Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Un giretto per un "insolita" Roma...

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Un giretto per un "insolita" Roma...

    Apro questo topic con una premessa.
    La scorsa settimana sono "scappata" a Roma per tre giorni che, complice una guida d'eccezione come Manlio a cui sabato si aggiunta anche la piacevolissima compagnia di GabrieleC, si sono rivelati un' incredibile scoperta di luoghi decisamente fuori dai circuiti classici...mi fa piacere condividerli con voi perch comunque stiamo parlando di posti veramente interessanti che vi auguro di poter vedere presto con i vostri occhi.

    Non ho visto n il Colosseo, n i Fori, n San Pietro, n Piazza di Spagna...niente di tutto questo.
    Lo so che adesso vi starete chiedendo: "ma allora cosa ha visto a Roma?"

    Se avete voglia di seguirmi lo scoprirete...

    Venerd, primo giorno: in teoria avevo un ventaglio di scelte...in pratica la mia scelta stata abbastanza "obbligata" o, per meglio dire, sapientemente indirizzata...ad onor del vero c'era tra le possibilit anche un parco acquatico con lo spettacolo dei delfini (comunque di delfini ne ho visto lo stesso ) che per ovviamente non ho scelto perch mi sembrata un po' una domanda-trabocchetto...della serie: avessi scelto quello la "guida" probabilmente non mi avrebbe pi rivolto parola...

    La mia scelta?...eccola!



    ecco...qui nascono i "Giardini all'Italiana" famosi e copiati in tutta Europa nei secoli successivi.

    Avrei anche un ottima guida, ma se aspettate che mi studi quella, le spiegazioni potrei darvele ad occhio e croce tra un annetto...quindi mi limito a prendere qualche informazione da Wikipedia.

    Villa D'Este l'umile, anzi umilissima dimora (testuali parole della guida, non prendetevela con me ) del Cardinale Ippolito II D'Este, sceso a Roma con umili ambizioni Papali (per altro mai realizzate) e si trova a Tivoli, la sua realizzazione inizia nel 1550 e richiede pi di 20 anni.

    I lavori furono affidati all' architetto Pirro Ligorio affiancato da un numero impressionante di artigiani ed artisti e per realizzarla stato anche necessario deviare il corso del fiume Aniene...il risultato?
    A tra poco...
    Laura

    "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

  • #2
    Bene ... Roma sempre bellissima ti seguir con immenso piacere

    Comment


    • #3
      Villa d'este direi che un ottimo itinerario alternativo alla "solita" Roma! complimenti aspetto il seguito
      Amor ch'a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer si forte che ancor oggi non m' abbandona

      Comment


      • #4
        Beh... Villa d'Este non insolita per quanti conoscono Roma gi piuttosto bene... assieme alla vicina Villa Adriana ed agli scavi di Ostia Antica fa parte dei giri classici... una volta (non so adesso) ci portavano in gita anche i ragazzini delle Elementari.

        Aspettiamo le altre foto.

        Comment


        • #5
          Grazie ragazze!

          Adesso vi porto in questo "piccolo" mondo incantato...

          ...come avete capito qui l'acqua la fa da padrona...e ci accoglie nell'atrio, un piccolo assaggio di quello che ci aspetta...
          nella corte ecco la prima fontana...



          alla sommit della quale cominciamo a vedere un simbolo ricorrente...chiaramente il "marchio" degli Este sempre presente.



          diamo uno sguardo in alto...



          ...ed entriamo negli umili appartamenti...



          ...con il naso per aria...




          una finestra che sembra un quadro...



          ...e un occhiata (piccola) verso i giardini...



          Uno stemma di famiglia...



          e sempre guardando in alto proseguiamo...



          ...un paio di soggetti gi visti...





          scendiamo al piano inferiore?



          e tra scene di caccia...



          ...maestosi soffitti...



          pareti affrescate...



          cosa incontriamo?Una fontana "domestica"



          ...una scena di quotidianit



          decorazioni di straordinaria bellezza...





          ed usciamo in giardino...



          ...ma questo lo vediamo domani
          Laura

          "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

          Comment


          • #6
            Originariamente Scritto da Italian Cruiser Visualizza Messaggio
            Beh... Villa d'Este non insolita per quanti conoscono Roma gi piuttosto bene... assieme alla vicina Villa Adriana ed agli scavi di Ostia Antica fa parte dei giri classici... una volta (non so adesso) ci portavano in gita anche i ragazzini delle Elementari.

            Aspettiamo le altre foto.
            Paolo, ti leggo solo ora...mi fa piacere la tua presenza qui Anzi, sentiti libero di commentare dove di sicuro mancher nelle spiegazioni...il tuo intervento sarebbe pi che gradito visto le tue competenze.

            Per "insolito" intendevo che normalmente i giri turistici classici lasciano un po' fuori queste mete per privilegiare il centro della citt...tutto qui
            Laura

            "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

            Comment


            • #7
              Ma Tivoli... non Roma... parecchio toccata dai giri turistici... ma di quanti vogliono visitare i dintorni della Capitale.

              Villa d'Este uno dei capolavori del Manierismo... Pirro Ligorio fu attivo anche in Vaticano... le decorazioni affrescate sono state eseguite sotto la direzione del pittore Livio Agresti: le fasce decorative sono a grottesche. La scala elicoidale un classico del Rinascimento. Ma l'attrazione principale di Villa d'Este sono le numerose fontane... quella del Bicchierone pi tarda... essendo opera del Bernini.

              La prossima volta che capiti nel Lazio Laura... non perderti Palazzo Farnese a Caprarola.

              Comment


              • #8
                Coas si perde non aver mai visto certe cose nella vita.
                Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                Rodolfo
                ### Moderatore Globale ###

                Comment


                • #9
                  Originariamente Scritto da Italian Cruiser Visualizza Messaggio
                  Ma Tivoli... non Roma... parecchio toccata dai giri turistici... ma di quanti vogliono visitare i dintorni della Capitale.

                  Villa d'Este uno dei capolavori del Manierismo... Pirro Ligorio fu attivo anche in Vaticano... le decorazioni affrescate sono state eseguite sotto la direzione del pittore Livio Agresti: le fasce decorative sono a grottesche. La scala elicoidale un classico del Rinascimento. Ma l'attrazione principale di Villa d'Este sono le numerose fontane... quella del Bicchierone pi tarda... essendo opera del Bernini.

                  La prossima volta che capiti nel Lazio Laura... non perderti Palazzo Farnese a Caprarola.
                  Le fontane arrivano domani...comunque anche gli interni della villa a mio parere non scherzano affatto!

                  Palazzo Farnese me lo segno Paolo, tanto ho intenzione di tornare, c' proprio tanto da scoprire...e con l'aereo da Genova veramente comodo!
                  Laura

                  "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

                  Comment


                  • #10
                    Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
                    Coas si perde non aver mai visto certe cose nella vita.
                    Rodolfo che piacere!
                    La "guida" di fiducia credo sia disponibile...mi raccomando non scegliere l'acqua-park... un inganno, fidati!
                    Laura

                    "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

                    Comment


                    • #11
                      Ma no... si porta Rodolfo... a Villa Adriana... cos respira "aria di casa"... quella della sua epoca: imperatore Adriano.

                      Laura... l'elenco di cose da vedere nel Lazio lunghissima... la Necropoli Etrusca di Cerveteri... le Tombe Dipinte di Tarquinia... quel gioiello medievale di Tuscania... l'itinerario farnesiano del Lago di Bolsena... le trasferte da fare da Genova sono tante.

                      Comment


                      • #12
                        Originariamente Scritto da Italian Cruiser Visualizza Messaggio
                        Ma no... si porta Rodolfo... a Villa Adriana... cos respira "aria di casa"... quella della sua epoca: imperatore Adriano.

                        Laura... l'elenco di cose da vedere nel Lazio lunghissima... la Necropoli Etrusca di Cerveteri... le Tombe Dipinte di Tarquinia... quel gioiello medievale di Tuscania... l'itinerario farnesiano del Lago di Bolsena... le trasferte da fare da Genova sono tante.
                        Ecco!Villa Adriana la lasciamo a Rodolfo...io confesso che non me la sono sentita
                        Per il resto prendo nota...anzi, facciamo prendere nota a qualcun altro...devo dire che in tutte le mie precedenti visite mi ero sempre limitata al centro della citt, ma ho gi intuito che c' veramente molto da vedere...e l' idea mi stuzzica!
                        Poi visto che per un po' di motivi non c' neanche stato modo di incontrare molti amici del forum la "scusa" per tornare c'...Leo telefonicamente mi ha anche promesso una Roma Barocca ad esempio...s s...'santa rayanair' che mi ha messo i voli lowcost da Genova!!!
                        Laura

                        "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

                        Comment


                        • #13
                          L'itinerario proposto da Leo spettacolare... "Roma Barocca" vuol dire Bernini, Borromini, Pietro da Cortona... solo per citarne 3... stanno a Roma come Rubens, che pure ha lavorato anche a Roma, e Van Dyck stanno a Genova.

                          Comment


                          • #14
                            Originariamente Scritto da Italian Cruiser Visualizza Messaggio
                            L'itinerario proposto da Leo spettacolare... "Roma Barocca" vuol dire Bernini, Borromini, Pietro da Cortona... solo per citarne 3... stanno a Roma come Rubens, che pure ha lavorato anche a Roma, e Van Dyck stanno a Genova.
                            A Roma il forum conta su guide d'eccezione...l'ideale sarebbe trovarci anche te!
                            Laura

                            "...Lei restava a guardar le navi, a interessarsi alla vita di bordo......E sollevando con gli occhi tutta l'anima a guardare nell'ultima luce la punta degli alti alberi, i pennoni, il sartiame, provava in s con una gioia ebbra di freschezza e uno sgomento quasi di vertigine, l'ansia del tanto cielo e del tanto mare che quelle navi avevano corso, partendo da chiss quali terre lontane." (L. Pirandello)

                            Comment


                            • #15
                              Laura dopo averci fatto apprezzare Genova con le escursioni tue e di Raffaella ora ci porti pure a Roma!!!! pardon a Tivoli!!!!!!
                              Grazie, una bella scoperta anche per me che quando sono andata a Roma sono rimasta sempre in citt, ora far questo giretto assieme a te e poi.....vedo che ti hanno dato tante dritte per le prossime volte.
                              Ne approfitter con piacere se tu vorrai farci da guida con le tue foto sempre deliziose. Grazie ancora.
                              FLAVIA
                              --------
                              "Ricorda tutto quello che hai visto perch quello che non ricordi vola via nel vento."

                              Comment

                              Working...
                              X