Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 128

Discussione: Informazioni su Norwegian Star

  1. #16
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    217
    Città
    Ragusa
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da no_nov Visualizza Messaggio
    Certe situazioni sgradevoli si evitano con l'informazione pre-crociera. Noi italiani siamo abituati a pretendere anche quando non siamo a casa nostra. Le condizioni di NCL sono chiarissime quindi non vedo perché prenotare per poi lamentarsi.
    E' evidente che al momento gli italiani a bordo di NCL sono ancora troppo pochi (intendo in generale, su tutti gli itinerari) e sicuramente la compagnia sa fare i propri interessi.
    Personalmente ho provato una crociera NCL quest'anno ai Caraibi, a bordo zero assistenza in italiano ma lo sapevo già prima di partire e sicuramente ho prenotato cosciente della cosa. Per questo motivo ho trovato la crociera eccellente, anche dovendo comunicare sempre in inglese (non sono madrelingua ma me la cavo).
    Penso che si debba sempre valutare l'aspetto "lingua" prima di scegliere una compagnia straniera, un minimo di inglese è sempre necessario e non solo con NCL.

    Come sopra.... io parlo inglese e sapevo a cosa andavo incontro a cominciare dal fatto che avrei trovato pochi italiani a bordo e avrei potuto conoscere e familiarizzare con persone di ogni parte del mondo, come è accaduto in effetti. Non ho "digerito" però il fatto di non avere la receptionist disponibile negli orari che loro stessi indicavano e la cosa mi è sembrata un segno di disattenzione. Come mi è parso poco carino sentirmi dire dalla stessa che il daily in italiano non lo stampavano perché eravamo solo in 8 a bordo. Mi sono sentito un cliente di serie B... tutto qua e senza voler fare polemica con nessuno

    A proposito... noi italiani non siamo "ospiti che pretendono" ma clienti paganti come tutti gli altri
    Ultima modifica di CrocieraSingle; 27-April-2015 alle 20:50


    • Pubblicità


        
       

  2. #17
    Utente livello Gold L'avatar di no_nov
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    3,293
    Città
    Mantova
    Crociere effettuate
    11
    Citazione Originariamente Scritto da CrocieraSingle Visualizza Messaggio
    Come sopra.... io parlo inglese e sapevo a cosa andavo incontro a cominciare dal fatto che avrei trovato pochi italiani a bordo e avrei potuto conoscere e familiarizzare con persone di ogni parte del mondo, come è accaduto in effetti. Non ho "digerito" però il fatto di non avere la receptionist disponibile negli orari che loro stessi indicavano e la cosa mi è sembrata un segno di disattenzione. Come mi è parso poco carino sentirmi dire dalla stessa che il daily in italiano non lo stampavano perché eravamo solo in 8 a bordo. Mi sono sentito un cliente di serie B... tutto qua e senza voler fare polemica con nessuno
    Penso tu abbia ragione sul fatto della receptionist se era un servizio promesso che poi non c'è stato.
    Per il fatto del daily invece lo capisco.. se per tutte le minoranze dovessero stampare daily in lingua, non finirebbero più.
    Noemi

    "Bisogna pur sopportare qualche bruco se si vogliono conoscere le farfalle: sembra che siano così belle..." (il Piccolo Principe)

  3. #18
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    217
    Città
    Ragusa
    Crociere effettuate
    7
    Beh dai minoranze... manco l'italiano fosse un dialetto eschimese! Posso capire se la nave non transitasse affatto dall'Italia ma qui, almeno per quanto riguarda Epic a cui mi riferisco, transita, si ferma, carica gente (a Civitavecchia) e ha espanso notevolmente la sua pubblicità! Molte agenzie anni fa non conoscevano neppure l'esistenza di NCL e adesso non è più così,
    Poi 8 copie in italiano non dico recapitate in cabina ma esposte nella hall non avrebbero condotto la NCL in rovina e credo avessero i programmi daily in memoria sui loro PC... Bastava VOLERLI stampare. Probabilmente ho solo beccato una receptionist tutt'altro che nazionalista
    Ultima modifica di CrocieraSingle; 27-April-2015 alle 22:01

  4. #19
    Utente livello Gold L'avatar di no_nov
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    3,293
    Città
    Mantova
    Crociere effettuate
    11
    Abbiamo punti di vista diversi. Non è questione di considerare gli italiani una minoranza in generale, ma tu stesso hai detto che eravate sono in 8 in tutta la nave! Se non è minoranza questa..
    Il discorso degli scali secondo me non c'entra molto e nemmeno il fatto delle sole 8 copie perché credo che i daily vengano comunque modificati tutti i giorni, magari solo in parte perché molte nozioni si ripetono ma non sempre.
    E poi, se sei una persona che conosce un po' l'inglese e te la cavi con l'inglese parlato, lo scritto dovrebbe essere ancora più semplice.. ok, tu dici che è una questione di principio, ma anche se NCL inizia ad essere conosciuta anche nelle agenzie italiane, siamo ancora molto indietro.. magari cambieranno le cose in futuro ma per ora siamo una nicchia di turisti troppo piccola, evidentemente anche nel Mediterraneo.
    E comunque anche Royal non mi sembra molto diversa, se ha fatto qualche "passo" verso il crocierista italiano, l'ha fatto negli ultimi due max tre anni e solo nel Mediterraneo. Ed è molto più conosciuta e pubblicizzata qui.
    Mi scuso se con questo discorso siamo andati OT.
    Ultima modifica di no_nov; 28-April-2015 alle 08:17
    Noemi

    "Bisogna pur sopportare qualche bruco se si vogliono conoscere le farfalle: sembra che siano così belle..." (il Piccolo Principe)

  5. #20
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    1,260
    Città
    torino
    Crociere effettuate
    4
    Io vado contro tutti e dico meglio che si parli poco italiano così a bordo ci saranno meno italiani.

  6. #21
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    217
    Città
    Ragusa
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da no_nov Visualizza Messaggio
    Abbiamo punti di vista diversi. Non è questione di considerare gli italiani una minoranza in generale, ma tu stesso hai detto che eravate sono in 8 in tutta la nave! Se non è minoranza questa..
    Il discorso degli scali secondo me non c'entra molto e nemmeno il fatto delle sole 8 copie perché credo che i daily vengano comunque modificati tutti i giorni, magari solo in parte perché molte nozioni si ripetono ma non sempre.
    E poi, se sei una persona che conosce un po' l'inglese e te la cavi con l'inglese parlato, lo scritto dovrebbe essere ancora più semplice.. ok, tu dici che è una questione di principio, ma anche se NCL inizia ad essere conosciuta anche nelle agenzie italiane, siamo ancora molto indietro.. magari cambieranno le cose in futuro ma per ora siamo una nicchia di turisti troppo piccola, evidentemente anche nel Mediterraneo.
    E comunque anche Royal non mi sembra molto diversa, se ha fatto qualche "passo" verso il crocierista italiano, l'ha fatto negli ultimi due max tre anni e solo nel Mediterraneo. Ed è molto più conosciuta e pubblicizzata qui.
    Mi scuso se con questo discorso siamo andati OT.
    Si, abbiamo punti di vista diversi...
    Mi scuso anche io per l'OT e ribadisco, al di là della Norwegian Star (che non conosco), che NCL propone un prodotto estremamente più "open mind" rispetto sia alle compagnie cosiddette italiane (che al di la dei Bingo non vanno) e persino rispetto a Royal che, solo ora, ha cominciato ad accorgersi della clientela solo travellers con le navi di classe Anthem copiando spudoratamente le cabine "studio" delle grandi navi NCL. Al di là del prodotto se non vuoi impazzire durante la crociera NON BASTA UN INGLESE SCOLASTICO. Questo è bene che si sappia

  7. #22
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    196
    Città
    Milano
    In realtà è vero tutto ciò che è stato detto, dipende un po' dalla prospettiva con cui uno sceglie una crociera.
    Io personalmente scelgo NCL (ma anche Royal e fra qualche mese proverò Holland America) proprio (anche) per trovare un ambiente internazionale, conoscere persone con culture diverse dalla nostra, avere l'opportunità di parlare lingue diverse etc. e vedo la necessità di parlare in inglese come un vantaggio non come uno svantaggio, sapendo che in casi di emergenza c'è comunque la possibilità di assistenza in italiano con cui spiegarsi più facilmente. Ma va altrettando rispettato chi preferisce trovare un ambiente più italiano e in questo senso si rientra meno nel target di NCL sicuramente.
    Dopodiché l'assistenza in italiano è garantita sulle crociere europee e non vale la scusa di essere solo in 8. Il contratto lo prevede e quindi è un servizio che deve essere dato. Hai fatto bene a segnalarlo, per il futuro consiglio di parlarne direttamente a bordo con il Cruise Director o addirittura con l'Hotel Director (su ogni nave NCL c'è l'apposito box alla reception per le comunicazioni all'HD) in caso di disservizi non giustificabili. Purtroppo temo che molto dipenda dal fatto che eri sulla Epic che ahimé è un mondo a sé ed è un prodotto non perfettamente riuscito sotto vari punti di vista.
    E concordo anche sul definire NCL più "open minded" delle compagnie italiane, ma questo deriva dalla differente cultura americana rispetto a quella italiana. Giustamente sono stati citati i single, con le cabine dedicate e i programmi di socializzazione dedicati, gli incontri LGBT, gli incontri per gli alcolisti etc.

  8. #23
    Nuovo utente
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    9
    Città
    milano
    Crociere effettuate
    3
    Noi ci imbarchiamo da Copenhagen il 19 agosto, ma arriviamo un giorno prima per visitare la città con più calma.

  9. #24
    Nuovo utente
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    9
    Città
    milano
    Crociere effettuate
    3
    Citazione Originariamente Scritto da giancallisto Visualizza Messaggio
    Io ho già prenotato una crociera con la norwegian star (le capitali del Baltico) in partenza da Copenhagen il 10 agosto 2015. Non conosco la nave , ma alcuni amici me l'hanno consigliata .Siamo un gruppo famigliare di 6 adulti e 3 ragazzi. Speriamo di ritrovarci assieme . Saluti.
    Noi ci imbarchiamo da Copenhagen il 19 agosto, ma arriviamo un giorno prima per visitare la città con più calma.

  10. #25
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    217
    Città
    Ragusa
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da NCL79 Visualizza Messaggio
    In realtà è vero tutto ciò che è stato detto, dipende un po' dalla prospettiva con cui uno sceglie una crociera.
    Io personalmente scelgo NCL (ma anche Royal e fra qualche mese proverò Holland America) proprio (anche) per trovare un ambiente internazionale, conoscere persone con culture diverse dalla nostra, avere l'opportunità di parlare lingue diverse etc. e vedo la necessità di parlare in inglese come un vantaggio non come uno svantaggio, sapendo che in casi di emergenza c'è comunque la possibilità di assistenza in italiano con cui spiegarsi più facilmente. Ma va altrettando rispettato chi preferisce trovare un ambiente più italiano e in questo senso si rientra meno nel target di NCL sicuramente.
    Dopodiché l'assistenza in italiano è garantita sulle crociere europee e non vale la scusa di essere solo in 8. Il contratto lo prevede e quindi è un servizio che deve essere dato. Hai fatto bene a segnalarlo, per il futuro consiglio di parlarne direttamente a bordo con il Cruise Director o addirittura con l'Hotel Director (su ogni nave NCL c'è l'apposito box alla reception per le comunicazioni all'HD) in caso di disservizi non giustificabili. Purtroppo temo che molto dipenda dal fatto che eri sulla Epic che ahimé è un mondo a sé ed è un prodotto non perfettamente riuscito sotto vari punti di vista.
    E concordo anche sul definire NCL più "open minded" delle compagnie italiane, ma questo deriva dalla differente cultura americana rispetto a quella italiana. Giustamente sono stati citati i single, con le cabine dedicate e i programmi di socializzazione dedicati, gli incontri LGBT, gli incontri per gli alcolisti etc.
    Di certo su NCL non trovi italiani medi, ma di livello intellettivo piuttosto elevato come dimostri di essere, a mio parere, te NCL79. Peraltro mio coetaneo Buone Crociere!

  11. #26
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    239
    Città
    lago di garda
    Crociere effettuate
    12
    Citazione Originariamente Scritto da NCL79 Visualizza Messaggio
    In realtà è vero tutto ciò che è stato detto, dipende un po' dalla prospettiva con cui uno sceglie una crociera.
    Io personalmente scelgo NCL (ma anche Royal e fra qualche mese proverò Holland America) proprio (anche) per trovare un ambiente internazionale, conoscere persone con culture diverse dalla nostra, avere l'opportunità di parlare lingue diverse etc. e vedo la necessità di parlare in inglese come un vantaggio non come uno svantaggio, sapendo che in casi di emergenza c'è comunque la possibilità di assistenza in italiano con cui spiegarsi più facilmente. Ma va altrettando rispettato chi preferisce trovare un ambiente più italiano e in questo senso si rientra meno nel target di NCL sicuramente.
    Dopodiché l'assistenza in italiano è garantita sulle crociere europee e non vale la scusa di essere solo in 8. Il contratto lo prevede e quindi è un servizio che deve essere dato. Hai fatto bene a segnalarlo, per il futuro consiglio di parlarne direttamente a bordo con il Cruise Director o addirittura con l'Hotel Director (su ogni nave NCL c'è l'apposito box alla reception per le comunicazioni all'HD) in caso di disservizi non giustificabili. Purtroppo temo che molto dipenda dal fatto che eri sulla Epic che ahimé è un mondo a sé ed è un prodotto non perfettamente riuscito sotto vari punti di vista.
    E concordo anche sul definire NCL più "open minded" delle compagnie italiane, ma questo deriva dalla differente cultura americana rispetto a quella italiana. Giustamente sono stati citati i single, con le cabine dedicate e i programmi di socializzazione dedicati, gli incontri LGBT, gli incontri per gli alcolisti etc.



    Sempre per rimanere OT , quando partirai con Holland?

  12. #27
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,332
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Citazione Originariamente Scritto da CrocieraSingle Visualizza Messaggio
    Di certo su NCL non trovi italiani medi, ma di livello intellettivo piuttosto elevato come dimostri di essere, a mio parere, te NCL79. Peraltro mio coetaneo Buone Crociere!
    Sei sicuro?

  13. #28
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    217
    Città
    Ragusa
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da tiziano Visualizza Messaggio
    Sei sicuro?
    Di sicuro c'è solo la morte purtroppo! Comunque... a volte non trovi nemmeno italiani

  14. #29
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    196
    Città
    Milano
    Citazione Originariamente Scritto da nadia e famiglia Visualizza Messaggio
    Sempre per rimanere OT , quando partirai con Holland?
    4 luglio da Rotterdam

  15. #30
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    196
    Città
    Milano
    Citazione Originariamente Scritto da tiziano Visualizza Messaggio
    Sei sicuro?
    Ti riferisci al mio livello intellettivo?


    • Pubblicità


        
       

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •