Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: Costa Crociere: prevenzione spreco alimentare a bordo.

  1. #31
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    36,613
    Città
    Venezia
    MCP, non ho visto personale in più dietro al banco.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###


    • Pubblicità


        
       

  2. #32
    Utente livello Gold L'avatar di MCP
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,659
    Città
    Firenze
    Crociere effettuate
    >70
    Mah, sarà che io pranzo all'ultimo momento prima della chiusura, ma quando dalla linea ci passo io dietro al banco non c'è quasi nessun addetto (un paio al massimo) e per lo più occupati a far altro. Se ho avuto bisogno di assistenza ho dovuto richiamare più volte la loro attenzione.
    Immagino che in tale condizione sarebbe difficile pensare di servire le migliaia di passaggi dalla linea porzione per porzione.
    MCP
    **********************************************
    "Il ferro attira sempre e noi siamo malati mentali..."
    sentita da Gianni A., Ufficiale Costa Crociere - 2004
    **********************************************

  3. #33
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    36,613
    Città
    Venezia
    Io comunque stavo parlando di OOsterdam, tu immagino di Costa. Direi che in certi momenti sono in più di due; del resto devono solo cambiare i vassoi/vaschette delle portate quando sono in esaurimento (a parte fornire certi tipi di pietanze che sono di competenza del personale). Ieri, su Luminosa, un "passeggero" ha protestato perchè su di una linea di distribuzione erano solo in quattro e c'era un po' di coda. "La crociera comincia male......".
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  4. #34
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    3,868
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    15
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Io comunque stavo parlando di OOsterdam, tu immagino di Costa. Direi che in certi momenti sono in più di due; del resto devono solo cambiare i vassoi/vaschette delle portate quando sono in esaurimento (a parte fornire certi tipi di pietanze che sono di competenza del personale). Ieri, su Luminosa, un "passeggero" ha protestato perchè su di una linea di distribuzione erano solo in quattro e c'era un po' di coda. "La crociera comincia male......".
    A quel passeggero gli metterei un "Reggimento" a disposizione,forse dirà, sono troppi,mah, forse a casa sua è abituato con maggiordomo e camerieri.

  5. #35
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    36,613
    Città
    Venezia
    Di oggi:

    Dietro una linea di distribuzione 7 addetti



    Dietro un'altra in momento diverso: 5 addetti, ma sarebbero 6. Uno era presente all'estrema destra, ma non si vede nella foto.



    Qui inserisco questa, molto mossa, avevo un certo imbarazzo a fotografare il personale mentre lavorava, ma con un po' di attenzione se ne contano altri 7.



    Da dire che il buffet era quasi vuoto al momento delle foto, tra le 12.00 e le 12.30, in quanto in atto il turn over dei passeggeri. Aggiungo anche, che in prossimità della sua chiusura, ad una linea di distribuzione deserta, erano presenti dolo due addetti.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  6. #36
    Utente livello Bronze L'avatar di Fcarucci62
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    441
    Città
    Taranto
    Crociere effettuate
    8
    Come in tutte le cose della vita di tutti i giorni anche in questo caso è solo questione di buon senso.
    Non ha alcun senso riempirsi il piatto all'inverosimile per poi lasciarne la metà sul tavolo.
    E' si vero che una pietanza può anche non piacere ma, proprio per questo, non è meglio prenderne una piccola porzione ed assaggiarla prima di riempirsi il piatto ?
    Francesco Carucci. giugno 1991 Costa Marina; maggio 2009 Costa Serena; giugno 2010 MSC Splendida; agosto 2013 Costa Magica; luglio 2015 Costa Deliziosa; agosto 2016 Costa Favolosa "Le terre dei Vichinghi"; luglio 2017 Costa Diadema; luglio 2018 Costa Luminosa.

  7. #37
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    36,613
    Città
    Venezia
    Si allarga a Barcellona la donazione di cibo non distribuito a bordo a favore di Associazioni a sostegno di persone bisognose.

    Queste iniziativi dovrebbero contare più di tante forme pubblicitarie. Un articolo in merito.

    https://www.cruiseindustrynews.com/c...barcelona.html


    [/I]Costa ha ampliato il suo programma di donazione di alimenti a Barcellona con un accordo con Banc dels Aliments per distribuire cibo extra non servito a bordo.

    Costa ha detto che attraverso la sua flotta, prepara circa 54 milioni di pasti all'anno, e ha sviluppato questo progetto come un modo per limitare lo spreco di cibo.

    Ciò ha incluso anche la formazione del personale di cucina, l'aggiunta di scale nelle cucine per aiutare a standardizzare porzioni e altre iniziative.

    L'azienda ha anche sviluppato a bordo una campagna di sensibilizzazione , Taste do not Waste , che incoraggia comportamenti responsabili, soprattutto nell'area buffet, ha detto la società.

    Nonostante ciò, alcuni cibi preparati non sono ancora serviti agli ospiti, e la linea italiana ha donato il cibo in porti selezionati come parte del programma 4GOODFOOD.

    Città incluse Savona, Civitavecchia, Marsiglia, Bari e Palermo, e ora Barcellona.

    Il cibo viene posto in contenitori di alluminio sigillati ed etichettati per la tracciabilità e conservati in celle frigorifere fredde fino alla consegna. A Barcellona, ​​i contenitori vengono poi consegnati ai volontari di Banc dels Aliments che li distribuiscono a diverse associazioni: Fundació Acollida i Esperança e Hogar Nuestra Señora de Lourdes, che a loro volta offrono il cibo raccolto alle persone bisognose.

    "In Costa, comprendiamo che è essenziale riconoscere il valore indispensabile del cibo e oggi possiamo fare un nuovo passo nella lotta contro lo spreco alimentare. In questo senso, e in conformità con gli obiettivi stabiliti nell'agenda 2030 per la sostenibilità Sviluppo, intendiamo dimezzare il surplus di cibo generato a bordo delle nostre navi entro il 2020, dieci anni prima della data stabilita dalle Nazioni Unite. Siamo molto grati al Banc dels Aliments de Barcelona per averlo reso possibile a Barcellona, ​​il porto più importante del Mediterraneo, e siamo fiduciosi che la collaborazione sarà un successo ", ha dichiarato Stefania Lallai, direttrice della sostenibilità e delle relazioni esterne per Costa. [/I]
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  8. #38
    Utente livello Gold L'avatar di giada50
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,446
    Città
    Chiusi (SI)
    Crociere effettuate
    11
    Iniziativa lodevole... sprecare cibo non è mai una buona cosa soprattutto quando cè molta gente che ne ha estremo bisogno... mi auguro che tutte le compagnie inizino a distribuire il cibo non utilizzato a chi ne ha bisogno...

    Gianni
    “Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.”

  9. #39
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    5,436
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    18
    Condivido il pensiero di Gianni. Ottima iniziativa sotto tutti i punti di vista.
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###


    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà ."


    • Pubblicità


        
       

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •