Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 46 a 56 di 56

Discussione: Altro grave incidente "scampato" in laguna.

  1. #46
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,300
    Crociere effettuate
    21
    Dal diario di guerra di mio padre:
    "Il Comandante che s’inabissa con la sua nave non fa il sacrificio di sé perché una legge d’onore glielo impone, egli muore con la sua nave perché quando la sua nave muore, egli considera, egli sente finito il suo compito d’uomo nella vita. Fedeltà è un amore più alto d’ogni legge umana."


    • Pubblicità


        
       

  2. #47
    Utente livello Silver L'avatar di DevilCap56
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    738
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Adrisessanta son d'accordo in pieno con le tue osservazioni. Il troppo storpia e la gente non crede più alle previsioni. Dovunque link con previsioni ora per ora, località per località, manca solo via per via e anagrafico per anagrafico, salvo cambiare ad ogni consultazione diventando l'esatto opposto da quelle consultate un attimo prima. Che me ne faccio di una previsione che passa dal sole splendente alla pioggia? Poi ci sono troppi meteorologi improvvisati, come tanti comandanti che giudicano, e qui viene a pennello il mio motto in calce "Chi va per mare naviga chi sta a terra giudica". Ma vogliamo per un attimo metterci nei panni del Comandante di Deliziosa? Come si potrà sentire dopo l'episodio? Sentirsi dare del delinquente, dell'assassino....... Sono professionisti seri pagati per quel lavoro, con alle spalle una famiglia e non certo dei cacciatori di gloria, sprovveduti ed incompetenti.
    Per ora, anche perché sto utilizzando lo smartphone mi fermo qui ma avrei altre considerazioni da fare.
    - Si ritorna sempre al tuo "Motto" semplice giudicare dopo...................
    In un mare calmo ogni uomo è pilota (John Ray)

  3. #48
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,064
    Città
    Venezia
    Purtroppo, all'occorrenza, diventiamo tutti Allenatori, Comandanti, Piloti, Tecnici.............. Ricordo in occasione della tragedia della Concordia che pure certe famose conduttrici TV, che van attualmente per la maggiore, si sperticarono in valutazioni e giudizi ridicoli; i famosi "tuttologi" che tanti spazi vuoti riempiono con le loro affermazioni spazzatura.
    Ultima modifica di Rodolfo; 08-July-2019 alle 21:21
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  4. #49
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,064
    Città
    Venezia
    In questo momento, all'improvviso, anche peggio di ieri. Un altro violento nubifragio in corso.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  5. #50
    Utente livello Silver L'avatar di maumarti
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    708
    Crociere effettuate
    18
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    In questo momento, all'improvviso, anche peggio di ieri. Un altro violento nubifragio in corso.
    Fortuna che all’ora che hai scritto probabilmente le navi da crociera se ce n’erano dovrebbero essere già salpate ...

  6. #51
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,064
    Città
    Venezia
    Era passata da poco la Horizon.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  7. #52
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,300
    Crociere effettuate
    21
    https://www.ecodibergamo.it/stories/...ad_1315328_11/

    A corollario di quanto detto ieri.
    Manca un tassello dopo che viene diramata l'allerta meteo, il nowcasting. Da dodici a trentasei ore prima non si riescono ad individuare eventuali fenomeni su scala locale. Pertanto, per forza di cose la previsione viene spalmata su un territorio ampio. Poi magari succede che sul 99% di quel territorio non succeda nulla. Come del resto può succedere che nel 100% di quel territorio non succeda nulla. Magari fa danni in un'altra porzione di territorio qualche chilometro più in là. E' difficile predire nel breve volgere di alcune ore dove si localizzeranno alcuni fenomeni atmosferici. Figuriamoci nell'arco temporale delle 12/36 ore.
    Dal diario di guerra di mio padre:
    "Il Comandante che s’inabissa con la sua nave non fa il sacrificio di sé perché una legge d’onore glielo impone, egli muore con la sua nave perché quando la sua nave muore, egli considera, egli sente finito il suo compito d’uomo nella vita. Fedeltà è un amore più alto d’ogni legge umana."

  8. #53
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,064
    Città
    Venezia
    Citazione Originariamente Scritto da Adrisessanta Visualizza Messaggio
    Intanto cominciano a filtrare le prime indiscrezioni.
    Dal Corriere della sera online:

    Intanto la magistratura ha avviato l’indagine per capire se siano stati commessi errori nelle manovre della nave. In quel momento su Venezia c’era un forte temporale accompagnato da vento e grandine. Una registrazione tra la sala comando della Capitaneria di porto e la nave , quest’ultima dice di non essere in difficoltà e rifiuta l’ausilio di un rimorchiatore in più. «Se ci sono difficoltà, considerando il maltempo, in base all’ordinanza siete comunque autorizzati ad aumentare la velocità, nei limiti della sicurezza, per evitare qualsiasi tipo di collisione con altre unità e con la costa» avverte la Capitaneria. «Il vento è sceso, al momento tutto tranquillo. Comunque manteniamo una velocità leggermente più alta per un governo migliore, visto che comunque c’è ancora vento» è la risposta che arriva da bordo. Resta da stabilire a quando risale la conversazione: questa potrebbe essere avvenuta quando la nave aveva già superato le difficoltà e si stava avviando verso l’uscita dalla laguna.
    Riprendendo filmato e conversazione, io credo sia stato manipolato, perchè da più parti il filmato non hail sonoro del dialogo e improvvisamente ne compaiono altri dove si sente la conversazione tra Capitaneria e nave, in una circostanza, come ho già detto dove lo scambio di informazioni temporalmente non ha significato con il filmato.

    Del resto il filmato inserito da Sandro, con il motoscafo del servizio pubblico in difficoltà, da un quotidiano locale era stato indicato come conseguenza delle onde provocate da Costa Deliziosa; peccato che il motoscafo in oggetto si trovasse in un canale a nord della città, in un luogo completamente diverso, dove navi non ne passano.

    Che sia giusto che le navi non transitino più davanti a San Marco oramai è una cosa scontata, ma che venga tutto strumentalizzato per giungere allo scopo, è veramente deprimente. Se così funziona tutto il resto ..............
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  9. #54
    Utente livello Gold L'avatar di zanzara59
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,293
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    10
    Vedrete che alla fine chiederanno anche la pena capitale per il comandante. Ora la manipolazione dei fatti e dei dati sarà l'attività prevalente per tutti quelli che non vogliono più navi grandi a Venezia.
    La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare.

  10. #55
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,300
    Crociere effettuate
    21
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Riprendendo filmato e conversazione, io credo sia stato manipolato, perchè da più parti il filmato non hail sonoro del dialogo e improvvisamente ne compaiono altri dove si sente la conversazione tra Capitaneria e nave, in una circostanza, come ho già detto dove lo scambio di informazioni temporalmente non ha significato con il filmato.

    Del resto il filmato inserito da Sandro, con il motoscafo del servizio pubblico in difficoltà, da un quotidiano locale era stato indicato come conseguenza delle onde provocate da Costa Deliziosa; peccato che il motoscafo in oggetto si trovasse in un canale a nord della città, in un luogo completamente diverso, dove navi non ne passano.

    Che sia giusto che le navi non transitino più davanti a San Marco oramai è una cosa scontata, ma che venga tutto strumentalizzato per giungere allo scopo, è veramente deprimente. Se così funziona tutto il resto ..............
    Sono quasi certo che sia stato manipolato quel filmato. E' la prima sensazione che ho avuto appena ascoltata la conversazione. Sembra sia stato montato con spezzoni non in ordine temporale.
    Dal diario di guerra di mio padre:
    "Il Comandante che s’inabissa con la sua nave non fa il sacrificio di sé perché una legge d’onore glielo impone, egli muore con la sua nave perché quando la sua nave muore, egli considera, egli sente finito il suo compito d’uomo nella vita. Fedeltà è un amore più alto d’ogni legge umana."

  11. #56
    Utente livello Platinum L'avatar di Sandro 09
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    5,202
    Città
    chioggia (venezia)
    ho letto anch'io delle onde causate da deliziosa sul vaporetto,non ho commentato e mi son messo a sorridere.
    magica fortuna victoria concordia fantasia serena magnifica e di nuovo magnifica poi di nuovo magica e un'altra volta fantasia,splendida,preziosa,meraviglia........to be continued deliziosa


    • Pubblicità


        
       

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •