Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Se al mare non si può , prepariamoci ad escursioni tra i monti

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Se al mare non si può , prepariamoci ad escursioni tra i monti

    Se andare al mare quest'anno sarà un problema vorrei proporre delle visite carine a chi soggiorna nell'ovest della Liguria Son gite giornaliere ma possono essere impegnative per per i lunghi tratti in macchina, non tanto per i chilometri quanto per le strade tortuose e strette.
    Incominciano con il meglio dall'entroterra della Costa Azzurra, partendo da Nizza.
    Lasciata l'autostrada a Nizza S. Isidoro si prende la strada per Digne e sempre proseguuendo si costeggia il Var
    e si arriva a questo borgo medioevale che è anche una vera fotezza militare

    Entrevaux



































    la fortezza è in alto e vi si arriva dopo una bella salita con nove tornanti



    io che ho difficoltà a saire ci ho rinunciato ed anche la foto l'ho presa da Internet.

    E' bello vedere in questo paese medioevale come la vita prosegua normalmente con l'antico che si compreneta al moderno rendendolo comodo e vitale anche al giorno d'oggi.

  • #2
    Brava, Didi! Bellissima idea e foto stupende.

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

    Comment


    • #3
      Le Gorge de Cian e le gorge de Daluis.

      proseguendo per la strada oltre Entrenaux si trovano due incroci sulla destra. Il primo porta alle Gorge de Cians Il secondo alle Gorge de Daluis .Sono due strade che entrano nella gola lungo il fiume Var ,la prima in basso sul fondo della gola , la seconda più elevata con lo strapiombo sul fiume.
      Consiglio di girare verso Daluis e tornare da le gorge de Cians perchè si può fare un circuito.
      Mi spiace di non essere precisa perchè la cartina che usiamo è rimasta a Sanremo, comunque i luoghi sono ben indicati.
      Sono strade strette e tortuose , paradiso per le moto, ma fattabiissime anche in macchina , basta che il guidatore non sia un principiante,

      Comment


      • #4
        Wow.....c'est marveilleuse!

        Comment


        • #5
          Oui madame!
          portate pazienza ma devo ricaricare le foto perchè si sono mischiate

          Comment


          • #6
            Le Gorge de Daluis

            E' il più scenografico perchè a strapiombo sul fiume



























































            Qui termina il paesaggio delle roccie rosse e le roccie diventano di colpo grigie e man mano si scuriscono come se ci fosse del bitume che le ricopre.
            Un paesaggio stranissimo, lunare che continua poi con roccie girgie e sale fino al passo della Cayolle alto 2326m. uno spettaclo puro, ma questa è una'altra storia .
            Vi ho mostrato gran parte della gola in modo che possiate rendervi conto di come sono le strade. Non vorrei ricevere maledizioni da qualcuno.
            Di strada per ammirare il paesagio se ne fa tanta anche a piedi perchè occorre lasciare la macchina nelle piazzole ove è possibile e proseguire a piedi e poi tornare.
            In foto i colori non rendono, ma vi assicuro che il blu del cielo, il rosso della roccia e il verde della vegetazione e l'acqua azzurra del torrente sono un incanto.


















            continua...
            Last edited by Didi; 14-May-2020, 15:44.

            Comment


            • #7
              le gorges de Cians sono in pratica la stessa gola , solo la strada rimane per la grn parte più bassa sul fiume ma il colore delle rocce in alcuni punti è ancora più bello



















              ]

              poi la strada risale e si può unire all'altra e formare un circuito.



              Last edited by Didi; 14-May-2020, 16:15.

              Comment

              Working...
              X