Il fondatore di Silversea, Manfredi Lefebvre d'Ovidio, entra nel turismo supervip acquistando Abercrombie & Kent il tour operator leader dei viaggi avventurosi di lusso per terra e per mare, conosciutissima sul mercato anglo-americano, che ha tra i propri clienti gente come Bill Gates e Tom Hanks. Di recente Lefebvre ha ceduto il 66% di Silversea a Royal. I dettagli in un comunicato diffuso oggi con tante curiosità.

Manfredi Lefebvre d'Ovidio, Presidente del gruppo Heritage, e Geoffrey J.W. Kent, fondatore, Presidente e CEO della società di viaggi di lusso Abercrombie & Kent, hanno stretto una partnership strategica per l’acquisto congiunto del 100% del Gruppo Abercrombie & Kent SA (Abercrombie & Kent). Due visionari del viaggio di lusso uniti per sviluppare ulteriormente Abercrombie & Kent come marchio leader dei viaggi esperienziali.

Geoffrey Kent è un autentico pioniere nel settore, con una visione che ha precorso i tempi. Nel 1962, è stato il primo a creare i safari fotografici in Kenya in accampamenti tendati di lusso e ha costituito A & K, oggi la più prestigiosa compagnia del mondo. Manfredi Lefebvre, dal canto suo, ha fatto di Silversea Cruises, creata dal padre nel 1994 con l'acquisto di due navi, Silver Cloud e Silver Wind, la prestigiosa compagnia di crociere di lusso di cui, recentemente Royal Caribbean Group (RCL) ha acquisito una partecipazione del 66%.

A & K è un investimento separato e unico da parte del gruppo Heritage, guidato da Manfredi Lefebvre, e non coinvolge Silversea.
Fin dalle origini, entrambe le società sono cresciute fino a recitare un ruolo da protagoniste nei rispettivi settori, offrendo a una esigente clientela internazionale il massimo in materia di viaggio di lusso.

Geoffrey Kent e Manfredi Lefebvre si conoscono da più di vent'anni e sono anche stati partner commerciali, avendo acquisito nel 1992 MV Explorer.
"Abercrombie & Kent è la migliore compagnia di viaggi di lusso al mondo. Sono onorato di poter collaborare con Geoffrey Kent e aiutare questa straordinaria società a continuare la sua crescita da record", ha dichiarato Manfredi Lefebvre, presidente del gruppo Heritage. Kent ha aggiunto: "Sono molto entusiasta di lavorare con Manfredi. Non riesco a pensare ad un partner migliore o più esperto per la prossima fase di crescita di A & K. "

Il gruppo Heritage deterrà l'85% di Abercrombie & Kent e Geoffrey Kent manterrà il restante 15%. Geoffrey Kent, inoltre, continuerà ad essere presidente e amministratore delegato della società operativa, mentre Manfredi Lefebvre diventerà presidente della Holding di Abercrombie and Kent.

Il closing dell’affare dovrebbe essere completato entro la fine dell'anno, in base alle consuete condizioni di chiusura e alle approvazioni normative. Barclays Bank Plc è stato l’advisor finanziario del gruppo Heritage.

Manfredi Lefebvre è presidente del Gruppo Heritage e presidente esecutivo di Silversea Cruises. La famiglia Lefebvre, nei primi anni '90, concepì Silversea come una pionieristica linea di crociere tale da offrire uno stile personale di viaggio extra-lusso che non avesse rivali nel mondo. Silversea è oggi per il 66% di proprietà di Royal Caribbean Limited (RCCL). Manfredi Lefebvre è anche presidente della Camera di commercio di Monaco, membro del comitato esecutivo del WTTC e membro del consiglio di amministrazione di Skuld. Sua Altezza Serenissima, il Principe Alberto di Monaco, lo ha insignito dell’onorificenza di cavaliere dell'Ordine di San Carlo e Grimaldi.

La vita di Geoffrey Kent è iniziata nello stesso modo in cui la vive oggi, tra emozioni e avventure in località esotiche. È nato mentre i suoi genitori, il colonnello John e Valerie Kent, erano in safari nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia). Cresciuto nella fattoria di famiglia negli Aberdare Highlands in Kenya, ha frequentato l'allora nuova Duke of York School di Nairobi, fucina di molti dei leader del business e della scienza del Kenya, tra cui Richard Leakey. Con l'abilità innata di un imprenditore e l'inesauribile curiosità di un vero esploratore, ha costruito un'azienda che oggi consente ai viaggiatori di scoprire il mondo in un modo unico ed elegante. Geoffrey Kent è stato inserito nella Travel Hall of Fame del Regno Unito e ha ricevuto il Lifetime Achievement Award dall'industria dei viaggi degli Stati Uniti per la creazione di "viaggi esperienziali" e per avere “esportato” in altre destinazioni di tutto il mondo lo stesso spirito di avventura dei safari. Recentemente, Geoffrey Kent ha pubblicato il libro “Safari: A Memoir of a Worldwide Travel Pioneer”.

Abercrombie & Kent è un pioniere dei viaggi avventurosi di lusso già dai primi safari africani nel 1962. Oggi i pluripremiati servizi di viaggio di A & K si estendono a tutto il mondo, in più di 100 paesi nei 7 continenti. A & K è presente in oltre 30 paesi con più di 55 uffici in loco e un numero di persone impiegate superiore a qualsiasi altro tour operator.

“Il Safari con la macchina fotografica” è il motto storico del tour operator che porta responsabilmente i vip nei luoghi più selvaggi del pianeta.
A & K è stato il primo a focalizzarsi sui viaggi "esperienziali", iniziando con i safari in Africa, ridefinendo il safari stesso come una “caccia con la macchina fotografica, non
con un fucile”. Inoltre, ha introdotto il primo safari tendato mobile con frigoriferi per potere disporre di cibi freschi, verdure e ghiaccio nella savana. A & K, poi, è stato il primo tour operator internazionale a operare in Cina e a trasformare il viaggio- avventura in una ricerca di lusso.
A distinguere ulteriormente A & K è il fatto che l'azienda possiede lussuosi lodge per safari in aree incontaminate e selvagge, tra cui il Sanctuary Chief's Camp e il Sanctuary Chobe Chilwero in Botswana (presenti in Architectural Digest, Conde Nast Traveler e Travel + Leisure); diritti esclusivi ai campi con alcuni dei migliori giochi di osservazione africani; una flotta di veicoli per il trasporto terrestre in ottime condizioni di manutenzione; il Sanctuary Sun Boats sul Nilo, considerato da Opinionated Traveller come la "Cadillac dei corsi d'acqua, con pulizia, comfort, cibo e servizio eccellenti", oltre alla più elegante nave da crociera in Cina, “Sanctuary Yangzi Explorer" e la più lussuosa nave fluviale in Myanmar, la “Sanctuary Ananda”.
A & K crea anche esperienze di viaggio memorabili su navi da spedizione all-balcony in Antartide e nell'Artico, sui treni di lusso Simplon-Orient-Express e Royal Scotsman di Venezia, e su oltre 30 navi per la navigazione su fiumi e canali in Europa, Asia, India e Amazzonia.
Un’intensa e costante passione per la fauna selvatica è da sempre il fulcro della crescita dell'azienda. Nel 1982 Geoffrey e Jorie Butler Kent fondarono Abercrombie & Kent Philanthropy (A K P), una pluripremiata organizzazione non profit dedicata alla protezione degli ecosistemi e della fauna selvatica, e al sostegno delle comunità indigene. Grazie agli uffici presenti in tutto il mondo, A & K fa sì che i clienti della società possano restituire un contributo ai luoghi che visitano.
Gli itinerari personalizzati A & K e i viaggi per piccoli gruppi offrono esperienze uniche nel loro genere, mentre gli oltre 55 uffici sul posto assicurano accessi solo su invito e luoghi che rendono esclusiva ogni esperienza. Anche per questo, la formula Kent di fornire un "bozzolo di lusso" da cui esplorare il mondo ha attira ospiti di spicco, come James Brolin, Kristin Davis, Bill Gates, John Grisham, Tom Hanks, Dr. Henry Kissinger, Goldie Hawn, Lauren Hutton, Sharon Lawrence, Liam Neeson, Rachael Ray, Diane Sawyer, Jane Seymour, Barbara Walters, Denzel Washington e Oprah Winfrey. Questi viaggiatori di alto profilo sono tra le migliaia di persone famose che hanno viaggiato negli angoli più selvaggi e remoti del mondo con A & K.