Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Attraversare il Tower Bridge di Londra con la Silver Wind

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Attraversare il Tower Bridge di Londra con la Silver Wind

    Attraversare il Tower Bridge di Londra su una nave da crociera. Difficile, ma non impossibile. Tanto che abbiamo potuto vivere questa emozione unica sulla Silver Wind mentre migliaia di curiosi si assiepavano sulle due rive del Tamigi. Il Tower Bridge, inaugurato nel 1894, è uno ponti più famosi al mondo ed è immerso quotidianamente nella frenesia del traffico e dei pedoni (fino a 40.000 al giorno) che si riversano quotidianamente ad ammirare l’imponenza di questa bellissima struttura, restaurata nel 2012. D’improvviso, al nostro arrivo, scoccano i semafori rossi alle due estremità. Si bloccano le file interminabili di bus a doppio piano, auto e taxi neri bombati. Le due parti del ponte levatoio si innalzano fino a raggiungere quasi i 90 gradi. La nave entra con decisione al centro dell’apertura, a destra e a sinistra resta appena qualche metro, mentre dal ponte di comando si scrutano con efficacia le distanze dalle due torri di sostegno.





    prof

  • #2
    bello!!!
    2005CarnivalVictory2006ExplorerOtS-VoyagerOtS2007EmpressOtS-SplendourOtS2008JewelOtS-CelebrityGalaxy2010NavigatorOtS2011MarinerOtS-Noordam2012AnastasiaOftheSeas2013MSCMagnifica2014CostaPacifica-CelebrityReflection2015NCLStar2016CostaDiadema-Eurodam2017MajesticPrincess2018MSCMeraviglia-CrownPrincess-CrownPrincess2019MSCSeaView

    Comment


    • #3
      Sul ponte più alto c’è una gran folla a prua. Si sente risuonare l’inno “God save the Queen”, festoni con la bandiera inglese vengono appesi al ponte piscine e bandierine da sventolare sono distribuite ai passeggeri.




      Visto il gran sole, l’immancabile cameriere passa con un vassoio di flute di champagne. E’ qui la festa. E’ la festa di conclusione del viaggio, lo spettacolare “plus” di una crociera indimenticabile.


      prof

      Comment


      • #4
        Che spettacolo! Da bordo, ma anche da terra!

        Dove avete poi attraccato?
        "Lo spettacolo del mare provoca sempre un'impressione profonda: esso è l'immagine di quell'infinito
        che attira incessantemente il pensiero e nel quale il pensiero incessantemente si perde"
        (Madame de Stael)

        Comment


        • #5
          Passato il ponte, la Wind attracca sull’incrociatore Belfast, cimelio di guerra oggi ancorato perennemente sul Tamigi.



          I passeggeri scendono sulla nave militare e da lì sul tender che li porterà a terra al Pier Millennium, il molo a due passi dalla Torre di Londra. Con l’overnight finale nella capitale il viaggio si conclude. Dai ristoranti di poppa della Wind possibilità di cena con vista sul Ponte, affiancati ai cannoni dell'incrociatore e con un tramonto spettacolare...



          Questo è un diario anomalo perché abbiamo iniziato dalla fine. La crociera della Silver Wind era cominciata ai primi di luglio da Stoccolma per toccare poi grandi città del Nord (Oslo, Copenhagen, Amsterdam) e altre località più piccole ma pure affascinanti da Brema ad Anversa (con escursione a Bruxelles), da Kristiansand ad Aarhus. Ma prima di continuare...
          prof

          Comment


          • #6
            Spettacolare.
            Mariner OTS 2012 Navigator OTS 2013 Pulmantur Sovereign 2013
            Msc Splendida 2014 Costa Favolosa 2014 Costa Fascinosa 2015 Costa Diadema 2015
            Costa Fascinosa 2016 MSC Magnifica set. 2016 .......

            Comment


            • #7
              Che meraviglia!!!!!! Deve essere bellissimo arrivare a Londra lungo il Tamigi!!!
              Anche quando si arriva a Lisbona e si passa sotto il ponte 25 Aprile è veramente emozionante!!!!!!
              Alessia

              Comment


              • #8
                ...Ecco un'altra foto che rende l'idea della delicatezza del passaggio. Non avendo il dono dell'ubiquità, non l'abbiamo scattata noi ma è presa dal sito della compagnia. L'intera manovra di risalita del Tamigi, del passaggio e dell'attracco sull'incrociatore richiede sei ore. Facendo una battuta scherzosa, il comandante della Wind alla presentazione della crociera ha detto che si trattava di un gran finale spettacolare per i passeggeri ma che richiede la massima attenzione "se non si vuole passare alla storia come colui che ha demolito il Tower Bridge...".

                prof

                Comment


                • #9
                  Battute a parte...prima di descrivere il viaggio vorrei spendere qualche riga per parlare di Silversea, una compagnia famosissima in America ma non ancora molto conosciuta dalle nostre parti.
                  Il fascino di Silversea è nei particolari che si colgono dopo un po’ di tempo. Come quello della piccola clessidra da tre minuti che vi portano insieme con la torre di squisitezze dolci e salate all’ora del the. O come l’accuratezza che sta dietro le microscopiche ma deliziose tartine (pensiamo a chi avrà dovuto svuotare e farcire i pomodorini…).





                  prof

                  Comment


                  • #10
                    Che emozione!

                    Comment


                    • #11
                      Stiamo parlando della compagnia leader nel segmento delle crociere di lusso e di proprietà italiana (la famiglia D’Ovidio Lefebvre). Tanto per dare un'idea basta dire che la Silversea ha vinto per 8 anni, il premio "World's best small ship cruise line" della rivista americana Condè Nast Traveler e per 7 volte il riconoscimento di ”Travel+Leisure”. Nel 2014 è stata riconosciuta "Best Luxury Cruise" da TravelChannel.com e "Best Luxury Cruise Line" da CruiseReport.com. Nel 2015 è stata riconosciuta "Best Small Ship Cruise Line" da Global Traveler (2015). E si potrebbe continuare a lungo.
                      Il segreto? Navi non troppo grandi, tutte suite a bordo, un numero limitato di passeggeri e un elevato rapporto (quasi uno a uno) col numero dei componenti dell’equipaggio. L’ammiraglia, la Silver Spirit, 36 mila tonnellate, può ospitare un massimo di 540 ospiti. La nuova nave al varo nell’aprile 2017, la «Muse», arriverà a sfiorare i 600. Ai tempi delle mega-navi da 5 o 6 mila passeggeri già questo dà l’idea di trovarsi in un altro mondo. Sulla Silver Wind eravamo in circa 220 (la nave a piena occupazione può arrivare a 296). Della flotta solo Wind e Cloud (la gemella) hanno una larghezza tale da poter passare sotto il Tower Bridge.

                      A BORDO



                      A bordo decorazioni ovunque con orchidee bianche; la lingua ufficiale è l’inglese, ma per chi avesse problemi occorre anche sottolineare che si trovano i menù in italiano e anche il programma giornaliero («Chronicles») nella nostra lingua. A orari fissati, due hostess internazionali danno assistenza in italiano ai passeggeri. Un «plus» dal punto di vista gastronomico è il ristorante di cucina italiana «La Terrazza»: l’unico in mare che si fregia della collaborazione con Slow Food. Sul menù infatti compaiono le famose «chiocciole» che contraddistinguono i presidi e i prodotti tipici del nostro territorio. Cucina di altissima qualità, d’altronde, anche nel Ristorante principale, garantito dalla collaborazione con Relais & Chateaux che gestisce direttamente a bordo anche il ristorante di cucina francese Le Champagne (nella foto l'aragosta alla cena di gala al ristorante principale). Tartine al caviale al cocktail dei soci della Venetian Society (il club di fidelizzazione di Silversea).

                      Last edited by prof; 02-August-2016, 16:59.
                      prof

                      Comment


                      • #12
                        Che sogno! Questo è un viaggio davvero da non dimenticare!!!

                        Comment


                        • #13
                          Spettacolo! Sia il passaggio sotto al ponte, ma anche la nave non è da meno!
                          --Elena--

                          Comment


                          • #14
                            Interessante il viaggio con questa compagnia e meraviglioso approdare sul Tamigi!
                            Permettetemi amici del Forum un WOW tutto maiuscolo!!!!

                            Comment


                            • #15
                              Miryam.....ti permettiamo lo wow maiuscolo!!!!!! Eccome se te lo permettiamo!!!!!!!!!!
                              Alessia

                              Comment

                              Working...
                              X