Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: In Oriente la crociera è differente?

  1. #1
    Nuovo utente
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    8

    In Oriente la crociera è differente?

    Buongiorno a tutti,
    come da titolo ho sempre sentito parlare di come le crociere "per orientali" siano diverse da quelle a cui siamo abituati. Il quanto sia diverso però è sempre rimasto vago.
    Ho quindi voluto batterci la testa e provare: partito oggi, Quantum of the Seas, itinerario Best of Japan.
    Mi sarei aspetto di tutto ma non il livello di maleducazione degli ospiti cinesi:
    - a teatro e durante gli spettacoli è un continuo e generalizzato chiacchierare ad alta voce, entrare e uscire, alzarsi in piedi per vedere meglio
    - nelle aree comuni sputano, nei cestini se va bene nei fazzoletti se va male e precedono lo sputazzamento con una bella e rumorosa scatarrata
    - se ne vanno in giro comportandosi come se ciascuno fosse l'unico passeggero della nave (intasano le vie di passaggio, non si spostano a costo di farsi spintonare quando uno deve scendere dall'ascensore, ecc.).
    Mi sorprende ancora di più il livello di tolleranza dell'equipaggio: nelle "nostre" crociere, già cadute in basso, si tollera molto meno.

    Nota di merito per i giapponesi: ho fatto notare ad uno di loro che gli era caduta la cruise card... mi ha risposto che non era la sua, l'aveva vista e la lasciava lì così chi l'aveva persa avrebbe potuto trovarla: loro sì che sono fatti strani

    Il resto della crociera non è così diverso, menù a parte


    • Pubblicità


        
       

  2. #2
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    187
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Ho fatto ad ottobre una crociera in Giappone e Sud Corea e, considerato quello che hai scritto, per fortuna non c'erano cinesi.
    La maggior parte degli ospiti erano giapponesi e tutti si sono dimostrati persone educate, rispettose e gentili; lo stesso non posso dire dei Francesi che in alcune occasioni non si sono affatto distinti per buona educazione.
    Quanto al personale di bordo di Neo Romantica sono sempre intervenuti in quelle rare volte in cui qualche ospite esagerava o non rispettava regole come il divieto di tuffarsi o di portare i bambini nella piscina riservata agli adulti.
    Terrò comunque conto della tua esperienza dovessi ritornare in Oriente.

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Utente livello Gold L'avatar di Blueyes
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,041
    Città
    Chioggia (VE)
    Crociere effettuate
    9,5
    Posso garantire che è meglio una crociera con 10.000 giapponesi che con 1000 cinesi... si sta un po strettini ma ad educazione non c'è confronto!
    ...errare è umano, ma per fare veramente casino serve la password di root!
    -----
    IO alla Crociera del Decennale c'ero. E tu, dove eri????
    -----
    "CROCIERISTI.IT", per fare di una crociera la TUA crociera! ™®©

  4. #4
    Utente livello Gold L'avatar di zanzara59
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,070
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    10
    Anche io una volta sono stato a contatto con parecchi cinesi e ...... mai più !!! Non mi andava più neanche di frequentare gli ambienti comuni.
    La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare.


    • Pubblicità


        
       

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •