Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 47

Discussione: Navi "calde" e navi "fredde".

  1. #16
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    182
    Città
    Treviso
    Crociere effettuate
    6
    Finalmente una risposta adeguata alle nostre navi che hanno bisogno di un porto italiano dove sostare in attesa della ripresa delle crociere.

    http://www.brindisitime.it/soste-ino...osta-vittoria/


    • Pubblicità


        
       

  2. #17
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,086
    Città
    Venezia
    "Entrambe le navi viaggiano con il solo personale di macchina"?????? Ah, buono a sapersi!!!!
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  3. #18
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,688
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Vedi come si fa a risparmiare? Basta tagliare tutto il personale di coperta e tenere solo quello di macchina.

  4. #19
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,086
    Città
    Venezia
    Non ci avevo pensato.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  5. #20
    Utente livello Gold L'avatar di Blueyes
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,375
    Città
    Chioggia (VE)
    Crociere effettuate
    10½
    Citazione Originariamente Scritto da tiziano Visualizza Messaggio
    Vedi come si fa a risparmiare? Basta tagliare tutto il personale di coperta e tenere solo quello di macchina.
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Non ci avevo pensato.
    Pilota automatico se serve, il pieno, distributore di acqua e "razione K".
    Tutto risolto.
    ...errare è umano, ma per fare veramente casino serve la password di root!
    -----
    IO alla Crociera del Decennale c'ero. E tu, dove eri????
    -----
    "CROCIERISTI.IT", per fare di una crociera la TUA crociera! ™®©

    Se riesci a leggere questo non hai bisogno di occhiali

  6. #21
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,086
    Città
    Venezia
    Sempre ritornando al discorso che tutti san tutto.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  7. #22
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,086
    Città
    Venezia
    Considerando le operazioni di sbarco/rimpatrio cui stanno provvedendo le compagnie sulle oltre 400 navi da crociera praticamente ferme, direi che la maggior parte si sta trasformando in "navi fredde".
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  8. #23
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,688
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Facendo un conto a "spanne" direi che hanno lasciato a "terra" circa 350000 persone dell'equipaggio. Questo personale ha qualche intervento da parte dello stato? Cassa integrazione, ecc.ecc.?

  9. #24
    Utente livello Bronze L'avatar di BUD
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    496
    Città
    Reggio Calabria
    Crociere effettuate
    17
    Facessero come me : pago comunque lo stipendio ai dipendenti perché sono un investimento, senza aiutini statali che ricadranno su tutto il popolo

    Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk
    Pensa e VIVI, come se dovessi morire domani...

  10. #25
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,688
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Bud il problema è che ci sono a bordo molte persone di varie nazionalità perciò penso che solo il personale ita
    liano abbia qualche tutela ma gli altri? Forse Rodolfo ci saprà dare una indicazione.

  11. #26
    Utente livello Bronze L'avatar di BUD
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    496
    Città
    Reggio Calabria
    Crociere effettuate
    17
    Citazione Originariamente Scritto da tiziano Visualizza Messaggio
    Bud il problema è che ci sono a bordo molte persone di varie nazionalità perciò penso che solo il personale ita
    liano abbia qualche tutela ma gli altri? Forse Rodolfo ci saprà dare una indicazione.
    A maggior ragione...purtroppo per i colossi le persone sono solo numeri

    Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk
    Pensa e VIVI, come se dovessi morire domani...

  12. #27
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,086
    Città
    Venezia
    Tiziano il discorso non è semplice. Il personale extracomunitario quando interrompe il rapporto di lavoro, che per il personale marittimo si chiama contratto di arruolamento, cessano tutti gli adempimenti del datore di lavoro, personale che in genere non è alle sue dipendenze dirette, ma di una società che lo fornisce, come pure gli adempimenti dello stato di bandiera: eventualmente sarà il Paese di origine a tutelare il marittimo.
    Molte compagnie hanno garantito, nella attusle contingenza, anche in caso di sbarco anticipato, mensilità aggiuntive, ma anche qualcuna che al contrario non vuol provvedere.
    Diverso è il trattamento per il personale italiano imbarcato su navi battenti bandiera nazionale: quindi ad asempio diverso tra un lavoratore italiano imbarcato su Costa o su MSC.
    Ultima modifica di Rodolfo; 15-April-2020 alle 13:09
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  13. #28
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,688
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Grazie Rodolfo per la spiegazione, un problema enorme da risolvere perché i tempi saranno lunghi e credo che ci saranno poi altri problemi organizzativi per le "nuove crociere".

  14. #29
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,895
    Crociere effettuate
    70
    Anche alcuni membri dell’equipaggio seppur italiani non godono della continuita’ sotto il profilo lavorativo: finito il contratto, finisce tutto. Sono poche le figure, le piu’ importanti, che hanno un rapporto di continuita’, tipo tempo indeterminato, mutua, contributi, etc.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  15. #30
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,086
    Città
    Venezia
    Entrano però in "turno particolare", che pur interrompendo ogni rapporto lavorativo, garantiscono il successivo arruolamento in via preferenziale per il nuovo imbarco, diventando in un certo senso un contratto a tempo indeterminato.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###


    • Pubblicità


        
       

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •