• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Costa Fortuna - "Leggende d'Islanda" 22 luglio - 5 agosto 2015

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

DrPianale

New member
Ciao carissimi

E' talmente tanto tempo che non ho tempo (gioco di parole) di fare uno dei miei soliti (foto)diari che non mi ricordavo neppure più la gioia di condividere impressioni o immagini con voi. O forse perché da qualche anno avevo fatto crociere "normali" che non mi avevano dato lo stimolo di impegnarmi tanto a sistemare le mie migliaia di foto, appunti e ricordi...

Togliamoci via subito le due o tre cose su cuoi posso dire che la crociere non è stata da 10 e lode.

1) La Costa Fortuna comincia a sentire il peso dei suoi 12 anni in alcuni particolari di arredamento come le moquette dei corridoi che appaiono in alcuni punti, specie ai piani bassi, un pochino lise... per il resto nulla da dire.
2) La crociera tocca alcuni scali in cui, più che le dimensioni della nave (la Fortuna è la più "piccola" delle "grandi"), crea qualche problema gestire 3.000 passeggeri a terra perché oggettivamente i paesi sono piccoli e più adeguati, rimanendo in Costa, a delle navi delle dimensioni neoCollection (infatti l'anno prossimo la stessa crociera la fa la neoRomantica). Anche alcune escursioni, fatte magari da 10 pullman che vanno negli stessi PICCOLI posti, sono "difficili", più per autisti e guide che devono sincronizzarsi fra loro che per i passeggeri.
3) Più di 1000 passeggeri a bordo era Gold o Gold Pearl, quindi, con il 40% di passeggeri "privilegiati"...i privilegi come la discesa a terra privilegiata per le escursioni non c'erano...e so che più di una persona non è riuscita a prenotare la cena club (ma questo è un problema a monte).

Il resto....tutto perfetto e all'altezza di quello che dovrebbe essere Costa.

Nota di merito all'equipaggio che ho trovato più gentile e sorridente del solito e al cibo che grazie ai menu neocollection (ma con orari fissi) ha raggiunto vette di eccellenza per una crociera non "neo"

I passeggeri erano circa 3000, con la quasi totalità delle cabine occupate, ma ovviamente non da 3 o 4 persone, e il mix di nazionalità era piuttosto variegato. Germanofoni (Tedeschi, Austriaci, ecc) in maggioranza, ma non così tanti da essere sicuramente im maggioranza assoluta come mi era capitato nel 2010 quando su Magica avevo fatto Islanda e Svalbard partendo da Kiel. Dopo i tedeschi c'erano i francesi e gli olandesi (che approfittano dell'Home Port a Amsterdam) e poi spagnoli e italiani.

Itinerario...ottimo, ottimo, ottimo... complice il bel tempo (mai una goccia di pioggia tranne il pomeriggio alle Isole Faroe) è stata una gioia per gli occhi e per i sensi (io soffro il caldo!)

Altra nota di merito alla cabina, che sono delle rarissime e bellissime (IMHO) "esterne con veranda" che esistono solo al ponte 11 delle "vecchiette" Magica e Fortuna e che al posto del balcone aperto hanno la vetrata completa a chiudere e lo spazio del balcone diventa proprio una veranda interna con tavolino e poltrone (al posto delle sdraio)...e quando si va al nord meglio godersi il panorama dietro la vetrata che fuori al freddo! ;)

20150722_142437.jpg


Insomma....potrei dire tantissimo, ma lo dirò con le immagini nelle prossime puntate, qui sotto l'itinerario e se ci sono domanda, sono qui!

leggende-d-islanda.png
 

Ultima modifica:

CostaMagica

Moderator
Che inizio Cristian :)
La curiosità di leggerti è tanta dunque inizio subito a seguirti e riprenderò al mio rientro ;-)
Quella cabina mi pare davvero bellissima :)
 

DrPianale

New member
Giorno 1 - MILANO Linate–> AMSTERDAM (Olanda) – Mercoledì 22 luglio

La nostra crociera inizia su un volo KLM, un una caldissima e affollata mattinata all’Aeroporto di Milano Linate, partiti passiamo sopra il Lago di Como e attraversiamo l’umida calura sopra le Alpi.

20150722_111031.jpg


20150722_111601.jpg



Le pianure fra Germana e Francia ci lasciano e appare la costa olandese del Mare del Nord

20150722_114028.jpg


20150722_121138.jpg


20150722_121202.jpg


20150722_121412.jpg



Ci prepariamo all’atterraggio ad Amsterdam e l’aereo passa proprio sopra l’aeroporto Schiphol

20150722_122148.jpg


20150722_123251.jpg



La navetta ci prende all’Aeroporto e ci porta in città all’imbarco al Palacrociere su Costa Fortuna

20150722_141110.jpg


20150722_142025.jpg



Finalmente a bordo!

20150722_144956.jpg


20150722_145033_stitch.jpg



Di fianco a noi, fermi, il solito traffico di chiatte e navi da crociera fluviali

20150722_162122.jpg


2015-07-22-079.jpg



Sono le 17 in punto quando Costa Fortuna lascia la banchina di Amsterdam passando davanti al centro di Amsterdam e alla zona della stazione e alle tante navi da crociera ormeggiate al terminal delle navi fluviali del Reno

2015-07-22-091.jpg


2015-07-22-094.jpg


2015-07-22-098.jpg


2015-07-22-108_stitch.jpg



Costa Fortuna inizia a percorrere il canale che porta verso il mare del Nord, in mezzo a campi coltivati, ville e strade che passano sotto il canale.

20150722_190603.jpg


20150722_192807.jpg


20150722_191457.jpg


20150722_193421.jpg


20150722_194513.jpg



Arriviamo nell’area delle chiuse di IJmuiden, dove attendiamo un po’ prima di uscire dal canale verso il Mare del Nord. Costa Fortuna lentamente entra nella chiusa che sembra persino più piccola e stretta di lei.

20150722_195844_002.jpg


20150722_195034.jpg


20150722_195554.jpg


20150722_200636.jpg



Si apre! Con manovra millimetrica Costa Fortuna scivola verso il mare aperto passando di fianco a una zona industriale non particolarmente bella da vedere…

20150722_202559.jpg


20150722_202752_001.jpg



La lunga spiaggia sabbiosa della costa olandese e poi il faro, siamo in mare aperto verso nord

20150722_204537_stitch.jpg


20150722_204732.jpg


20150722_205229.jpg



Tutti i dettagli e le foto delle giornata sono qui: Volo, imbarco e partenza da Amsterdam
 

DrPianale

New member
Che inizio Cristian :)
La curiosità di leggerti è tanta dunque inizio subito a seguirti e riprenderò al mio rientro ;-)
Quella cabina mi pare davvero bellissima :)

inizio, ma non ho la più pallida idea di quando finirò... si, la cabina è stupenda e "fotografica"

Cristian, ti seguo con grande piacere e interesse!

Grazie!
 

gabriele e romina

Active member
Bello questo itinerario, speriamo un giorno di riuscire a farlo anche noi, per il momento seguiamo il tuo diario, questa prima parte ci ha fatto rivivere momenti passati un'anno fa a bordo di NeoRomantica.
 

Costa magica99

New member
Bellissimo inizio, non vedo l'ora di leggere il resto!! Un'altro itinerario che vorrei fare presto, ( anche se dovrei prendere msc perché Neoromantica non mi sembra tanto adatta a destinazioni come l'Islanda...)
 

DrPianale

New member
Bello questo itinerario, speriamo un giorno di riuscire a farlo anche noi, per il momento seguiamo il tuo diario, questa prima parte ci ha fatto rivivere momenti passati un'anno fa a bordo di NeoRomantica.

Grazie!

Una piccola precisazione, siamo tornati in Islanda e abbiamo prenotato quella cabina specifica perché nel 2010 c'eravamo già stati, più brevemente, con Costa Magica e questo è il fotodiario di quella crociera: http://forum.crocieristi.it/showthr...rgen-Capo-Nord-e-Fiordi-quot-con-Costa-Magica

Bella...bella bella, andate appena potete anche perché posso ormai dire che a livello personale preferisco l'Islanda alla Norvegia... l'Islanda è meno "perfetta" della Norvegia, ma più selvaggia e dura
 

migia

Member
Ben ritrovato Cristian! Seguo sempre volentieri i tuoi bellissimi diari dai quali poi prendo spunto per le mie crociere!:) saluti, migia.
 

DrPianale

New member
Bellissimo inizio, non vedo l'ora di leggere il resto!! Un'altro itinerario che vorrei fare presto, ( anche se dovrei prendere msc perché Neoromantica non mi sembra tanto adatta a destinazioni come l'Islanda...)

In realtà non così...dal punto di vista del rapporto passeggeri/luoghi era la Fortuna ad essere inadatta e ho anche spiegato perché.

Faccio un ulteriore esempio pratico dei problemi che un "condominio" del genere può provocare ai crocieristi se va in luoghi troppo "piccoli"

La prima tappa Islandese a Seyðisfjörður si è trasformata in una "prigione" per chi non aveva prenotato un escursione (e su 3000 passeggeri chi fa da sè sono tanti). In pratica, finita la 20/30ina di taxi e pulmini che erano presenti nel paesino di 800 abitanti in un area sperduta del nord est dell'isola, chi non ha trovato un modo di muoversi è rimasto lì...dove ci sono solo due locali/bar...il nulla e la sera ho sentito parecchia gente scontenta.

Parlando proprio di questo con una persona dell'ufficio escursioni mi ha proprio detto che tante persone non si rendono conto di quanto sia problematico reperire le risorse in loco per una nave così grossa e che se non avessero fatto i salti mortali (pur con i problemi che ti ho detto) Fortuna si sarebbe dovuta limitare ad Akureyri e Rekyavik
 

Costa magica99

New member
In realtà non così...dal punto di vista del rapporto passeggeri/luoghi era la Fortuna ad essere inadatta e ho anche spiegato perché.

Faccio un ulteriore esempio pratico dei problemi che un "condominio" del genere può provocare ai crocieristi se va in luoghi troppo "piccoli"

La prima tappa Islandese a Seyðisfjörður si è trasformata in una "prigione" per chi non aveva prenotato un escursione (e su 3000 passeggeri chi fa da sè sono tanti). In pratica, finita la 20/30ina di taxi e pulmini che erano presenti nel paesino di 800 abitanti in un area sperduta del nord est dell'isola, chi non ha trovato un modo di muoversi è rimasto lì...dove ci sono solo due locali/bar...il nulla e la sera ho sentito parecchia gente scontenta.

Parlando proprio di questo con una persona dell'ufficio escursioni mi ha proprio detto che tante persone non si rendono conto di quanto sia problematico reperire le risorse in loco per una nave così grossa e che se non avessero fatto i salti mortali (pur con i problemi che ti ho detto) Fortuna si sarebbe dovuta limitare ad Akureyri e Rekyavik

Posso immaginare i problemi collegati all'arrivo di una nave grande (Penso che anche per questo motivo la splendida si limiti a akureyri, isafjord e Reykjavik), ma la mia preoccupazione non era tanto per tenuta mare o altro, ma ad esempio per la mancanza di una piscina coperta ( che secondo me è utile anche a quelle latitudini)... Certo con neoromantica sarebbe tutta un'altra crociera...
 

Costa magica99

New member
In realtà non così...dal punto di vista del rapporto passeggeri/luoghi era la Fortuna ad essere inadatta e ho anche spiegato perché.

Faccio un ulteriore esempio pratico dei problemi che un "condominio" del genere può provocare ai crocieristi se va in luoghi troppo "piccoli"

La prima tappa Islandese a Seyðisfjörður si è trasformata in una "prigione" per chi non aveva prenotato un escursione (e su 3000 passeggeri chi fa da sè sono tanti). In pratica, finita la 20/30ina di taxi e pulmini che erano presenti nel paesino di 800 abitanti in un area sperduta del nord est dell'isola, chi non ha trovato un modo di muoversi è rimasto lì...dove ci sono solo due locali/bar...il nulla e la sera ho sentito parecchia gente scontenta.

Parlando proprio di questo con una persona dell'ufficio escursioni mi ha proprio detto che tante persone non si rendono conto di quanto sia problematico reperire le risorse in loco per una nave così grossa e che se non avessero fatto i salti mortali (pur con i problemi che ti ho detto) Fortuna si sarebbe dovuta limitare ad Akureyri e Rekyavik

Posso immaginare i problemi collegati all'arrivo di una nave grande (Penso che anche per questo motivo la splendida si limiti a akureyri, isafjord e Reykjavik), ma la mia preoccupazione non era tanto per tenuta mare o altro, ma ad esempio per la mancanza di una piscina coperta ( che secondo me è utile anche a quelle latitudini)... Certo con neoromantica sarebbe tutta un'altra crociera...
 

zanzara59

Active member
Posso immaginare i problemi collegati all'arrivo di una nave grande (Penso che anche per questo motivo la splendida si limiti a akureyri, isafjord e Reykjavik), ma la mia preoccupazione non era tanto per tenuta mare o altro, ma ad esempio per la mancanza di una piscina coperta ( che secondo me è utile anche a quelle latitudini)... Certo con neoromantica sarebbe tutta un'altra crociera...
straquoto quanto da te scritto.
 

DrPianale

New member
Posso immaginare i problemi collegati all'arrivo di una nave grande (Penso che anche per questo motivo la splendida si limiti a akureyri, isafjord e Reykjavik), ma la mia preoccupazione non era tanto per tenuta mare o altro, ma ad esempio per la mancanza di una piscina coperta ( che secondo me è utile anche a quelle latitudini)... Certo con neoromantica sarebbe tutta un'altra crociera...

Vero.... si, la piscina coperta mancante potrebbe essere un problema, io non ho fatto bagni ma la piscina coperta di poppa era sempre piena...

Per il discorso escursioni, si....anche Costa si limitava a quei 3 porti, che già danno un ottima idea dell'Islanda e che io avevo già visitato nel 2010.

Però, per esempio, Grundafjord e l'escursione giornaliera alla penisola Snæfellsnes dal punto di vista paesaggistico è probabilmente la giornata più "bella" che si trascorre in Islanda.... a prescindere che la si faccia con la Compagnia o "fai da te", bisogna provare a immaginarsi di mettere il parco vulcanico Timanfaya di Lanzarote in mezzo ai fiordi e ai ghiacciai.

Se visto con il bel tempo...è semplicemente stupendo [smilie=innamorato_:
 

elenamaria

New member
Non sai da quanto sogno questo itinerario.....mi fai venire ancora più desiderio.

La cabina mi ispira moltissimo, invece il discorso piscina é per me di nessuna importanza.

Credo che passerei tutto il tempo a "sentire" il mare, a godere di

ogni piccola grande emozione......
 

DrPianale

New member
Non sai da quanto sogno questo itinerario.....mi fai venire ancora più desiderio.

La cabina mi ispira moltissimo, invece il discorso piscina é per me di nessuna importanza.

Credo che passerei tutto il tempo a "sentire" il mare, a godere di

ogni piccola grande emozione......

Per i "nostri" gusti la nave migliore per godersi lo spettacolo a 360° sarebbe la Discoteca Panoramica di neoClassica (quella di neoRomantica non c'è più :-( )

Le temperature, anche se c'è bello, non permettono di stare fuori sempre a godersi il panorama e "vedere" il mare

Quando ho fatto la Terra del Fuoco con Romantica, praticamente "abitavo" nella discoteca panoramica, perché anche ad avere una cabina con balcone al massimo vedi la metà del cielo..
 

elenamaria

New member
Sono stata sia su Classica che su Romantica ma prima che le rinnovassero.
Ma in questo caso credo che principalmente conti l'itinerario e arrivarci dal mare....
Continua, Cristian;-) :)
 

DrPianale

New member
Sono stata sia su Classica che su Romantica ma prima che le rinnovassero.
Ma in questo caso credo che principalmente conti l'itinerario e arrivarci dal mare....
Continua, Cristian;-) :)

Ma lo sai che l'idea di buttarmi in questa impresa me l'ha data il tuo fotodiario...vedere le tue foto mi ha messo troppa voglia!
 

Cristian, mi sono accomodata pure io. Splendido itinerario che merita tantissimo!
Continua pure :)
 

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top