• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Anvisa non rilascia la stagione delle navi da crociera in Brasile in questo momento

catema

Member

Fonte (traduzione automatica) https://g1.globo.com/sp/santos-regi...b-OIjsTbxXElWn4DBL3zIrp9MOxRtnWdi3kdu67EvEXk4

L'Agenzia nazionale per la vigilanza sanitaria ha inoltre spiegato che non è possibile prevedere se, entro fine anno, verrà fatto un nuovo accertamento in merito.

L'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (Anvisa) ha reso noto che, al momento, non autorizza la stagione delle navi da crociera 2021/2022 lungo l'intera costa brasiliana. Al Porto di Santos, sulla costa di San Paolo, il porto più importante per i passeggeri del Paese, Terminal Concais aveva già annunciato le previsioni per l'inizio della stagione per il 5 novembre .

In una nota inviata a G1 , Anvisa ha affermato che, in questo momento, non è possibile autorizzare la circolazione delle crociere attraverso i porti brasiliani durante la stagione di fine anno. L'Agenzia ha spiegato che non è possibile prevedere se entro fine anno verrà fatta una nuova valutazione sullo scenario pandemico e sul rapporto con i viaggi marittimi nel Paese.

L'autorizzazione era attesa da mesi dagli operatori. La scorsa settimana, Concais ha annunciato che prevede di ricevere sei navi al molo di Santos per la nuova stagione delle navi da crociera. Le navi viaggeranno lungo la costa brasiliana fino a metà aprile.

Le navi previste per la stagione erano: Seaside, Splendida, Preziosa, Sinfonia, di MSC, e le navi Smeralda e Fascinosa, di Costa Crociere. La previsione per i prossimi mesi era che 237.000 crocieristi si sarebbero imbarcati a Santos.

Leggi di seguito la posizione di Anvisa per intero:

"Le evidenze di natura sanitaria ed epidemiologica a livello nazionale e internazionale, che sostengono le manifestazioni tecniche dell'Anvisa a tutela della salute della popolazione, non autorizzano, al momento, il riesame della posizione dell'Agenzia sulla sospensione della stagione delle crociere marittime in Brasile".

Ministero del Turismo​

Attraverso una nota, il Ministero del Turismo sottolinea che, al momento, non ci sono notizie o aggiornamenti in merito all'autorizzazione della prossima stagione crocieristica in Brasile. Afferma inoltre di continuare a lavorare sulle procedure e le trattative per rendere praticabile la stagione delle crociere nel Paese.

Secondo la cartella, la questione è stata dibattuta con altri ministeri come Salute, Giustizia e Infrastrutture, oltre ad altri enti e autorità, come Anvisa e il settore Crociere. "Ci sono incontri in programma nei prossimi giorni per discutere e adattare i robusti protocolli di sicurezza presentati dal settore, fiduciosi che questa importante attività economica possa tornare in sicurezza in Brasile", ha evidenziato il Ministero del Turismo.

Sempre secondo la cartella, queste stesse procedure di sicurezza sono state implementate con successo in più di 50 paesi, dove più di 1,5 milioni di persone sono già tornate a navigare.

"Vale la pena notare che l'industria delle crociere è vitale per la ripresa economica nazionale e globale. La stima è che la stagione di quest'anno genererà un impatto di 2,5 miliardi di R$ sull'economia nazionale - nel 2019/2020 era R$ 2 . 24 miliardi - oltre alla generazione di 35mila posti di lavoro - nel 2019/2020 sono stati 33.745", conclude il ministero del Turismo.

Settore crociere​

In un comunicato, l'Associazione brasiliana delle crociere marittime (Clia Brasil) afferma di continuare a lavorare per rendere praticabile la stagione e, addirittura, già nei prossimi giorni sono previste riunioni dei ministri competenti in materia, per discutere e deliberare sui robusti protocolli di sicurezza presentati dal settore.

Sottolinea che questi protocolli di sicurezza, che sono già stati implementati da CLIA e dall'industria crocieristica di tutto il mondo, con l'approvazione delle autorità sanitarie di ciascuna regione, dimostrano che il settore è pronto a navigare in sicurezza.

Questi protocolli, secondo CLIA, sono stati creati da medici, scienziati e specialisti, in accordo con le autorità sanitarie di tutto il mondo, mettendo sempre al primo posto la sicurezza degli ospiti, dell'equipaggio e delle città visitate. L'Associazione afferma inoltre che i protocolli sono stati realizzati per soddisfare i più alti livelli di domanda, sempre pronti a possibili adeguamenti in base alle esigenze di ciascuna regione o paese.

Evidenzia inoltre che il settore crocieristico è vitale per la ripresa economica nazionale e mondiale, nonché un grande induttore di posti di lavoro e del turismo in generale. La stima, secondo CLIA, è che la stagione 2021/2022 porterà un impatto di 2,5 miliardi di R$ sull'economia nazionale e genererà 35.000 posti di lavoro.


crociere contro la pandemia​



Nel marzo 2020, poiché all'interno delle navi da crociera si registravano molti casi di Covid-19, la stagione è stata interrotta e la maggior parte delle navi è rimasta nei porti di origine. I membri dell'equipaggio sono stati rimpatriati e riportati nei loro paesi e le compagnie hanno dovuto sospendere le loro attività.

Inizialmente, i viaggi della stagione 2020/2021 sarebbero iniziati a gennaio 2020 con solo due navi al porto di Santos , considerato il principale punto di partenza per le navi. Tuttavia, a dicembre, l'operatore MSC, l'unico che avrebbe operato, ha deciso di annullare la stagione delle crociere nel Paese e non c'era nessuna partenza di navi di questo tipo al molo di Santos.
 

Top