Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Quattro chiacchiere fra Amiche

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Buongiorno a tutti.
    billi04 non mi hanno ancora dato risposta ma non dovrebbero esserci problemi.
    I lavori con cessione del credito non sono cosi’ facili da realizzarsi perche’ in pratica le imprese terminano in fretta la loro capacita’ fiscale di accettare crediti di imposta. Restano le banche che sono riluttanri perche’ vorrebbero avere margini superiori al 10%. Oggi stanno nascendo anche societa’ dedicate a questo scopo ma chiedono ulteriori commissioni nell’ordine del 15/18%.
    Per il riscaldamento oggi, con le nuove caldaie e i nuovi sistemi di controllo si tende a tornare agli impianti centralizzati perche’ rispetto ad un autonomo consentono maggior risparmio. Quindi se state sostituendo un impianto condominiale interpellate un buon termotecnico e fatevi consigliare perche’ non credo che attualmente un impianto autonomo sia la scelta migliore; oltretutto se un edificio non nasce gia’ predisposto per l’autonomia di caldaia, potrebbe essere molto complicato realizzarlo ( canne fumarie, scarico acqua di condensazione che ha bisogno di canalizzazioni proprie e serbatoi di recupero dedicati, carico acqua, armadio caldaia, etc. ). Poi se non ricordo male, per coloro che vogliono staccarsi dall’impianto condominiale, passando all’autonomo, devono comunque parte delle spese condominiali inerenti il riscaldamento.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

    Comment


    • Auguri a Maurizio, in stra-ritardo ma spero ancora ben accetti.

      Sono un po' di giorni che le temperature sono da primavera inoltrata e peschi e prugni selvatici iniziano a fiorire. Siamo gialli e ne sto approfittando per fare lunghe camminate appena ho un po' di tempo libero.

      Ho un po' di crociere prenotate anche io ma chissà se si riuscirà a partire...
      A giugno 2021 MSC Seaview mediterraneo (crociera per festeggiare 30 anni di matrimonio).
      A settembre 2021 posizionamento dal nord Europa a Savona con Favolosa (su cui ho spostato il voucher di una crociera di maggio annullata)
      A gennaio 2022 Caraibi con Fortuna
      A ottobre 2022 Grecia e Turchia con Celestyal Crystal (o Celestyal Experience?... sul nuovo catalogo sembra che sostituirà Crystal)
      Temo che mi ritroverò di nuovo con un bel po' di vouchers

      Buona serata a tutti

      Comment


      • Non sono riuscita a postare sul thread relativo alla richiesta di inviare fotografie perciò scrivo qui per Maurizio: ho inviato anche io un po' di scatti. Valutate se ce n'è qualcuna utilizzabile.

        Comment


        • Buongiorno.

          Anna sei ferratissima in tema riscaldamento condominiale!
          NIo abitiamo in un piccolo condominio con 4 appartamenti e due mansarde. Al momento dell'acquisto si è visto che non sarebbe stato complicato e si è deciso, tutti insieme, di passare all'autonomo. Abbiamo eseguito i lavori 25 anni fa.

          Serena fate attenzione perché conosco persone che in condomini vecchiotti, dopo il cambio della caldaia e l'applicazione delle valvole, sono passati da una situazione di benessere invernale ad una situazione molto più normale e lamentano di stare al freddo.
          PEr quanto riguarda il cappotto e riqualificazione energetica, come faceva notare Maurizio, è molto più complicato di quel che sembra, gli amministratori di condominio, le aziende edili e gli addetti ai lavori, so che stanno riscontrando parecchie difficoltà nella burocrazia.
          E l'intervento non è completamente a costo zero come alcuni vogliono fare credere.

          Leggo di tutte le vostre prenotazioni e... Ho tanta voglia di vacanza...

          Angela ero io che ti chiedevo della cucina asiatica.
          Un pollo alle mandorle o un riso Cantonese li posso ancora tollerare ma il sushi... troppo troppo lavoro!
          Alessia

          Comment


          • Originariamente Scritto da gimale Visualizza Messaggio
            Non sono riuscita a postare sul thread relativo alla richiesta di inviare fotografie perciò scrivo qui per Maurizio: ho inviato anche io un po' di scatti. Valutate se ce n'è qualcuna utilizzabile.
            Buongiorno Monica!
            Arrivate e salvate! Grazie mille, sono molto belle!
            Maurizio
            Co-fondatore di Crocieristi.it

            Comment


            • Buongiorno!!!
              Tempo incerto e pioggia in arrivo, si prevede un bel weekend casalingo...
              Si Alessia i tempi di preparazione del sushi sono lunghi, ma dopo varie prove ho capito quali sono le nostre dosi e riesco in due orette, per fortuna poi il frigorifero nuovo ha una funzione tipo abbattitore e riesco bene con il pesce.
              Avere tanto tempo a disposizione dà le sue soddisfazioni!!!

              Caspita siete tutti esperti di condomini e caldaie!! Noi siamo indipendenti con condizionatori per l'estate e stufa a pellet per l'inverno, per il nostro clima più che sufficiente!

              Anche io tanta voglia di partire...ma non so ancora cosa partirà da Cagliari in estate, tutto troppo incerto!!!

              Comment


              • Buondì!
                Alessia, abbiamo già le valvole perché sono obbligatorie, se non erro, dal 2014 (in casa vecchia avevamo cambiato la caldaia condominiale nel 2013, appena entrati ad abitare, è una peculiarità degli appartamenti in cui ci trasferiamo a quanto pare!), ma la caldaia di questo condominio sta arrivando a fine vita e va cambiata prima di rimanere al freddo. Effettivamente chi sta ai piani intermedi lamenta di avere più freddo negli ultimi anni rispetto a prima che si mettessero le valvole, perché ovviamente ora se uno non è in casa chiude tutto per non pagare inutilmente, quindi se prima si "beneficiava" del riscaldamento acceso sopra e sotto ora non sempre si è fortunati.
                La nostra palazzina è stata progettata negli anni 70 insieme a quella del civico dopo, sono 2 condominii gemelli, la caldaia è fisicamente nell'altro condominio, che quando gli incentivi erano solo al 70 (mi sembra) aveva già fatto il progetto per cappotto termico e altri lavori, poi bloccati causa covid, e riusciranno a partire in breve tempo (in teoria già in aprile) con i lavori, meneficiano del 110%. Nella nostra palazzina inizialmente (gennaio 2020, lio ancora non avevo deciso di comprare qui) si era deciso per la sola caldaia, rimandando il cappotto a data da destinarsi, ma con il superbonus ci sembrava molto stupido non approfittarne, tra un mesetto sarà pronto il progetto e andremo a ruota dell'altro condominio con i lavori.
                La soluzione per il pagamento non è né il recupero da parte nostra né la cessione del credito d'imposta, ma lo sconto in fattura, ci ha spiegato il responsabile della ditta che eseguirà i lavori che in quel caso è lui che diventa il beneficiario del credito d'imposta direttamente, e che l'unico problema che potrebbe sorgere è se lui ha dichiarato del falso e ENEA da qui a 8 anni se ne accorge, potrebbe venire a batter cassa da noi condomini. Per questo verrà fatta un'assicurazione che tutela noi e la ditta. A me onestamente sono sembrati onesti, speriamo bene.
                Spero di riuscire a fare a costo 0 o comunque basso gli scuri, quando ho fatto i serramenti non li ho fatti perché costavano praticamente più dei serramenti, il rappresentante della ditta che mi ha fatto i lavori mi ha suggerito "falli uno alla volta man mano che si rompono", perché anche lui è sembrata una cifra assurda!

                Comment


                • Originariamente Scritto da seggiola Visualizza Messaggio
                  Buondì!
                  Alessia, abbiamo già le valvole perché sono obbligatorie, se non erro, dal 2014 (in casa vecchia avevamo cambiato la caldaia condominiale nel 2013, appena entrati ad abitare, è una peculiarità degli appartamenti in cui ci trasferiamo a quanto pare!), ma la caldaia di questo condominio sta arrivando a fine vita e va cambiata prima di rimanere al freddo. Effettivamente chi sta ai piani intermedi lamenta di avere più freddo negli ultimi anni rispetto a prima che si mettessero le valvole, perché ovviamente ora se uno non è in casa chiude tutto per non pagare inutilmente, quindi se prima si "beneficiava" del riscaldamento acceso sopra e sotto ora non sempre si è fortunati.
                  La nostra palazzina è stata progettata negli anni 70 insieme a quella del civico dopo, sono 2 condominii gemelli, la caldaia è fisicamente nell'altro condominio, che quando gli incentivi erano solo al 70 (mi sembra) aveva già fatto il progetto per cappotto termico e altri lavori, poi bloccati causa covid, e riusciranno a partire in breve tempo (in teoria già in aprile) con i lavori, meneficiano del 110%. Nella nostra palazzina inizialmente (gennaio 2020, lio ancora non avevo deciso di comprare qui) si era deciso per la sola caldaia, rimandando il cappotto a data da destinarsi, ma con il superbonus ci sembrava molto stupido non approfittarne, tra un mesetto sarà pronto il progetto e andremo a ruota dell'altro condominio con i lavori.
                  La soluzione per il pagamento non è né il recupero da parte nostra né la cessione del credito d'imposta, ma lo sconto in fattura, ci ha spiegato il responsabile della ditta che eseguirà i lavori che in quel caso è lui che diventa il beneficiario del credito d'imposta direttamente, e che l'unico problema che potrebbe sorgere è se lui ha dichiarato del falso e ENEA da qui a 8 anni se ne accorge, potrebbe venire a batter cassa da noi condomini. Per questo verrà fatta un'assicurazione che tutela noi e la ditta. A me onestamente sono sembrati onesti, speriamo bene.
                  Spero di riuscire a fare a costo 0 o comunque basso gli scuri, quando ho fatto i serramenti non li ho fatti perché costavano praticamente più dei serramenti, il rappresentante della ditta che mi ha fatto i lavori mi ha suggerito "falli uno alla volta man mano che si rompono", perché anche lui è sembrata una cifra assurda!
                  Lo sconto in fattura e’ certamente la soluzione migliore perche’ l’azienda che fa i lavori si assume il vostro debito e lo gira pribabilmente ad un istituto di credito, o lo detrae direttamente dalle proprie imposte: si vede che paga moltissime tasse perche’ farsi carico magari di 200/300000 Euro non e’ da tutti.
                  Maurizio
                  Co-fondatore di Crocieristi.it

                  Comment


                  • Alessia da sempre vivo in condominio , sono sempre andata alle riunioni e negli anni ho imparato molto. A Milano sono quasi 50 anni che abito in quel condominio ed é il condominio dove ho imparato molto perché tra i condomini c'erano un notaio , due avvocati ed un commercialista quindi nelle assemblee veniva tutto deliberato nel massimo rispetto delle leggi. Io stessa avevo acquistato un libro di diritto del condominio e lo avevo studiato bene, il diritto a scuola mi piaceva tantissimo , ora sono cambiate parecchie leggi proprio sul riscaldamento e relative maggioranze e dovrei aggiornarmi assolutamente.
                    Purtroppo un paio di queste persone ci hanno lasciato.
                    Anche nella seconda casa ho il riscaldamento centralizzato ma diverso da quello milanese. Qui a Sanremo sono passati dal gasolio al metano solo quando per obbligo hanno messo le valvole ai caloriferi. Volevano spendere poco e non hanno sostituito l’impianto con quello a condensazione perdendo l'opportunità di un maggior risparmio nel tempo. La maggior parte sono seconde case ed io spero che quando dovrà essere sostituita la caldaia ci sia la maggioranza per la chiusura totale del riscaldamento centralizzato. Già da ora chi vive qui e tiene le valvole aperte paga più di prima ed ha maggior freddo.
                    Io che mi fermo in riviera tre mesi da metà dicembre a metà marzo tengo le valvole assolutamente sempre chiuse e uso come riscaldamento le pompe di calore.
                    Accendo l'impianto quando arrivo, metto gli split a 24 gradi e dopo due giorni lo abbasso a 23 e lo faccio funzionare h24 ottenendo una perfetta temperatura omogenea giorno e notte in tutto l’appartamento. Unico difetto devo lasciare tutte le porte aperte, ma per noi due non é un problema, già lo facevo per il gatto.
                    Con il riscaldamento centralizzato spendevo circa €1.100. Adesso tra il 30% della parte comune condominiale obbligatoria e la corrente elettrica spendo poco più di 300€. Un ottimo risparmio e al caldo sempre dei 23 gradi.
                    A Milano invece non abbiamo valvole perché abbiamo il riscaldamento a pannelli e quelli non si possono spegnere, Neppure di notte , rimangono accesi in deroga con una fascia notturna. lì non posso risparmiare.
                    Sono in attesa invece della assemblea per decidere se possiamo utilizzare il bonus del 110% perché a noi abbiamo per facciata dei bowindos il cui costo di sostituzione é enorme e farebbe molto comodo renderlo a traino di un cappotto. Siamo in attesa di un parere tecnico sulla fattibilità per i limiti i spesa e i suoi costi.

                    Qui a Sanremo rispetto agli anni scorsi é il deserto. Fa più fresco e il cielo oggi era velato.


                    Comment


                    • Buongiorno.

                      Il tema riscaldamento è molto sentito.
                      Noi, da quando abbiamo messo la stufa a pellet, finalmente risparmiamo sulla bolletta del gas.
                      Le stanze non sono caldissime ma va bene così.
                      Leggendovi mi rendo conto che tutti coloro che utilizzano le valvole alla fin fine non sono più al caldo come prima, secondo me non è un grande passo avanti.

                      Anna che le pompe di calore fossero così efficienti non lo sapevo, spendete un cifra ridicola per riscaldarvi tre mesi. Vero è che siete nella temperata riviera dei fiori...

                      Angela, bravissima, ti sei organizzata bene con il sushi..a me non piace...

                      Oggi Franci darà l'esame di teoria per la patente...

                      Paola grazie per le foto della cattedrale e gli auguri a Davide, noi lo festeggiamo (si fa per dire) poco dopo Natale... evidentemente erano così Santi sti Davide da doverne fare più d'uno

                      ​​​​​​

                      Alessia

                      Comment


                      • alessia mi ricordavo che Davide lo festeggiavate in altro momento , non ricordo quale però ed é per quello che non ti ho inviato gli auguri.
                        Ci sono almeno due s.Antonio tanto che girava la barzelletta del tizio che cade da un dirupo e durante la caduta chiede aiuto a s. Antonio.
                        S. Antonio arriva e lo afferra dicendo “ Quale s. Antonio hai chiamato? “. Il malcapitato risponde “Quello di Padova “ e il Santo “non sono io” e lo molla.
                        In bocca al lupo a Francesca!

                        Andando su cose più serie vado a precisare che io avevo fatto l'impianto per avere aria condizionata , la pompa di calore era solo una conseguenza. I miei sono ottimi condizionatori ma per il riscaldamento in una regione fredda ne servirebbe un modello più potente. A Sanremo che gode di un clima abbastanza mite funzionano benissimo.
                        A Milano utilizzo i condizionatori nella mezza stagione quando ancora il condominio non ha acceso o in aiuto per mantenere la temperatura sopra i 20gradi quando ho freddo.
                        Comunque il gas ha un potere calorifico minore quindi quando si passa da gasolio a metano occorre prevedere maggior potenza.
                        Per le valvole va a fortuna, possono essere molto utili ma anche molto scomode se i vicini non riscaldano e sono in pochi ad aprirle.
                        Oggi abbiamo tempo rannuvolato e minima 10 e massima 14

                        Comment


                        • Ma quante cose sto imparando sui riscaldamenti dei condomini.... Per me è tutto nuovo. vivo in una casa uni-famigliare e i costi di riscaldamento fino a qualche anno fa erano piuttosto alti. Poi abbiamo cambiato caldaia mettendone una più moderna a condensazione, fatto un isolamento nel sottotetto ed il risparmio è stato notevole: almeno il 50%. Poi con i pannelli solari che oltre all'energia elettrica ci forniscono anche acqua calda, la bolletta del gas è scesa ulteriormente e la bolletta dell'energia elettrica è praticamente azzerata. E poi, volete mettere? ora posso accendere contemporaneamente forno, lavatrice e fon e il contatore non salta! prima dovevo sempre stare attenta a non accendere due cose insieme.
                          Come è andato l'esame di teoria di Francy?
                          Santi con lo stesso nome ce ne sono diversi: carina la storiella che hai raccontato, Anna.
                          Non mi sono mai cimentata con la cucina orientale ma quando sono stata in Corea ho assaggiato piatti molto buoni anche se di alcuni non saprei proprio dire cosa fossero.....
                          Chissà cosa ho mangiato?!

                          vado a gironzolare un po' per il forum, buona serata a tutti

                          Comment


                          • Buonasera a tutti.
                            Oggi dovevo andare in Francia ma è andato solo mio marito a recuperare mia figlia che ha finito di lavorare. Ha deciso di continuare a studiare e dunque è tornata a casa.
                            Dai miei andrò più avanti quando avranno ricevuti tutti e due la seconda dosa di vaccino
                            Buon week end a tutti

                            Comment


                            • Buon week end a tutti, qui e' tornato il freddo ma tanto dobbiamo stare in casa, Toscana oggi rossa e da lunedì arancione... Cambia poco.... Che voglia di ritornare alla normalità...

                              Comment


                              • Originariamente Scritto da Azsisaro Visualizza Messaggio
                                Buon week end a tutti, qui e' tornato il freddo ma tanto dobbiamo stare in casa, Toscana oggi rossa e da lunedì arancione... Cambia poco.... Che voglia di ritornare alla normalità...
                                Chissà quanto tempo ci vorrà ancora. Oscillo one un pendolo tra speranza e sfiducia.

                                Comment

                                Working...
                                X