Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 106 a 112 di 112

Discussione: Roma...il mio viaggio , nella Grande bellezza.

  1. #106
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,364
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Queste zone che vi ho appena mostrato, sono mete inconsuete per un ' normale' circuito turistico della città.
    La tendenza più comune e di conseguenza scontata, è di far conoscere come mondo più antico di Roma, tutto ciò che è nel cuore della città : i Fori, il Colosseo, il Circo Massimo. Questa zona dei Parchi archeologici viene poco valorizzata, ed è un vero peccato.
    Mi piacerebbe approfondire di più questi percorsi...le catacombe ad esempio ,ho visto solo quelle di Sant'Agnese le più vicine al centro, ma qui ci vuole più tempo ed un'auto soprattutto, con i mezzi è molto complicato.

    L'acqua, un bene preziosissimo e i romani di allora hanno saputo come portarla dalle sorgenti lontane, sino al centro della città.

    A presto, con il viaggio sorprendente dell'acqua....
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."


    • Pubblicità


        
       

  2. #107
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,364
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Il proseguo come pensavo, non mi è possibile per mancanza di tempo...il discorso dell'acqua è si affascinante e richiede ( per come intendo io) tempo...che per ora non ho.

    Però, una passeggiata per le vie di Roma la possiamo fare.....






    Si parte da questa via , fuori Roma , per entrare trionfalmente attraverso uno dei suoi magnifici ponti....(non so come si chiama )







    ....e si prosegue, in una mattinata senza traffico....












    .... passando lungo i viali del Lungotevere, accanto ad un'edificio non comune...




    ....si vede male...avete ragione....





    Ecco! È l'unico esempio di chiesa gotica in Roma..dedicata alle Anime del Purgatorio...
    Il suo interno... suggestivo...




    Si prosegue, vicino abbiamo...il "palazzaccio"..














    .....sempre con la strada libera, un vero miracolo....si arriva in un luogo conosciuto...








    ...guarda un po' cosa spunta in fondo...
    Ma il nostro intento è raggiungere una zona che ancora non avevamo visto....






    Dove siamo?





    In Egitto!??.....





    Ecco dove siamo....









    Da qui, raggiungeremo l'Aventino che ancora mi manca. È una zona che non conosco per nulla, la giornata è bella e calda, quindi ideale per una passeggiata nel verde. Si, perché l'Aventino è una zona molto verde, con splendidi palazzi e chiese antiche...quindi ci incamminiamo.








    La strada è un po' in salita ma non particolarmente impegnativa...











    Sapete dove siamo ?...





    Oggi non c'è parecchia gente...ci mettiamo in coda anche noi...






    Questo l'affaccio che mi mancava ed è un'affaccio molto famoso





    Il " buco della serratura ", lo conoscerete di sicuro. Parecchi turisti da tutto il mondo arrivano sin qui, per ammirare ciò che si vede attraverso questa serratura. È un palazzo che appartiene ai Cavalieri della croce di Malta, ed attraverso uno sfondo prospettico del loro giardino, è possibile vedere San Pietro....proviamo, dalla prima foto non si vede nulla....





    ...come dite?...non si vede?....riproviamo...





    Ecco!! La meraviglia è proprio questa! Non è opera mia ma presa dal web, i miei tentativi sono falliti miseramente. Ma vi garantisco che la visione è quella.

    Appena in tempo, perché guardandoci attorno, arriva un torpedone con guida ed affollano in un batter d'occhio la piccola piazza....

    Continuiamo per questi luoghi che offrono parecchi spunti di visita....






    La Chiesa di Sant'Andrea.










    Magnifici i suoi interni...





















    Una porticina sul fondo accanto all'abside mi incuriosisce...
    Infatti.... ecco Roma!






























    È un piccolo giardino posto sul retro della chiesa, che offre questo magnifico affaccio sul paesaggio più bello al mondo!!

    Siamo vicino, molto vicino ad un luogo che ho sentito spesso nominare....quindi , uno sguardo all'orologio e si riparte , passando dal grazioso ingresso della chiesa....una piccola fontana fa bella mostra di sé.


















    Continua....
    Ultima modifica di capricorno; 08-November-2018 alle 15:51
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."

  3. #108
    Staff Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    2,057
    Grazie anche per questa parte, tutto molto affascinante e ben descritto!
    prof

  4. #109
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,364
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Pochi passi ed eccoci...





    ...a Santa Sabina.














    Una chiesa antichissima costruita nel V sec.sulla tomba di Santa Sabina. È una delle chiese paleocristiane meglio conservate. È una delle basiliche minori di Roma , sede della curia generalizia dell'Ordine dei Frati predicatori.

    Venne costruita dal sacerdote Pietro di Illiria nel 422, sotto il pontificato di Celestino I. La costruzione venne fatta sulla casa di Sabina, matrona romana, poi divenuta santa ed è sepolta qui. Della casa resta al suo interno una colonna in granito.
    Da alcuni documenti ,risulta che vicino alla chiesa era presente il tempio dedicato a Giunone, e 24 colonne di questo tempio vennero utilizzate per la costruzione della chiesa.








    La chiesa venne inglobata nei bastioni imperiali durante il IX sec. In seguito venne rimaneggiata nel corso di alcuni restauri di Domenico Fontana ed in seguito nel 1643 ad opera di Francesco Borromini.














    Santa Sabina è la prima stazione quaresimale, dove il Papa presiede la Messa del mercoledì delle Ceneri al termine di una processione che dal 1962, parte dalla vicina chiesa di Sant' Anselmo all'Aventino.





    A fianco, un cartello ne indica che il luogo viene mantenuto dai priori della chiesa, uno spazio a verde molto bello che è appena stato restituito al degno uso per gli abitanti di Roma....






    Il Giardino degli aranci.

    È il nome con cui si indica parco Savello , e deriva dalla presenza caratteristica di diverse piante di aranci amari. Si estende nell'area dell'antico fortilizio fatto costruire dalla famiglia Savelli , nei pressi di Santa Sabina, su un preesistente castello fatto costruire dai Crescenzi nel X secolo.

    Oggi si presenta con un'impostazione simmetrica, con un viale centrale che conduce ad un belvedere.
    Costruito nel 1932 dall'architetto Raffaele de Vico, nell'area che i padri domenicani della vicina chiesa tenevano ad orto. Con la nuova sistemazione urbanistica dell'Aventino, la sua collocazione a parco pubblico, in modo da dare libero accesso , alla vista da quel colle sulla città, creando così un nuovo belvedere che si aggiunge a quello del Pincio e del Gianicolo.


















    Una visione magnifica che si aggiunge alla precedente vista dal giardino della chiesa di Sant'Andrea!!

    Nel parco ad uno slargo centrale il gorgoglio di una piccola fontana...i suoi riflessi, i giochi di luce....le meraviglie che l'acqua da donare.

















    Un'oasi di pace lontano dalla confusione e dal traffico di questa grande città....si prosegue scendendo dall' Aventino, per un altro itinerario ugualmente affascinante....



    Vi lascio in compagnia di due video presi dal web. Il primo ritrae proprio il Giardino degli aranci... (bellissimo video), il secondo, tratta del primo percorso sull'Aventino " il buco della serratura " ed altro...



    Con la speranza che siano graditi...spero di riprendere presto il racconto...

    Un saluto a tutti.










    Ultima modifica di capricorno; 10-November-2018 alle 00:02
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."

  5. #110
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,364
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Buondì....riprendo il mio girovagare per questa città...

    A breve, lo dico da turista, si percorrono le medesime strade che ci conducono nei luoghi turisticamente consueti della città. Bisognerebbe invece osare e prendere strade diverse...senza paura di perdersi. Certo lo si fa a ragion veduta dopo diverse volte in questa città, che posso dire di averla conosciuta ed apprezzata...forse mi giro meglio qui che non nella mia Milano
    Comunque sta, che accanto ai monumenti noti ne esistono di altri altrettanto belli ma forse meno conosciuti....

    Poche parole...vi invito a perdervi con me tra i vicoli stretti del centro storico, ed a entrare nelle chiese , non sempre aperte, troverete un museo a costo 0....


    Luoghi noti, notissimi direi non serve che vi indichi il nome....



























    Ma qui vicino , in Piazza Venezia un luogo molto particolare. Lo abbiamo scoperto per caso passando sul retro di Palazzo Venezia, era aperto e visitabile gratuitamente....sono i giardini all'interno del palazzo.

















    Un'oasi vi verde in pieno centro, un luogo di pace rallegrato dal gorgoglio di questa bella fontana...e a proposito di fontane, sulla piazza antistante la Basilica di San Marco, una piccola fontana detta della Pigna, fermatevi a contemplarla...


    Si prosegue ...
    Questa zona è ricca di chiese tra le quali la Chiesa del Gesù.




































    È il trionfo del Barocco puro!! Ne ho viste di chiese ma bella come questa mai. È emozione tutto ciò che vedi, ricca di particolari e di magnifici affreschi...la volta del soffitto, ammirabile per la presenza di uno specchio orientato, che ingrandendo l'immagine ti permette una miglior vista senza stare con il viso all'insu'....
    La luce gioca spostandosi da un punto all'altro, creando molteplici emozioni, in noi che stiamo a guardare. È l'intento dell'arte barocca, emozionare...e qui lo fa alla grande!!




















    Poco distante ( da dove poi siamo diretti) un'altra chiesa, la cui cupola si nota per imponenza da dove siamo...
    La chiesa di Sant'Andrea...passando prima da Largo di Torre Argentina...ancora non ne avevamo parlato, ma è qui che venne pugnalato Giulio Cesare...








    La chiesa di Sant'Andrea meno ricca, più ...come dire, modesta, rigorosamente essenziale nelle linee, ma anch' essa ricca di suggestioni...













    La sua famosa cupola.
















    Ultima modifica di capricorno; 18-November-2018 alle 17:06
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."

  6. #111
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,364
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Siamo diretti in luogo che da tempo desideravo vedere, quindi un'occhio all'orologio perché l'ora di pranzo si avvicina...passiamo da un luogo che mi dicono sia il forno dove fanno la pizza bianca più buona di tutta Roma!!

    Romani!! Che mi dite....È vero?
    Eccolo...








    Da lì verso Trastevere...passando sul Tevere all'altezza del ' ponte rotto'


















    Da questo punto si ha un'altra visione e del Tevere, dove qui accelera il suo corso con le cataratte che lo animano un po'...











    Il clima , sebbene caldo , nei colori è già autunnale e reca quell'inconfondibile malinconia al luogo..




    Questi ruderi... chissà che non sia l'antico porto...





    Le prime case vestite di Trastevere!!!
    Un luogo che vi ho già mostrato ma che non mi stanco mai di rivedere...















    I suoi caratteristici vicoli che ci conducono nella piazzetta di Santa Maria in Trastevere, e finalmente riesco a vederne la facciata, che era nascosta per la ristrutturazione.












    Non sto distante un altro gioiello : Santa Maria della Scala.

















    Continua....
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."

  7. #112
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,364
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Il mio intento è raggiungere il Gianicolo partendo da Trastevere. Il percorso è leggermente in salita, sarebbe meglio un'auto o un bus, a piedi una bella scarpinata, suggestiva se vogliamo....





    ....attraverso le vie di Trastevere, e si sale...si sale... attraverso una scalinata che pare non finisca mai....

    Sino ad incontrare a metà strada.....





    San Pietro in Montorio e incastonato in un piccolo cortile....






    ...il classicissimo Tempietto del Bramante, una meraviglia per gli occhi.. e una perfezione assoluta di linee pure.

    Da qui già si ha una bella vista sulla sottostante città, ma ancora abbiamo della strada, questa volta piacevole da affrontare...la passeggiata del Gianicolo che ci porterà in un luogo e al cospetto di una fontana che da tempo volevo vedere, quasi un " tormentone " che mi perseguita e che finalmente vedo!!

















    La Fontana dell'acqua Paola, più comunemente detta " il fontanone". Uno scroscio improvviso di cascata roboante già si sente ad una certa distanza. A molto non piace, io la trovo invece spettacolare!!









    La vasca è immensa di un azzurro smagliante, l'acqua scende da un bacile incastonato nella facciata di un tempietto. Non si capisce bene da dove provenga ma sgorga improvvisa ed impetuosa. Dietro il tempietto, che in realtà è una semplice facciata, non vi è nulla solamente un giardino, da cui è possibile ( un tempo forse) affacciarsi sullo specchio d'acqua. Ora invece lo spazio è chiuso da una cancellata...peccato mi sarebbe piaciuto affacciarmi. Davanti a noi l'affaccio , la terrazza si Roma!!











    Non rendono giustizia queste immagini...la realtà è fantastica!!
    Penso che questo sia, come per il Pincio e il Giardino degli aranci , uno di quei luoghi che ti restano impressi nella mente, negli occhi , nel cuore....vedere Roma da quassù è un qualcosa che ti sprigiona gioia e al tempo stesso pace e ti dimentichi di tutto quello che ti circonda...
    Ultima modifica di capricorno; Ieri alle 00:49
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."


    • Pubblicità


        
       

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •