Pagina 31 di 35 PrimaPrima ... 212930313233 ... UltimaUltima
Risultati da 451 a 465 di 516

Discussione: Prenotazioni Costa Smeralda

  1. #451
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    104
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Dani hai penato tu fossi l'unico a saperlo, non certo io. ho solo detto che quando ho postato lo spostamento delle prove a mare praticamente nessuno ha commentato. Forse non è stato visto, forse non interessava, forse non era credibile.
    Ancora una volta non riesco a capire perché scrivi che nessuno ha commentato... forse non te ne ricordi, ma è tutto qua ( https://forum.crocieristi.it/showthr...a-Savona/page3 ) e c'è anche il mio commento che rimanda alla considerazione (con tanto di link, e link della fonte del mio commento sul 3d "Prenotazioni Costa Smeralda") delle prove in mare rimandate a fine settembre.
    Poi è ovvio che nessuno commenti più essendo un "incontriamoci a bordo" ormai chiuso!


    • Pubblicità


        
       

  2. #452
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,040
    Città
    Venezia
    Mi riferivo ad altro argomento sempre relativo a Smeralda.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  3. #453
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,110
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da LuigiB Visualizza Messaggio
    Qualcosa non mi torna.
    In estate, tra giugno e agosto, mi ricordo di aver letto in questo stesso sito, un annuncio del costruttore che Smeralda sarebbe stata consegnata secondo i termini prestabiliti.
    Non lo trovo più, qualcuno se lo ricorda, ha il link per caso, perché non riesco a trovarlo, non vorrei che fosse stato opportunamente cancellato.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
    Post numero 17.
    Io avevo scritto che i cantieri il giorno 31 luglio a Turku i cantieri assicuravano, di fronte sd un centinaio di persone, che la nave sarebbe stata consegnata puntuale, come avevo pure scritto che avevo visto ancora molto, molto, molto lavoro da fare. Nessuno di noi credo sia in grado di giudicare se una nave potra' essere terminata in un mese o in tre mesi, quindi ci si attiene a quanto dicono le voci ufficiali, che siano del cantiere o della compagnia.
    Aggiungo che nessuno fra blogger, Clubs, giornalisti, etc potrebbe permettersi di pubblicare voci che sono solo tali, senza poter avere un supporto di certezze.
    Ultima modifica di essepi2; 01-November-2019 alle 18:57
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  4. #454
    Utente livello Gold L'avatar di LuigiB
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,382
    Città
    Paternò
    Crociere effettuate
    18
    Citazione Originariamente Scritto da Dani97 Visualizza Messaggio

    Luigi, questo era il link: https://www.meretmarine.com/fr/conte...e-17-octobre-0
    Tra l'altro, questo link è stato pure spudoratamente usato per smentire tutte le voci di un possibile ritardo (visto che era scritto che l'armatore confermava la consegna per ottobre)! Peccato che non avessero letto delle prove in mare previste per fine settembre...
    E poi? Anche la prima accensione dell'Ais è stata usata come ulteriore smentita, a maggior ragione da chi non sapeva nemmeno cosa fosse l'AIS, tanto da definirlo inconsciamente "il cuore pulsante della nave"....



    Avendo visto le stesse cose, sono pienamente d'accordo con te!!
    C'è stata una corsa pazzesca (e la definirei anche spudorata) alla smentita di qualsiasi voce di un minimo ritardo. Non dico che si sarebbe dovuto urlare ai 4 venti che la nave non sarebbe stata certamente pronta nei tempi previsti, ma nemmeno il contrario, cioè esaltare che la nave fosse in evidente orario e secondo le tempistiche pattuite.
    Adriano, come affermi, penso anch'io che sarebbe stato meglio che qualcuno si fosse tenuto qualche riserva sul rispondere alle voci del ritardo e avesse tenuto un profilo più "prudente". Invece nella maggior parte dei casi non è stato così... anzi, si veniva messi a tacere se solo si faceva qualche considerazione personale e più che logica.



    Questa notizia l'avevo letta il giorno dopo del taglio lamiera di Costa Toscana.
    Però cosa vuoi dire con quel link? Sbaglio o qualche fonte aveva anche riportato che quei sabotaggi non avrebbero influenzato le tempistiche di consegna?
    E questo link ( https://www.seereisenportal.de/news/...g-neubaus-auf/ ) 1...
    Grazie Dani, l'ho cercato in varie lingue tranne in francese.
    Io mi sono fatto una mia teoria, diciamo una strategia di marketing, guarda caso c'è la concorrenza che inaugura una nave venti giorni dopo, gurda caso ad Amburgo, magari la scrivo dopo meglio da tastiera.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

  5. #455
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,110
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Dani97 Visualizza Messaggio
    Scusami, Rodolfo. Pensi che eri l'unico ad aver fatto quelle considerazioni e affermi che nessuno aveva commentato?
    Il giorno 4 settembre avevo commentato il fatto che le prove in mare fossero previste a fine settembre, tutto questo con tanto di link. E riporto anche il mio post qua sotto.
    Sapere del rinvio in mare attraverso delle voci è abbastanza facile, saperlo e documentarsi attraverso fonti pubbliche e affidabili (Mer et marine) lo è un po' meno.





    Luigi, questo era il link: https://www.meretmarine.com/fr/conte...e-17-octobre-0
    Tra l'altro, questo link è stato pure spudoratamente usato per smentire tutte le voci di un possibile ritardo (visto che era scritto che l'armatore confermava la consegna per ottobre)! Peccato che non avessero letto delle prove in mare previste per fine settembre...
    E poi? Anche la prima accensione dell'Ais è stata usata come ulteriore smentita, a maggior ragione da chi non sapeva nemmeno cosa fosse l'AIS, tanto da definirlo inconsciamente "il cuore pulsante della nave"....



    Avendo visto le stesse cose, sono pienamente d'accordo con te!!
    C'è stata una corsa pazzesca (e la definirei anche spudorata) alla smentita di qualsiasi voce di un minimo ritardo. Non dico che si sarebbe dovuto urlare ai 4 venti che la nave non sarebbe stata certamente pronta nei tempi previsti, ma nemmeno il contrario, cioè esaltare che la nave fosse in evidente orario e secondo le tempistiche pattuite.
    Adriano, come affermi, penso anch'io che sarebbe stato meglio che qualcuno si fosse tenuto qualche riserva sul rispondere alle voci del ritardo e avesse tenuto un profilo più "prudente". Invece nella maggior parte dei casi non è stato così... anzi, si veniva messi a tacere se solo si faceva qualche considerazione personale e più che logica.



    Questa notizia l'avevo letta il giorno dopo del taglio lamiera di Costa Toscana.
    Però cosa vuoi dire con quel link? Sbaglio o qualche fonte aveva anche riportato che quei sabotaggi non avrebbero influenzato le tempistiche di consegna?
    E questo link ( https://www.seereisenportal.de/news/...g-neubaus-auf/ ) riporta (tradotto automaticamente in italiano): "Mylly ha aggiunto che l'intenzione era "probabilmente solo fastidiosa perché non è stato fatto alcun tentativo di bruciare la nave".*Secondo quanto riferito, gli estintori venivano manipolati."
    Non capisco perché voler pubblicare qua questa notizia, solo dopo il secondo ritardo di Smeralda, quasi come a volerlo giustificare. Ma è solo una mia personale impressione e magari mi sbaglio...



    Sai che non hai tutti i torti? Se non sbaglio, i sabotaggi risalgono a giugno o qualche settimana prima del 30 luglio, perché la notizia è uscita quando diverse persone hanno ormai visto con i loro occhi lo stato dei lavori di Smeralda? Spero solo che la mia considerazione sia sbagliata...
    Ho riportato ora quella notizia, a titolo puramente informativo, perche' solo in questi giorni ho trovato la notizia sul giornale locale. In una call conference con Costa ci avevano detto, tra le molte altre cose, che l'incendio avuto a bordo non aveva interferito con le tempistiche di costruzione, così come altri accadimenti dei quali pochissimi sono al corrente e che non saro' certo io a svelare.
    A me che Smeralda fosse arrivata ad ottobre od arrivi tra un anno importa meno di nulla perché non ho prenotazioni e so che comunque la vedro' prima o poi.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  6. #456
    Utente livello Gold L'avatar di LuigiB
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,382
    Città
    Paternò
    Crociere effettuate
    18
    Citazione Originariamente Scritto da essepi2 Visualizza Messaggio
    Post numero 17.
    Io avevo scritto che i cantieri il giorno 31 luglio a Turku i cantieri assicuravano, di fronte sd un centinaio di persone, che la nave sarebbe stata consegnata puntuale, come avevo pure scritto che avevo visto ancora molto, molto, molto lavoro da fare. Nessuno di noi credo sia in grado di giudicare se una nave potra' essere terminata in un mese o in tre mesi, quindi ci si attiene a quanto dicono le voci ufficiali, che siano del cantiere o della compagnia.
    Aggiungo che nessuno fra blogger, Clubs, giornalisti, etc potrebbe permettersi di pubblicare voci che sono solo tali, senza poter avere un supporto di certezze.
    Un conto sono i comunicati ufficiali ed un'altro le proprie opinioni. Uno potrebbe dire che ufficialmente l'armatore ripete che la consegna sarà puntuale ma secondo me sarà difficile perché sarebbe molto lavoro da completare. Ad esempio.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

  7. #457
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    104
    Citazione Originariamente Scritto da essepi2 Visualizza Messaggio
    Post numero 17.
    Io avevo scritto che i cantieri il giorno 31 luglio a Turku i cantieri assicuravano, di fronte sd un centinaio di persone, che la nave sarebbe stata consegnata puntuale, come avevo pure scritto che avevo visto ancora molto, molto, molto lavoro da fare
    Ho apprezzato molto che, almeno tu, abbia scritto com'era la situazione dal tuo punto di vista!

    Secondo questo link ( https://www.meretmarine.com/fr/conte...a-fin-decembre ) , le prove in mare di Smeralda ad LNG sono previste per metà novembre e quindi è specificato (ed ormai confermato al 100%, come scritto in precedenza) che le precedenti prove in mare non erano ad LNG.
    In precedenza era prevista una sola sessione di prove da 1 settimana.
    Meyer Turku afferma che la motivazione del ritardo non è la propulsione ("o almeno non del tutto"). La motivazione potrebbe stare nelle dimensioni della nave e nella tecnologia della struttura interna e anche nel fatto che, navi così grandi, non vengono costruite da molto tempo a Turku.

    Ultimamente sto dando uno sguardo alle previsioni meteo di Turku e martedi la temperatura minima sarà di -11° mentre la massima di 0°. E mi sorge un dubbio importante, che rivolgo ai più esperti tecnicamente: nel caso di formazione di ghiaccio nel periodo in cui Smeralda lascerà definitivamente il cantiere, lo scafo della nave ha la notazione "Ice Class", cioè quindi abilitata a navigare tra i ghiacci con la scorta di un rompighiaccio?

  8. #458
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,110
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Dani97 Visualizza Messaggio
    Ho apprezzato molto che, almeno tu, abbia scritto com'era la situazione dal tuo punto di vista!

    Secondo questo link ( https://www.meretmarine.com/fr/conte...a-fin-decembre ) , le prove in mare di Smeralda ad LNG sono previste per metà novembre e quindi è specificato (ed ormai confermato al 100%, come scritto in precedenza) che le precedenti prove in mare non erano ad LNG.
    In precedenza era prevista una sola sessione di prove da 1 settimana.
    Meyer Turku afferma che la motivazione del ritardo non è la propulsione ("o almeno non del tutto"). La motivazione potrebbe stare nelle dimensioni della nave e nella tecnologia della struttura interna e anche nel fatto che, navi così grandi, non vengono costruite da molto tempo a Turku.

    Ultimamente sto dando uno sguardo alle previsioni meteo di Turku e martedi la temperatura minima sarà di -11° mentre la massima di 0°. E mi sorge un dubbio importante, che rivolgo ai più esperti tecnicamente: nel caso di formazione di ghiaccio nel periodo in cui Smeralda lascerà definitivamente il cantiere, lo scafo della nave ha la notazione "Ice Class", cioè quindi abilitata a navigare tra i ghiacci con la scorta di un rompighiaccio?
    Se non ricordo male ci dissero che tutto il porto veniva tenuto regolarmente libero da ghiacci nel periodo invernale e che lo strato era solitamente piuttosto sottile, anche perche’ i traghetti funzionano regolarmente tutto l’anno.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  9. #459
    Utente livello Bronze L'avatar di Onda del mare
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    446
    Città
    Monfalcone
    Crociere effettuate
    23
    Buona sera a tuttI,ho molti amici / colleghi che lavorano nel cantiere Fincantieri di Monfalcone ,e parlando dei ritardi di Costa Smeralda mi hanno detto che anche a Monfalcone si arriva sempre un po lunghi alla consegna nave e magari parti ( Costa Venezia..) con tecnici ancora a bordo ma comunque parti nei tempi previsti,se l'ufficio programmazione nota dei ritadi in certe lavorazione chiede piu ore/lavoro a disposizione alle ditte in appalto e ai propri dipendenti ore straordinarie,notturne e festive.Certo non è la prassi,ma mettendo sul piatto della bilancia le pesanti penali che ti trovi a riconoscere all'armatore nel caso di ritardata consegna e qualche centinaia di migliaia di euro che andrai a rimetterci sul guadagno dovendo ricorrere a costi straordinari per il personale sicuramente conviene "tirare la volata" ,Questo in Finlandia non succede e dunque spero che le penali applicate dalla Costa al cantiere di Turku siano tali da poter rimborsare i crocieristi che non potranno partire e finanziare una campagna di "riavvicinamento" per tutti gli altri crocieristi Costa che ultimamente si stanno "guardando in giro".

  10. #460
    Utente livello Gold L'avatar di LuigiB
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,382
    Città
    Paternò
    Crociere effettuate
    18
    Esattamente, Onda del mare, un'altro motivo che non spiega tutta la faccenda e i bluff dei comunicati ufficiali di Costa e dell'armatore.
    Per me ci sono motivi più profondi come ad esempio verso la concorrenza che guarda caso inaugura una nave questo sabato proprio ad Amburgo.
    Poi, al di là di questo ritardo, una cosa che dà più fastidio ai clienti sono i continui cambi di itinerario.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

  11. #461
    Utente livello Gold L'avatar di mimmo
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,618
    Città
    San Marzano (sa)
    Citazione Originariamente Scritto da LuigiB Visualizza Messaggio
    Esattamente, Onda del mare, un'altro motivo che non spiega tutta la faccenda e i bluff dei comunicati ufficiali di Costa e dell'armatore.
    Per me ci sono motivi più profondi come ad esempio verso la concorrenza che guarda caso inaugura una nave questo sabato proprio ad Amburgo.
    Poi, al di là di questo ritardo, una cosa che dà più fastidio ai clienti sono i continui cambi di itinerario.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
    Oltre ai fastidi citati da te, quello che mi ha spazientito è la NON comunicazione con Costa francia e il mancato rimborso della quota versata al momento della prenotazione..... ormai è passato 50 giorni dalla cancellazione. Ormai questa compagnia è diventata irritante e per adesso anche fraudolenta .

  12. #462
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,110
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Onda del mare Visualizza Messaggio
    Buona sera a tuttI,ho molti amici / colleghi che lavorano nel cantiere Fincantieri di Monfalcone ,e parlando dei ritardi di Costa Smeralda mi hanno detto che anche a Monfalcone si arriva sempre un po lunghi alla consegna nave e magari parti ( Costa Venezia..) con tecnici ancora a bordo ma comunque parti nei tempi previsti,se l'ufficio programmazione nota dei ritadi in certe lavorazione chiede piu ore/lavoro a disposizione alle ditte in appalto e ai propri dipendenti ore straordinarie,notturne e festive.Certo non è la prassi,ma mettendo sul piatto della bilancia le pesanti penali che ti trovi a riconoscere all'armatore nel caso di ritardata consegna e qualche centinaia di migliaia di euro che andrai a rimetterci sul guadagno dovendo ricorrere a costi straordinari per il personale sicuramente conviene "tirare la volata" ,Questo in Finlandia non succede e dunque spero che le penali applicate dalla Costa al cantiere di Turku siano tali da poter rimborsare i crocieristi che non potranno partire e finanziare una campagna di "riavvicinamento" per tutti gli altri crocieristi Costa che ultimamente si stanno "guardando in giro".
    Onda del mare, sono mesi che lavorano su tre turni di 8 ore, festivi inclusi, non possono chiedere ulteriori ampliamenti degli orari di lavoro a meno che il Buon Dio non porti le giornate a 48 ore! Le penali non sono di qualche centinaio di migliaia di Euro ma di diverse decine di milioni di Euro!
    Gli errori fatti dal cantiere sono stati tutti a monte, nel prevedere dei tempi di costruzione simili a quelli delle navi fino ad allora costruite. Smeralda, con Toscana e credo anche Mardi Gras, sono progetti totalmente nuovi, complessi e senza precedenti ( tranne per qualche aspetto Aida Nova, comunque in ritardo di oltre 2 mesi ): forse dovevano avere l’umilta’ di riconoscere gia’ da tempo gli errori ed interagire con la compagnia a tempo debito e forse la compagnia avrebbe dovuto, piu’ cautamente, attendere altro tempo prima di mettere in vendita le crociere. L’attesa era moltissima, le prenotazioni sarebbero piovute comunque anche in soli 3 mesi, ma avrebbero certamente evitato un danno d’immagine piuttosto consistente.
    Se aggiungiamo anche che i cantieri Meyer sono tecnicamente molto piu’ avanzati di quelli di Fincantieri, riesce molto difficile spiegarsi alcune situazioni.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  13. #463
    Utente livello Bronze L'avatar di Onda del mare
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    446
    Città
    Monfalcone
    Crociere effettuate
    23
    Citazione Originariamente Scritto da essepi2 Visualizza Messaggio
    Onda del mare, sono mesi che lavorano su tre turni di 8 ore, festivi inclusi, non possono chiedere ulteriori ampliamenti degli orari di lavoro a meno che il Buon Dio non porti le giornate a 48 ore! Le penali non sono di qualche centinaio di migliaia di Euro ma di diverse decine di milioni di Euro!
    Gli errori fatti dal cantiere sono stati tutti a monte, nel prevedere dei tempi di costruzione simili a quelli delle navi fino ad allora costruite. Smeralda, con Toscana e credo anche Mardi Gras, sono progetti totalmente nuovi, complessi e senza precedenti ( tranne per qualche aspetto Aida Nova, comunque in ritardo di oltre 2 mesi ): forse dovevano avere l’umilta’ di riconoscere gia’ da tempo gli errori ed interagire con la compagnia a tempo debito e forse la compagnia avrebbe dovuto, piu’ cautamente, attendere altro tempo prima di mettere in vendita le crociere. L’attesa era moltissima, le prenotazioni sarebbero piovute comunque anche in soli 3 mesi, ma avrebbero certamente evitato un danno d’immagine piuttosto consistente.
    Se aggiungiamo anche che i cantieri Meyer sono tecnicamente molto piu’ avanzati di quelli di Fincantieri, riesce molto difficile spiegarsi alcune situazioni.
    Ciao, se ciò che leggo è vero, e lungi da me dubitarne, e giusto che sia il momento di sfatare il mito su, efficienza, precisione, puntualità, affidabilità, serietà e mi fermo qui, di concorrenze straniere che promettono l impossibile.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

  14. #464
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,313
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Citazione Originariamente Scritto da Onda del mare Visualizza Messaggio
    Ciao, se ciò che leggo è vero, e lungi da me dubitarne, e giusto che sia il momento di sfatare il mito su, efficienza, precisione, puntualità, affidabilità, serietà e mi fermo qui, di concorrenze straniere che promettono l impossibile.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Un plauso a questo post.

  15. #465
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,110
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Onda del mare Visualizza Messaggio
    Ciao, se ciò che leggo è vero, e lungi da me dubitarne, e giusto che sia il momento di sfatare il mito su, efficienza, precisione, puntualità, affidabilità, serietà e mi fermo qui, di concorrenze straniere che promettono l impossibile.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da tiziano Visualizza Messaggio
    Un plauso a questo post.
    Quello che ho scritto sono mie considerazioni alle quali sono giunto, dopo aver valutato e confrontato molti fattori. In molti campi noi intaliani non dobbiamo imparare nulla da nessuno, anzi, in altri siamo invece al medioevo. Anche gli efficientissimi giapponesi di Mitsubishi con le navi di Aida persero ogni credibilita'!
    Comunque vedremo se faranno tesoro dell'esperienza per definire le consegne di Mardi Gras e del Toscana.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it


    • Pubblicità


        
       

Pagina 31 di 35 PrimaPrima ... 212930313233 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •