Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 55

Discussione: Crociera sul Nilo febbraio 2020

  1. #16
    Utente livello Gold L'avatar di tieffe
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,496
    Città
    Como
    Crociere effettuate
    29
    Ti seguo anch'io con piacere.
    Se ricordo bene anche a Istanbul i vari traghetti sono ormeggiati uno di fianco all'altro.
    "navigare necesse est, vivere non necesse"


    • Pubblicità


        
       

  2. #17
    Utente livello Gold L'avatar di Blueyes
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,376
    Città
    Chioggia (VE)
    Crociere effettuate
    10½
    Citazione Originariamente Scritto da crociera Visualizza Messaggio
    Blue, guarda che ti ho riservato una scialuppa garantita sul Nilo, extra lusso ma senza il polipo, eccola:
    Senza polpo è un problema, mi adeguerò.... *__*
    ...errare è umano, ma per fare veramente casino serve la password di root!
    -----
    IO alla Crociera del Decennale c'ero. E tu, dove eri????
    -----
    "CROCIERISTI.IT", per fare di una crociera la TUA crociera! ™®©

    Se riesci a leggere questo non hai bisogno di occhiali

  3. #18
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Continua

    La motonave, decisamente bella, si chiama Concerto, probabilmente per i motivi ornamentali musicali dei decori e pannelli interni.













    La nave ha 62 cabine, tutte uguali tranne le suites immagino più grandi, con ampia finestra, apribile in toto, larga quanto la stanza, TV, condizionatore, frigo bar, telefono, letto matrimoniale, o doppio a richiesta. Bellissimo ammirare in navigazione il fiume, le varie isolette, e le sue sponde sulle quali si può vedere molti aspetti della vita rurale: bambini e ragazzi che fanno il bagno, pescatori, villaggi e molti animali al pascolo.


































    Al ponte d'ingresso c'è un grande salone con divani, la reception, servizi igienici comuni, e varie postazioni di cortesia con offerta di the, bevande, asciugamani tiepidi al rientro dalle escursioni, ecc.
    Fa un certo effetto vedere, in navigazione, la "porta" della nave, di vetro come quella di un normale hotel, opportunamente chiusa a chiave (si sa mai che qualcuno voglia uscire e ... cadere nel Nilo ) e le acque del fiume che scorrono quasi al livello.









    Sopra la porta un grande orologio che gli addetti invitano a controllare bene avvisando dell'orario del tutti a bordo. Viene consegnato anche un pass da esibire al rientro e che tra l'altro, riportando il nome della nave, facilita gli ospiti nell'individuarla e gli addetti delle altre navi, eventualmente co-ormaggiate nei porti, che si attarversano al rientro, ad indicare alle persone la nave giusta.












  4. #19
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Al piano sottostante c'è il ristorante, a buffet, con tavoli da 4 a 8 persone. Noi avevamo un tavolo da 4, che abbiamo condiviso con gli altri due italiani nei giorni in cui loro sono stati con noi. L'asseganzione dei tavoli viene fatta rispettando le lingue parlate dai commensali, per quanto possibile ovviamente.
    Gli orari dei pasti erano sempre uguali, se non ricordo male, la colazione con inizio variabile a seconda delle escursioni in programma e fino alle h 9, il pranzo alle h 13, la merenda sul ponte sole con the, caffè e biscottini vari alle h 16-16:30, la cena alle h 20. Nel salone musica-bar spettacoli serali alle h 21.

    Come già detto, abbiamo consumato tutti i pasti, colazione pranzo e cena, in nave, tranne per la colazione del martedi, quando siamo partiti molto presto il mattino per Abu Simbel, ed il pranzo del venerdì, quando siamo sbarcati a metà matina ad Esna per recarci in auto a Dendera. In questi casi ci hanno fornito il pranzo al sacco, con frutta, acqua, succhi, panini.























    Colazione dolce e salata















  5. #20
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Come dicevo, la grande finestra apribile della cabina permetteva un'ampia visuale. Che sciocca sono stata, mi sovviene adesso che avrei potuto cercare, dico cercare, di vedere il passaggio delle chiuse di Esna dalla cabina, ma avrei fatto congelare mio marito. In effetti al calar del sole il freddo, in febbraio, è notevole e, come racconterò, alle chiuse non ce l'ho fatta ad aspettare, sul ponte scoperto superiore, che arrivasse il turno della nostra nave, perchè, nonostante strati e strati di giacche e sciarpe, faceva troppo freddo.





    Le due ampie scalinate della hall portano al piano superiore dove c'è il salone bar-musica-spettacoli da un lato e dall'altro la maggior parte delle cabine.
    Non sono mai andata agli spettacoli serali, tranne l'ultima sera perchè c'erano la danza del ventre, mai vista prima in vita mia, ed una danza tipo Dervishi.


















    Ad un piano ancora superiore, il 2°, ancora alcune cabine, forse le suites, la piccola SPA e palestra ed un negozio di souvenir. N.B. avevo dimenticato, ahimè, il costume da bagno, e nè nel negozietto della nave nè altrove sono riuscita a trovare costumi da bagno!! Per resistere al sole sul ponte sarebeb stato utile, perchè il sole picchiava parecchio.

    Ah, c'erano anche "massaggiatori", anche sul ponte esterno, e un addetto ai vari servizi fotografici, molto discreti devo dire.

































    All'ultimo piano, infine, il sun deck, ponte solarium con piscina, sdraio, ombrelloni, bar ed una zona ombreggiata con sedie e tavolini.
    Naturalmente questa era la parte più visitata e frequentata della nave. Si è sempre potuto prendere il sole, scottava già parecchio.
    A metà pomeriggio qui venivano serviti the, caffè e dolcetti vari.
    Spettacolari i tramonti visti da quassù.







    Sullo sfondo, il famoso e storico Winter Palace:



















  6. #21
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Citazione Originariamente Scritto da tieffe Visualizza Messaggio
    Ti seguo anch'io con piacere.
    Se ricordo bene anche a Istanbul i vari traghetti sono ormeggiati uno di fianco all'altro.
    In effetti, a pensarci bene, le dimensioni dei fiumi non permettono moli posti in perpendicolare alle rive.
    Oltretutto, con la quantità di navi che erano ormeggiate, soprattutto a Luxor, c'era già un certo assembramento.
    Ma avendone l'esperienza per la prima volta, abituata ai porti marittimi, la cosa mi ha colpito.

  7. #22
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Continua

    Concordo con Oriana sul fatto che migliore è il tour operator e migliore è la guida assegnata, soprattutto in un viaggio come questo in cui la guida non solo ti accompagna per tutto il viaggio ma soggiorna sulla nave, ovviamente, e le occasioni di dialogare e apprendere ancora di più del paese che visiti e della sua storia sono molte di più. In un buon tour operator la guida è scelta appunto tra le persone più esperte per le competenze culturali, egittologiche ma anche storiche in generale, e anche per le capacità di gestione, l'approccio all'ospite, la disponibilità.

    Ecco la nostra guida e ci tengo particolarmante a mostrare due fotografie che ho scattato ad uno dei promemoria che mi aveva rilasciato avendo, ahimè, constatato il mio notevole grado di smemoratezza. Ci tengo a far notare la bellezza della sua grafia: considerando la sua lingua e la sua scrittura madre, l'arabo immagino, notate quando bene lui scriva in italiano, meglio di noi ormai avvezzi al solo utilizzo di tastriere PC o cellulari.


    Quindi una lode particolare alla nostra guida Nagy Akhnoukh, alla sua pazienza e all'entusiasmo e passione che ci ha trasmesso. Siamo rimasti in contatto, e chissà che un domani non ci si possa rincontrare.
























    Ultima modifica di crociera; 15-April-2020 alle 18:55

  8. #23
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Continua

    Come dicevo, a bordo eravamo solo 4 italiani, e la guida, Nagy , è stato bravissimo ad ottimizzare le escursioni: infatti la giovane coppia di italiani sarebbe arrivata sabato sera sul tardi, quindi il pomeriggio dell'arrivo Nagy, dopo pranzo, ha condotto noi due a visitare i templi di Karnak e Luxor, mentre ha condotto loro a visitarli la domenica mattina presto, evitando a noi due un'alzataccia. La faccenda delle alzatacce previste, sono sincera, era un pò un mio cruccio e preoccupazione, e invece, grazie al programma personalizzato della nostra guida, l'unica levataccia è stata quella, inevitabile, per l'escursione ad Abu Simbel del martedì, quando siamo partiti dalla nave alle h 04:30.

    Ed ecco la prima escursione.
    Il sabato dell'arrivo, dopo il pranzo in nave, la guida, con un taxi o auto convenzionata, ci porta a visitare il tempio di Karnak.
    Pur sapendolo ed avendo visto le foto sia del recente diario di Oriana e Davide sia del web, non mi aspettavo una cosa così imponente e suggestiva dal vivo.
    L'ingresso, preceduto da un'ampissima spianata, non mi ha impressionato più di tanto ma nel procedere all'interno quelle magnifiche colonne mi hanno stregato.
    Non ho le capacità, nè la cultura, nè la memoria per ricordare tutte le spiegazioni dettagliate della nostra guida, per cui riporterò qualche informazione tratte dal web.
    I nomi, le dinastie, le vicende dell'antico Egitto che ci ha descritto la guida purtroppo non le ricordo già più, ho un pò di problemi di memoria, ma l'emozione, quella sì, la porterò per sempre con me.
    Nagy si è prodigato molto nel fornirci ampissime spiegazioni e, affinchè ci restassero impresse in mente, dato che gli avevo anticipato che purtroppo ho scarsissima memoria, ogni tanto ci faceva delle comande, ma....io facevo sempre una pessima figura, perchè d'accordo che i nomi dei faraoni e divinità erano a volte un pò ostici, ma io proprio facevo sempre una grande confusione. I Cartigli, i vari copricapi con la loro simbologia, le vicende e gli intrighi... chissà se mi torneranno alla mente nel riordinare le fotografie, chissà, dubito.

    Dal web:

    "Karnak è il sito più importante dell'Egitto faraonico. Ampliato da dinastie che si susseguirono, il suo sviluppo è continuato per oltre 1500 anni.

    Nel corso degli anni gli scavi hanno rivelato la struttura del vasto complesso. Oltre al colossale tempio di Amon, il sito occupa una superficie di oltre 100 ettari e comprende una incredibile quantità edifici che testimoniano l'importanza della città di Tebe.

    Il complesso è stato in gran parte opera dei sovrani di questa epoca, tra cui Hatshepsut, Thutmosi III, Sethi I e Ramesse II, ma il santuario originario del Grande Tempio di Amon fu eretto ancora prima, durante il Medio Regno, intono al 1900 a.C. I faraoni successivi ampliarono il primo nucleo fino al primo pilone, l'attuale ingresso al sito, risalente al 370 a.C. Anche in età post-faraonica, i tolomei, i romani e i primi cristiani hanno lasciato le loro impronta.

    Il complesso di Karnak comprende tre recinti sacri.

    Al centro, il recinto piùgrande, dedicato ad Amon e dominato dal Grande Tempio di Amon, il luogo di culto principale della triade tebana (Amon-Ra, Mut e Khonsu).

    A sud è situato il recinto di Mut, consorte di Amon, collegato al tempio maggiore da un viale di sfingi a testa di ariete.

    A nord si estende il recinto di Montu, il dio-falco tebano."



















    I visitatori erano molti per cui non è stato facile scattare fotografie senza inquadrare persone.
    Abbiamo notato che moltissimi erano egiziani o quantomeno musulmani dato l'abbigliamento delle donne, pressochè tutte con il velo, e Nagy ci ha detto che quelle due settimane in Egitto erano di ferie, da qui l'alta affluenza di gente locale. In un'altra occasione la guida ci ha detto che la maggior parte di loro visitavano i luoghi archeologici senza un vero interesse storico ed artistico, ma più a foggia di gita domenicale di mero svago. Chissà, non saprei.





















    Si vedono ancora i colori, stupendi, dei decori


















  9. #24
    Utente livello Platinum L'avatar di capricorno
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    7,039
    Città
    Monza
    Crociere effettuate
    22
    che meraviglia!!! Ritorno in viaggio con te!

    Avere una guida tutta per sè aggiunge più valore a tutto, puoi personificare la visita su ciò che più interessa. Vedo in effetti parecchia gente ma questo non ti ha negato la possibilità di fare foto molto particolari. Che giro avete fatto all'interno del sito? È talmente vasto che io che ci son stata ben due volte, ancora non ho visto tutto.

    Attendo di vedere il Tempio di Luxor, quello che ho visto al tramonto, chissà com'è di giorno è che suggestione si prova.

    Ho visto anche, qualche post indietro, il Winter Palace Hotel, eravate ormeggiati nei pressi?
    Ultima modifica di capricorno; 22-April-2020 alle 14:18
    Oriana

    ### Moderatrice del forum ###

    " Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli, e li conduca nella realtà."

  10. #25
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Citazione Originariamente Scritto da capricorno Visualizza Messaggio
    che meraviglia!!! Ritorno in viaggio con te!

    Avere una guida tutta per sè aggiunge più valore a tutto, puoi personificare la visita su ciò che più interessa. Vedo in effetti parecchia gente ma questo non ti ha negato la possibilità di fare foto molto particolari. Che giro avete fatto all'interno del sito? È talmente vasto che io che ci son stata ben due volte, ancora non ho visto tutto.

    Attendo di vedere il Tempio di Luxor, quello che ho visto al tramonto, chissà com'è di giorno è che suggestione si prova.

    Ho visto anche, qualche post indietro, il Winter Palace Hotel, eravate ormeggiati nei pressi?
    Eravamo ormeggiati di fronte al Winter Palace.
    Non saprei dirti che giro abbiamo fatto all'Inter del tempio di Karnak, sicuramente fino al fondo, né ricordo le spiegazioni, purtoppo, sono un caso perso, mi ero, se non sbaglio, già letta quella parte del tuo diario, ma....

  11. #26
    Utente livello Bronze L'avatar di pitt76
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    410
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    7
    Quindi mi sembra di capire che non siete stati anche al Cairo, ma altre persone si.
    E' facile conciliare una visita al Cairo? E - a detta di chi l'ha fatta - ne vale la pena?
    Giramondo, perché viaggiare è vitale.
    Quando voglio una vacanza anche dai viaggi mi concedo una crociera. Chi fa solo crociere, non sa cosa significhi viaggiare
    .

  12. #27
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Citazione Originariamente Scritto da pitt76 Visualizza Messaggio
    Quindi mi sembra di capire che non siete stati anche al Cairo, ma altre persone si.
    E' facile conciliare una visita al Cairo? E - a detta di chi l'ha fatta - ne vale la pena?
    No, noi non siamo andati al Cairo, solo crociera da Luxor ad Assuan e viceversa. Certamente si possono conciliare le due cose, sia nell'ambito di una stessa settimana come hanno fatto i due italiani che erano con noi dal sabato al mercoledì e che poi il mercoledì pomeriggio sono volati al Cairo, sia aggiungendolo in coda. Ricordo che sul catalogo del nostro TO c'era l'estensione al Cairo.

  13. #28
    Utente livello Bronze L'avatar di pitt76
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    410
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da crociera Visualizza Messaggio
    No, noi non siamo andati al Cairo, solo crociera da Luxor ad Assuan e viceversa. Certamente si possono conciliare le due cose, sia nell'ambito di una stessa settimana come hanno fatto i due italiani che erano con noi dal sabato al mercoledì e che poi il mercoledì pomeriggio sono volati al Cairo, sia aggiungendolo in coda. Ricordo che sul catalogo del nostro TO c'era l'estensione al Cairo.
    Bene, credo che quando sarà non mancherò di visitare questa metropoli.
    Quindi chi ha scelto il Cairo ha fatto pochissimi giorni di crociera...
    Giramondo, perché viaggiare è vitale.
    Quando voglio una vacanza anche dai viaggi mi concedo una crociera. Chi fa solo crociere, non sa cosa significhi viaggiare
    .

  14. #29
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,411
    Crociere effettuate
    8
    Citazione Originariamente Scritto da pitt76 Visualizza Messaggio
    Bene, credo che quando sarà non mancherò di visitare questa metropoli.
    Quindi chi ha scelto il Cairo ha fatto pochissimi giorni di crociera...
    Gli italiani che erano con noi si, ma sul catalogo del TO c'era anche un pacchetto di 10 gg con crociera di 6-7 e poi il Cairo

  15. #30
    Utente livello Gold L'avatar di Didi
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,105
    Città
    milano
    Tutto molto bello, hai scelto bene.


    • Pubblicità


        
       

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •