Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 198

Discussione: Golfo del Leone

  1. #1
    Utente livello Junior L'avatar di scenicsr
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    61
    Crociere effettuate
    2

    Golfo del Leone

    Vi risulta essere uno dei tratti di mare più mossi ?

    grazie per il v/s contributo e le vostre esperienze


    • Pubblicità


        
       

  2. #2
    Co-Fondatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    6,039
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    27

    Re: Golfo del "leone"

    Così dicono..... il Mitico e Famigerato Golfo del Leone è lo spauracchio , quasi Fantozziano, che viene tirato fuori ad effetto per spaventare il (neo)Crocierista.

    La mia esperienza personale è di aver trovato mari più mossi in Grecia e nel mediterraneo orientale che in quello occidentale e nella classica traversata da/per Barcellona

    Probabilmente, in inverno, in presenza di fortissima maestrale che ti arriva di lato, non deve essere una cosa ne simpatica ne facile.... però da qui a definirlo quasi come il Triangolo delle Bermuda del Mediterraneo.... IMHO ce ne corre...

    "Nella nave piccola c'è la crociera buona"
    Le mie Crociere
    -
    Le mie Navi (da Crociera e non) - Le mie Escursioni e Visite libere in Crociera
    Cristian aka Dr. Pianale ### Co-Fondatore di Crocieristi.it ###

  3. #3
    unochenavigaverament
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    Il golfo del Leone e' un tratto di mare particolare. Questo perche', in presenza di un'alta pressione nel golfo di Biscaglia e una bassa pressione in corrispondenza del Tirreno, e grazie a una specie di canale orografico tra Spagna e Francia si amplificano gli effetti del vento di Maestrale (vento di nord ovest).
    Esiste pero' un metodo di navigazione per evitare di soffrire molto gli effetti del mare, tale metodo e' l'inchino.
    L'inchino consiste nel dirigere fino sotto a Séte la citta' piu interna del golfo, per così non dare lo spazio alle onde di formarsi.
    Sono stato abbastanza chiaro?
    Dr. Ti confermo che e' uno dei posti più pericolosi del Mar Mediterraneo, l'onda monta improvvisamente appena lasci il ridosso de La Porquerolle o di capo San Sebastiano....e poi sono cavoli a tornare nei passi.

  4. #4
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    416

    Re: Golfo del "leone"

    Citazione Originariamente Scritto da unochenavigaverament
    Esistono pero' un metodo di navigazione per evitare di soffrire molto gli effetti del mare, tale metodo e' l'inchino.

    e viene usato da tutti i comandanti?
    ciao!

  5. #5
    unochenavigaverament
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    certamente si, se necessario. si fa piu' o meno profondo in base allo stato del mare

  6. #6
    lia68
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    Citazione Originariamente Scritto da scenicsr
    Vi risulta essere uno dei tratti di mare più mossi ?

    grazie per il v/s contributo e le vostre esperienze
    Io l'ho sempre trovato mooooolto mosso.

  7. #7
    Co-Fondatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    6,039
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    27

    Re: Golfo del "leone"

    Citazione Originariamente Scritto da unochenavigaverament
    Dr. Ti confermo che e' uno dei posti più pericolosi del Mar Mediterraneo, l'onda monta improvvisamente appena lasci il ridosso de La Porquerolle o di capo San Sebastiano....e poi sono cavoli a tornare nei passi.
    Allora sono stato molto fortunato.... grazie!!!!
    "Nella nave piccola c'è la crociera buona"
    Le mie Crociere
    -
    Le mie Navi (da Crociera e non) - Le mie Escursioni e Visite libere in Crociera
    Cristian aka Dr. Pianale ### Co-Fondatore di Crocieristi.it ###

  8. #8
    Utente livello Silver
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    977
    Crociere effettuate
    76

    Re: Golfo del "leone"

    Confermo il Leone pericoloso.

  9. #9
    unochenavigaverament
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    Mi e' venuta in mente una cosa....anni fa ho visto la strumentazione di bordo indicare il vento vero a 92 nodi....circa 170 chilometri per ora.

  10. #10
    Italian Cruiser
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    Nelle numerose volte che ho attraversato in nave il Golfo del Leone mi è capitato di trovarlo da relativamente calmo a molto mosso. Ricordo che nel settembre 2002 su Costa Romantica in rotta da Copenhagen a Genova la situazione era veramente difficile. Mai sentito prima un comandante, Giuliano Bossi in quel caso, dare l'ordine di rimanere all'interno della nave. Dalla discoteca Diva lo spettacolo sotto i miei occhi era indescrivibile: gli elementi naturali scatenati in tutta la loro potenza. Comunque io, neanche in quelle condizioni, soffro il mal di mare... fortunello davvero !

  11. #11
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    2,096
    Crociere effettuate
    5

    Re: Golfo del "leone"

    Citazione Originariamente Scritto da unochenavigaverament
    Mi e' venuta in mente una cosa....anni fa ho visto la strumentazione di bordo indicare il vento vero a 92 nodi....circa 170 chilometri per ora.
    Quest'anno a maggio con MSC Orchestra all'andata la strumentazione indicava vento a più di 120 km/h, al ritorno molto meno.
    Antonio

  12. #12
    unochenavigaverament
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    Si ma quello e' vento relativo......comunque..... bel vento

  13. #13
    Utente livello Gold L'avatar di capitanmonviso
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    3,069
    Crociere effettuate
    39

    Re: Golfo del "leone"

    Io sulla Musica ho trovato 90 Km/h e non si riuscivano ad aprire le porte per andare a prua,una volta aperte non si riusciva a stare in piedi,ma il mare era piatto.
    Un 'altra volta con la Mistral ho incontrato mare a forza 7-8 come si mettono le foto? Così le metto.

  14. #14
    tano
    Guest

    Re: Golfo del "leone"

    Ciao a tutti

    Non so se l´ho giá raccontato.Prima attraversata della Atlantica novembre 2000 per Ft Lauderdale.Grande tempesta nel Golfo del Leone.Uno dei grandi vetri che girandolo porta alla scala che va al salone Butterflay frantumato e come.L´altro giorno c´erano vetri dapertutto.Se c´era qualch´uno da quelle parti,propio da farsi male.

    Un saluto.

  15. #15

    Re: Golfo del Leone

    Sarò stato solo fortunato.
    Ho navigato nel "mitico e cattivo" GOLFO DEL LEONE, una ventina di volte (tra maggio e inizio ottobre), sempre andata bene !
    Allego questo sito:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Mar_Mediterraneo

    Buon mare.

    Silvano
    "ANDAR PER MARE E' ANCORA MAGICO ?"


    • Pubblicità


        
       

Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •