• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Cosa non deve mai mancare nella valigia di un crocierista?

IlvecchioGio

New member
Si può infilare un coltellino svizzero nella valigia? (non nel bagaglio a mano)

Ciao, al controllo pre imbarco lo tratterranno in custodia sino al termine della tua crociera per
poi restituirtelo ( regolamenti di sicurezza ) ... .quindi non credo sia una buona idea portarlo ;-)

Un saluto
 

Blueyes

Active member
Ciao, al controllo pre imbarco lo tratterranno in custodia sino al termine della tua crociera per
poi restituirtelo ( regolamenti di sicurezza ) ... .quindi non credo sia una buona idea portarlo ;-)

Un saluto

Ciao, magari fosse così....
Con il mio multiuso nella tasca esterna del bagaglio NON a mano ho fatto in tutto 6 voli in kenya, 5 in Egitto, due crociere MSC e due Costa con volo charter intercontinentale.

E' di quelli in cui ci sono (oltre alla lama) un seghetto, cavatappi, apribottiglie, stuzzicadenti, forbicine, di tutto di piu.
Sapevo che avrei potuto andare incontro a qualche problema ma non mi hanno mai contestato nulla.
 

IlvecchioGio

New member
Ciao, magari fosse così....
Con il mio multiuso nella tasca esterna del bagaglio NON a mano ho fatto in tutto 6 voli in kenya, 5 in Egitto, due crociere MSC e due Costa con volo charter intercontinentale.

E' di quelli in cui ci sono (oltre alla lama) un seghetto, cavatappi, apribottiglie, stuzzicadenti, forbicine, di tutto di piu.
Sapevo che avrei potuto andare incontro a qualche problema ma non mi hanno mai contestato nulla.

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum ........complimenti alla sicurezza ;-) mi sa che avevano la password di root ;-) ;-) ;-)

P.s Traduzione : commettere errori è umano, ma perseverare (nell'errore) è diabolico :) [smilie=a_cavallo[1:

Un saluto
 

Ultima modifica:

Blueyes

Active member
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum ........complimenti alla sicurezza ;-) mi sa che avevano la password di root ;-) ;-) ;-)

P.s Traduzione : commettere errori è umano, ma perseverare (nell'errore) è diabolico :) [smilie=a_cavallo[1:

Un saluto[/QUOTE]

Secondo me non avevano neanche quella di guest.....
L'unica volta in cui mi hanno fatto aprire una valigia era a Mombasa per "ladrarmi" 5 euro per una fantomatica autorizzazione ad esportare un po di terra dello Tsavo in una bottiglietta da 10 cl
^__^
 

asimov52

New member
Da quello che leggo mi sembra che la crociera sia una esperienza unica forse per il lusso.
Noi frequentiamo paesi e nazioni per un minimo di 15 giorni l'anno compresa america. Ad agosto sara' la prima nostra prima esperienza di crociera e saremo felici se per favore ci darete consigli. Grazie
 

Daytona

New member
Per la crociera ai fiordi, per la quale era richiesta una vasta gamma di capi d'abbigliamento, con diverse pesantezze (ma per qualunque crociera in generale) io e mia moglie prepariamo sempre due valigie grandi. Quindi non personalizziamo assolutamente le valigie (esempio una per Lui e l'altra per Lei), in tutte e due sistemiamo 50% capi maschili e 50% capi femminili. Se se ne perde una, l'altra consente una decente sopravvivenza alla coppia. Poi portiamo un bagaglio a mano (trolley piccolo) per ognuno con ricambio minimo e effetti strettamente personali. Sembra complicato ma non lo è, e garantisce al massimo dagli imprevisti. Un trolley piccolo è sufficiente se si decide di vivere solo di buffet oppure di servirsi della lavanderia (sul mare difficilmente si può indossare ripetutamente una camicia o una maglietta ma... dipende da come si è abituati e dal proprio limite di disagio (ma non trascuriamo anche quello altrui di chi ci sta vicino...)
N.B. E' successo che arrivati in aeroporto e prima di fare il check in ci siamo accorti che la fascetta COSTA si stava staccando dai manici delle valigie perchè i punti metallici, dati a casa con la cucitrice, non avevano preso bene. Provvidenzialmente la hostess Costa era dotata di un rotolino di nastro adesivo. Pertanto invito tutti a dare già da casa due giri di nastro adesivo trasparente bello largo sulle fascette che, fra l'altro, le impermeabilizza ed evita che si sfaldino se beccano la pioggia nel trasferimento sull'aereo.
 

Ultima modifica:

Blueyes

Active member
(...omissis) l'altra consente una decente sopravvivenza alla coppia(...omissis...).

Sempre se non te le perdono entrambe...sigh.... è quello che è successo a kiki.frost

(...omissis...) Un trolley piccolo è sufficiente se si decide di vivere solo di buffet (...omissis...) e dal limite di disagio (...omissis...)

LOL (=Laughing Out Loud, rido a crepapelle)


(....omissis...)pertanto invito tutti a dare già da casa due giri di nastro adesivo trasparente bello largo sulle fascette che, fra l'altro, le impermeabilizza ed evita che si sfaldino se beccano la pioggia nel trasferimento sull'aereo.

Ottima scelta; pure io metto sempre il nastro da pacchi per rinforzare la striscia ma all'interno del foglio A4, al centro della pagina in senso verticale, prima di chiudere la pagina in tre. Diventa davvero indistruttibile e in piu evita che diventi lucida in quanto i lettori di codice a barre possono venire sfalsati dalle superfici riflettenti.
 

Daytona

New member
....Ottima scelta; pure io metto sempre il nastro da pacchi per rinforzare la striscia ma all'interno del foglio A4, al centro della pagina in senso verticale, prima di chiudere la pagina in tre. Diventa davvero indistruttibile e in piu evita che diventi lucida in quanto i lettori di codice a barre possono venire sfalsati dalle superfici riflettenti.

Non sapevo che il trasparente può rendere difficile la lettura del codice a barre. Nelle altre crociere il nastrone trasparente (quello largo 5 centimetri) l'ho usato a profusione facendoci due giri e mezzo sull'etichetta (esterno) e fortunatamente le ho sempre trovate in cabina. Solo l'ultima volta non l'ho fatto e, infatti, i punti si sono aperti!!!
 

Ultima modifica:

Blueyes

Active member
Non sapevo che il trasparente può rendere difficile la lettura del codice a barre. Nelle altre crociere il nastrone trasparente (quello largo 5 centimetri) l'ho usato a profusione facendoci due giri e mezzo sull'etichetta (esterno) e fortunatamente le ho sempre trovate in cabina. Solo l'ultima volta non l'ho fatto e, infatti, i punti si sono aperti!!!

Una volta in nave arrivano in qualche maniera alla camera, forse più tardi di quelle lette con il barcode.
Sulla Fantasia ho visto personalmente leggere con uno scanner laser le valigie tolte dai "cestoni" di carico prima di distribuirle per il facchinaggio interno e l'apparato non riusciva a leggerne una nastrata, che è stata lasciata in disparte.
Di sicuro viene fatto poi a mano, nulla di preoccupante in effetti.
 

milandro

New member
Tornando alla questione delle radioline, essendo i 4 nella prossima crociera MSC da genova di domenica potrebbero esser utili per "trovarsi" visto che i cellulari penso non funzionino. Qualcuno le ha utilizzate e può dirci il suo parere????
Grazie
 

zanzara59

Active member
Scusate ma con l'applicazione Costa , sulla nave , due telefonini Iphone possono dialogare gratis o ho capito male?
 

stefalex

New member
Hai capito benissimo, noi l'abbiamo usato a dicembre ed è eccellente. Peccato che non funzioni sempre.
 

stefalex

New member
Lo puoi fare direttamente già da ora.

Sapete, secondo me, cosa non deve mai mancare nella valigia di qualsiasi crocierista: una grandissima dose di spirito di adattamento, l'entusiasmo e la positività :)
 

Top