto quasi totalmente assente su Msc

                  Comment


                  • #10
                    Grazie mille per la tua preziosa testimonianza!Non so se questo tipo di crociera potrebbe fare per me, sicuramente non vorrei che fossero così per sempre...ma una di prova quasi quasi la farei...anche se ho paura di annoiarmi terribilmente, non amo molto le giornate in navigazione o i "momenti morti".
                    ~ Msc Splendida 2014~Costa Magica 2017~RC Jewel of the Seas 2017~ Msc Armonia 2018~Msc Seaside 2019~ Msc Orchestra 2019~ Msc Lirica 2020~

                    Comment


                    • #11
                      Buonasera Essepi2, grazie per ogni cosa specificata. Noi partiamo la settimana prossima e desideriamo sapere se il Casinò e i negozi funzionano regolarmente, senza restrizioni, grazie in anticipo.

                      Comment


                      • #12
                        Originariamente Scritto da Voyagers Visualizza Messaggio
                        Buonasera Essepi2, grazie per ogni cosa specificata. Noi partiamo la settimana prossima e desideriamo sapere se il Casinò e i negozi funzionano regolarmente, senza restrizioni, grazie in anticipo.
                        Funziona tutto regolarmente per quanto riguarda negozi e casino’.
                        Maurizio
                        Co-fondatore di Crocieristi.it

                        Comment


                        • #13
                          A Massina io e mia moglie abbiamo usufruito di unescursione privata che Costa ci ha organizzato: siamo andati a Tindari, luogo caratteristico, con una bella basilica, ma recente, ed un sito romano non grande ma piuttosto completo e rappresentativo, contornato da un piccolo museo. Molto bello il panorama sul parco marino di Marinello sottostante, caratterizzato da lingue di sabbia e piccole lagune salmastre. Guida eccellente cosi’ come l’autista e il van che ci ha ospitato; per autista e guida tampone al mattino prima dell’inizio escursione. Certamente le escursioni private, a fronte di prezzi non certamente popolari, consentono di godersi ogni luogo in modo molto profondo oltre ad essere molto personalizzabili secondo le proprie esigenze; anche ora, con tutte le dovute cautele, con controlli severi da parte della guida, e’ possibile fermarsi per un caffe’ o per un acquisto in selezionati negozi.
                          Al rientro un piccolo giro in citta’ con una sosta su di un punto panoramico di Messina e vista sul porto e parte della citta’, il Sacrario di Cristo Re.

                          Basilica di Tindari

                          Click image for larger version  Name:	CE4501FB-A18A-4DFE-9222-B5789AE1DAD6.jpeg Views:	0 Size:	55.7 KB ID:	1817853

                          resti di un edificio, probabilmente ad uso pubblico

                          Click image for larger version  Name:	981C9CC1-4F64-48C8-BBEF-D0A0098EB5F6.jpeg Views:	0 Size:	76.1 KB ID:	1817854
                          mosaico rappresentante la trinacria

                          Click image for larger version  Name:	01BF67F5-8CEA-4616-8219-9BEBC7114711.jpeg Views:	0 Size:	45.9 KB ID:	1817855
                          resti colonne romane

                          Click image for larger version  Name:	02136FA8-F8BF-49CD-B62E-A846FE20D84C.jpeg Views:	0 Size:	45.4 KB ID:	1817856

                          resti dell’anfiteatro

                          Click image for larger version  Name:	26BEE89F-750F-44BF-86E0-4BEB661D2B7C.jpeg Views:	0 Size:	43.4 KB ID:	1817857










                          Maurizio
                          Co-fondatore di Crocieristi.it

                          Comment


                          • #14
                            Seguono viste

                            parco di Marinello

                            Click image for larger version

Name:	1FC36859-388B-479C-B6A5-9A10471BB7C9.jpeg
Views:	173
Size:	53.1 KB
ID:	1817859

                            porto by night



                            Click image for larger version

Name:	F4BB44BE-1A7F-4D48-BE1A-6883F0C6D4C2.jpeg
Views:	172
Size:	46.4 KB
ID:	1817860

                            panorama dal Sacrario di Cristo Re

                            Click image for larger version

Name:	D512464A-D4F2-4C5D-9391-8D48BDC85E9D.jpeg
Views:	170
Size:	88.7 KB
ID:	1817861

                            lasciando Messina

                            Click image for larger version

Name:	F4C62290-E605-4391-917A-9DA7D6D20CED.jpeg
Views:	172
Size:	74.6 KB
ID:	1817862
                            Maurizio
                            Co-fondatore di Crocieristi.it

                            Comment


                            • #15
                              Originariamente Scritto da ENRICO747 Visualizza Messaggio
                              Noto ci sono misure di prevenzione in taluni casi molto molto severe, forse un po' esagerate o cmq non richieste dalla legge....come la chiusura dei parrucchieri, l'assenza di un corpo di ballo o gruppo di artisti...la mancanza di frutta in cabina, il divieto di ballo in coppia se non si è in coppia...forse vivono un po' nel terrore....di trovarsi in alcune spiacevoli situazioni che hanno già vissuto ad inizio anno....
                              Giustissimo invece il controllo sull'utilizzo di piscine ed idro, aspetto quasi totalmente assente su Msc
                              Hai scritto anche tu una recensione della crociera che hai fatto?
                              Mi piacerebbe leggere le tue impressioni.

                              Comment

                              Working...
                              X