Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: Provvedimenti finanziari per fronteggiare Covid-19

  1. #1
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,694
    Crociere effettuate
    70

    Provvedimenti finanziari per fronteggiare Covid-19

    Royal Caribbean Cruises ha annunciato oggi di aver stipulato un contratto di prestito a termine garantito di $ 2,2 miliardi per 364 giorni, migliorando ulteriormente la posizione di liquidità dell'azienda.
    la liquidita’ dell’azienda sale cosi’ ad oltre 3,6 miliardi di dollari.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it


    • Pubblicità


        
       

  2. #2
    Utente livello Silver
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    553
    Città
    VARESE
    ieri al senato usa repubblicani e dem hanno raggiunto un accordo da nientepopò di meno che 2 BILIONI di dollari er salvare la loro economia, probabilmente ne avanzerà qualcosa anche per le compagnie americane.
    "e il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, così come il sonno porta i sogni"

  3. #3
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,704
    Città
    Venezia
    Ma quali americane se non ce ne sono?
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  4. #4
    Utente livello Silver
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    553
    Città
    VARESE
    carnival cos'è?
    "e il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, così come il sonno porta i sogni"

  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,704
    Città
    Venezia
    Le navi battono bandiera stelle e strisce? Non mi risulta. 18 battono bandiera Panama 6 Bahamas e 2 Malta.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  6. #6
    Utente livello Platinum L'avatar di Sandro 09
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    5,255
    Città
    chioggia (venezia)
    quando si sceglie quale paese rappresentare con la bandiera a poppa ci si accollano gli oneri e gli onori di quel paese!
    magica fortuna victoria concordia fantasia serena magnifica e di nuovo magnifica poi di nuovo magica e un'altra volta fantasia,splendida,preziosa,meraviglia,deliziosa.

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,704
    Città
    Venezia
    Se non è cambiato qualcosa l'unica nave da crociera che batte la bandiera degli Stati Uniti è la Pride of America della NCL, costruita proprio in America.
    Niente di meglio comunque pagare oneri e tributi a paesi stranieri e ricevere aiuti da chi non riceve un cent.
    Ultima modifica di Rodolfo; 25-March-2020 alle 12:21
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  8. #8
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,694
    Crociere effettuate
    70
    Infatti per ora Carnival e Royal hanno chiesto prestiti per liquidita’ per miliardi di dollari: sono soldi che dovranno restituire anche se probabilmente con condizioni particolarmente favorevoli. I grandi gruppi crocieristici credo che rendano poco agli USA in proporzione ai loro fatturati: le poche tasse le pagano al paese nel quale battono bandiera, gli equipaggi sono per la maggioranza extracomunitari, dagli ufficiali a scendere. Le navi vengono fatte costruire all’estero e la manutenzione anche.
    L’unica cosa, non da poco comunque, sono i terminal che sopravvivono grazie a navi da crociera ed al turismo legato ad esse quando fanno rotte interne ed in tutta onesta’ non sono poche. Alaska, Miami, New England, New York vedono un traffico crocieristico intenso quindi e’ probabile che gli aiuti arrivino di riflesso alle grandi compagnie, per mantenere vivo quel mercato. Da aggiungere anche che le sedi dei grandi gruppi sono negli USA e tutti coloro che ci lavorano pagano le tasse in USA, armatori e proprietari inclusi, quindi senz’altro gli aiuti saranno anche per loro. Forse Costa c’aveva azzeccato a tenere la bandiera italiana: certamente beneficiera’ degli aiuti di stato. Non saprei dire per MSC che ha spostato tutto, sede inclusa, all’estero, pero’ e’ anche vero che le sue costruzioni sono garantite dalla Cassa Depositi e Prestiti italiana. Non saprei, difficile capire gli assetti societari di questi colossi.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  9. #9
    Utente livello Silver
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    553
    Città
    VARESE
    [QUOTE=essepi2;1236771 Da aggiungere anche che le sedi dei grandi gruppi sono negli USA e tutti coloro che ci lavorano pagano le tasse in USA, armatori e proprietari inclusi, quindi senz’altro gli aiuti saranno anche per loro. [/quote]

    era questo che avevo in mente prima. ma sostituisco, nel mio pensiero cinico e disilluso, quel "anche per loro" con un più materialistico "solo per loro"
    alla fine negli usa la regola universale su cui si basa tutta la loro civiltà è la sempre stessa da george wasghinton in poi: "i dollari parlano e str****te restano"
    "e il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, così come il sonno porta i sogni"

  10. #10
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,704
    Città
    Venezia
    Tutto da vedere, ma Carnival non è
    "Americana". La domanda che mi hai rivolto era ben precisa.
    Che poi le navi portino ricchezza al territorio americano è indiscutibile, ma la portano anche MSC, NCL e tutte le altre compagnie.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  11. #11
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    210
    Città
    TORINO
    Crociere effettuate
    6
    Da TTG
    Fincantieri, posticipata l’approvazione del piano industriale 2020-2024

    Fincantieri avrebbe deciso di posticipare al 1° aprile l’approvazione del bilancio 2019 e del piano industriale 2020-2024. Secondo quanto riportato da Soldionline, la decisione sarebbe stata presa nelle scorse ore, preso atto degli effetti dell’epidemia da coronavirus.
    La società guidata da Giuseppe Bono avrebbe spostato anche l’assemblea dei soci fissata per il 4 maggio e che ora si svolgerà in una data compresa fra l’11 maggio e il 10 giugno. La distribuzione di un eventuale dividendo è prevista entro e non oltre il 15 giugno.

    Particolarmente coinvolto nell’emergenza è il piano industriale 2020-2024 in quanto lo stop alle crociere in tutto il mondo potrebbe portare pesanti contraccolpi anche su alcuni dei maggiori gruppi cantieristici internazionali.

  12. #12
    Utente livello Silver
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    553
    Città
    VARESE
    anche se non al 100% ma mi ero sbagliato ed è giusto ammetterlo;
    https://www.shipmag.it/non-pagano-le...Vyk-P_xMtPASYg
    "e il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, così come il sonno porta i sogni"

  13. #13
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,694
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da massimilianob Visualizza Messaggio
    anche se non al 100% ma mi ero sbagliato ed è giusto ammetterlo;
    https://www.shipmag.it/non-pagano-le...Vyk-P_xMtPASYg
    Come avevo scritto. Credo che tutto cio’ che hanno risparmiato in tasse lo pagheranno presto per altro.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  14. #14
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,704
    Città
    Venezia
    Citazione Originariamente Scritto da massimilianob Visualizza Messaggio
    anche se non al 100% ma mi ero sbagliato ed è giusto ammetterlo;
    https://www.shipmag.it/non-pagano-le...Vyk-P_xMtPASYg
    Poco male; siamo qui per discutere. Guarda qui piuttosto:
    Sembra che gli enormi stanziamenti per sostenere le aziende in crisi non riguardino aiuti a Carnival, Royal e NCL
    https://www.cruiseindustrynews.com/c...pport-yet.html
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  15. #15
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,694
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Poco male; siamo qui per discutere. Guarda qui piuttosto:
    Sembra che gli enormi stanziamenti per sostenere le aziende in crisi non riguardino aiuti a Carnival, Royal e NCL
    https://www.cruiseindustrynews.com/c...pport-yet.html
    Forse Costa con Aida, con la bandiera italiana, ha fatto a suo tempo la scelta migliore, avendo accesso in futuro al sostegno per le aziende italiane.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it


    • Pubblicità


        
       

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •