Pagina 13 di 14 PrimaPrima ... 311121314 UltimaUltima
Risultati da 181 a 195 di 199

Discussione: MSC Armonia - 28 Gennaio/04 Febbraio 2019-Un tuffo nelle acque coralline dei Caraibi

  1. #181
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    A George Town non ci sono casinò e luoghi trasgressivi, in compenso ci sono molti negozi per lo shopping duty-free, anche se poi sono le spiagge che attirano l’attenzione di tutti. La più celebre nei dintorni è la famosa Seven Mile Beach, che è in realtà è lunga solo cinque miglia e mezzo. Sono comunque sempre nove chilometri di sabbia bianca e mare blu. MSC ha previsto, per gli ospiti che volevano raggiungere questa famosa spiaggia, un servizio transfer di andata e ritorno al costo di $ 19,99 per adulti e bambini.

    Noi decidiamo di dedicarci proprio allo shopping e già all'interno del George Town Cruise Port ci sono tantissimi negozi adatti allo scopo, si può anche approfittare per attaccarsi a qualche rete wifi libera con lo smartphone.













    Dall'altra parte della strada c'è il Grand Cayman's Premier Gift Shop dove facciamo la conoscenza di personaggi un po' strani. In generale il costo dei souvenir a George Town è molto caro, i magnetini hanno prezzi spropositati rispetto a tanti altri posti dove siamo stati.

















    Il lungomare è uno dei punti più animati di George Town e anche noi decidiamo di incamminarci lungo Harbour Drive. Uno dei primi edifici particolari che incontriamo è la Elmslie Memorial United Church. Nel 1846 il reverendo James Elmslie, un pastore presbiteriano scozzese, all'età di 50 anni fu mandato nelle isole Cayman per costruire una chiesa presbiteriana. Il reverendo Elmslie viaggiò per l'isola di Grand Cayman a cavallo, in barca e a piedi facendo costruire diverse chiese, tra le quali la chiesa di George Town. La chiesa di Elmslie, che prende il nome da lui, è costruita sul sito di una ex chiesa anglicana che fu distrutta da un uragano nel 1838. L'attuale edificio fu costruito negli anni '20 dal capitano Rayal Bodden e ha una caratteristica particolare. Rayal era un architetto navale e quindi progettò il tetto della chiesa dandogli l'aspetto dello scafo di una nave capovolta. Il reverendo Elmslie durante la sua permanenza lavorò senza tregua. Il clima ostile della popolazione locale e la fatica del lavoro hanno pesato sulla sua salute tanto da essere vittima di un ictus. Elmslie fu costretto a tornare in Scozia alla fine del 1863 dove morirà a metà del 1864.























    Torniamo all'esterno e continuiamo la nostra passeggiata lungo l'affollato lungomare pieno di turisti, alcuni dei quali fanno delle escursioni in barca o su altri strani veicoli a rimorchio. Incrociamo diversi locali pubblici per la ristorazione e lo shopping tutti coloratissimi. Facciamo una pausa in una piccola piazza all'ombra delle palme comodamente seduti e collegati ad una rete wifi libera di cui approfittiamo per inviare alcune foto ai nostri familiari.






































    Sulla strada del ritorno notiamo un edificio che ci era sfuggito all'andata, il Cayman Islands National Museum. Si tratta del più antico edificio pubblico di Cayman una delle poche strutture del XIX secolo sopravvissute sulle isole alla furia degli uragani. Nel tempo è stato sede di varie istituzioni pubbliche di George Town: primo ufficio postale, primo ufficio del commissario, primo tribunale e carcere. Ha assolto anche il compito di aula scolastica, biblioteca pubblica, cassa di risparmio e persino di sala da ballo. Si tratta di un tipico edificio caymaniano a due piani del suo tempo. Oggi ospita la collezione di storia naturale, una collezione di storia culturale delle prime popolazioni che abitarono le isole e una collezione d'arte.





    Comunque la cosa che mi ha colpito di più delle isole Cayman sono i colori, soprattutto il turchese delle acque limpide del mare, davvero qualcosa che porterò nei miei ricordi per sempre. Verso le 13 decidiamo di fare ritorno alla nave, siamo affamati e anche un pochino stanchi. Torniamo al molo dove partono i tender di MSC e dopo una breve attesa ci accomodiamo a bordo. Non c'è molto affollamento per cui riesco a muovermi agevolmente sulla barca per scattare altre foto soprattutto della costa e delle tanti navi presente in rada.


























    continua......................
    Ultima modifica di hornet75; 22-June-2019 alle 13:06
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019


    • Pubblicità


        
       

  2. #182
    Nuovo utente
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    8
    ciao hornet75, bellissimo il tuo diario!
    Non riesco a rintracciare il contatto da te menzionato per la Giamaica: mi potresti dare qualche indicazione in più?
    Grazie 1000

  3. #183
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    Buongiorno! Mi scuso per l'assenza prolungata e per il fatto che non sono riuscito a terminare ancora il diario. Sono ancora una volta in procinto di cambiare casa e città quindi al momento non posso dedicare del tempo a questo thread. Confido di tornare ad aggiornarlo tra un mesetto circa. Ro&Cri potrei scriverti il contatto telefonico per la Giamaica ma non ho la possibilità di mandarti un messaggio in privato perché hai pochi messaggi all'attivo e sei un nuovo utente.
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  4. #184
    Nuovo utente
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    3
    Città
    Milano
    Grazie per la bellissima descrizione da dove ho preso alcuni spunti che mi serviranno per la mia crociera di Dicembre. Sei bravissimo: i compagni di crociera che si desidera incontrare. Buone cose e tanti auguri.

  5. #185
    Utente livello Gold L'avatar di barbara80
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    2,036
    Crociere effettuate
    7
    Buon trasloco allora!
    ti aspettiamo!
    2011 Costa Serena Profumi di Mediterraneo / 2013 Costa Fascinosa Panorami d'Oriente / 2014 Costa Fascinosa Isole greche / 2016 Costa Favolosa Perle del caribe / 2017 Norwegian Star Grecia Croazia e Montenegro / 2019 Costa Venezia Crociera Vernissage

  6. #186
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    Saliti a bordo andiamo al buffet per pranzare e poi torniamo in cabina dove mia moglie crolla a letto per la stanchezza. Io invece approfitto per fare altre foto dalla nave prima della partenza prevista alle 15. Il tutti a bordo come di consueto mezz'ora prima ma l'ultima lancia lascerà la terraferma alle 14. Per godermi la partenza mi posiziono nella balconata di prua al ponte 8. Le altri navi presenti in rada sono tutte alla nostra sinistra, lato di prua, allineate una dietro all'altra tranne una. La più vicina è la Carnival Vista poi la Norwegian Breakway e più in lontananza la Regal Princess. Sul lato di poppa, tutta soletta, c'è invece la Celebrity Equinox.







    La Carnival Vista è la più vicina e si possono distinguere bene i particolari della nave come il caratteristico fumaiolo, gli scivoli colorati del Water Works verso prua e i campi da gioco dello Sport Square a poppa. Sulla fiancata si vede un'imbarcazione che ha riportato alla nave un nutrito gruppo di croceristi.























    Sono tante le imbarcazioni che fanno la spola trasportando avanti e indietro i turisti, noto soprattutto i caratteristici tender arancioni della Regal Princess. Alla mia destra posso invece godere di una magnifica vista panoramica su George Town con gli edifici colorati che sembrano adagiati sul mare color turchese.






















    Alle 15 in punto Armonia inizia a muoversi, siamo i primi a lasciare George Town. Inizialmente si muove in avanti tanto da cominciare a scorgere la prua della Norwegian Breakway oltre quella di Carnival Vista, poi Armonia inizia a girarsi sulla sinistra e passa in mezzo al gruppo delle altre imbarcazioni. La prospettiva cambia velocemente e posso ammirare le altre navi da angolature diverse.




















    Dopo la partenza da George Town vado anch'io in cabina e trovo mia moglie che si sta preparando per andare al centro benessere per il suo massaggio balinese, l'appuntamento è alle 16. Io invece alle 16:15 mi reco al Business Center al ponte 6 per la presentazioni di "Benvenuto all'Avana - Cuba" dove ci verranno date tutte le informazioni per il nostro scalo nella capitale cubana.














    continua............
    Ultima modifica di hornet75; 15-January-2020 alle 00:09
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  7. #187
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    24
    Città
    Firenze
    Purtroppo non si riescono a vedere le foto.

  8. #188
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    Citazione Originariamente Scritto da az1699 Visualizza Messaggio
    Purtroppo non si riescono a vedere le foto.
    PC o smartphone?
    Io al PC le vedo anche senza essere loggato al forum
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  9. #189
    Utente livello Gold L'avatar di maria73
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    2,100
    Città
    torino
    Crociere effettuate
    7
    Buonasera io da smartphone non vedo le foto

    Envoyé de mon FIG-LX1 en utilisant Tapatalk

  10. #190
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    Purtroppo dopo un'ora non si riescono a modificare i post per porre rimedio, l'unica è ricopiare tutto e postarlo di nuovo.

    Ditemi se adesso vedere le foto.
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  11. #191
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    Saliti a bordo andiamo al buffet per pranzare e poi torniamo in cabina dove mia moglie crolla a letto per la stanchezza. Io invece approfitto per fare altre foto dalla nave prima della partenza prevista alle 15. Il tutti a bordo come di consueto mezz'ora prima ma l'ultima lancia lascerà la terraferma alle 14. Per godermi la partenza mi posiziono nella balconata di prua al ponte 8. Le altri navi presenti in rada sono tutte alla nostra sinistra, lato di prua, allineate una dietro all'altra tranne una. La più vicina è la Carnival Vista poi la Norwegian Breakway e più in lontananza la Regal Princess. Sul lato di poppa, tutta soletta, c'è invece la Celebrity Equinox.







    La Carnival Vista è la più vicina e si possono distinguere bene i particolari della nave come il caratteristico fumaiolo, gli scivoli colorati del Water Works verso prua e i campi da gioco dello Sport Square a poppa. Sulla fiancata si vede un'imbarcazione che ha riportato alla nave un nutrito gruppo di croceristi.




















    Sono tante le imbarcazioni che fanno la spola trasportando avanti e indietro i turisti, noto soprattutto i caratteristici tender arancioni della Regal Princess. Alla mia destra posso invece godere di una magnifica vista panoramica su George Town con gli edifici colorati che sembrano adagiati sul mare color turchese.






















    Alle 15 in punto Armonia inizia a muoversi, siamo i primi a lasciare George Town. Inizialmente si muove in avanti tanto da cominciare a scorgere la prua della Norwegian Breakway oltre quella di Carnival Vista, poi Armonia inizia a girarsi sulla sinistra e passa in mezzo al gruppo delle altre imbarcazioni. La prospettiva cambia velocemente e posso ammirare le altre navi da angolature diverse.




















    Dopo la partenza da George Town vado anch'io in cabina e trovo mia moglie che si sta preparando per andare al centro benessere per il suo massaggio balinese, l'appuntamento è alle 16. Io invece alle 16:15 mi reco al Business Center al ponte 6 per la presentazioni di "Benvenuto all'Avana - Cuba" dove ci verranno date tutte le informazioni per il nostro scalo nella capitale cubana.














    continua............
    Ultima modifica di hornet75; 15-January-2020 alle 23:19
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  12. #192
    Utente livello Gold L'avatar di maria73
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    2,100
    Città
    torino
    Crociere effettuate
    7
    Adesso si, grazie

    Envoyé de mon FIG-LX1 en utilisant Tapatalk

  13. #193
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    La riunione con i passeggeri italiani riguardo lo scalo all'Avana è stata presieduta direttamente dal comandante Pier Paolo Scala che ci ha tenuto subito a sottolineare che lo scalo a Cuba sarebbe stato molto apprezzato perché l'Avana è una città bellissima, piena di gente allegra e felice, nonostante le scarse condizioni economiche della maggioranza della popolazione. Ci ha consigliato di approfittare dell'opportunità offerta dalla sosta con overnight per godere appieno la vita notturna della capitale cubana in uno dei posti più sicuri di tutta la crociera. Ha ribadito diverse volte che per i turisti l'Avana è una città abbastanza sicura anche di notte. Poi dallo staff MSC ci sono state fornite tutta una serie di raccomandazioni e consigli sulle procedure di sbarco, sui controlli delle autorità d'immigrazione cubane e sulla compilazione dei visti per il passaporto. Sono state fornite informazioni sul cambio valute e ci è stato consigliato di cambiare euro anziché dollari perché questi ultimi sono maggiormente tassati. Infine sono state illustrate le varie tipologie di escursioni offerte da MSC in alternativa o aggiuntive alle 2 già comprese con il programma "People to people".

    Devo dire che partecipare a questo meeting informativo è stato molto interessante e istruttivo e la partecipazione degli ospiti italiani della nave è stata numerosa. Dopo l'incontro sono andato a cercare mia moglie in cabina e alle 17.15 siamo andati al cocktail di bentornato offerto per i clienti Voyager Club che si è svolto nei locali della discoteca al ponte 12. La cerimonia è stata molto semplice con i graditi saluti di bentornato del Comandante e il solito brindisi.










    Dopo il cocktail siamo andati un pochino in giro per la nave e poi alle 19 siamo andati al teatro e abbiamo assistito al primo spettacolo a bordo da quando ci siamo imbarcati su Armonia. Per la serata era previsto un divertente spettacolo musicale dal titolo "The Addams family".



















    Dopo lo spettacolo, prima di andare a cena siamo tornati in camera a cambiarci visto che l'abbigliamento consigliato per la serata era smart casual/bianco. In cabina abbiamo trovato sul letto i visti per l'Avana da compilare assieme alle istruzioni sulle corrette modalità per farlo.





    Dopo la cena siamo andati al White Party al ponte 11 zona piscine. La serata è stata molto divertente e allegra trascorsa assieme ai nostri compagni di crociera. Sul tardi siamo andati anche in discoteca ma c'era poca gente e quindi abbiamo preferito accomodarci su una delle balconate di poppa a goderci la calda serata chiacchierando, ammirando il cielo stellato e facendoci "rapire" dall'ipnotica scia della nave. Pensare che eravamo a fine gennaio faceva un certo effetto mentre navigavamo nel caldo e tranquillo mar dei Caraibi. Stanchi della giornata intensa siamo finalmente andati a letto, per nostra fortuna l'indomani l'arrivo a Cozumel era previsto in tarda mattinata attorno alle 10, potevamo quindi godere di qualche ora di sonno in più.















    Ultima modifica di hornet75; 18-January-2020 alle 00:07
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  14. #194
    Utente livello Gold L'avatar di hornet75
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,006
    Città
    Mazara del Vallo (TP)
    Crociere effettuate
    6
    Cozumel è la prima isola messicana nell'Oceano Atlantico per estensione con i suoi 478 km² ed è separata dalla terraferma (Playa del Carmen) da un braccio di mare di circa 20 km. Non presenta rilievi di entità importante in quanto il punto più alto dell'isola è di sole 15 metri sopra il livello del mare. Il nostro attracco, dopo aver imbarcato il pilota, è previsto alle ore 10.00. Noi ci svegliamo alle 8.30 e andiamo a fare colazione con tutta calma. Quando arriviamo di fianco a noi "si erge" in tutta la sua imponenza la Norwegian Gateway, al suo cospetto la piccola Armonia sembra una barchetta.















    Verso le 9.45 andiamo al teatro, punto d'incontro per la nostra escursione odierna che prevede la visita al sito archeologico di Tulum. Questa volta il nostro numero di escursione è il 4 e siamo fra i primi a scendere dalla nave. Fuori dalla nave procediamo in fila lungo il molo in mezzo alle due navi che con la loro ombra ci riparano dal caldo sole messicano. Faceva veramente molto caldo, è stata molto probabilmente la giornata più calda di tutto il nostro viaggio ai Caraibi. A terra facciamo subito conoscenza con l'aspetto folcloristico del Messico con alcuni personaggi in costume che fanno le foto con i turisti. Fin dal primo momento che abbiamo messo piede in Messico l'aspetto che più ci ha colpito sono stati i colori di questo fantastico paese. Proseguiamo dietro alla nostra accompagnatrice MSC che ci precede lungo il molo fino all'attracco del nostro mezzo di trasporto, un catamarano della Windjet che in circa mezz'ora ci porterà a Playa del Carmen. Il mare è mosso e si balla un pochino ma fortunatamente io e mia moglie non ne soffriamo ma per altre persone a bordo la traversata non sarà proprio piacevole. Per gli ospiti della nave che non hanno prenotato una escursione con MSC era disponibile un servizio di traghettamento da Cozumel a Playa del Carmen e viceversa. I biglietti si potevano acquistare presso l'ufficio escursione al costo di $ 25,99 per ogni adulto e validi sia per l'andata che per il ritorno.

















    A parte il servizio di traghettamento per lo scalo di Cozumel l'offerta di escursioni da parte di MSC è stata veramente notevole, c'era solo l'imbarazzo della scelta: dalla nuotata con i delfini all'esplorazione in Jeep, allo snorkeling, oppure il giro in quad e ovviamente il relax in spiaggia. Erano previste anche esperienze ancora più originali come l'esplorazione subacquea a bordo di un sottomarino, l'escursione a cavallo o in kayak. A tutto questo bisogna aggiungere l'offerta ancora più ricca e variegata delle agenzie locali. I nostri amici per esempio hanno optato per lo snorkeling della barriera corallina con tanto di servizio fotografico e video. Noi invece arriviamo a Playa del Carmen e usciti dal terminal ci dirigiamo al punto d'incontro per la nostra escursione. Ad attenderci c'è la nostra guida messicana che parla un perfetto italiano. Esperanza è la classica ragazza mulatta messicana che ha studiato all'università di Bologna. Tutto il nostro gruppo di escursione è composto da circa 50 croceristi ma gli italiani siamo solo in 6, il resto sono inglesi. Questo sarà un grosso vantaggio per noi perché Esperanza è la nostra guida esclusiva mentre tutti gli altri hanno la loro guida inglese. Ciò significa che noi possiamo muoverci più agevolmente e velocemente rispetto all'altro gruppo che viaggia con noi e soprattutto non ci perderemo nessuna preziosa informazione della nostra guida dal momento che saremo solo in 6 ad ascoltarla, non certo una folla.














    Playa del Carmen era originariamente un villaggio di pescatori diventato epicentro di uno sviluppo turistico senza pari al mondo. Ha conosciuto una crescita demografica esponenziale al ritmo di oltre il 20% annuo, passando in pochi anni dai 50 mila abitanti del 2005 ai 200 mila abitanti di oggi. Il suo antico nome è Xaman-Ha che significa Luogo dove sorgono le acque del Nord. Da qui i Maya salpavano per andare a rendere omaggio alla dea della fertilità, Ixchel, nell'isola di Cozumel. La città è particolarmente adatta a qualunque tipologia di vacanza, famosa soprattutto per lo splendido mare caraibico, le sue spiagge e divertimenti vari è anche punto di partenza privilegiato per i collegamenti diretti con tutti i maggiori siti archeologici Maya dell’intera penisola dello Yucatan. Prima di salire sul pullman che ci condurrà a Tulum facciamo una sosta alle toilette, quindi ci viene somministrato un sacchetto con il pranzo che comprende un panino, un succo di frutta, patatine, una brioche confezionata in busta, una minuscola mela e due caramelle oltre ad una bottiglietta d'acqua. Saliti sul pullman noi italiani ci accomodiamo ai primi posti e ci vengono date una serie di informazioni dalla viva voce della nostra guida riguardo al Messico in generale e Playa del Carmen nel particolare. Il resto dei viaggiatori invece deve utilizzare gli auricolari per poter ascoltare la guida in inglese. Da qui a Tulum ci aspettava circa 1 ora di strada da fare. Durante il viaggio Esperanza ci ha fornito alcune interessanti nozioni sull'antica scrittura Maya che consiste di un complicato miscuglio d'elementi ideografici e fonetici espressi con un geroglifico che possono indicare sia un concetto sia un suono. A noi sono pervenute centinaia d'iscrizioni su stele, lastre murarie, architravi e altri monumenti di pietra, purtroppo estremamente scarni di informazioni perché riportavano solo nascite, ascese al trono, matrimoni, vittorie e morti degli appartenenti alla classe dirigente. I libri sono andati quasi tutti distrutti, dati alle fiamme dai conquistatori spagnoli che li ritennero opera del demonio.









    continua.....................
    MSC Magnifica 8/2015 - MSC Orchestra 6/2016 - MSC Meraviglia 6/2017 - MSC Musica 9/2017 - MSC Preziosa 10/2018 - MSC Armonia 1/2019

  15. #195
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    6,903
    Città
    Monza
    Crociere effettuate
    22
    Ben ritrovato Giovanni, felice di rileggerti!
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###

    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà."


    • Pubblicità


        
       

Pagina 13 di 14 PrimaPrima ... 311121314 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •