Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 21 di 21

Discussione: Crociera sul Nilo febbraio 2020

  1. #16
    Utente livello Gold L'avatar di tieffe
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,477
    Città
    Como
    Crociere effettuate
    29
    Ti seguo anch'io con piacere.
    Se ricordo bene anche a Istanbul i vari traghetti sono ormeggiati uno di fianco all'altro.
    "navigare necesse est, vivere non necesse"


    • Pubblicità


        
       

  2. #17
    Utente livello Gold L'avatar di Blueyes
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,339
    Città
    Chioggia (VE)
    Crociere effettuate
    10½
    Citazione Originariamente Scritto da crociera Visualizza Messaggio
    Blue, guarda che ti ho riservato una scialuppa garantita sul Nilo, extra lusso ma senza il polipo, eccola:
    Senza polpo è un problema, mi adeguerò.... *__*
    ...errare è umano, ma per fare veramente casino serve la password di root!
    -----
    IO alla Crociera del Decennale c'ero. E tu, dove eri????
    -----
    "CROCIERISTI.IT", per fare di una crociera la TUA crociera! ™®©

    Se riesci a leggere questo non hai bisogno di occhiali

  3. #18
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,386
    Crociere effettuate
    8
    Continua

    La motonave, decisamente bella, si chiama Concerto, probabilmente per i motivi ornamentali musicali dei decori e pannelli interni.













    La nave ha 62 cabine, tutte uguali tranne le suites immagino più grandi, con ampia finestra, apribile in toto, larga quanto la stanza, TV, condizionatore, frigo bar, telefono, letto matrimoniale, o doppio a richiesta. Bellissimo ammirare in navigazione il fiume, le varie isolette, e le sue sponde sulle quali si può vedere molti aspetti della vita rurale: bambini e ragazzi che fanno il bagno, pescatori, villaggi e molti animali al pascolo.


































    Al ponte d'ingresso c'è un grande salone con divani, la reception, servizi igienici comuni, e varie postazioni di cortesia con offerta di the, bevande, asciugamani tiepidi al rientro dalle escursioni, ecc.
    Fa un certo effetto vedere, in navigazione, la "porta" della nave, di vetro come quella di un normale hotel, opportunamente chiusa a chiave (si sa mai che qualcuno voglia uscire e ... cadere nel Nilo ) e le acque del fiume che scorrono quasi al livello.









    Sopra la porta un grande orologio che gli addetti invitano a controllare bene avvisando dell'orario del tutti a bordo. Viene consegnato anche un pass da esibire al rientro e che tra l'altro, riportando il nome della nave, facilita gli ospiti nell'individuarla e gli addetti delle altre navi, eventualmente co-ormaggiate nei porti, che si attarversano al rientro, ad indicare alle persone la nave giusta.












  4. #19
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,386
    Crociere effettuate
    8
    Al piano sottostante c'è il ristorante, a buffet, con tavoli da 4 a 8 persone. Noi avevamo un tavolo da 4, che abbiamo condiviso con gli altri due italiani nei giorni in cui loro sono stati con noi. L'asseganzione dei tavoli viene fatta rispettando le lingue parlate dai commensali, per quanto possibile ovviamente.
    Gli orari dei pasti erano sempre uguali, se non ricordo male, la colazione con inizio variabile a seconda delle escursioni in programma e fino alle h 9, il pranzo alle h 13, la merenda sul ponte sole con the, caffè e biscottini vari alle h 16-16:30, la cena alle h 20. Nel salone musica-bar spettacoli serali alle h 21.

    Come già detto, abbiamo consumato tutti i pasti, colazione pranzo e cena, in nave, tranne per la colazione del martedi, quando siamo partiti molto presto il mattino per Abu Simbel, ed il pranzo del venerdì, quando siamo sbarcati a metà matina ad Esna per recarci in auto a Dendera. In questi casi ci hanno fornito il pranzo al sacco, con frutta, acqua, succhi, panini.























    Colazione dolce e salata















  5. #20
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,386
    Crociere effettuate
    8
    Come dicevo, la grande finestra apribile della cabina permetteva un'ampia visuale. Che sciocca sono stata, mi sovviene adesso che avrei potuto cercare, dico cercare, di vedere il passaggio delle chiuse di Esna dalla cabina, ma avrei fatto congelare mio marito. In effetti al calar del sole il freddo, in febbraio, è notevole e, come racconterò, alle chiuse non ce l'ho fatta ad aspettare, sul ponte scoperto superiore, che arrivasse il turno della nostra nave, perchè, nonostante strati e strati di giacche e sciarpe, faceva troppo freddo.





    Le due ampie scalinate della hall portano al piano superiore dove c'è il salone bar-musica-spettacoli da un lato e dall'altro la maggior parte delle cabine.
    Non sono mai andata agli spettacoli serali, tranne l'ultima sera perchè c'erano la danza del ventre, mai vista prima in vita mia, ed una danza tipo Dervishi.


















    Ad un piano ancora superiore, il 2°, ancora alcune cabine, forse le suites, la piccola SPA e palestra ed un negozio di souvenir. N.B. avevo dimenticato, ahimè, il costume da bagno, e nè nel negozietto della nave nè altrove sono riuscita a trovare costumi da bagno!! Per resistere al sole sul ponte sarebeb stato utile, perchè il sole picchiava parecchio.

    Ah, c'erano anche "massaggiatori", anche sul ponte esterno, e un addetto ai vari servizi fotografici, molto discreti devo dire.

































    All'ultimo piano, infine, il sun deck, ponte solarium con piscina, sdraio, ombrelloni, bar ed una zona ombreggiata con sedie e tavolini.
    Naturalmente questa era la parte più visitata e frequentata della nave. Si è sempre potuto prendere il sole, scottava già parecchio.
    A metà pomeriggio qui venivano serviti the, caffè e dolcetti vari.
    Spettacolari i tramonti visti da quassù.







    Sullo sfondo, il famoso e storico Winter Palace:



















  6. #21
    Utente livello Gold L'avatar di crociera
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3,386
    Crociere effettuate
    8
    Citazione Originariamente Scritto da tieffe Visualizza Messaggio
    Ti seguo anch'io con piacere.
    Se ricordo bene anche a Istanbul i vari traghetti sono ormeggiati uno di fianco all'altro.
    In effetti, a pensarci bene, le dimensioni dei fiumi non permettono moli posti in perpendicolare alle rive.
    Oltretutto, con la quantità di navi che erano ormeggiate, soprattutto a Luxor, c'era già un certo assembramento.
    Ma avendone l'esperienza per la prima volta, abituata ai porti marittimi, la cosa mi ha colpito.


    • Pubblicità


        
       

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •