Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: Si riparte a breve?

  1. #31
    Utente livello Bronze L'avatar di pitt76
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    472
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da essepi2 Visualizza Messaggio
    Che le compagnie siano disperate e’ un fatto ma che siano anche sprovvedute non lo credo proprio. Avranno calcolato i fattori di rischio ed avranno fatto i loro conti, valutando pro e contro, non senza tener conto forse anche di un certo fatalismo. Per ora non possono partire perche’ disposizioni governative lo impediscono: io sono convinto che ad agosto, se le varie normative, alcune ancora in discussione, lo consentiranno, Costa ed MSC riprenderanno, almeno con una nave. Vogliono dare anche un segnale a tutto il mondo economico: se si sono spese per studiare nuove soluzioni ed adeguarsi alla nuova situazione, non credo lo abbiano fatto per passare il tempo ma perche’ convinti della fattibilita’, ben sapendo del possibile danno, soprattutto di immagine, che un contagio a bordo provocherebbe. Io mi imbarcherei ad agosto? Non credo ma moltissimi non avrebbero problemi, ritengo.
    Ecco, su una cosa mi devi ancora convincere.

    Da che cosa nasce la tua convinzione che Costa ed MSC ad agosto ripartiranno?
    Perchè il comportamento che vedo, al netto delle intenzioni e dei proclami sulla carta stampata, mi sembra molto poco chiaro e a tratti contraddittorio.
    Giramondo, perché viaggiare è vitale.
    Quando voglio una vacanza anche dai viaggi mi concedo una crociera. Chi fa solo crociere, non sa cosa significhi viaggiare
    .


    • Pubblicità


        
       

  2. #32
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    38,311
    Città
    Venezia
    Te lo dico io; perchè stanno lavorando per ripartire, per lo meno Costa. Che poi non avvenga agli inizi, a metà, alla fine di agosto o mai, è un'altra cosa. Ci stan ben provando e tutto sommato non hanno estremo bisogno di pubblicizzare, per ora, perchè hanno le "vecchie" prenotazioni in essere. Forse lo faranno quando e se il Governo lascerà cadere il divieto.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  3. #33
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,983
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da pitt76 Visualizza Messaggio
    Ecco, su una cosa mi devi ancora convincere.

    Da che cosa nasce la tua convinzione che Costa ed MSC ad agosto ripartiranno?
    Perchè il comportamento che vedo, al netto delle intenzioni e dei proclami sulla carta stampata, mi sembra molto poco chiaro e a tratti contraddittorio.
    Hanno lavorato moltissimo per ripartire e lo faranno il primo possibile: a mio parere Costa e’ pronta, attendono solo segnali dal governo. Se non sara’ agosto, sara’ settembre, od ottobre, ma appena sara’ loro concesso ( non dimentichiamo che c’e’ ancora in ballo il cabotaggio ) riprenderanno: incassare denaro fresco e’ vitale, per Costa come per tutti gli altri. Credo che la situazione Covid in Italia sia migliore rispetto a moltissimi altri paesi “ crocieristici “ e quindi proveranno; se poi invece si parla di ritornare ad una normalita’ “ crocieristica “ allora si dovra’ avere ancora molta pazienza, molta!
    Comunque in un modo o nell’altro devono tentare: per ipotesi se domani Costa ad es. dicesse che il 12 agosto partira’ la prima crociera di Ferragosto di 5gg. con Smeralda, solo cabine balcony e suites, si dovranno valutare molti fattori, in primis il feedback della clientela. Quante persone prenoteranno? Se fossero almeno 3000/3500 a prenotare entro fine luglio, certamente si disporrebbe tutto per iniziare; se fossero meno? Forse si valuterebbero altre tempistiche di partenza. Teniamo anche presente che anche solo con il 50% di pax, una nave come Smeralda, per crociere di 4/5 notti necessiterebbe di quasi 20000 persone al mese, solo italiani all’inizio.
    Mi auguro con tutto il cuore di poter vedere partire ad agosto una nave da crociera da un porto italiano!
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  4. #34
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,983
    Crociere effettuate
    70
    Ho eliminato il messaggio con gravi e false accuse, riguardanti la situazione sul Costa Luminosa.
    Ho eliminato anche i posts collegati in quanto citavano il messaggio originale od erano ad esso collegati.
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  5. #35
    Utente livello Bronze L'avatar di pitt76
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    472
    Città
    Roma
    Crociere effettuate
    7
    Citazione Originariamente Scritto da essepi2 Visualizza Messaggio
    Hanno lavorato moltissimo per ripartire e lo faranno il primo possibile: a mio parere Costa e’ pronta, attendono solo segnali dal governo. Se non sara’ agosto, sara’ settembre, od ottobre, ma appena sara’ loro concesso ( non dimentichiamo che c’e’ ancora in ballo il cabotaggio ) riprenderanno: incassare denaro fresco e’ vitale, per Costa come per tutti gli altri. Credo che la situazione Covid in Italia sia migliore rispetto a moltissimi altri paesi “ crocieristici “ e quindi proveranno; se poi invece si parla di ritornare ad una normalita’ “ crocieristica “ allora si dovra’ avere ancora molta pazienza, molta!
    Comunque in un modo o nell’altro devono tentare: per ipotesi se domani Costa ad es. dicesse che il 12 agosto partira’ la prima crociera di Ferragosto di 5gg. con Smeralda, solo cabine balcony e suites, si dovranno valutare molti fattori, in primis il feedback della clientela. Quante persone prenoteranno? Se fossero almeno 3000/3500 a prenotare entro fine luglio, certamente si disporrebbe tutto per iniziare; se fossero meno? Forse si valuterebbero altre tempistiche di partenza. Teniamo anche presente che anche solo con il 50% di pax, una nave come Smeralda, per crociere di 4/5 notti necessiterebbe di quasi 20000 persone al mese, solo italiani all’inizio.
    Mi auguro con tutto il cuore di poter vedere partire ad agosto una nave da crociera da un porto italiano!
    L'articolazione del tuo ragionamento lo rende persuasivo.
    Tra l'altro, al netto di tutto quello che si è detto e scritto, anche da parte mia c'è sempre stato l'auspicio della ripartenza, scaglionata, graduale, purchè ce ne fosse una: anch'io voglio tornare a viaggiare...

    Ma ho sempre scritto che, al di là delle personali paure, i dubbi mi nascono al momento sulla ripartenza ad agosto, proprio perchè praticamente ci siamo e non si vedono ancora segnali concreti da parte di nessuno, nè dal fronte governativo, nè dalle compagnie.
    Mi fido di quel che scrivete tu e Rodolfo, le compagnie immagino le staranno pensando tutte. Spero ponderino tutti i fattori in gioco prima di prendere una decisione.

    Discorso differente è per l'autunno, perchè è troppo presto fare previsioni secondo me.
    Giramondo, perché viaggiare è vitale.
    Quando voglio una vacanza anche dai viaggi mi concedo una crociera. Chi fa solo crociere, non sa cosa significhi viaggiare
    .

  6. #36
    Utente livello Bronze L'avatar di giulio_lupo
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    245
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    6
    Personalmente partirei ad agosto o settembre, ora la situazione mi sembra sotto controllo con gli ospedali vuoti e "pronti". Avrei paura ad ottobre e novembre, quando l'eventuale inizio di un ritorno di pandemia mi porterebbe al panico più totale per la possibilità di non scendere più dalla nave, dopo quello che è successo ad alcune di esse durante il lockdown...

  7. #37
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2,091
    Il fatto che gli ospedali siano "pronti" non e' affatto rassicurante, anzi evidentemente si teme il rischio di un ritorno della epidemia.
    Secondo me bisogna avere ancora molta molta prudenza.Non vedo l'ora di salire su una nave, personalmente vado in crociera per l'itinerario e per viaggiare su mare, il resto della crociera pur piacendomi e apprezzando tutto non e' per me il motivo principale, ma per ora ne faccio a meno finche' la pandemia non sia debellata come anche faccio a meno di altre situazioni pericolose.Altrimenti penso che gli ospedali vuoti e pronti si possano riempire in fretta.

  8. #38
    Utente livello Bronze L'avatar di giulio_lupo
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    245
    Città
    Milano
    Crociere effettuate
    6
    Gli ospedali sono "pronti" perché si deve evitare il caos di marzo, non perché si prevede già una nuova crisi. E credo che nessun governo si prenderà la responsabilità di far ritornare gli ospedali alla normalità (cioè alla anormalità, visto quello che è successo) prima che ci siano le garanzie di scampato pericolo...

  9. #39
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2,091
    E quindi finche non ci sono le garanzie di scampato pericolo non mi vado a mettere in una situazione molto a rischio quale una nave, nonostante le accortezze che verranno sicuramente prese.


    • Pubblicità


        
       

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •