• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

13/01/2012 -Naufragio Costa Concordia all'Isola del Giglio

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Rodolfo

Super Moderatore
Per me quelli che comperano. Se non ci fossero gli scemi che comperano, non ci sarebbero gli "sciacalli" che vendono; "giustifico" di più questi ultimi.
 

Eva77

Member
Rodolfo non fa una piega quanto dici...

...io penso che in primis dovrebbero vergognarsi chi mette in asta tutti sti oggetti...solo per aver avuto l'idea di far soldi grazie ad una tragedia :(

magari anche pensando che chi sta vendendo da questa tragedia si è salvato...
 

taras71

Member
Qualcuno sa se il GIP di Grosseto : Valeria montesarchio è parante del Comandante Anelito Montesarchio?
saluti
 

Cokj72

New member
Nel 1995 a Kobe ci fu un devastante terremoto.
Ben 630 metri di autostrada sopraelevata collassarono ed i pilastri portanti si adagiarono su un fianco.
Fu tale la "vergogna" per non aver progettato abbastanza bene la struttura che i Giapponesi portarono via il 100% delle macerie dopo 1 settimana.....

Qui metton già tutti le mani avanti perchè + dura la tiritera e più ci si magna sopra....
In ogni intervista televisiva si sente dire...

"per togliere il gasolio....serviranno NON MENO di tot giorni"
"per portar via il relitto....serviranno ALMENO tot mesi"
"per le sedie ed i materassi ...ehhhh mica facile...serve un anno luce"

Ieri l'intervista con Gabrielli mi ha fatto pena: "ci sono solo pochissime società al mondo....Entro due mesi la Costa chiederà un preventivo e deciderà a chi affidare di raddrizzare la baracca"

Sarebbe come dire che se tampono un'auto della Polizia, poi gli dico candidamente: "Portate l'auto dal mio carrozziere che ve l'aggiusta, e mi fa anche lo sconto"

Ueh ma scherziamo ?
Come Protezione Civile, decidi cosa fare, sposti il relitto e poi mandi la fattura alla Carnival.
Mi pare il minimo, dopo il vero casino che han combinato.
Al limite chiami una squadra di demolitori dal Bangladesh ed in qualche settimane te la rottamano....

In perfetto stile Italiota, tutti colpevoli, nessuno colpevole...
Tutti responsabili e mega direttori generali e poi nessuno che decide una beneamata fava.....as usual.

è dal 2° giorno che qui chiedo di portar via il relitto (con tutto i lsuo carico), ma ... in un altro post qualcuno finalmente lo ha scritto.
Tra pochi giorni la Concordia (con tuttu il suo carico) non sarà più di Costa Crociere e CCL, ma di Generali (vedere i lsuo andamento di borsa, e non mi venite a dire che le borse stanno calando tutte...) e company ;)
 

ilaria73

New member
mesi mi sembra esagerato. Però non dimentichiamoci che dentro ci sono ancora persone, che qualcuno aspetta i propri cari per dargli una degna sepoltura e tutto il carburante, i detersivi??
 

Seafoam

New member
è dal 2° giorno che qui chiedo di portar via il relitto (con tutto i lsuo carico), ma ... in un altro post qualcuno finalmente lo ha scritto.
Tra pochi giorni la Concordia (con tuttu il suo carico) non sarà più di Costa Crociere e CCL, ma di Generali (vedere i lsuo andamento di borsa, e non mi venite a dire che le borse stanno calando tutte...) e company ;)

Potresti esplicitare meglio il tuo pensiero?
 

masmaxi

Member
Nel 1995 a Kobe ci fu un devastante terremoto.
Ben 630 metri di autostrada sopraelevata collassarono ed i pilastri portanti si adagiarono su un fianco.
Fu tale la "vergogna" per non aver progettato abbastanza bene la struttura che i Giapponesi portarono via il 100% delle macerie dopo 1 settimana.....

Qui metton già tutti le mani avanti perchè + dura la tiritera e più ci si magna sopra....
In ogni intervista televisiva si sente dire...

"per togliere il gasolio....serviranno NON MENO di tot giorni"
"per portar via il relitto....serviranno ALMENO tot mesi"
"per le sedie ed i materassi ...ehhhh mica facile...serve un anno luce"

Ieri l'intervista con Gabrielli mi ha fatto pena: "ci sono solo pochissime società al mondo....Entro due mesi la Costa chiederà un preventivo e deciderà a chi affidare di raddrizzare la baracca"

Sarebbe come dire che se tampono un'auto della Polizia, poi gli dico candidamente: "Portate l'auto dal mio carrozziere che ve l'aggiusta, e mi fa anche lo sconto"

Ueh ma scherziamo ?
Come Protezione Civile, decidi cosa fare, sposti il relitto e poi mandi la fattura alla Carnival.
Mi pare il minimo, dopo il vero casino che han combinato.
Al limite chiami una squadra di demolitori dal Bangladesh ed in qualche settimane te la rottamano....

In perfetto stile Italiota, tutti colpevoli, nessuno colpevole...
Tutti responsabili e mega direttori generali e poi nessuno che decide una beneamata fava.....as usual.

Allora ok che nessuno al mondo è paragonabile ai Giapponesi in quanto ad organizzazione e recupero dopo tragedie (bombe nucleari, terremoti, tsunami ecc), quindi al mondo non regge nessun paragone.
Detto questo c'è però da dire che si sta peralndo di patrimoni ingentissimi e delicatissimi, i costi del mezzo e della sua rimozioni saranno elevatissimim l'ecosistema naturale dell'isola è unico e va tutelato.
Alla luce di tutto questo preferisco che prendano tempo e facciano bene il lavoro piuttosto di fare un operazioni sbrigativa e negativa e poi tra qualche mese accorgersi che pezzi di nave ancora giacciono sul fondo e che l'ecosistema dell'isola è compromesso.
Comunque i soliti italiani per fortuna si sono rivolti a operatori stranieri che sono lider nel mondo in questo tipo di operazioni, quindi a parte i tempi estenuanti direi che la competenza ci dovrebbe essere.
Poi nel tuo riferirti al preventivo con lo sconto spero che non ti riferisci a colpe di Costa nel rimuovere il mezzo, se una cosa è sicura è quella che più la nave rimane in quello stato e più Costa ci rimette come immagine nel mondo, quindi penso che abbiano tutto l'interesse a rimuoverla quanto prima.
 

masmaxi

Member
CODACONS, PRESIDENZA CONSIGLIO SIA PARTE CIVILE - "Abbiamo presentato diffida la Presidenza del Consiglio perche' si costituisca parte civile nel processo penale". Lo ha annunciato Carlo Rienzi, presidente del Codacons, durante la conferenza stampa in relazione al naufragio della Costa Concordia all'isola del Giglio. Secondo Rienzi, la tragedia della Costa ha provocato "un gravissimo danno di immagine all'Italia. Questo si evince dal monitoraggio delle notizie pubblicate sul web da 78 media distribuiti in tutto il mondo nella seconda settimana successiva al naufragio". In particolare, in un comunicato consegnato alla stampa dal Codacons sono riportati alcuni estratti degli articoli pubblicati sulle testate straniere. In questo documento, il comandante Schettino viene indicato come "il tipico 'italiota', furbo, vigliacco, voltagabbana, superficiale donnaiolo", si afferma che "l'Italia non sa gestire il suo patrimonio turistico, pasticciona e maleducata" e si pone l'accento sulle "deficienze organizzative interne alla nave".


Ecco io rimango basita. Ma questo sign Rienzi da dove è uscito??

Questo caro sig. Renzi mi pare proprio un fazioso individuo che dovrebbe prima attivare il cervello, un conto è difendere i diritti dei cittadini, un conto è istigare i cittadini contro tutti o nessuno.
Le proteste vanno fatte su dati oggettivi e verificati non tanto per farle e dare peso mediatico al proprio lavoro, preferirei che queste associazioni di categoria si applichino molto più per difendere il lavoro della gente e non per queste situazioni già ampiamente discusse e giudicate da chi deve farlo.
Pensi a tutti i lavoratori che mette a rischio sparando sulla compagnia e sul mondo delle crociere.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Ma forse qualcuno non ha ben chiara l'idea di cosa voglia dire rimettere al galleggiamento una nave del genere, ridotta com'è e dove si trova, e soprattutto senza creare ulteriori danni (tagliarla sul posto). Capisco che i mesi possono essere tanti e non voglio entrare in merito sul loro numero, ma solo Mago Casanova con uno dei suoi trucchi potrebbe farla sparire in quattro e quattrotto.

Mauro, perdonami, ma che tu abbia chiesto la sua rimozione dal 2° giorno che significato ha?
 

La76

New member
CODACONS, PRESIDENZA CONSIGLIO SIA PARTE CIVILE - "Abbiamo presentato diffida la Presidenza del Consiglio perche' si costituisca parte civile nel processo penale". Lo ha annunciato Carlo Rienzi, presidente del Codacons, durante la conferenza stampa in relazione al naufragio della Costa Concordia all'isola del Giglio. Secondo Rienzi, la tragedia della Costa ha provocato "un gravissimo danno di immagine all'Italia. Questo si evince dal monitoraggio delle notizie pubblicate sul web da 78 media distribuiti in tutto il mondo nella seconda settimana successiva al naufragio". In particolare, in un comunicato consegnato alla stampa dal Codacons sono riportati alcuni estratti degli articoli pubblicati sulle testate straniere. In questo documento, il comandante Schettino viene indicato come "il tipico 'italiota', furbo, vigliacco, voltagabbana, superficiale donnaiolo", si afferma che "l'Italia non sa gestire il suo patrimonio turistico, pasticciona e maleducata" e si pone l'accento sulle "deficienze organizzative interne alla nave".


Ecco io rimango basita. Ma questo sign Rienzi da dove è uscito??

E io mi chiedo perchè questo "Signore" non si preoccupa di chiedere i danni di immagine a questi 78 media...che per altro sarebbe anche suo compito visto che dovrebbe difendere i consumatori.
Ad esempio, personalmente non vedo cosa c'entra l'immagine privata di schettino (non lo voglio difendere)...il fatto che sia eventualmente un donnaiolo non riesco a capire che nesso abbia con la sua capacità/incapacità di condurre una nave...non è che essere una cosa incide con l'altra!ed è solo 1 degli esempi che si potrebbero fare di questa vicenda...


Ma forse qualcuno non ha ben chiara l'idea di cosa voglia dire rimettere al galleggiamento una nave del genere, ridotta com'è e dove si trova, e soprattutto senza creare ulteriori danni (tagliarla sul posto). Capisco che i mesi possono essere tanti e non voglio entrare in merito sul loro numero, ma solo Mago Casanova con uno dei suoi trucchi potrebbe farla sparire in quattro e quattrotto.

E aggiungerei che in questo momento Costa sarebbe ben felice di poterla togliere di lì nel più breve tempo possibile, pubblicità più negativa di una nave adagiata su un fianco esposta agli occhi di tutti non esiste!
Per questo credo che le difficoltà nel rimuoverla e la relativa tempistica sia più che reale...
 

Rodolfo

Super Moderatore
Dieci minuti fa in TV: Rienzi? Codacons ancora con il cuoco alla guida della lancia. Poi ha detto una cosa che non sta né in cielo né in terra; visto che a Schettino è stato affidato il Comando di una nave, chissà come sono gli altri Comandanti e Ufficiali che ci portano in giro per i mari.
 

Seafoam

New member
Sono del parere che chi parla debba sempre assumersi le responsabilità di ciò che dice.
Alcune affermazioni mi paiono molto gravi.
 

La76

New member
Dieci minuti fa in TV: Rienzi? Codacons ancora con il cuoco alla guida della lancia. Poi ha detto una cosa che non sta né in cielo né in terra; visto che a Schettino è stato affidato il Comando di una nave, chissà come sono gli altri Comandanti e Ufficiali che ci portano in giro per i mari.

:shock:

Giuro che io non riesco a capire come si possa continuare a fare simili atti di "terrorismo".
In Italia, come per altro nel resto del modo, succedono quotidianamente incidenti di ogni tipo...per colpa di molti tipi di professionisti abilitati.
Pensiamo 'solo' alla sanità...dove però, almeno a me risulta così, nessuno si è mai permesso di mettere sotto accusa l'intera categoria per l'errore di un medico.
Non capisco in cosa questo incidente sia diverso da molti altri...
 

ilaria73

New member
guardate io sulla loro pagina di Fb ho lasciato tanti commenti che tanto non risponderanno mai.
 

Seafoam

New member
Io non riesco a capire invece chi ne gioverebbe di un collasso del mercato delle crociere.
Perchè sia chiaro, questo terrorismo va a danneggiare non solo Costa.
Veramente non capisco.
 

Adriatic2009

New member
Dieci minuti fa in TV: Rienzi? Codacons ancora con il cuoco alla guida della lancia. Poi ha detto una cosa che non sta né in cielo né in terra; visto che a Schettino è stato affidato il Comando di una nave, chissà come sono gli altri Comandanti e Ufficiali che ci portano in giro per i mari.

Ciao Rodolfo, queste di Renzi son affermazioni al limite del diffamatorio.
Forse questo Rienzi non sa minimamente qual e' l'iter per poter fare l'ufficiale. Vero capitanerie di porto? Come mai con i vostri portavoce non avete mai detto qual e' l'ente che rilascia dopo un esame l'abilitazione a poter fare l'ufficiale? Forse perche' siete voi quell' ente che decide se uno puo' ed e' in grado di fare l' ufficiale oppure no? E se oggi dite che schettino e i suoi ufficiali non erano in grado di stare sopra quel ponte, come mai gli avete dato la patente per farlo?
Forse vi e' sfuggito perche' non ho visto nessuno di voi scriverlo sul forum, ma Foschi alla prima audizione al senato si e' tolto un sassolino dalla scarpa che pero' i media e giornalisti hanno evitato di riportare.
Ha detto che e' vero che loro scelgono e promuovono gli ufficiali fino ad essere c.ti, ma che comunque loro possono farlo perche' le capitanerie certificano attraverso un esame che loro sono in grado. Io con questo non voglio difendere schettino ( ha sbagliato ), ma basta ad ascoltare assirdita' che dai giornalisti "posso" anche capire ma non dagli addetti ai lavori.
 

Adriatic2009

New member
:shock:

Non capisco in cosa questo incidente sia diverso da molti altri...

Scusa , ma a te sembra normale andare con una gigante di quel genere, con 4000 persone contro gli scogli e poi anche perdere tempo non nell'abbandonare la nave ma addirittura a dare l'allarme generale?
Con tutta la strumentazione a bordo di quella nave, con la possibilita' di fare il punto nave sia con GPS che con il RADAR , avere una carta elettronica sempre sotto i propri occhi con la posizione della nave, controllare la distanza dagli scogli attimo per attimo , avere 2 ufficiali di aiuto sul ponte di cui uno esperto come il primo ufficiale , vai contro gli scogli a 16 nodi, non ti sembra che sia un incidente molto ma molto diverso da molti altri?
 

masmaxi

Member
Ciao Rodolfo, queste di Renzi son affermazioni al limite del diffamatorio.
Forse questo Rienzi non sa minimamente qual e' l'iter per poter fare l'ufficiale. Vero capitanerie di porto? Come mai con i vostri portavoce non avete mai detto qual e' l'ente che rilascia dopo un esame l'abilitazione a poter fare l'ufficiale? Forse perche' siete voi quell' ente che decide se uno puo' ed e' in grado di fare l' ufficiale oppure no? E se oggi dite che schettino e i suoi ufficiali non erano in grado di stare sopra quel ponte, come mai gli avete dato la patente per farlo?
Forse vi e' sfuggito perche' non ho visto nessuno di voi scriverlo sul forum, ma Foschi alla prima audizione al senato si e' tolto un sassolino dalla scarpa che pero' i media e giornalisti hanno evitato di riportare.
Ha detto che e' vero che loro scelgono e promuovono gli ufficiali fino ad essere c.ti, ma che comunque loro possono farlo perche' le capitanerie certificano attraverso un esame che loro sono in grado. Io con questo non voglio difendere schettino ( ha sbagliato ), ma basta ad ascoltare assirdita' che dai giornalisti "posso" anche capire ma non dagli addetti ai lavori.

E questo sarebbe quello che dovrebbe difendere i nostri diritti......poveri noi consumatori.
 

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top