dal sito cunard.com

https://www.cunard.com/en-gb/contact...lth-advisories

tradotto in automatico


Travel Health Advisories - 10 febbraio 2020.

La salute e la sicurezza dei nostri ospiti e dell'equipaggio è della massima importanza per noi.

Sebbene il rischio per i nostri ospiti e l'equipaggio sia basso, la situazione del coronavirus è dinamica e in evoluzione.

Stiamo monitorando e valutando da vicino l'impatto degli ultimi sviluppi e dei consigli sulla salute, nonché varie restrizioni di viaggio e ingresso che incidono sempre più sugli itinerari delle navi e collegano i viaggi.

Stiamo attivamente cercando di mitigare questi rischi per i nostri ospiti e l'equipaggio e stiamo facendo le opportune modifiche alle nostre operazioni per proteggere tutto a bordo delle nostre navi.

Proteggere i nostri ospiti e l'equipaggio

I nostri esperti medici stanno coordinando da vicino con i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e Public Health England per implementare misure di controllo per le nostre navi.

Lo screening pre-imbarco sarà condotto per tutti gli ospiti, l'equipaggio e i visitatori in tutti i porti di imbarco con ulteriore valutazione medica, se necessario.

Come parte di queste misure, gli ospiti e l'equipaggio che hanno viaggiato da o attraverso la Cina continentale, Hong Kong e Macao entro 14 giorni dall'imbarco non saranno autorizzati a salire a bordo delle nostre navi.

Inoltre, riflettendo le notifiche del Dipartimento della salute e dell'assistenza sociale del Regno Unito e dell'Inghilterra (vedere www.gov.uk/coronavirus ) come ulteriore misura precauzionale in questo momento, chiunque abbia viaggiato da o attraverso (compresi i transiti aeroportuali) di Taiwan , Tailandia, Giappone, Repubblica di Corea, Singapore o Malesia entro 14 giorni dall'imbarco sarà sottoposto a screening di pre-imbarco migliorato per determinare se l'autorizzazione è concessa al consiglio di amministrazione.

Tutte le persone che, entro 14 giorni prima dell'imbarco, hanno avuto stretti contatti con persone sospettate o diagnosticate con coronavirus o che sono attualmente sottoposte a monitoraggio sanitario per la possibile esposizione a coronavirus, non sarà autorizzata a salire a bordo delle nostre navi.

Tutti gli ospiti e l'equipaggio che visitano il nostro centro medico di bordo con sintomi di qualsiasi malattia respiratoria saranno valutati per il rischio di coronavirus e le azioni intraprese se necessario. La disinfezione ambientale a bordo verrà eseguita conformemente ai nostri rigorosi protocolli di pulizia e igiene.

Oltre a lavorare per proteggere tutti a bordo delle nostre navi, stiamo cercando di ridurre al minimo qualsiasi possibile impatto sui nostri ospiti, le loro prenotazioni e le modalità di viaggio. Comunicheremo aggiornamenti e informeremo gli ospiti e gli agenti di viaggio di qualsiasi modifica il prima possibile.






Modifiche dell'itinerario per Queen Mary 2 e Queen Elizabeth

Queen Mary 2 sta navigando verso Fremantle, in Australia, in arrivo il 18 febbraio. Salperà da Fremantle il 19 febbraio per un itinerario australiano, come segue:

Lunedì 24 febbraio Darwin, Australia
Martedì 25 febbraio Darwin, Australia
Sabato 29 febbraio Yorkeys Knob, Australia

In seguito a Yorkeys Knob la nave salperà verso Airlie Beach secondo il suo programma originale, dopodiché il viaggio rimarrà invariato.

Se dovessi unirti alla Queen Mary 2 a Singapore il 13/12 o 18-19 febbraio, hai la possibilità di partecipare a Fremantle il 18-19 febbraio. In caso di un viaggio più breve da Singapore il 12 e 13 febbraio, il viaggio verrà automaticamente annullato gratuitamente.

Se devi unirti alla nave a Singapore il 12/13 o 18/19 febbraio e hai prenotato i tuoi voli con noi, organizzeremo tutti i voli alternativi per tuo conto senza costi aggiuntivi. Hai anche la possibilità di annullare la tua vacanza gratuitamente.

Se non hai prenotato i tuoi voli con noi, ti consigliamo di reinstradare o cancellare i tuoi voli in base alle necessità e di presentare un reclamo sulla tua assicurazione di viaggio in caso di addebiti.

Se hai prenotato la vacanza in crociera tramite un agente di viaggio o un tour operator di terze parti, ti consigliamo di contattare il tuo agente o operatore per discutere le modifiche necessarie ai tuoi voli.

Se non sei in grado di recuperare le spese sostenute a causa di questa modifica inevitabile e imprevista, ti incoraggiamo a contattarci al tuo ritorno.

Queen Elizabeth non scalerà più a Hong Kong il 31 marzo e Shanghai il 4 aprile. I dettagli del suo itinerario riveduto saranno resi noti al più presto.

Per domande degli ospiti, si prega di contattare: customerservices@cunard.co.uk .

Solo per richieste dei media, contattare: carnival@hanovercomms.com .