Nel giro di un mese L'Austral è rimasta coinvolta nelle acque neozelandesi in due collisioni con il basso fondale. La prima volta lo scorso 12 gennaio quando la nave sembra abbia urtato il fondale roccioso nello Snares Island, costringendo ad una sosta a Bluff per le necessarie riparazioni. Ieri una nuova collisione con il fondo roccioso a Milford Sound riportando lievi danni.

La nave, già oggetto di indagine per il primo incidente, sarà sottoposta ad ulteriori accertamenti da parte del TAIC (Transport Accident Investigation Commission) con l'invio a bordo di alcuni ispettori per verificare le apparecchiature e la loro funzionalità in seguito al ripetersi dell'evento.

http://www.radionz.co.nz/news/nation...ch-cruise-ship