Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 105 di 138

Discussione: Costa Luminosa - Vecchio e Nuovo Mondo - 14 novembre / 12 dicembre

  1. #91
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    247
    ma che bel diario e che bella crociera!


    • Pubblicità


        
       

  2. #92
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    3 dicembre, siamo di nuovo a Freeport.
    A colazione ci troviamo di nuovo di fronte allo spettacolo di un ospite che si toglie le scarpe e poggia i piedi su un divanetto del buffet! Mi domando dove sia finita la buona educazione. E poi gente che spinge quasi avesse paura di rimanere senza cibo: impossibile su questa nave dove si mangia veramente a tutte le ore.
    Poco dopo scendiamo, abbiamo appuntamento con due coppie conosciute nei giorni precedenti e con le quali abbiamo deciso di andare al Lucayan Grand Resort che abbiamo visto su internet e che sembra molto bello. Arriviamo al parcheggio dei taxi e diciamo dove vogliamo andare: cercano di convincerci in tutti i modi che è meglio la Taino Beach dove siamo stati due giorni prima, ma insistiamo e alla fine il taxista cede dicendoci però un po' scocciato che per entrare al resort dobbiamo pagare! Perché a Taino Beach non abbiamo pagato? 28 dollari di taxi, 11.50 di ingresso in spiaggia e 20 per i lettini!
    Quindi partiamo dopo aver pagato 24 dollari a coppia per il viaggio di andata e ritorno. Il viaggio è lungo la strada che porta anche a Taino ma poi si devia verso Lucaya. Arriviamo al Resort.
    Questo ciò che vediamo dall'esterno













    Entriamo in po' titubanti: chissà quanto ci chiederanno per l'accesso giornaliero...





    Ci viene incontro una signora molto gentile e simpatica che ci dice che per entrare ed usufruire dei servizi ci vogliono 20 dollari a testa compresi lettini ed ombrelloni! Non ci pensiamo nemmeno un secondo ed accettiamo. Usciamo verso la spiaggia e, ragazzi!, una meraviglia! Palme, lettini e ombrelloni bianchi, spiaggia di sabbia bianca finissima, mare splendido e piscina a sfioro affacciata sul mare. Il paradiso!































    Ci godiamo la spiaggia, il mare e la piscina senza nessun altro, abbiamo tutto per noi. Vediamo anche un piccolo squalo martello nuotare a riva





    Passeggiando sulla spiaggia siamo usciti dall'area del resort e siamo arrivati in una zona dove gli alberghi erano chiusi, c'erano scogli e niente servizi. Lì abbiamo incontrato una cinquantina di nostri compagni di crociera accampati sotto le palme per avere un po' di ombra. Una signora ci ha chiesto dove eravamo ed è venuta a vedere; ci ha detto che effettivamente era molto bello ma pagare 20 dollari a testa!.... Punti di vista.

    Anche qui l'ultimo taxi è alle 16, perciò ci apprestiamo a raggiungere il punto di raccolta non prima di essere salutati calorosamente dalla signora della reception. Ancora una foto al faro del resort





    E via a prendere il taxi. Quando arriviamo ci dicono che dobbiamo aspettare un po'; dopo 20 minuti non di vede ancora nessuno. Iniziamo a chiedere con insistenza quando arriverà ma non ci danno risposte convincenti. Vediamo che altre persone salgono comunque su taxi di altre compagnie con il voucher che abbiamo anche noi e allora insistiamo che ci lascino salire su un altro taxi. Alla fine cedono e possiamo partire.
    Alla sera conosciamo il nuovo direttore di crociera e scopriamo che abbiamo cambiato anche comandante. A teatro troviamo una comitiva che non faceva altro che parlare ad alta voce disturbando non poco e dopo cena abbiamo visto parecchi americani ormai visibilmente alterati dall'alcool. Ci aspettano giorni di difficile convivenza ....

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  3. #93
    Utente livello Bronze L'avatar di Lufo
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    196
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    6
    Una meraviglia!!
    1992 Eugenio Costa (Grecia) - 2010 Costa Fortuna (Grecia) - 2017 Costa Diadema (Spagna) - 2018 Costa Fascinosa (Spagna e Malta) - 2019 Costa Favolosa (Spagna e Portogallo) - 2019 Costa Luminosa (Grecia) - 2020 prenotato Costa Diadema (Spagna) - 2020 prenotato Costa Deliziosa (Grecia)

  4. #94
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Citazione Originariamente Scritto da Lufo Visualizza Messaggio
    Una meraviglia!!
    Si, veramente molto bello. Ed il fatto di essere solo noi 6 in spiaggia ce lo ha fatto godere ancora di più. Solo nel pomeriggio è arrivata una famiglia che si è messa un po' più in là. Preparano anche qualche piatto se si vuole mangiare sotto l' ombrellone. Poi se si vuole si può fare l'ingresso all inclusive che comprende anche il pranzo e tutti i servizi del resort, compresa la SPA. Mi pare che costasse sui 70 dollari ma veramente con un mare e una spiaggia così non ne vale proprio la pena.

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  5. #95
    Utente livello Gold L'avatar di Didi
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,023
    Città
    milano
    Bellissimo.Interessante anche l'incontro con lo squaletto, solo se fosse capitato a me non avrei più messo i piedi nell'acqua dalla paura.

  6. #96
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Citazione Originariamente Scritto da Didi Visualizza Messaggio
    Bellissimo.Interessante anche l'incontro con lo squaletto, solo se fosse capitato a me non avrei più messo i piedi nell'acqua dalla paura.
    Ma, no! Era lungo si e no 40 cm. Saresti rimasta in acqua anche tu: era troppo bella!

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  7. #97
    Utente livello Gold L'avatar di Didi
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,023
    Città
    milano
    Credevo fosse lungo 1 metro , 1 metro e mezzo, così piccolo sarei rimasta anche io.
    Chissà come mai era solitario, da grandi ho letto che nuotano in branchi.

  8. #98
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Citazione Originariamente Scritto da Didi Visualizza Messaggio
    Credevo fosse lungo 1 metro , 1 metro e mezzo, così piccolo sarei rimasta anche io.
    Chissà come mai era solitario, da grandi ho letto che nuotano in branchi.
    Probabilmente lui così piccolino è riuscito a superare la barriera corallina, quelli più grandi no. Per fortuna.....

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  9. #99
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    4 dicembre: navigazione. Oggi la giornata è nuvolosa e molto, molto ventosa. Proviamo a stare sui lettini in piscina ma anche coperti non fa molto caldo, anzi! Dopo un po' desistiamo, andiamo a pranzo e trascorriamo la giornata in giro per la nave, leggendo e riposando. Mio marito ha un raffreddore e tosse tremendi, sicuramente presi durante la sosta forzata nel terminal di Port Everglades. Stasera secondo il Today ( scusate, sono antica e non riesco proprio a chiamarlo diario di bordo) l'abbigliamento consigliato è gala/in maschera. Sarà che qualche volta si vedono signore nella serata di gala che sembrano mascherate......? Beh, io decido di vestire come sempre a cena: elegante ma non troppo. A cena il menù sarà dedicato alla Toscana ( ma non doveva essere gala?...) e dopo ci fermiamo a chiacchierare anche con Lillj che si trova a passare di lì.
    Domani saremo ad Amber Cove ma è prevista pioggia.
    5 dicembre: Amber Cove. Apro le tende della nostra cabina aspettandomi di vedere un cielo plumbeo ed invece il cielo azzurro preannuncia una bella giornata piena di sole. Alle 8 e mezza siamo già fuori pronti a salire sul mezzo che ci porterà a Coconut Cove.
    Percorriamo il pontile ed entriamo nell'area dedicata ai negozi





    Ci accolgono queste strane sculture







    Ci dicono che dobbiamo aspettare qualche minuto prima di raggiungere il nostro bus e ne approfitto per fare ancora qualche fotografia in giro





    C'è anche un complessino che suona e un presepe con l'albero di natale









    Ancora qualche minuto di attesa e si sale su una via di mezzo tra un camion e un autobus aperto.







    Ci accompagna una ragazza simpaticissima, il viaggio dura circa 40 minuti su una strada sterrata ed attraversando anche un guado in un piccolo fiume, in mezzo a palme e piccoli agglomerati di case di legno













    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di gimale; 24-January-2020 alle 19:59

  10. #100
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,013
    Città
    Monza
    Crociere effettuate
    22
    Sembra un luogo alquanto spartano.

  11. #101
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Citazione Originariamente Scritto da Miryam Visualizza Messaggio
    Sembra un luogo alquanto spartano.
    Direi piuttosto povero. Le case sono quasi delle baracche e le strade sono in gran parte in terra battuta. Ma la gente è tutta molto cordiale e sorridente. Mentre passavamo tra le case uscivano quasi tutti a salutarci.

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  12. #102
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Arriviamo in un piazzale da dove attraverso un piccolo negozio di souvenir si accede alla spiaggia. Qui troviamo una struttura attrezzata con un ristorante, un bar, spogliatoi, docce, lettini e ombrelloni. Appena entriamo ci offrono un bicchiere di fruit punch. Tutto molto semplice, costruito in legno e foglie di palma













    La sabbia è dorata e l'acqua trasparente ma la spiaggia è un po' troppo affollata ed i lettini non proprio comodi.





    Decidiamo di esplorare un po' il litorale e ci allontaniamo dall'area attrezzata. Attraversiamo una zona dove la sabbia lascia il posto agli scogli









    Tra le rocce si scorgono diverse piccole conchiglie





    Quindi superiamo questa strana formazione rocciosa che a me ha ricordato Tremors, il film di qualche anno fa



    E ci siamo ritrovati in una spiaggia molto bella con palme, sabbia più chiara e bellissime conchiglie. E poi qui ci siamo solo noi...













    Rimaniamo qui a lungo ma poi è ora di tornare.






    Incontriamo un uomo con una scimmietta che si fa fotografare



    E ci prepariamo a risalire sul nostro "quasi bus" per tornare alla nave.
    Il ritorno per il primo tratto sarà lo stesso dell'andata










    Il guado...

    Ma poi prendiamo una strada secondaria che passa tra le case del paese e la nostra guida, Selen detta Mama, conosce tutti e col bus ci fermiamo davanti alle case e tutti escono a salutarla e a salutarci.

    Le case







    La banca





    Il cimitero





    Scesi dal bus attraversiamo l'area del porto dove si trovano bar, negozi, locali dove mangiare e le piscine a cui i crocieristi possono accedere gratuitamente. Risaliamo a bordo, la nave parte e Bocelli canta e io mi emoziono come ogni volta che lo sento..







    La serata prevede abbigliamento elegante/stravagante: in realtà non ci sarà nessuno particolarmente elegante; solo una signora era decisamente stravagante con una tuta tipo formula uno!
    Intanto scopriamo che le nostre carte costa sono bloccate. Chiediamo e ci dicono che siccome la valuta di bordo è cambiata, da euro a dollaro, le carte di credito devono essere di nuovo registrate ai totem. Ci proviamo ma non riusciamo: le carte costa non vengono riconosciute. Andiamo all' hospitality service desk e li ci dicono che le carte degli ospiti della transatlantica devono essere riattivate da loro. Solo il giorno dopo comparirà questa informazione sul Today: troppo tardi, abbiamo già fatto.
    Già qualche giorno prima era mancata la comunicazione che si potevano ritirare i passaporti. L'annuncio è stato fatto solo nelle aree comuni interne e non nelle aree esterne o nelle cabine così che moltissimi non hanno sentito. In più sul Today era stato scritto erroneamente che i passaporti dovevano essere consegnati e non ritirati e tutti compresi noi avevamo pensato che fosse una comunicazione per chi non li aveva ancora consegnati. Insomma c'è stato qualche problema di comunicazione.......

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  13. #103
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,013
    Città
    Monza
    Crociere effettuate
    22
    Ahaaa ma allora Bocelli canta anche su Costa!!!!!

    Proprio bella la spiaggia che avete trovato, ma quando siete tornati indietro, avete dovuto ripassare dalla spiaggia con i lettini?

  14. #104
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    Citazione Originariamente Scritto da Miryam Visualizza Messaggio
    Ahaaa ma allora Bocelli canta anche su Costa!!!!!

    Proprio bella la spiaggia che avete trovato, ma quando siete tornati indietro, avete dovuto ripassare dalla spiaggia con i lettini?
    Si, era l'unico accesso alle spiagge.

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk

  15. #105
    Utente livello Bronze L'avatar di gimale
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    341
    Città
    Tovo San Giacomo (SV)
    Crociere effettuate
    16
    6 dicembre, Ocho Rios. L'arrivo è previsto alle 12 perciò abbiamo tempo per due orette di sole in piscina. Man mano che ci avviciniamo alla costa nuvole nere si addensano sempre più e ci accompagneranno per tutta la giornata per fortuna senza pioggia. Avendo una sosta piuttosto breve abbiamo preferito l'escursione Costa alle cascate del fiume Dunn e al parco Yaaman. Attrezzati con scarpette antiscivolo e costumi, siamo partiti con l'idea di fare la risalita delle cascate ma quando siamo arrivati abbiamo desistito: ci è sembrato che il rischio di scivolare e farsi del male fosse un po' alto. Si possono comunque seguire e vedere tutte le cascate attraverso un percorso su passerelle di legno. In alcuni punti è anche possibile scendere in acqua per fare belle fotografie delle cascate.

















    Chi risale le cascate lo fa con una guida e in catena con altri







    Chi arriva in cima viene accolto da questo cartello



    La vegetazione tutto intorno è stupefacente. Photos con foglie gigantesche, fiori di tutte le fogge e colori: veramente molto bello.



















    C'è anche un giardino chiamato della tranquillità a cui si giunge attraversando un piccolo ponte

















    Ci sono anche diversi venditori di souvenir, soprattutto sculture in legno alcune veramente molto belle. Peccato che sono ingombranti e difficili da portare in aereo...





    Un'altra cosa che si nota è la massiccia presenza di polizia che vigila costantemente....
    Dopo circa un'ora e mezza è arrivato il momento di risalire sul pulmino che ci porterà alla Yaaman plantation.

    Inviato dal mio WAS-LX1 utilizzando Tapatalk


    • Pubblicità


        
       

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •