Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Qaqortoq - informazioni

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Qaqortoq - informazioni

    Qaqortoq

    da mappery.com




    (tratto da wikipedia)
    Qaqortoq (o Julianehåb) è la più grande città del sud della Groenlandia (3248 abitanti nel 2014), e appartiene al comune di Kujalleq. Il suo nome significa la bianca, anche se d'estate qui sbocciano innumerevoli fiori selvatici di ogni colore.
    Si trova a 450 km in linea d'aria da Nuuk (anche se il percorso via terra è molto maggiore); si può raggiungere con traghetti e voli giornalieri, ma anche con il trekking da alcune cittadine limitrofe.

    Fu fondata dal norvegese Anders Olsen nel 1775; in questa città vengono prodotti i mantelli di pelle di foca.
    Qaqortoq, dato il clima relativamente tiepido, vanta l'unica fontana della Groenlandia, alla cui base vengono scritti i nomi dei cittadini vivi e morti in lettere d'ottone; vi si trova un museo sulla storia e la cultura del luogo, ed anche un'enorme scultura di roccia, Stone and Man di Aka Høegh.
    Ma Qaqortoq è soprattutto il punto di partenza di escursionisti che si dirigono verso vicine attrazioni turistiche: il lago Tasersuaq, il Cairn di Peter e la principale, Hvalsey, un antico insediamento scandinavo di cui sono rimaste solo rovine: qui, secondo gli annali islandesi (dove è chiamata Flateyjarbók) nel XV secolo vi furono molti roghi di streghe.

    Qaqortoq fu anche a capo di un comune, il comune di Qaqortoq.
    Esso fu istituito il 18 novembre 1950 e cessò di esistere il 1º gennaio 2009 dopo la riforma che rivoluzionò il sistema di suddivisione interna della Groenlandia; il comune di Qaqortoq si unì ad altri 2 e formò l'attuale comune di Kujalleq.

    Nel territorio del comune sono presenti i colli Iliverleq e Musartuut Qaava, e Il monte Quassussuaq (groenlandese: Quassussuaq Killeq) di 680 m[1].

    A Qaqortoq è presente una squadra di calcio, Kissaviarsuk 1933, storicamente la prima del paese e che milita nel campionato groenlandese e ne ha vinte 4 edizioni: 1987, 1991, 1998 e 2003.


    La grande isola della Groenlandia è un territorio danese autonomo situato tra l’oceano Atlantico del Nord e l’oceano Artico.
    La sua superficie terrestre è ricoperta prevalentemente di ghiaccio e la maggior parte dell'esigua popolazione vive lungo la costa, nei fiordi liberi da ghiacciai,
    soprattutto nella zona sud-ovest.
    Per via della posizione geografica, ancora più a nord del Circolo polare artico, la Groenlandia è caratterizzata da fenomeni
    naturali come il sole di mezzanotte in estate e l'aurora boreale in inverno.
    La Groenlandia non aderisce all'unione Europea e quindi nemmeno al trattato di Schengen







    Qaqortoq google maps






    dal sito viaggiare sicuri della Farnesina Ministero degli Affari Esteri
    http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/...danimarca.html

    Avvertenze:
    La Groenlandia e le Isole Faroer fanno parte del Regno di Danimarca ma, in virtù del loro statuto autonomo, non dell’Unione Europea e tanto meno dell’Accordo di Schengen.
    Trova quindi applicazione una disciplina differente per quanto riguarda i documenti di viaggio e la copertura sanitaria.
    I servizi di emergenza sono garantiti chiamando il n. 112 (ma verrà successivamente chiesto il rimborso delle spese sostenute dal sistema sanitario per il trattamento medico somministrato).
    Sia in Groenlandia che nelle Faroer, ai cittadini UE è richiesto di munirsi di un passaporto valido (senza visto) ai fini dell'ingresso nel territorio.
    A volte vi è la prassi di accettare la carta d’identità valida per l’espatrio, recante l’espressa dicitura “cittadinanza: italiana”
    (nel caso di minori la carta d’identità è accettata solo se il minore è accompagnato dai detentori della potestà genitoriale), ma è altamente consigliato di avere sempre con sè un passaporto valido.
    La patente italiana è riconosciuta, così come la copertura sanitaria italiana, tramite tessera europea di assicurazione medica (TEAM); è escluso dalla copertura sanitaria il rimpatrio del connazionale.


    Ambasciata di Danimarca in Italia
    http://italien.um.dk/it/servizi-cons...nti-dingresso/

    Cittadini extracomunitari con visto per lo spazio Schengen
    La Danimarca fa parte dell’accordo Schengen.
    Di conseguenza un visto valido per lo spazio Schengen è valido anche per entrare in Danimarca con scopi esclusivamente turistici secondo le norme Schengen.

    Documenti per entrare in Groenlandia e nelle Isole Faroe
    Cittadini extracomunitari
    La Groenlandia e le Isole Faroe fanno parte del Regno di Danimarca, tuttavia la Groenlandia e le Isole Faroe non fanno parte dello spazio Schengen.
    Di conseguenza un visto valido per lo spazio Schengen o un permesso di soggiorno italiano non è valido per entrare in Groenlandia o nelle Isole Faroe.

    In entrambi i casi bisogna chiedere il visto specifico per la Groenlandia o le Isole Faroe.
    Per informazioni sui requisiti per ottenere il visto turistico per la Groenlandia o le Isole Faroe si prega di consultare il sito dell’Ufficio d’Immigrazione.


    Cittadini Italiani / dell’Unione Europea
    Per i cittadini italiani e cittadini provenienti dai paesi membri dell’Unione Europea non occorre il visto per viaggi di turismo non superiori a tre mesi sulle Isole Faroe e in Groenlandia.
    Come documento d’ingresso è richiesto il passaporto.






    Calendario programmazioni attracchi navi da crociere nei porti della Groenlandia



    Ufficio del turismo - Visitgreenland - Qaqortoq



    portale di Climatologia polare



    portale climatologia polare - mappe iceberg Cape Farewell



    mappa topografica della Groenlandia
    Last edited by dalsnibba; 14-February-2020, 00:29.
    Massimo

    ### Moderatore del forum ###
Working...
X