• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

disavventura nei mari del nord..e perdita nave per problemi coincidenze aeree.

nautius

New member
Dietro sollecitazione apro questo thread.

Non ne avevo parlato sinora.. perche' non mi piace lamentarmi..e perche' nonostante l'avventura cmq ho fatto una vacanza meravigliosa e imputo le colpe piu' che a costa ad air france... PESSIMA compagnia aerea.. ma discorso che esula un po' da questo forum .... detto questo i fatti.

Agosto 2009... norvegia islanda e scozia con il Magica...

partiamo da Verona io e mia moglie, il volo prevedeva tappa al charles de gaulle di Parigi.. per coincidenza che portava ad amburgo.

Era uno short time.. praticamente avevamo meno di un'ora tra un'aereo e l'altro... e per andare dal terminal di arrivo a quello di ripartenza devi prendere anche un pullman.

Il chekin fatto a verona... era per ambedue gli aerei.. per cui bagagli e imbarco erano automatici a parigi... arriviamo in orario ma ci tengono in aereo una decina di minuti.

una volta scesi ci dirigiamo di corsa al pulmann... e poi al gate... arriviamo circa 20 minuti prima del decollo cmq.... e vediamo una discreta fila.... ci mettiamo in coda e cominciamo a vedere una certa agitazione... e ci rendiamo conto che hanno fatto entrare fino ad un certo punto e poi hanno bloccato.. ci sono altri ragazzi che discutono ci avviciniamo.. sentiamo che dicono che devono andare ad amburgo per la crociera costa e gli rispondo che l'aereo e' pieno e non si puo' piu' entrare...e rimandano ad un gate molto distante da li'....

corriamo tutti assieme.. e lo troviamo deserto.... di corsa al banco airfrance... intanto l'aereo parte... e ci dicono che possiamo avere un posto in quello dopo... che pero' arriva a amburgo mezza ora dopo che la nave e' partita!!!!!

per fortuna i bagagli vengono recuperati e non sono imbarcati e ce li riconsegnano!

febrili telefonate ai numeri verdi costa... nessuno di costa e' presente in aeroporto... e al numero di assistenza non sanno come muoversi.... la cosa si fa' VERAMENTE drammatica....

dopo circa 2 ore all'oscuro di tutto... arriva un'omino segnalato dal numero assistenza... che si presenta come costa ma in realta' e' di airfrance..... il quale sereno sereno ci dice che abbiamo perso l'aereo per colpa nostra.... e che e' partito con 12 posti vuoti... (tanti eravamo quelli che erano rimasti a terra) e che il suo consiglio era tornare a casa e chiedere il rimborso crociera.... potere immaginare il panico... si continua a telefonare a costa e a metterla avanti il fatto che 12 persone non possono dire il falso ed avere perso l'aereo per negligenza!!!!!!! oltretutto arrivavamo da parti di italia diverse… noi da verona gli altri da pisa! alla fine grazie anche l'intervento dell'agenzia di uno degli sfigati... (era anche domenica e per fortuna questo fa' tante crociere e' ottimo cliente e sa' il numero personale del titolare agenzia) costa decide di riproteggerci... il comandante non ha accettato di aspettare anche se alla fine saremmo arrivati solo con un'ora di ritardo.... e l'unica e' prendere un volo per oslo... ci fanno permottare in un 4 stelle a spese loro ma per la cena abbiamo un budget di 30 euro a testa.. superato quello si paga di tasca nostra... io ho preso un caffe' che ha sforato e lo ho pagato!!!!

il giorno dopo di buon'ora.... si riparte per alesund... dove si passa la giornata e si pernotta un'altra volta.... (questa volta non c'e' budget ma menu' fisso) e il* giorno dopo si raggiunge la nave in pulmann a geraingher per l'imbarco....

Questo in sintesi.... ora e' tardi semmai domani e dopo si approfondisce.
 

Ultima modifica:

CostaMagica

Moderator
Direi che è un'inizio piuttosto movimentato...e mi piacerebbe consocere l'evoluzione della vicenda.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Altro che "una certa agitazione". Ma è previsto un presidio della Compagnia negli aeroporti di transito? Certo che la risposta "accusatoria" (colpa vostra) dell'"omino", tornate a casa e fatevi rimborsare, in un simile frangente, non è delle più adatte a calmare l'agitazione e la rabbia, aggiungo io, di chi sta per vedere quasi compromessa la propria vacanza.

E poi, Nautius....?
 

Cokj72

New member
certo, mica sei obbligato a prendere il volo con loro. Io su Dubai mica l'ho preso con loro, volevano 800 euro.

Grazie, pensavo non fosse possibile, sul loro sito se uno fa una prova di prenotazione le due cose sono indivisibili.
 

castway

New member
Grazie, pensavo non fosse possibile, sul loro sito se uno fa una prova di prenotazione le due cose sono indivisibili.

su questo ti do ragione, anche se a volte è capitato di trovarli anche separati. In ogni caso in agenzia riescono a farlo separato, oppure anche nei vari siti puoi decidere se prenderlo o no.
 

T

tano

Guest
Arrivare a Pargi ed avere un volo con un´ora di differenza é una pazzia !!!!!
Charles de gaulle é catastrofico e Orly é un po´meglio, ma poi ci vuole quel benedetto piumino. Ma anche muoversi a Charles de Gaulle movimento di bus interno nel 2010 é una cosa da pazzi !!!!
Comunque con un´ora di differenza ´da aereo all´altro, siete stati fortunati con le valigie e aggiungo .....avete avuto un piccolo problema.

Un saluto.
 

castway

New member
Arrivare a Pargi ed avere un volo con un´ora di differenza é una pazzia !!!!!
Charles de gaulle é catastrofico e Orly é un po´meglio, ma poi ci vuole quel benedetto piumino. Ma anche muoversi a Charles de Gaulle movimento di bus interno nel 2010 é una cosa da pazzi !!!!
Comunque con un´ora di differenza ´da aereo all´altro, siete stati fortunati con le valigie e aggiungo .....avete avuto un piccolo problema.

Un saluto.

lo penso anche io, avendo bagagli ma soprattutto in aeroporti così grandi rifiuto sempre coincidenze così strette anche se alla fine sono le compagnie stesse che le propongono. Preferisco però stare buttato in aeroporto 2/3/4 ore e stare tranquillo piuttosto che mettermi a fare le corse o gli scongiuri per un eventuale ritardo
 

Ma se l' aereo non era in overbooking e voi eravate in fila perché non vi hanno fatto salire?
 

nautius

New member
eccomi... approfondisco!!!

allora prima di tutto il trasferimento (aereo e pulmann da e per aeroporti) era nel pacchetto crociera.. quindi organizzato tutto da costa.

Inizialmente (ho prenotato circa un'anno di anticipo) come vettore aereo c'era luftansa (vettore poi usato per ricoprirci e portaci alla nave 2 gg dopo) poi e' stato cambiato in airfrance e cmq sia luftansa sia airfrance erano sempre con cambio a parigi... mai visto il volo diretto.... ovviamente sono questioni commerciali.

vi dico come la vedo io....

mancanza GRAVISSIMA di costa e' non avere NESSUNO che presidia gli aeroporti di coincidenza... per lo meno nel nostro caso.... noi arrivavamo da verona, gli altri da pisa e tutti avevamo una hostess nell'aeroporto di partenza... anche di buon'ora la mattina.... che non serviva praticamente a nulla.. se non ad augurarci buon viaggio... cmq gradito!

ma a Parigi dove oltretutto non si parla la nostra lingua... e per quanto si sappia l'inglese in quei frangenti e' molto difficile districarsi e basta una parola non capita a fare crollare tutto... una hostess che sappia perfettamente il francese italiana... CREDO sarebbe di obbligo.... invece che fare destreggiare i PROPRI PASSEGGERI con la lingua inglese... oltretutto in mezzo a nazionalisti francesi che apposta dicono 2 parole inglesi e 4 francesi!!!!!!! (credo in questo frangente anche per convenienza!!)

L'omino che e' arrivato DIPENDENTE airfrance... cosa che dimostra come costa non sia ASSOLUTAMENTE organizzata su parigi nemmeno con una persona da inviare dopo piu' di 2 ore... era francese.. e parlava SOLO francese o inglese... mi immagino se invece che 12 fosse stata una copia di anziani che non sanno le lingue come si sarebbero trovati!!!!

Per quanto riguarda l'aereo... alla fine ci siamo un po' tutti convinti a malincuore che e' stato un dispetto di chi era al gate (un uomo di colore e una ragazza ambedue francesi) che hanno chiuso il gate ben sapendo che c'erano i nostri posti... perche' vi assicuro con non sono ancora riuscito a spiegarmelo pure io... quello che e' CERTO e' che altri passeggeri arrivati solo 5 minuti prima di noi... e qualche persona piu' avanti della fila.. sono saliti regolarmente... si sono imbarcati regolarmente e hanno testimoniato che c'era i 12 posti VUOTI.... cosi' come hanno testimoniato che hanno visto chiudere il cancello dietro di loro.. lasciando a terra gli altri che avevano fatto il viaggio assieme da pisa!!! ci ha salvato quello... se non fossimo stati in 12 noi e avessimo avuto le testimonianze di chi e' salito e si e' imbarcato ed e' stato interrogato a bordo su cosa era accaduto.... costa non so' se ci riproteggeva perche' la versione di airfranc e' che abbiamo perso NOI per colpa,negligenza o consapevolemente l'aereo... che ha voltato con 12 persone in meno.. causandogli anche problemi nel booking visto il periodo.. letto PERSONALMENTE il fax inviato a costa!!!!!!!!!!

parliamo del DOPO..... personalmente mi sono sentito ampiamente soddisfatto del comportamento di costa.

ci ha fatto volare su aerei decenti... ci ha ospitato in alberghi completamente all'altezza nelle 2 sere (a parte la pezzentata dei 30 € che probabilmente e' la trovata di qualche cretino che ha gestito la nostra pratica... convinto che la colpa era nostra) e ci ha messo a disposizione hostess per accompagnarci sia a Oslo.. che ad Alesund.... in particolare ad Alesund.. una specie di fotomodella con coscie di 2,5 metri... simpaticissima,italianissima e che ci ha spiegato molto del luogo... e accompagnati un po' in giro durante il giorno di sosta.. anche se non era prevista ovviamente escursione o altro.... cmq io ero gia' a posto dopo avere visto l'hostess.... potevo anche stare in albergo!!! :)

una volta arrivati a bordo siamo stati ascoltati pazientemente... come immaginate molti erano scatenati.. apriti cielo.... costa qui costa la'.... vacanza rovinata, innetti,spese di telefono.... bla bla bla.. sacrosante parole... ma l'esagerazione la trovo sempre sbagliata... soprattutto quando esasperante!!!!

Ci e' stata messa a disposizione una hostess personale molto gentile... ci hanno fatto comodamente in una sala riservata un brifing una volta arrivati a bordo.. per capire cosa era successo...per informarci della crociera.. per dirci cio' che avevamo perso nelle conferenze di benvenuto e di presentazione.. ci hanno registrato le carte di credito e per chi assegni o contanti comodamenti seduti nella sala con il direttore finanziario che espletava la cosa personalmente e che ha risolto oltretutto un problema con una carta in 10 minuti.. con una telefonata e via telematica.

siamo stati ricevuti nell'ufficio del comandante dal comandante in persona.. che ha ascoltato la nostra storia... per l'ennesima volta.... ci ha detto che non sapeva nulla...e che ci avrebbe aspettato (qui mi e' sembrato tutto uno scarica barile.. ma vabbe') e poi ci ha offerto il coktail di benvenuto nella plancia della nave... mettendosi a dispozione assieme agli ufficiali di guardia per piu' di un'ora illustrando molto della nave,dei comandi,della sua vita di bordo e tutte le domande ovvie che si rivolgono in questi frangenti.. il tutto con 2 camerieri che servivano vino e tartine a volonta' da una tavola imbandita appositamente sull'aletta di dritta...... incontro MERAVIGLIOSO che conservero' per sempre nel cuore.. e che A ME ha fatto dimenticare tutto.. ovviamente no a molti altri... che vedono SOLO lo sconto e BASTA!!!!

Per finire ci e' stata offeta una cena al ristorante a pagamento.. e dimenticavo nel briefing iniziale e' arrivato anche il capo maitre che ha ricevuto le nostre richieste... ha acconsentito a metterci in un tavolo tutti assieme visto che oramai eravamo amici vista la disavventura... nonostante fosse difficile gestire un tavolo da 12 persone... e nella posizione migliore del ristorante.. come preteso da chi gia' conosceva la nave.

Insomma INNEGABILMENTE la compagnia ha avuto le sue colpe.... ma per mio modo di vedere ha cercato di prendersele.... e non ho partecipato poi alla azione legale intentata da alcuni del gruppo per ottenere ALMENO lo sconto del 40% del biglietto oltre a quello ottenuto.. ritenuto risibile e superficiale nonche' economicamente conveniente per costa.

La causa credo stia andando avanti... non penso ottengano nulla.. se non un po' di mangiamento di fegato... cmq contenti loro...........

Concludo dicendo che chi veramente si e' DISTINTO per incopenza,pressapochismo,mala gestione e incuria verso i suoi passeggeri e' airfrance compagnia che ritengo PESSIMA e con la quale non volero' mai piu'.
 

Almeno hai visto anche Oslo :D

Sono d' accordo con il fatto che CDG per i transiti stretti sia peggio di Fiumicino, soprattutto se si deve cambiare Terminal; però mi sembra strano che vi abbiano chiuso il gate in faccia...


Mi chiedo come abbia fatto Costa per un volo in Germania ad affidarvi ad Air France (che ha pochi voli su Amburgo e che opera da CDG che non eccelle sui transiti brevi) e non a Lufthansa...
 

vacanziera79

New member
Penso anche io che la disavventura vissuta sia stata terribileee e di estrema ansia visto che avete perso la nave!! :-((
Penso però che il comportamento e la gestione successiva di Costa sia stata lodevole e di grande apprezzamento trattandovi molto bene e sdebitandosi per il disservizio provocatovi, siete successivamente stati coccolati a dovere e credo che tu abbia fatto benissimo a non richiedere nulla di più ed a non intentare nessuna causa legale... mi sembra che Costa abbia ammesso le sue colpe e si sia comportata bene nei vostri confronti!
Alla fine è stata trovata un'ottima soluzione per sopperire alla sfortuna/disservizio!!
Un saluto,
 

estiarte

New member
tutto è bene quel che finisce bene...
alla fine l'hai presa bene, inutile andare per vie legali..
 

nautius

New member
devo pero' spezzare una lancia per i miei conpagni di avventura.. che avevano piu' ragioni di me di senrtirsi male.... alcuni erano giovani in viaggio di nozze (io ho 44 anni non sono vecchio... ma un po' di pelo lo ho messo).

Per loro l'investimento per una crociera e' stato decisamente piu' pesane che per me... e doveva essere quello che DEVE essere un viaggio di nozze...allegro e spensierato....

Quando al CDG ci siamo ritrovai con quello SQUALLIDO individuo di airfrance che voleva fare la bella figura di risolvere la situazione fregandoci e limitando i danni per la compagnia.... ci ha detto papale papale.. che BONTA' LORO ci riproteggevano senza spese per tornare ai nostri aeroporti di destinazione... e che anche se dura era meglio perdere la crociera per poterla avere rimborsata che rischiare e smenarci pure tutti i soldi... e' stato un momento veramente terribile... 2 delle ragazze sono scoppiare a piangere sedute sulle valige... e abbiamo perso tutti anni di vita... si parla dei primi di agosto... voleva dire perdere la vacanza.. per me aspettata da mesi... per gli sposini la vacanza della vita!!!! io non condivido le loro azioni.. ma le capisco...... mi sono sentito mancare io.. figuriamoci loro.

Fortunatamente dopo un minuto di scoramento abbiamo deciso di fare fronte comune... e di cacciare quello squallido gioppino... e di attaccarci ai telefoni per risolvere con costa.. e si e' rintracciato l'agente di viaggio che deve avere toccato le giuste corde e persone che hanno autorizzato il proseguimento del viaggio.

Sicuramente a costa il giochino e' costato....gia' bene cosi'!!!! 12 persone in giro per la norvegia (a proposito oslo non lo abbiamo visto... siamo rimasti in aeroporto 5 ore ,se ricordo bene, per la concidenza con alesund... la riprotezione ESATTA e' stata:

amburgo.... dove siamo arrivati oramai a pomeriggio inoltrato.... pulmino ed albergo a pochi km dall'aeroporto.. per cui neppure amburgo.. ma un quartiere esterno... dove e' stata possibile solo una passeggiata...

il giorno dopo aeroporto... oslo.... arrivati la mattina e il pomeriggio volo per alesund.. pulmino... albergo... giretto per alesund.. cena.. e la mattina pulmann per la nave.

in agosto i voli alternativi e gli alberghi all'ultimo minuto non glieli hanno certo regalati.. cosi' come le hostess che ci hanno accompagnati, i pulman e tutto il personale impiegato.

per quelli "mi pare strano" siete liberi di non credermi... i fatti si sono svolti ESATTAMENTE cosi'.... non li avevo nemmeno scritti.. e fatto sotto sollecitazione... mi spiace ci sia sempre qualcuno che si fa' domande.... le cose a volte paiono strane.... ma succedono.

Ancora oggi mi chiedo PERCHE' ci hanno chiuso il cancello in faccia SENZA RAGIONE.. e con l'aereo che era con i posti vuoti.. e loro SICURAMENTE lo sapevano... che vi devo dire?
 

T

tano

Guest
Nautius ti ho letto ieri, il mio massimo ringraziamento per quello che hai raccontato.
La tua testimonianza é validissima, perche é interessante sapere quando le cose non vanno.

Un saluto.
 

U

unochenavigaverament

Guest
tutto è bene quel che finisce bene...
alla fine l'hai presa bene, inutile andare per vie legali..

io penso che sia difficle avere un Hostess per ogni aeroporto di transito, se non impossibile. Esiste qualche altra forma di vacanza che non sia una crociera che garantisca questo servizio? domando perche' non so!
 

Questo servizio potrebbe fornirlo la compagnia aerea, che già lo fa automaticamente se si è in ritardo dal volo precedente (parlo per Lufthansa, le altre credo facciano lo stesso)
 

Top