Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 49

Discussione: Costa, a non più rivederci!

  1. #1
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    43
    Crociere effettuate
    28

    Costa, a non più rivederci!

    Io e mia moglie avevamo già due volte deciso di abbandonare Costa: la prima dopo la stupidaggine del cambio del regolamento del club e la seconda dopo una disastrosa crociera sulla Mediterranea di cui trovate traccia sul Forum.
    Poi, anche a causa di una certa difficoltà a trovar posto nello YC della MSC, che abbiamo sperimentato con enorme entusiasmo alcune volte, abbiamo continuato con Costa.
    Stavolta Costa Fascinosa nel Mediterraneo. Crociera scelta principalmente per la tappa a Malta dove abbiamo un figlio che vive lì.
    La nave è ancora in condizione discrete. E questo è stato l’unico elemento positivo.
    Il ristorante Club (eravamo in suite) è pessimo tanto che a volte abbiamo iniziato lì e finito al buffet (che invece è stato apprezzabile per qualità e varietà).
    Il personale di bordo è stato a volte poco professionale, approssimativo e anche scortese.
    Avevamo acquistato per la settimana i lettini prendisole nella zona riservata. Arrivati sulla nave nessuno ne conosceva l’esistenza. Solo dopo un po’ di tempo abbiamo capito dove fossero. Solo che la zona riservata era in realtà aperta a chiunque!
    Al servizio clienti non erano a conoscenza della doppia pulizia giornaliera delle suites e hanno anche ascoltato con molta sufficienza le lamentele di mia moglie che chiedeva alle 14 perché la cabina non fosse stata ancora sistemata dopo la notte. Tale servizio è stato poi ovviamente fornito dal maggiordomo, molto più professionale.
    Il peggio è arrivato all’ultimo giorno quando il mare in burrasca ha causato la chiusura del porto di Napoli dove dovevamo sbarcare per poi prendere un treno per il ritorno a Roma.
    Attracco previsto alle 13,30. Attracco effettuato alle 20,30. A quel punto non era più possibile prendere l’ultimo treno e ci siamo rassegnati a dover dormire a Napoli. Nessuno ci ha dato la benché minima assistenza e al servizio clienti ci hanno detto che al massimo ci potevano concedere una telefonata, come in galera! Siamo sbarcati sotto la pioggia non sapendo dove andare. Infine abbiamo trovato un albergo nelle vicinanze e il giorno dopo siamo tornati a casa.
    Confrontandoci con amici abbiamo riscontrato la stessa scontentezza per l’infimo livello di considerazione che la compagnia ha nei confronti dei clienti ma non gliene importa assolutamente nulla tanto le navi continueranno a riempirle, ma non più con noi...
    Addio!


    • Pubblicità


        
       

  2. #2
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    355
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio Visualizza Messaggio
    Io e mia moglie avevamo già due volte deciso di abbandonare Costa: la prima dopo la stupidaggine del cambio del regolamento del club e la seconda dopo una disastrosa crociera sulla Mediterranea di cui trovate traccia sul Forum.
    Poi, anche a causa di una certa difficoltà a trovar posto nello YC della MSC, che abbiamo sperimentato con enorme entusiasmo alcune volte, abbiamo continuato con Costa.
    Stavolta Costa Fascinosa nel Mediterraneo. Crociera scelta principalmente per la tappa a Malta dove abbiamo un figlio che vive lì.
    La nave è ancora in condizione discrete. E questo è stato l’unico elemento positivo.
    Il ristorante Club (eravamo in suite) è pessimo tanto che a volte abbiamo iniziato lì e finito al buffet (che invece è stato apprezzabile per qualità e varietà).
    Il personale di bordo è stato a volte poco professionale, approssimativo e anche scortese.
    Avevamo acquistato per la settimana i lettini prendisole nella zona riservata. Arrivati sulla nave nessuno ne conosceva l’esistenza. Solo dopo un po’ di tempo abbiamo capito dove fossero. Solo che la zona riservata era in realtà aperta a chiunque!
    Al servizio clienti non erano a conoscenza della doppia pulizia giornaliera delle suites e hanno anche ascoltato con molta sufficienza le lamentele di mia moglie che chiedeva alle 14 perché la cabina non fosse stata ancora sistemata dopo la notte. Tale servizio è stato poi ovviamente fornito dal maggiordomo, molto più professionale.
    Il peggio è arrivato all’ultimo giorno quando il mare in burrasca ha causato la chiusura del porto di Napoli dove dovevamo sbarcare per poi prendere un treno per il ritorno a Roma.
    Attracco previsto alle 13,30. Attracco effettuato alle 20,30. A quel punto non era più possibile prendere l’ultimo treno e ci siamo rassegnati a dover dormire a Napoli. Nessuno ci ha dato la benché minima assistenza e al servizio clienti ci hanno detto che al massimo ci potevano concedere una telefonata, come in galera! Siamo sbarcati sotto la pioggia non sapendo dove andare. Infine abbiamo trovato un albergo nelle vicinanze e il giorno dopo siamo tornati a casa.
    Confrontandoci con amici abbiamo riscontrato la stessa scontentezza per l’infimo livello di considerazione che la compagnia ha nei confronti dei clienti ma non gliene importa assolutamente nulla tanto le navi continueranno a riempirle, ma non più con noi...
    Addio!
    Per quanto riguarda il mare in burrasca e l’attracco a Napoli alle 20.30 però non mi sembra assoggettabile alla compagnia. Credo Abbiamo appreso tutti delle pessime condizioni meteo degli ultimi giorni in Italia e di tutti i disagi causati


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    43
    Crociere effettuate
    28
    Certo la compagnia non è responsabile del maltempo ma dovrebbe almeno assicurare un minimo di assistenza a chi ha pagato e si trova all'improvviso fuori dalla nave sotto la pioggia senza sapere dove andare. Non c'è bisogno di molto in questi casi, solo un minimo di buona volontà. Si chiede troppo?

  4. #4
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    355
    Penso che avendo attraccato al porto previsto anche in ritardo ovvero Napoli non sia prevista nessuna agevolazione in questo caso. Molti passeggeri su altre navi, costrette a cambiare porto di sbarco, la compagnia ha assicurato i trasferimenti aerei e ove previsti alloggi per essere poi trasferiti ai porti di origine.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Nuovo utente
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    3
    Città
    Bologna
    Crociere effettuate
    15
    Buongiorno, sono sceso dalla stessa nave il 28 Ottobre a Savona appena in tempo per evitare il peggio. Ero alloggiato in una gran Suite ed ho quindi pasteggiato al Club. Il cibo era buono, quindi non concordo con il vostro giudizio. Il servizio risentiva a volte dell'eccessiva presenza dei soci diamante erano 280 coperti da servire. Altro problema è che il turno al ristorante club è aperto, quindi molti arrivavano alla stesso ora. Io andavo sempre a fine turno, sera 21,15 quando era aperto dalle 19 meta sala vuota uguale servizio buono. Ho invece notato l'aumento di arroganza e maleducazione tra i clienti che beneficiavano di mangiare al Club, esempio persone che arrivavano ed andavano direttamente a sedersi senza aspettare il Mètre li accogliesse in sala, in virtù di non so quale status , e poi si lamentavano dell'attesa, ecc. Mi sono dispiaciuto nel constatare che erano principalmente italiani. Per quanto riguarda la pulizia della cabine, il maggiordomo abbinato al cabinista sono stati fantastici. Pulizia impeccabile e la camera veniva sempre rifatta almeno e specifico almeno due volte al giorno. Sul resto non entro nel merito perché sono disservizi personali e perché la capacità di gestione dell'imprevisto è molto soggettiva.

  6. #6
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    43
    Crociere effettuate
    28
    E' chiaro che tutto è relativo e soggettivo. Ma i miei soldi d'ora in avanti li darò a qualcun altro che mi accolga con un sorriso, con disponibilità e con educazione. So già quale sarà la mai futura destinazione, so quale sarà la mia suite e so esattamente che trattamento avrò: da gradito ospite.

  7. #7
    Utente livello Gold L'avatar di MCP
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,716
    Città
    Firenze
    Crociere effettuate
    >80
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio Visualizza Messaggio
    Il ristorante Club (eravamo in suite) è pessimo tanto che a volte abbiamo iniziato lì e finito al buffet (che invece è stato apprezzabile per qualità e varietà).
    Il personale di bordo è stato a volte poco professionale, approssimativo e anche scortese.
    Avevamo acquistato per la settimana i lettini prendisole nella zona riservata. Arrivati sulla nave nessuno ne conosceva l’esistenza. Solo dopo un po’ di tempo abbiamo capito dove fossero. Solo che la zona riservata era in realtà aperta a chiunque!
    Al servizio clienti non erano a conoscenza della doppia pulizia giornaliera delle suites e hanno anche ascoltato con molta sufficienza le lamentele di mia moglie che chiedeva alle 14 perché la cabina non fosse stata ancora sistemata dopo la notte. Tale servizio è stato poi ovviamente fornito dal maggiordomo, molto più professionale. (...)
    Confrontandoci con amici abbiamo riscontrato la stessa scontentezza per l’infimo livello di considerazione che la compagnia ha nei confronti dei clienti ma non gliene importa assolutamente nulla tanto le navi continueranno a riempirle, ma non più con noi... Addio!
    Citazione Originariamente Scritto da Michele1965 Visualizza Messaggio
    Ero alloggiato in una gran Suite ed ho quindi pasteggiato al Club. Il cibo era buono, quindi non concordo con il vostro giudizio. Il servizio risentiva a volte dell'eccessiva presenza dei soci diamante erano 280 coperti da servire. Altro problema è che il turno al ristorante club è aperto, quindi molti arrivavano alla stesso ora. Io andavo sempre a fine turno, sera 21,15 quando era aperto dalle 19 meta sala vuota uguale servizio buono. Ho invece notato l'aumento di arroganza e maleducazione tra i clienti che beneficiavano di mangiare al Club, esempio persone che arrivavano ed andavano direttamente a sedersi senza aspettare il Mètre li accogliesse in sala, in virtù di non so quale status , e poi si lamentavano dell'attesa, ecc. Mi sono dispiaciuto nel constatare che erano principalmente italiani.
    Sulla gestione dell'emergenza non è facile esprimersi, certo avrebbero potuto sforzarsi un po' di più e soprattutto essere più gentili e collaborativi.
    Sulla qualità del Club dipende da chi c'è al comando dei fornelli, come in tutti i ristoranti. Il servizio invece l'ho sempre trovato scarso e lento al limite dell'esasperazione, a qualunque ora e su qualunque nave. Ho visto chi avrebbe diritto al Club (o all'area Diamante) farsi spostare in altro ristorante diretto da un vice-maitre più efficiente.
    Sicuramente il buffet è uno dei ristoranti che funziona meglio.
    Che il lido riservato a pagamento fosse invece aperto a tutti è grave: che si paga a fare allora? Non era chiuso con la cordicella? Puoi spiegare e descrivere meglio questa circostanza?
    Quanto alle info in merito, di solito le ha il bar più vicino al solarium (che vende anche i lettini riservati e controlla i colori dei braccialetti). Tu a chi avevi chiesto, per trovare gente che non ne conoscesse neanche l'esistenza?
    Quanto alla doppia pulizia giornaliera delle suite, c'è qualcosa che mi sfugge: dici che il maggiordomo molto professionale ha risolto il problema, ma era proprio lui a dover provvedere alla suite perciò è lui che quel problema vi ha causato. Forse era meglio parlarne prima con lui, e solo in seconda istanza segnalarlo all'house keeping, ma certo quel maggiordomo non mi sembra poi così lodevole: fosse stato professionale come lo descrivi non ti avrebbe costretto ad andare a lamentarti.
    Purtroppo sulla scarsissima considerazione che la compagnia ha dei passeggeri hai tutte le ragioni. Non importa neanche se spendiamo poco o tanto, se siamo in suite o dei raccattati da last minute, non gliene importa proprio niente di nessuno, a prescindere. Ormai siamo tutti solo galline da spennare, e ce lo fanno anche percepire molto chiaramente.

    Quanto alla maleducazione degli ospiti del Club, è come in tutto il resto della nave, di tutte le navi (almeno le mass market). Perché, scusa, in teatro ti pare che si comportino appropriatamente? Che fossero italiani è un caso, questa gente non ha nazionalità, quel che è certo è che ormai hanno invaso le navi dappertutto, non ci si salva se non tappandosi in cabina.
    Certo che se Costa continua a svendere i last minute a 200 euro e poi gli fa l'upgrade in suite (abbiamo ampiamente discusso l'argomento, gli up vanno di preferenza ai nuovi clienti, agli ultimi arrivati, mai ai fedelissimi), il risultato non può che essere di ritrovarsi questi animali dappertutto, e anche al Club appunto.
    Io faccio tutti gli anni una crociera di un mese su una nave che è anche fra le meno svendute della flotta: ma anche quella, per un pezzettino nel Mediterraneo viene parcellizzata e venduta light 4-5 giorni a costo irrisorio richiamando una tipologia di ospiti da film dell'orrore. Provato, risuccederà anche quest'anno, e per quei giorni bisogna solo tapparsi naso, occhi, orecchie, perché sono incivili, invadenti, insopportabili.
    La soluzione sarebbe alzare l'asticella: e se non lo fa la compagnia - come non lo fa - lo dobbiamo fare noi, potendoselo permettere.

    Una buona serata a tutti.
    MCP
    **********************************************
    "Il ferro attira sempre e noi siamo malati mentali..."
    sentita da Gianni A., Ufficiale Costa Crociere - 2004
    **********************************************

  8. #8
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    3,908
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    15
    MCP , vedo anch'io che ci sono molti maleducati di ogni età sulle navi, ma il termine "animali" mi sembra eccessivo.

  9. #9
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    450
    Città
    VERONA
    Crociere effettuate
    12
    Una semplice domanda: Ma chi si crede di essere?
    Non mi permetterei mai di dare dei "raccattati" e "animali" a persone che sicuramente non conosce.....

  10. #10
    Utente livello Gold L'avatar di MCP
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,716
    Città
    Firenze
    Crociere effettuate
    >80
    Citazione Originariamente Scritto da tiziano Visualizza Messaggio
    MCP , vedo anch'io che ci sono molti maleducati di ogni età sulle navi, ma il termine "animali" mi sembra eccessivo.
    No Tiziano, ti assicuro che quando scrivo uso i termini più appropriati, e questo l'ho usato a ragion veduta.
    Se poi qualcuno (non tu) si sente punto sul vivo... si faccia delle domande e si dia delle risposte.
    MCP
    **********************************************
    "Il ferro attira sempre e noi siamo malati mentali..."
    sentita da Gianni A., Ufficiale Costa Crociere - 2004
    **********************************************

  11. #11
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    3,908
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    15
    Citazione Originariamente Scritto da MCP Visualizza Messaggio
    No Tiziano, ti assicuro che quando scrivo uso i termini più appropriati, e questo l'ho usato a ragion veduta.
    Se poi qualcuno (non tu) si sente punto sul vivo... si faccia delle domande e si dia delle risposte.
    MCP
    Allora non dubito della tua affermazione, buona serata.

  12. #12
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    43
    Crociere effettuate
    28
    Per quanto riguarda il ristorante del Club il problema era la qualità molto bassa del menu. Se quello è il top della nave è molto meglio ripiegare sul buffet! Cosa che abbiamo fatto regolarmente.
    Il lido riservato (pagato in anticipo, purtroppo) lo era solo in teoria perché non c’era nessuno a controllarlo, i nastri erano regolarmente staccati dalle colonnine e chiunque poteva usufruirne.
    La dislocazione del lido riservato l’ho scoperta girando per i ponti perché all’ufficio clienti alla domanda dove fosse mi hanno sgranato gli occhi come se avessi chiesto la luna.
    Il primo giorno alle 14 la suite non era stata ancora sistemata. Mancando il maggiordomo (poveretto, non è colpa sua, lavorano duramente e con un numero di cabine sempre più grande) è stato fatto notare al servizio clienti: altri occhi sgranati. A parte il fatto contingente (e irrilevante) non sapevano che le suites hanno il doppio riassetto, mattina e sera (e questo è molto rilevante).
    Dopo di ciò abbiamo smesso di lamentarci con il servizio clienti per evitare di dare in escandescenze con i ragazzii che utilizzano e che sono incapaci di gestire qualsiasi emergenza, anche la più stupida (ma che non mancano di ridacchiare alle spalle dei clienti appena questi girano le spalle. Visto di persona).
    Ho fatto una trentina di crociere e sono stanco di pagare per rovinarmi le vacanze.
    Le crociere devono essere un momento di relax, di tranquillità, di benessere fisico e psichico.
    Se si tramutano in settimane di puro stress, come è ormai la norma con Costa, occorre un cambio di direzione drastico.
    Un’alternativa molto valida l’ho trovata e già sperimentata con grande soddisfazione.

  13. #13
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    355
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il ristorante del Club il problema era la qualità molto bassa del menu. Se quello è il top della nave è molto meglio ripiegare sul buffet! Cosa che abbiamo fatto regolarmente.
    Il lido riservato (pagato in anticipo, purtroppo) lo era solo in teoria perché non c’era nessuno a controllarlo, i nastri erano regolarmente staccati dalle colonnine e chiunque poteva usufruirne.
    La dislocazione del lido riservato l’ho scoperta girando per i ponti perché all’ufficio clienti alla domanda dove fosse mi hanno sgranato gli occhi come se avessi chiesto la luna.
    Il primo giorno alle 14 la suite non era stata ancora sistemata. Mancando il maggiordomo (poveretto, non è colpa sua, lavorano duramente e con un numero di cabine sempre più grande) è stato fatto notare al servizio clienti: altri occhi sgranati. A parte il fatto contingente (e irrilevante) non sapevano che le suites hanno il doppio riassetto, mattina e sera (e questo è molto rilevante).
    Dopo di ciò abbiamo smesso di lamentarci con il servizio clienti per evitare di dare in escandescenze con i ragazzii che utilizzano e che sono incapaci di gestire qualsiasi emergenza, anche la più stupida (ma che non mancano di ridacchiare alle spalle dei clienti appena questi girano le spalle. Visto di persona).
    Ho fatto una trentina di crociere e sono stanco di pagare per rovinarmi le vacanze.
    Le crociere devono essere un momento di relax, di tranquillità, di benessere fisico e psichico.
    Se si tramutano in settimane di puro stress, come è ormai la norma con Costa, occorre un cambio di direzione drastico.
    Un’alternativa molto valida l’ho trovata e già sperimentata con grande soddisfazione.
    Posso sapere le altre tue esperienze al ristorante club come sono state ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  14. #14
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    43
    Crociere effettuate
    28
    Alcune buone, alcune meno buone.
    Ottima è stata l'esperienza sulla Diadema a maggio. Un ristorante club veramente di alto livello (a maggio, ora non so).

  15. #15
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    355
    In particolare cosa non è andato visto che il menu in parte è lo stesso di quelli normali ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


    • Pubblicità


        
       

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •