• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Costa Concordia: il Recupero

matteov

Active member
Rodolfo trova sempre il punto giusto...
A mio parere il problema non è Palermo o Piombino.... Il problema vero sono le leggi per lo smantellamento, giuste o sbagliate che siano.... È i costi che queste operazioni comporteranno... Penso che la stiamo dei 600000, sia più che ottimistica... Forse li hanno spesi la prima settimana.
Il discorso è che ci troviamo di fronte ad una macchina divora soldi (punto di vista assicurazione) e da una miniera di soldi (punto di vista di chi ci lavora). Inoltre continuiamo a pensare che la nave sia di costa e quindi sotto le leggi italiane.... La nave, o meglio il relitto, è di proprietà Dell assicuratore che potrà farci quello che più gli pare e piace.

Il fatto di farla passare per un porto italiano, per essere alleggerita degli interni, è solo un contentino politico per avere benefici in altre sedi

Piombino o Palermo ? Possiamo portarla dove vogliamo, ammesso che ci arrivi, l'unica soluzione veramente seria è la vanguard... Attualmente a 180 miglia da Malta. Ma tanto se ne parlerà a metà del 2014...
I porti italiani non potranno vedere la concordia se non per un contentino... Un governo serio (di qualsiasi fazione politica) aggirerebbe il problema, cercando di snellire le procedure e i vari regolamenti assurdi... È non di costruire a Piombino in fretta e furia solo per poter mangiare qualche soldo in piu
 

miciomao

New member
Il fatto di farla passare per un porto italiano, per essere alleggerita degli interni, è solo un contentino politico per avere benefici in altre sedi

Piombino o Palermo ? Possiamo portarla dove vogliamo, ammesso che ci arrivi, l'unica soluzione veramente seria è la vanguard... Attualmente a 180 miglia da Malta. Ma tanto se ne parlerà a metà del 2014...
I porti italiani non potranno vedere la concordia se non per un contentino... Un governo serio (di qualsiasi fazione politica) aggirerebbe il problema, cercando di snellire le procedure e i vari regolamenti assurdi... È non di costruire a Piombino in fretta e furia solo per poter mangiare qualche soldo in piu

Che poi quello che ci guadagnano lo spendono per permettere a Piombino di ricevere la nave!!
 

dede007

New member
Buongiorno,
non vorrei fare una domanda ripetitiva, ma essendo passato un pò di tempo ve la ripropongo al volo.
scusate, ma da quel fatidico giorno di Gennaio chi è diventato il proprietario del relitto?
è sempre una proprietà di Costa, oppure qualcosa è cambiato?

grazie
 

Rodolfo

Super Moderatore
Dovrebbe essere oramai, secondo le norme del Diritto della Navigazione, della/e Compagnia di Assicurazione. Costa a suo tempo, nei termini previsti, aveva dichiarato la "Total Loss".
 

essepi2

Co-Fondatore
Dovrebbe essere oramai, secondo le norme del Diritto della Navigazione, della/e Compagnia di Assicurazione. Costa a suo tempo, nei termini previsti, aveva dichiarato la "Total Loss".

Ma credo che le spese di recupero siano totalmente a carico di Costa: potrebbe provarlo il fatto che la compagnia decise a suo tempo a chi affidare il recupero.
 

essepi2

Co-Fondatore
Sul corriere scrivevano minimo 600.000 di euro a carico di costa/assicurazione

Mancano tre zeri alla cifra!
L'idea che possa affondare in fondali profondi, divenendo poi parte integrante di flora e fauna marina non mi dispiacerebbe affatto! Se non fosse per i due dispersi che ancora conserva l'avrei auspicato da tempo l'affondamento.
 

Ultima modifica:

Jimmy77

New member

Impressionante.
Io la vedrei come la soluzione piu' veloce per portarla via da Giglio a dispetto delle solite ed eterne incertezze Italiane, vuoi per le lungaggini burocratiche e vuoi per le fantasie di qualche politicotto.
 

matteov

Active member
è di proprietà della compagnia assicuratrice che ne potra fare quello che vuole, ricordo che la concordia è ancora registrata
 

Rodolfo

Super Moderatore
Non proprio quel vuole, Matteo; Concordia è stata classificata come "rifiuto speciale" e come tale è soggetta a "ferree" normative per il suo "smaltimento".
 

Rodolfo

Super Moderatore
Direi di no Matteo; il suo smaltimento è condizionato dalla regolamento 1013/2006/Ce così come deliberato dal Consiglio dei Ministri in data 11 marzo 2013. Deve essere prodotto un piano di smaltimento che a sua volta deve essere approvato.
 

essepi2

Co-Fondatore
Confermato per domani alle 06:00 l'inizio delle operazioni di raddrizzamento.
 

no_nov

New member
Confermato per domani alle 06:00 l'inizio delle operazioni di raddrizzamento.

Grazie Maurizio, ho visto che ci sara' la diretta su skytg24, io ho Mediaset Premium per caso qualcuno sa se la diretta sara' seguita anche da altri canali?
 

Rodolfo

Super Moderatore
Peccato avessero proclamato non ci sarebbe stata alcuna ripresa televisiva.
 

CostaMagica

Moderator
Grazie Maurizio, ho visto che ci sara' la diretta su skytg24, io ho Mediaset Premium per caso qualcuno sa se la diretta sara' seguita anche da altri canali?

Sono convinta che, se non in diretta, molti saranno i servizi dedicati con collegamenti in diretta....

Peccato avessero proclamato non ci sarebbe stata alcuna ripresa televisiva.

....malgrado quanto affermato...
 

mal di mare

New member
Grazie Maurizio, ho visto che ci sara' la diretta su skytg24, io ho Mediaset Premium per caso qualcuno sa se la diretta sara' seguita anche da altri canali?

il sito online del Corriere della sera ha una diretta video che è già cominciata........................
 

Top