Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: Sciolto il nodo Voucher

  1. #1
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6

    Sciolto il nodo Voucher

    Da L'agenzia Viaggi Magazine

    Il cura Italia, dopo l’ok del Senato, riceve anche la fiducia della Camera e conclude così l’iter di conversione del decreto 17 marzo n°18 del 2020, emanato per via dell’emergenza coronavirus.

    In attesa della sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e quindi della definitiva trasformazione in legge, il testo vede l’inclusione dell’articolo 88 bis, che dà un taglio netto alla questione voucher e consumatori e conferma come non ci sia bisogno dell’accettazione dello strumento da parte, appunto, del consumatore.

    Inoltre, tra i punti salienti dell’emendamento, troviamo l’estensione dell’emissione del voucher da 30 a 60 giorni dalla data di partenza del viaggio annullato e la conferma della validità di un anno.

    Last but not least, il superamento dell’articolo 41 comma 6 del decreto legislativo 79/2011, con le misure contenenti nel cura Italia e relative alla questione rimborsi che vanno in deroga a qualunque punto del contratto in essere, con l’inclusione anche dei casi “in cui il titolo di viaggio o il soggiorno siano stati acquistati o prenotati per il tramite di un’agenzia di viaggi o di un portale di prenotazione”.
    Ultima modifica di capricorno; 25-April-2020 alle 11:58 Motivo: Titolo minuscolo


    • Pubblicità


        
       

  2. #2
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    36
    Città
    SANNICANDRO DI BARI
    Salve Catema, la leggo sempre con interesse, anche per le tempestive notizie.
    Che cosa pensa del voucher 100% del prezzo pagato che Costa ha offerto a tutti i partecipanti come risarcimento della crociera ai Caraibi dal 28 febbraio al 15 marzo nella quale, purtroppo, fummo coinvolti anche noi?
    Al momento, di questa volontà vi è solo una comunicazione scritta che la Direzione di Costa Magica ci recapitò in cabina il giorno 11 marzo.

  3. #3
    Utente livello Gold L'avatar di tieffe
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,497
    Città
    Como
    Crociere effettuate
    29
    Citazione Originariamente Scritto da catema Visualizza Messaggio
    Da L'agenzia Viaggi Magazine

    Il cura Italia, dopo l’ok del Senato, riceve anche la fiducia della Camera e conclude così l’iter di conversione del decreto 17 marzo n°18 del 2020, emanato per via dell’emergenza coronavirus.

    In attesa della sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e quindi della definitiva trasformazione in legge, il testo vede l’inclusione dell’articolo 88 bis, che dà un taglio netto alla questione voucher e consumatori e conferma come non ci sia bisogno dell’accettazione dello strumento da parte, appunto, del consumatore.

    Inoltre, tra i punti salienti dell’emendamento, troviamo l’estensione dell’emissione del voucher da 30 a 60 giorni dalla data di partenza del viaggio annullato e la conferma della validità di un anno.

    Last but not least, il superamento dell’articolo 41 comma 6 del decreto legislativo 79/2011, con le misure contenenti nel cura Italia e relative alla questione rimborsi che vanno in deroga a qualunque punto del contratto in essere, con l’inclusione anche dei casi “in cui il titolo di viaggio o il soggiorno siano stati acquistati o prenotati per il tramite di un’agenzia di viaggi o di un portale di prenotazione”.
    Con buona pace di tutti gli avvocati avvoltoi
    "navigare necesse est, vivere non necesse"

  4. #4
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    40
    Città
    Catania
    Crociere effettuate
    3
    Citazione Originariamente Scritto da catema Visualizza Messaggio
    Da L'agenzia Viaggi Magazine

    Il cura Italia, dopo l’ok del Senato, riceve anche la fiducia della Camera e conclude così l’iter di conversione del decreto 17 marzo n°18 del 2020, emanato per via dell’emergenza coronavirus.

    In attesa della sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e quindi della definitiva trasformazione in legge, il testo vede l’inclusione dell’articolo 88 bis, che dà un taglio netto alla questione voucher e consumatori e conferma come non ci sia bisogno dell’accettazione dello strumento da parte, appunto, del consumatore.

    Inoltre, tra i punti salienti dell’emendamento, troviamo l’estensione dell’emissione del voucher da 30 a 60 giorni dalla data di partenza del viaggio annullato e la conferma della validità di un anno.

    Last but not least, il superamento dell’articolo 41 comma 6 del decreto legislativo 79/2011, con le misure contenenti nel cura Italia e relative alla questione rimborsi che vanno in deroga a qualunque punto del contratto in essere, con l’inclusione anche dei casi “in cui il titolo di viaggio o il soggiorno siano stati acquistati o prenotati per il tramite di un’agenzia di viaggi o di un portale di prenotazione”.
    Per il voucher,lo vedo giusto come rimborso,non vedo giusto i tempi che da costa per usufruirne.
    Ancora non sanno neanche quando si ritornerà a navigare e danno 1 anno di tempo per prenotare con data della crociera che avevo prenotato.
    Io avevo prenotato x i Caraibi il 20/03/2020 e il voucher lo devo usare dentro il 20/03/2021,per me è sbagliato,dovrebbero dare 1 anno di tempo dal momento che si inizia a navigare.
    Insomma se costa ricomincia a dicembre il voucher ha validità di 3 mesi circa.

  5. #5
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,911
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Jo54 Visualizza Messaggio
    Per il voucher,lo vedo giusto come rimborso,non vedo giusto i tempi che da costa per usufruirne.
    Ancora non sanno neanche quando si ritornerà a navigare e danno 1 anno di tempo per prenotare con data della crociera che avevo prenotato.
    Io avevo prenotato x i Caraibi il 20/03/2020 e il voucher lo devo usare dentro il 20/03/2021,per me è sbagliato,dovrebbero dare 1 anno di tempo dal momento che si inizia a navigare.
    Insomma se costa ricomincia a dicembre il voucher ha validità di 3 mesi circa.
    Ho la sensazione che a breve verranno aggiornati i tempi di fruizione. D’altronde se qualche compagnia e’ gia’ passata a settembre a spostare la ripresa, tutte le altre non e’ che possano inventarsi qualcosa di meglio.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  6. #6
    Utente livello Gold L'avatar di Didi
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,106
    Città
    milano
    la prenotazione va usata entro l'anno ma il viaggio può terminare oltre, basta che finisca entro il 20 0 30 novembre. nn ricordo la data esatta.

  7. #7
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6
    Citazione Originariamente Scritto da JonnyV Visualizza Messaggio
    Salve Catema, la leggo sempre con interesse, anche per le tempestive notizie.
    Che cosa pensa del voucher 100% del prezzo pagato che Costa ha offerto a tutti i partecipanti come risarcimento della crociera ai Caraibi dal 28 febbraio al 15 marzo nella quale, purtroppo, fummo coinvolti anche noi?
    Al momento, di questa volontà vi è solo una comunicazione scritta che la Direzione di Costa Magica ci recapitò in cabina il giorno 11 marzo.
    Proverei ad inoltrare a Costa Crociere una mail con copia della comunicazione ricevuta a bordo, al fine di sollecitare l'emissione del voucher.
    Personalmente non avrei accettato il voucher, ma al rientro avrei inviato entro 10 giorni, come previsto dal Codice del Turismo, una richiesta di risarcimento per i disagi subiti.

  8. #8
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6
    Citazione Originariamente Scritto da Jo54 Visualizza Messaggio
    Per il voucher,lo vedo giusto come rimborso,non vedo giusto i tempi che da costa per usufruirne.
    Ancora non sanno neanche quando si ritornerà a navigare e danno 1 anno di tempo per prenotare con data della crociera che avevo prenotato.
    Io avevo prenotato x i Caraibi il 20/03/2020 e il voucher lo devo usare dentro il 20/03/2021,per me è sbagliato,dovrebbero dare 1 anno di tempo dal momento che si inizia a navigare.
    Insomma se costa ricomincia a dicembre il voucher ha validità di 3 mesi circa.
    Il problema e che costa Crociere, come altri Tour Operator, hanno posto vincoli per l'utilizzo del voucher non previsti dalla Legge appena approvata.
    Ho più volte sollecitato Costa Crociere a fornirmi l'articolo ed il comma della Legge dal quale si evince che la crociera debba obbligatoriamente partire entro il 30 novembre 2021, ma ad oggi il silenzio totale.
    Forse con i loro tanti avvocati non sanno cosa rispondere, aspettiamo.

  9. #9
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    36
    Città
    SANNICANDRO DI BARI
    Catema scusa questa volta se ti do del "tu", ma dove hai rilevato il termine di 10 gg nel Codice Turismo. Da qualche parte, prima della partenza, avevo letto 60 gg. dal rientro e comunque l'azione risarcitoria si prescrive entro un termine di due anni minimo. Comunque, lunedì seguirò il tuo consiglio contattando Costa Crociere attraverso posta elettronica. Spero che risponda, tenendo conto di "tutte le gatte da pelare" che ha in questo periodo.

  10. #10
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6
    Citazione Originariamente Scritto da JonnyV Visualizza Messaggio
    Catema scusa questa volta se ti do del "tu", ma dove hai rilevato il termine di 10 gg nel Codice Turismo. Da qualche parte, prima della partenza, avevo letto 60 gg. dal rientro e comunque l'azione risarcitoria si prescrive entro un termine di due anni minimo. Comunque, lunedì seguirò il tuo consiglio contattando Costa Crociere attraverso posta elettronica. Spero che risponda, tenendo conto di "tutte le gatte da pelare" che ha in questo periodo.
    L’articolo 49 che allego



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  11. #11
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    36
    Città
    SANNICANDRO DI BARI
    Grazie Catema, sei puntualissimo! Scusa ma questo articolo 49 da quale codice salta fuori?
    Sono riuscito a ripescare dalle "Condizioni Generali" di Costa l'articolo 21- Reclami e Denunce che cita testualmente:
    "Il Passeggero, deve denunciare per iscritto, all’Organizzatore eventuali inadempienze nella organizzazione o realizzazione della crociera entro e non oltre 2 mesi dalla data di rientro".

  12. #12
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6
    Citazione Originariamente Scritto da JonnyV Visualizza Messaggio
    Grazie Catema, sei puntualissimo! Scusa ma questo articolo 49 da quale codice salta fuori?
    Sono riuscito a ripescare dalle "Condizioni Generali" di Costa l'articolo 21- Reclami e Denunce che cita testualmente:
    "Il Passeggero, deve denunciare per iscritto, all’Organizzatore eventuali inadempienze nella organizzazione o realizzazione della crociera entro e non oltre 2 mesi dalla data di rientro".
    Citazione Originariamente Scritto da JonnyV Visualizza Messaggio
    Grazie Catema, sei puntualissimo! Scusa ma questo articolo 49 da quale codice salta fuori?
    Sono riuscito a ripescare dalle "Condizioni Generali" di Costa l'articolo 21- Reclami e Denunce che cita testualmente:
    "Il Passeggero, deve denunciare per iscritto, all’Organizzatore eventuali inadempienze nella organizzazione o realizzazione della crociera entro e non oltre 2 mesi dalla data di rientro".
    Dal Codice del turismo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  13. #13
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    36
    Città
    SANNICANDRO DI BARI
    Scusa Catema ma giusto per intenderci: l'articolo 49 del Codice del turismo è dedicato ai "servizi turistici collegati" una nuova forma di offerta turistica ed è collegato all'articolo 33 dedicato alla definizione dei "servizi turistici".
    Quindi, a mio parere, è più attinente al caso l'articolo 21 delle Condizioni Costa. Ad ogni modo ho seguito il tuo consiglio mandando una mail a Costa Crociere per la questine del voucher e sono in attesa di riscontro. Grazie in ogni caso per la tua attenzione.

  14. #14
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6
    Voucher, l’articolo 88bis del Cura Italia potrebbe finire sotto la lente dell’Ue
    TTG Italia

    Se da un lato l’articolo 88bis del Cura Italia risolve il problema dei contenziosi in materia di voucher, trovando il plauso delle associazioni di categoria di t.o. e agenzie di viaggi, dall’altro potrebbe aprire una querelle con consumatori e Ue in materia di voli.

    La norma, che chiarisce come l'emissione dei voucher assolva i correlativi obblighi di rimborso e non richieda alcuna forma di accettazione da parte del destinatario, sarebbe infatti, secondo quanto riporta Repubblica.it, in conflitto con il regolamento europeo 261 del 2004 sui diritti dei passeggeri. Regolamento che prevede che se è il vettore a cancellare il viaggio, il cliente deve essere libero di scegliere tra rimborso o voucher.

    Sulla questione, le associazioni dei consumatori sono già sul piede di guerra. E sembra che anche la Commissione Ue potrebbe prendere provvedimenti, avviando una procedura di infrazione, che sarebbe già stata minacciata ufficiosamente nei giorni scorsi

  15. #15
    Utente livello Bronze L'avatar di catema
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Città
    Cumiana
    Crociere effettuate
    6
    Viaggi annullati, il nodo dei rimborsi per le famiglie italiane
    TTG Italia

    Una famiglia su quattro non ha ancora ottenuto il rimborso delle spese per biglietti di viaggio annullati. Questo il risultato dell’indagine che Facile.it ha commissionato all’istituto mUp Research in collaborazione con Norstat.
    Risultano essere 9,6 milioni le famiglie italiane costrette a cancellare i cosiddetti ‘impegni di piacere’: oltre ai viaggi, anche i concerti e i matrimoni.

    Per quanto riguarda e vacanze, secondo quanto riportato da ilsole24ore.com sono il 34,8% le famiglie italiane che hanno perso denaro dovendo annullare una vacanza già programmata; nel 35% dei casi hanno ottenuto un voucher da poter utilizzare in altra data, ma il 25,5% delle famiglie non ha ottenuto rimborsi.

    Dall’indagine emerge anche che il 13,7% dei rispondenti ha dichiarato che nella propria famiglia è stato necessario annullare prenotazioni fatte in hotel e b&b. In questo caso, il 35,5% dei nuclei familiari interessati ha ottenuto dalla struttura ricettiva un rimborso completo, mentre al 32,6% è stata data la possibilità di cambiare la data del soggiorno.


    • Pubblicità


        
       

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •