• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Costa Luminosa, la ripartenza di maggio!

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Maryb

Member
Buonasera a tutti, qualcuno mi aveva chiesto di dare aggiornamenti per la ripartenza della Costa Luminisa, avendo visto che Sabrina ha aperto una diretta dalla nave dandovi direttamente diverse informazioni ho approfittato per temporeggiare. Il diario l'ho scritto più o meno tutto le sere in branda, alcune considerazioni e diverse correzioni le ho fatte al rientro, quindi come già capitato per altri diari è scritto un po' al presente e un po' al passato.. abbiate pazienza ;)

DOMENICA 16 MAGGIO, TRIESTE
Prima giornata di una nuova era crocieristica.

Sicuramente un po' stressante l'attesa del test sierologico, ma se si vuole ripartire è un rischio che bisogna correre. Noi lo avevamo fatto anche a casa per non fare rischiare....Test negativo, quindi Tutti a bordo!!!

L'impatto è stato inizialmente un po' triste, appena sali a bordo ti spediscono subito in cabina si sente che qualcosa è cambiato , a partire dalla foto che io solitamente non amo fare e anzi dopo magari un lungo volo cerco di sfuggire, devo dire che non trovare la solita spensieratezza con il timone pronto per lo scatto è mancato...saliamo e troviamo tutte le nostre card e la documentazione generale. Cabina impeccabile a dir poco, anzi è come se avessi pulito io con le mie mani.... QUI MI SENTO A CASA!
Abbiamo avuto, nonostante fossero le 15, la possibilità di mangiare, e confermiamo la qualità e varietà dell'offerta gastronomica. Chiaramente serviti al tavolo, un po' di impaccio iniziale per tutti, ospiti e staff, sembra di essere tornati al primo giorno di scuola *
Sin dal porto, e proseguendo sulla nave, c'è una quasi ossessione a far rispettare distanziamento e regole. Ad ogni entrata vi obbligheranno letteralmente a lavare le mani anche se le avete appena lavate fuori dell'ascensore dietro l'angolo... insomma loro ce la mettono davvero tutta per non creare contagi, a volte fin troppo ossesionanti, ma noi ospiti dobbiamo metterci in testa di essere comprensivi, anche se avremo voglia di un po' più di normalità.
Come sempre il primo gg scorre sempre un po' confusionario per noi, anche nella normalità. Prendiamo confidenza con la nave, disfiamo le valige e ci prepariamo alla prova di emergenza.
Durante l'attesa stamattina ci hanno detto che saremo circa 500 passeggeri ed effettivamente guardandosi intorno un po' di nostalgia ci assale, soprattutto per i musicisti e tutto il personale che cerca di ritornare alla normalità svolgendo la propria performance o il proprio lavoro, ma è inutile dire che suonare per pochi intimi non è come suonare con una moltitudine di persone pronte a partire, soprattutto la prima sera!
Per quanto riguarda gli spettacoli, stasera ci è piaciuto molto, si vede che sono molto preparati. Non manca occasione, anche in questo frangente, di ricordare che siamo in una nuova era quindi anche durante lo spettacolo cantanti e ballerini indossano la mascherina ( forse troppo?) e alla fine di ogni spettacolo viene ricordato di abbandonare il teatro tenendo il distanziamento etc etc...
Siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla musica offerta nei bar prima e dopo cena in quanto si spazzia dalla musica classica/piano bar a quella più contemporanea, rivisitata in chiave classica... come un duo di ragazzi composto da dj accompagnato dal saxofonista o da un altro duetto con dj e violinista.

Anche il Dopo cena ci è piaciuto con conferenziere alle 23.00 seguito da quiz e giochi con lo staff di intrattenimento.
Direi che come primo giorno è andata molto bene, abbiamo avuto anche modo di parlare telefonicamente con un addetta alle escursioni per una prenotazione ed è stata davvero gentile. Ci siamo confrontate su questa ripartenza e mi ha confermato a nome di tutto lo staff di essere carichi a ripartire. Noi non possiamo che tenere i pugni per tutti loro, più che per noi vacanzieri, affinché si possa viaggiare in maniera più serena, lo meritano loro, lo merita l'intera compagnia per lo sforzo gigantesco che sta facendo per rientrare in una normalità che non sembra cosi vicina. Credo che tutti voi possiate decidere di prenotare una crociera con la serenità nel cuore.
 

Ultima modifica:

Maryb

Member
LUNEDÌ 17 MAGGIO: BARI.
Prima escursione ai tempi del covid . Abbiamo preso il pacchetto con 5 tour a 99 euro a persona.
Diciamo che per la paura dei contagi e di eventuali ulteriori chiusure sono davvero rigidi, si potrebbe dire troppo rigidi, per chi ha paura non ci sono più scuse per non viaggiare in nave, siamo in una vera bolla .
La sera il teatro procede normalmente mentre l'appuntamento dopo cena al gran salone con l'animazione è spostato sempre al teatro. Stasera però non abbiamo partecipato. Per chi preferisce, c'è anche la possibilità di vederlo in TV.
Ci dicono che siamo il circa 600 passeggeri, effettivamente è da provare anche questa esperienza di godersi la nave a basso regime. Come al solito non ricordo come allegare le foto e se avete domande sarò ben contenta di rispondere.
MARTEDÌ 18 MAGGIO CORFÙ
oggi escursione a Corfù , come ieri la guida molto preparata, ma sempre molto esigenti in fatto di regole. Corfù bellissima, merita una vacanza tutta per sé. Credo che essere in una bolla sia cosa positiva per tutti, ma a tutto credo ci sia un limite. Durante l'escursione ci hanno portato a bere una cosa in un posto sempre da loro scelto, ma ci è stato vietato di sederci ai tavolini... ora va bene il protocollo sanitario ma credo si stia esagerando. Non voglio disincentivare nessuno dal partire, anzi continuo a consigliare di farlo, ma c'è bisogno anche di un minimo di buon senso in chi fa certe regole... e non perché verrebbe da dire "lasciateci in po' in pace, siamo in vacanza" ma perché certe cose non hanno davvero senso. Se mi fai stare a contatto con queste persone del bar, se lo hai scelto come sosta ed effettivamente era splendente, se mi fai usufruire dei bagni etc etc perché non posso sedermi a riposarmi 5 minuti?
Il pomeriggio lo passiamo a rilassarci sul ponte e prendere un po' di sole. C'è una piacevolissima tranquillità, e mentre mi rilasso ringrazio nella mente Costa, per averci provato a ripartire, nonostante tutte le difficoltà, perché questi momenti di pace mancavano e sono impagabili.
La sera abbiamo cenato al Samsara. Sinceramente ho trovato sconveniente che la scelta del menù non fosse la stessa solo perché la cena era offerta dal costa club..le proposte non erano così diverse da quelle del ristorante, tra i piatti c'era addirittura la pasta con lo spada mangiata a pranzo. Secondo il mio umile parere l' aggiunta di un po' di zenzero di qua e un po' di lime di là non fa la cucina fusion e probabilmente il menù a pagamento sarà meglio. Aggiungo che non mi interessa avere la cena gratis, tant'e' che abbiamo acquistato a parte il vino, ma se vuoi regalarmi una cena in quel ristorante lo fai e basta, e poi sponsorizzare il ristorante per quello che è, è tuo interesse perché se piace si torna volentieri anche a pagamento.
 

Maryb

Member
MERCOLEDÌ 19 MAGGIO: ATENE
Stamattina troviamo sotto la porta il richiamo per fare uno tampone di metà crociera. Noi in realtà non abbiamo ricevuto nulla prima di ora quindi lo facciamo presente e alle 10.00 eseguiamo velocemente il test.
Apro una parentesi per la colazione.
La mattina,come per gli altri pasti, si scegli tramite brcode, il problema è che a volte ci si mette molto per ricevere la propria colazione rispetto a buffet, quindi tenetene conto fintanto che questo sarà il metodo utilizzato, soprattutto se si deve fare un escursione mattutina.

Oggi la nostra escursione ha partenze alle 14.15 quindi ci godiamo un po' di sole sul ponte 9 e il pranzo.

In questo momento stiamo rientrando da Atene. Nonostante le bellezze visitate nella prima parte del tour devo dire che questa escursione ha lasciato un po' l'amaro in bocca. Il tour prevedeva una sosta per degustare il piatto tipico e l'accesso ad un unico negozio di souvenir scelto dalla compagnia. Lo stupore c'è stato quando ci siamo resi conto che oltre a noi anche gli altri gruppi di crocieristi avrebbero fatto lo stesso giro, quindi ad un certo momento si è creato un assembramento pazzesco, in barba ai duri protocolli che tutti, personale e ospiti, stiamo affrontando. Questa era una cosa abbastanza prevedibile, secondo me da lavorarci su...per noi poi che non amiamo la parte di escursione dedicata allo shopping, passare 45 minuti davanti al negozio in attesa che tutto il gruppo pagasse i propri acquisti c'è sembrata una grandissima perdita di tempo.

GIOVEDI' 20 MAGGIO: MIKONOS
oggi abbiamo scelto di acquistare l'escursione di 8.5 H così da stare fuori tutto il giorno. Molto bella l'escursione con 3 ore di spiaggia, molto bella mikonos soprattutto vista senza ulteriori turisti se non noi.. merita!, contentissimi ma c'è stato sempre il solito problema che tutti i gruppi vengono portati al solito ristorante e al solito negozio di souvenir, oltre all'assembramento inevitabile anche gli altri commercianti ne risentono, ed è un peccato.
Abbiamo al nostro rientro utilizzato il servizio merenda, da scegliere tra dolce o salato: il 1º set era composto da fettine di torta e biscotti la 2ª scelta è tra mini panini e tramezzini. Il personale passa a chiedere se si desidera un bis quindi non si rimane a pancia vuota, tranquilli ;). Sicuramente si evitano inutili sprechi quindi va benissimo così. Non so se tutti i giorni c'è la stessa scelta perché fino ad oggi non avevamo fatto merenda.
 

Miù

Member
Ciao, anch'io ti seguo e già approfitto per chiederti informazioni....
Sul ponte mentre prendi un po' di sole, volendo bere qualcosa, c'è la possibilità di ordinare ai camerieri o si deve far da soli andando al bar e poi ritornare nel lettino con le bevande? Inoltre ordinando la colazione in cabina ci sono dei menu' a parte o è lo stesso del ristorante?
 

Maryb

Member
Ciao, anch'io ti seguo e già approfitto per chiederti informazioni....
Sul ponte mentre prendi un po' di sole, volendo bere qualcosa, c'è la possibilità di ordinare ai camerieri o si deve far da soli andando al bar e poi ritornare nel lettino con le bevande? Inoltre ordinando la colazione in cabina ci sono dei menu' a parte o è lo stesso del ristorante?

Ciao Miù, ad essere sincera non ho mai visto nessun cameriere avvicinarsi all'area lettini, ed anche noi abbiamo sempre fatto la fila al banco direttamente. In compenso passano sempre i ragazzi addetti alla sanificazione dei lettini. Per la colazione in cabina questa volta non ho approfittato ma non trovi più i cartoncini da compilare, ma utilizzi il brcode sui fogli che trovi in cabina il primo giorno. Non so dirti se sono le stesse cose, ma se non sbaglio ScattaCo aveva fatto colazione in cabina, magari ti sa dare più delucidazioni .
;)
 

tiziano

Active member
Seguo il tuo racconto, una cosa ti chiedo, ma se c'erano solo 500 passeggeri perché sono lenti nel servire le colazioni? C'è poco personale di servizio in sala? Grazie.
 

Maryb

Member
Seguo il tuo racconto, una cosa ti chiedo, ma se c'erano solo 500 passeggeri perché sono lenti nel servire le colazioni? C'è poco personale di servizio in sala? Grazie.

Ciao Tiziano, in realtà no, anzi il personale ci è sembrato sovradimensionato soprattutto la mattina , però i primi giorni credo sia stata tutta una novità anche per loro, tra lo spiegare ai passeggeri il da farsi, il passare le tessere per l'ordine di tutti i commensali anche se nella stessa cabina, e poi la passano una seconda volta, che se non ho capito male serve per registrare la tua presenza lì per il protocollo di sicurezza, quindi incide un po' tutto. Se poi prendi l'espresso o qualcosa dal bar si rallenta ancora. Poi spesso quando ti portano il caffè non hanno già sul vassoio lo zucchero, che te lo mettono loro, e quindi aspetti ancora un zig... però già a fine crociera secondo me erano più sciolti ;) e comunque il personale è sempre carino che non ti viene da arrabbiarti o spazientirti... ad esempio una mattina una coppia con bimbi hanno lasciato il tavolo perché probabilmente erano di corsa per l'escursione, nello stesso momento arrivava il cameriere con il pancake e loro si sono scusati se lasciavano lì ma non facevano in tempo, ma non hanno fatto grandi storie.
 

Lella.C.

Member
Ciao, anch'io ti seguo e già approfitto per chiederti informazioni....
Sul ponte mentre prendi un po' di sole, volendo bere qualcosa, c'è la possibilità di ordinare ai camerieri o si deve far da soli andando al bar e poi ritornare nel lettino con le bevande? Inoltre ordinando la colazione in cabina ci sono dei menu' a parte o è lo stesso del ristorante?

No sui ponti esterni non passa nessuno tranne gli addetti alla sanificazione dei lettini e dei corrimani.
per bere devi andare al bar che c'è al ponte 9 di poppa metterti in fila e ordinare.
 

essepi2

Co-Fondatore
Seguo il tuo racconto, una cosa ti chiedo, ma se c'erano solo 500 passeggeri perché sono lenti nel servire le colazioni? C'è poco personale di servizio in sala? Grazie.

Ciao Tiziano, in realtà no, anzi il personale ci è sembrato sovradimensionato soprattutto la mattina , però i primi giorni credo sia stata tutta una novità anche per loro, tra lo spiegare ai passeggeri il da farsi, il passare le tessere per l'ordine di tutti i commensali anche se nella stessa cabina, e poi la passano una seconda volta, che se non ho capito male serve per registrare la tua presenza lì per il protocollo di sicurezza, quindi incide un po' tutto. Se poi prendi l'espresso o qualcosa dal bar si rallenta ancora. Poi spesso quando ti portano il caffè non hanno già sul vassoio lo zucchero, che te lo mettono loro, e quindi aspetti ancora un zig... però già a fine crociera secondo me erano più sciolti ;) e comunque il personale è sempre carino che non ti viene da arrabbiarti o spazientirti... ad esempio una mattina una coppia con bimbi hanno lasciato il tavolo perché probabilmente erano di corsa per l'escursione, nello stesso momento arrivava il cameriere con il pancake e loro si sono scusati se lasciavano lì ma non facevano in tempo, ma non hanno fatto grandi storie.

In realta’ i passeggeri erano 845.
 

Miù

Member
No sui ponti esterni non passa nessuno tranne gli addetti alla sanificazione dei lettini e dei corrimani.
per bere devi andare al bar che c'è al ponte 9 di poppa metterti in fila e ordinare.

Grazie Mary e Lella per le risposte. Peccato....perchè non per mia pigrizia ma secondo me se passassero a prendere le ordinazioni, magari si verrebbero a creare meno file e assembramenti al bar.
Consigliate il deck 2 o il deck 3 Ristorante Taurus?
 

Maryb

Member
In realta’ i passeggeri erano 845.

Grazie essepi per la tua precisazione. I 500 ce li hanno detti dietro nostra domanda a terra, durante una lunga chiacchierata con gli addetti ai lavori in attesa di fare il tampone, noi infatti lavorando all'estero abbiamo dovuto fare il tampone molecolare e aspettare diverse ore. Poi ad essere precisi la cifra che la direttrice di crociera ha dato durante il briefing di fine crociera era che su 600 passeggeri il 90% eravano italiani, quindi io ho pensato che ai 500 imbarcati a Trieste se ne fossero aggiunti solo un centinaio a Bari e ho preso quelle cifre per veritiere. Sono contenta ci fossero più passeggeri e spero di poter leggere presto di un ritorno alla normalità ;)
 

Maryb

Member
Grazie Mary e Lella per le risposte. Peccato....perchè non per mia pigrizia ma secondo me se passassero a prendere le ordinazioni, magari si verrebbero a creare meno file e assembramenti al bar.
Consigliate il deck 2 o il deck 3 Ristorante Taurus?

Per la fila non se ne creava quasi mai una di più di 10 persone, perché comunque chi aveva bisogno aspettava di vederla un po' smaltita e prendeva posto, questo almeno è stata la mia impressione e quello che facevamo noi.
Per il ristorante non saprei dirti la differenza, sicuramente tutto il personale che ci ha servito al deck 2 è molto gentile e disponibile, ma non credo sia questo che tu voglia sapere.
Ora non riesco ma tra domani e dopo cercherò di concludere il diario, gli ultimi due giorni avevo preso solo qualche appunto, quindi saranno ancora più sintetici, credo che comunque si vogliano più che altro informazioni pratiche e le riportero'.
 

Lella.C.

Member
No file non si creavano in più la gente era rispettosa e teneva le distanze. Per quanto riguarda il ristorante non ti so dire in quanto pranzavo e cenavo al ristorante club.
 

tiziano

Active member
Grazie Essepi per la precisazione riguardo al numero dei passeggeri.
 

essepi2

Co-Fondatore
Grazie essepi per la tua precisazione. I 500 ce li hanno detti dietro nostra domanda a terra, durante una lunga chiacchierata con gli addetti ai lavori in attesa di fare il tampone, noi infatti lavorando all'estero abbiamo dovuto fare il tampone molecolare e aspettare diverse ore. Poi ad essere precisi la cifra che la direttrice di crociera ha dato durante il briefing di fine crociera era che su 600 passeggeri il 90% eravano italiani, quindi io ho pensato che ai 500 imbarcati a Trieste se ne fossero aggiunti solo un centinaio a Bari e ho preso quelle cifre per veritiere. Sono contenta ci fossero più passeggeri e spero di poter leggere presto di un ritorno alla normalità ;)

Il numero arriva da fonti ufficiali...ma anch’io prendo per buono quello che mi dicono; eravate comunque pochi!
 

mimmo

Active member
Ciao Miù, ad essere sincera non ho mai visto nessun cameriere avvicinarsi all'area lettini, ed anche noi abbiamo sempre fatto la fila al banco direttamente. In compenso passano sempre i ragazzi addetti alla sanificazione dei lettini. Per la colazione in cabina questa volta non ho approfittato ma non trovi più i cartoncini da compilare, ma utilizzi il brcode sui fogli che trovi in cabina il primo giorno. Non so dirti se sono le stesse cose, ma se non sbaglio ScattaCo aveva fatto colazione in cabina, magari ti sa dare più delucidazioni .
;)

pensavo che era una regola usata solo su Smeralda, invece sara' cosi su tutte le unita navali. personalmente non mi piace affatto...........per fare la colazione in cabina, su Smeralda la puoi fare solo per via telefono al 3333. sono appena sceso
 

Maryb

Member
pensavo che era una regola usata solo su Smeralda, invece sara' cosi su tutte le unita navali. personalmente non mi piace affatto...........per fare la colazione in cabina, su Smeralda la puoi fare solo per via telefono al 3333. sono appena sceso
Buongiorno Mimmo, effettivamente il barcode è solo per leggere il menù e poi devi chiamare per la riservazione.
 

mimmo

Active member
Mi spigo meglio: per ordinare ai bar delle piscine, bisogna andare di persona al banco e portarsi via la consumazione e quasi sempre mettersi in fila e aspettare il proprio turno....questo non mi piace per niente. Invece per farsi servire la colazione in cabina, visto che non usano più il cartaceo, lo puoi fare solo chiamando al 3333. Hanno eliminato anche la colazione il giorno dello sbarco. Mentre prima, ti portavano la colazione anche l’ultimo giorno...... un’altro servizio in meno.
 

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top