Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: "Capitali del Baltico" - Costa Magica - 16/06/2018

  1. #1
    Utente livello Junior L'avatar di Birbetta
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    21
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    11

    "Capitali del Baltico" - Costa Magica - 16/06/2018

    NAVE: Costa Magica
    ITINERARIO: Stoccolma – Helsinki – San Pietroburgo – Tallin
    COMANDANTE : P. Fusarini
    DIRETTORE DI CROCIERA: G. Azzaro

    Usufruendo di qualche giorno di malattia, torno a ripercorrere (con un po’ di nostalgia) la crociera fatta quest’estate a bordo di Costa Magica. Era da anni che sognavo di poter effettuare questo giro, e finalmente uest’anno (complici una serie di sconti) ho realizzato questo sogno! Ho usufruito della promozione All Inclusive introdotta per festeggiare i 70° della Compagnia, e sono riuscita ad ottenere (grazie ad un superUpgrade) una cabina balcone al prezzo di un’interna! La nave era una mia vecchia conoscenza, perche circa 10 anni fa mi aveva portato a solcare i freddi mari dei fiordi norvegesi. Ho avuto il piacere di rivederla dopo i lavori di Dry dock fatti l’autunno precedente. L’ho trovata molto ben tenuta, anche se il suo essere “piccola” la mette un po’ fuori mercato accanto alle grandi navi che vanno di moda oggi.
    La cosa che più mi allettava di questo giro è stata la sosta di 2 giorni a San Pietroburgo. Ho avuto la fortuna di visitare questa splendida città durante i Mondiali di calcio e proprio durante i festeggiamenti di inizio estate …. Ma queste cose ve le racconterò più avanti. E’ comunque un itinerario che ripeterò di sicuro, perche ti porta alla scoperta di posti splendidi.

    GIORNO 1 – IL LUNGO VIAGGIO VERSO STOCCOLMA
    Abbiamo viaggiato con la compagnia SAS, saremmo dovute sbarcare a Stoccolma alle ore 13, e in considerazione del fatto che la nave sarebbe partita alle 22:00 avevamo in programma un primo giro della città, ma ahimè avevamo fatto i conti senza i ritardi aerei. Siamo partite con circa 1 ora di ritardo, il che ha portato l’aereo (una volta arrivato a Stoccolma) a girare in tondo sopra la città per circa un’altra ora prima di poter atterrare. Devo dire che Stoccolma dall’alto con il suo arcipelago di isolotti è stato uno spettacolo favoloso ma anche estenuante. Siamo arrivate sulla nave alle ore 17:30 stanche morte! E quindi addio passeggiata per la città.
    Nonostate la stanchezza riesco a partecipare alla festa di compleanno di Costa (70 anni!)

    GIORNO 2 – NAVIGAZIONE
    Dopo il lungo ed estenuante viaggio del giorno prima, questo giorno in pieno relax sulla nave. Mi sono svegliata con comodo e mi sono goduta un’ottima colazione italiana a base di bombe alla crema e cappuccino al buffet del Lido Positano a poppa nave. Dopodiché mi sono goduta la navigazione nel fiordo di Stoccolma al Lido Maratea, nonostante le temperature non fossero delle migliori mi sono anche coraggiosamente immersa in uno degli idromassaggi presenti. Per fortuna che l’acqua era calda!
    Per la cena, avevo il secondo turno al Ristorante Portofino dove ho mangiato veramente bene! In questa serata c’era la tanto attesa Cena Elegante, un modo bellissimo per darci il benvenuto a bordo.



    GIORNO 3 – HELSINKI (TUTTI A BORDO ORE 17:30)
    Posso finalmente dire che inizia il bello! Dopo un abbondante colazione, insieme alla mia macchina fotografica, mi appresto a scoprire questa città della Finlandia. Decidiamo di usufruire di uno dei tanti bus Hop on Hop off presenti al porto: questa si rivela una scelta vincente! Iniziamo il nostro tour visitando la Chiesa nella Roccia,


    poi ci dirigiamo al Monumento a Cornelius (ancora non si è capito se rappresenti l’aurora boreale o le canne di un organo).



    La piazza del senato

    La cattedrale

    ed infine il mercato, dove ovviamente faccio una scorpacciata di squisiti frutti di bosco

    Tornate a bordo ci prepariamo per la cena dove ci attenderà il nuovo menu dello Chef Barbieri!


    • Pubblicità


        
       

  2. #2
    Utente livello Gold L'avatar di Gabriele C.
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    3,327
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    21
    Come appassionato del Grande Nord, ho iniziato a leggere con piacere il tuo diario.

    Le città toccate sono una più interessante dell'altra, così come l'itinerario, anche se io avrei inserito uno scalo in più, al posto dell'intero giorno di navigazione (già suggerito a Costa...).

    Continuo a seguirti.
    "Lo spettacolo del mare provoca sempre un'impressione profonda: esso è l'immagine di quell'infinito
    che attira incessantemente il pensiero e nel quale il pensiero incessantemente si perde"
    (Madame de Stael)

  3. #3
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    1,848
    Città
    torino
    Crociere effettuate
    6
    Ti seguo

    Envoyé de mon LENNY2 en utilisant Tapatalk

  4. #4
    Utente livello Gold L'avatar di mimmo
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,391
    Città
    San Marzano (sa)
    ti seguo con interesse pure io.... la prossima estate faccio la stessa crociera con una piccola modifica all'itinerario. invece di aggiungere un nuovo scalo,come suggeriva Gabriele. hanno posticipato la partenza facendo overnight a Stoccolma.

  5. #5
    Utente livello Junior L'avatar di Birbetta
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    21
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    11
    GIORNO 4 E 5 – SAN PIETROBURGO
    Due giorni a San Pietroburgo, alla scoperta di una città Maestosa. Per visitare la città abbiamo acquistato l’escursione Costa. Anche perché solo i possessore di un escursione potevano scendere dalla nave. Ebbene si, se qualcuno avesse in mente di fare un tour fai d te in questa città non è possibile. Ci sono severissimi controlli alla dogana e, a meno che non si sia in possesso di un visto singolo (che va fatto alle ambasciate russe e costa introno ai 200 euro a persona) non è possibile passare alla dogana. Infatti per la prima volta non ho visto sotto la nave ne taxi, ne autobus…niente. Solo i pullman delle escursioni (costa o altri operatori).
    Il primo giorno abbiamo visitato Il palazzo di Caterina con la sua sala d’oro (per non rovinare il parquet è obbligatorio indossare i copri scarpe)


    , e la la Reggia di Peterof,


    ùpoi dopo un ottimo pranzo russo, nel pomeriggio abbiamo fatto un giro per la città. Siamo tornati in nave verso le 17:00, giusto in tempo per preparaci per la serata al teatro dell’Hermitage. Siamo arrivati a teatro e prima di entrare abbiamo fatto una sosta foto alla chiesa del sangue versato, in mezzo ad una folla festante di tifosi della russia che andavano a vedere la partita dei mondiali. E poi il teatro: stupendo. Siamo stati molto fortunati ed abbiamo assisto al balletto Romeo e Giulietta, durante la pausa tra i due atti ci siamo recati al foyer dove ci hanno offerto un calice di champagne (a stomaco vuoto non è stato il massimo…). E’ stata una serata fantastica, al ritorno sulla nave verso le 23:30 tutti stanchi e un po’ alticci abbiamo trovato in cabina una bella cenetta, lasciata appositamente li ad aspettarci dal nostro cameriere.

    Il secondo giorno abbiamo visitato il Palazzo d’inverno




    e il museo dell’Hermitage, e li abbiamo fatto un’indigestione di opere d’arte! Dopo pranzo , altro tour veloce in giro per la città e piccola crociera sul fiume Neva.


    qui sono con la mia compagna di viaggio: la mia adorata sorellona!
    E via stanchi morti sulla nave a prepararci per la Notte bianca. Al ristorante oggi Menù Veneto, che ho particolarmente apprezzato visto che la mia mamma è veneta.

  6. #6
    Utente livello Junior L'avatar di Birbetta
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    21
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    11
    Citazione Originariamente Scritto da Birbetta Visualizza Messaggio
    GIORNO 4 E 5 – SAN PIETROBURGO
    Due giorni a San Pietroburgo, alla scoperta di una città Maestosa. Per visitare la città abbiamo acquistato l’escursione Costa. Anche perché solo i possessore di un escursione potevano scendere dalla nave. Ebbene si, se qualcuno avesse in mente di fare un tour fai d te in questa città non è possibile. Ci sono severissimi controlli alla dogana e, a meno che non si sia in possesso di un visto singolo (che va fatto alle ambasciate russe e costa introno ai 200 euro a persona) non è possibile passare alla dogana. Infatti per la prima volta non ho visto sotto la nave ne taxi, ne autobus…niente. Solo i pullman delle escursioni (costa o altri operatori).
    Il primo giorno abbiamo visitato Il palazzo di Caterina con la sua sala d’oro (per non rovinare il parquet è obbligatorio indossare i copri scarpe)


    , e la la Reggia di Peterof,


    ùpoi dopo un ottimo pranzo russo, nel pomeriggio abbiamo fatto un giro per la città. Siamo tornati in nave verso le 17:00, giusto in tempo per preparaci per la serata al teatro dell’Hermitage. Siamo arrivati a teatro e prima di entrare abbiamo fatto una sosta foto alla chiesa del sangue versato, in mezzo ad una folla festante di tifosi della russia che andavano a vedere la partita dei mondiali. E poi il teatro: stupendo. Siamo stati molto fortunati ed abbiamo assisto al balletto Romeo e Giulietta, durante la pausa tra i due atti ci siamo recati al foyer dove ci hanno offerto un calice di champagne (a stomaco vuoto non è stato il massimo…). E’ stata una serata fantastica, al ritorno sulla nave verso le 23:30 tutti stanchi e un po’ alticci abbiamo trovato in cabina una bella cenetta, lasciata appositamente li ad aspettarci dal nostro cameriere.

    Il secondo giorno abbiamo visitato il Palazzo d’inverno




    e il museo dell’Hermitage, e li abbiamo fatto un’indigestione di opere d’arte! Dopo pranzo , altro tour veloce in giro per la città e piccola crociera sul fiume Neva.


    qui sono con la mia compagna di viaggio: la mia adorata sorellona!
    E via stanchi morti sulla nave a prepararci per la Notte bianca. Al ristorante oggi Menù Veneto, che ho particolarmente apprezzato visto che la mia mamma è veneta.
    Oddio scusatemi, la foto di Oasis non c'entra nulla....ma come ci è finita?

  7. #7
    Utente livello Gold L'avatar di mimmo
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,391
    Città
    San Marzano (sa)
    mi sono chiesto la stessa cosa

  8. #8
    Utente livello Junior L'avatar di Birbetta
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    21
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    11
    GIORNO 6 TALLINN (tutti a bordo ore 16:30)
    Ed eccoci arrivati nella magica Tallinn. Dopo aver visto tutte le magnificenze di San Pietroburgo, pensavamo che nulla avrebbe più potuto stupirci. E invece la piccola Tallinn ci ha stupito. E’ stato come trovarsi catapultati come per magia dentro una fiaba.
    Anche qui abbiamo optato per il fai da te. Abbiamo preso un bus hop on hop off e abbiamo visitato questa splendida città.
    La piazza del Municipio:

    I tetti colorati della città



    ed infine la residenza estiva di Pietro il grande

    Tornate in nave ci siamo preparate per la serata di Gala.


    • Pubblicità


        
       

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •