• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Disordini in Tunisia..

mamari

New member
Ciao a tutti, una domanda sull'itinerario che farà la Magica in partenza il 15 gennaio..secondo la vostra esperienza, nel caso la situazione in Tunisia continuerà così, ci sarà la possibilità che la nave non farà la fermata prevista a Tunisi? E' già capitato che si modificasse il tragitto in base a disordini in terre straniere? Grazie per le risposte...
 

Rodolfo

Super Moderatore
Può succedere che per motivi di sicurezza od opportunità lo scalo venga cancellato. Dipende dall'evoluzione della situazioni nei prossimi giorni. La scorsa primavera i disordini di Atene portarono a qualche cancellazione e modifiche di itinerario; a Marsiglia qualche mese fa le navi non potevano entrare nel porto stante le agitazioni dei portuali, ma in quel caso le navi rimanevano alla fonda. Possono anche essere scelte dell'ultimo momento; nel caso di Marsiglia, forse il cattivo tempo avrebbe sconsigliato anche scalo alla fonda.
 

vacanziera79

New member
Per la tutela e salvaguardia degli ospiti e del personale in servizio, è giusto modificare l'itinerario se le circostanze "locali" possano mettere a rischio l'incolumità delle persone trasportate a bordo!! Sarà il Comandante a decidere il da farsi...
 

prof

Staff Member
Al momento i disordini, purtroppo anche con numerose vittime, sono nell'interno di questo Paese. A Tunisi la situazione è tranquilla
 

Cokj72

New member
domandona ??!!!!!
Se non erro nelle crociere di Magica, Tunisi è l' unico porto extra-ue. I negozi duty-free a bordo possono essere aperti solo se l' itinerario comprende uno scalo extra-ue, se lo scalo salta durante la crociera penso che i DF potranno essere aperti, ma se la crociera prevedesse già alla partenza la mancanza di questo scalo (non sostituito da un altro scalo extra-ue) i negozi DF di bordo che faranno?
 

Rodolfo

Super Moderatore
Che io sappia, i negozi rimangono aperti, ma non vengono vendute le sigarette, che vengono celate anche alla vista.
 

stefy72

New member
Ciao a tutti, una domanda sull'itinerario che farà la Magica in partenza il 15 gennaio..secondo la vostra esperienza, nel caso la situazione in Tunisia continuerà così, ci sarà la possibilità che la nave non farà la fermata prevista a Tunisi? E' già capitato che si modificasse il tragitto in base a disordini in terre straniere? Grazie per le risposte...

Io partirò a giugno, con scalo ad Alessandria d'Egitto....dove porteremo i bambini a vedere le piramidi. Ora sono demoralizzata nel vedere i disordini che ci sono in Egitto, e spero che questo non pregiudichi la nostra escursione!!!
 

prof

Staff Member
Oggi scontri anche a Tunisi, aggredita una troupe del Tg3. Purtroppo pare che ci siano anche cinque morti
 

mariaefiglio

Active member
al momento mi sa che le escursioni sia a Tunisi che in Egitto siano a rischio
certo che il peggio è per le vittime e le loro famiglie
 

zambola25

New member
Io partirò a giugno, con scalo ad Alessandria d'Egitto....dove porteremo i bambini a vedere le piramidi. Ora sono demoralizzata nel vedere i disordini che ci sono in Egitto, e spero che questo non pregiudichi la nostra escursione!!!

Anche io a febbraio farò la crociera con Magnifica con scalo ad alessandria.. speriamo che se continua a essere a rischio come adesso, il comandante cambi rotta fermandosi in un altra zona! :( altrimenti mi sa che non scenderemo!
 

Hermy

New member
Dove potrebbero spostare lo scalo di Alessandria?

(Scusate la leggerezza della domanda, ovviamente la situazione è drammatica e come tale va considerata :( )
 

mamari

New member
Io ho veramente paura...ho paura che attraccando al porto di Tunisi ci possa essere un attacco contro i turisti...appunto indesideratoi in un momento così drammatico...ho bimbi piccoli e sinceramente non so se sabato partirò..ho chiamato Costa e mi hanno detto che "se la vita dei passeggeri non è in pericolo, lo scalo si farà comunque..." ma vi sembra normale? riporto anche la notizia della Farnesina..
18.21 - Farnesina invita a prudenza italiani in Tunisia
L'ambasciata d'Italia a Tunisi invita i connazionali residenti in Tunisia ad "astenersi dal frequentare i luoghi di assembramento e di non uscire dopo il tramonto, se non per reali necessità".

il problema è che Costa pur di non rinunciare ai soldi per le escursioni magari non rinuncerà a fermarsi..logico che non scenderò, ma io ho paura a stare proprio al POrto...trovo sia pericolosissimo. Aiutatemi! Consigliatemi!
 

mamari

New member
è logico che l'escursione è un suicidio...ma credo che sia moto pericoloso anche arrivare al Porto con la nave...potrebbero fare una rivolta e occupare la nave...non c'è da scherzare...
 

Magellano

Utente livello Platinum
Non comprendo un fattore della tua riflessione: non vuoi partire per i disordini, ma temi che la nave venga attaccata in porto?? Posso comprendere perfettamente che si abbiano timori a scendere a terra, ma non partire proprio in crociera non capisco che senso possa avere. La crociera sarà bellissima anche se decidi di non scendere a terra in Tunisia. Che si tema a rimanere a bordo mi sembra eccessivo e la risposta da parte della compagnia comunque in linea con la legittimità delle proprie posizioni.
 

Rodolfo

Super Moderatore
il problema è che Costa pur di non rinunciare ai soldi per le escursioni magari non rinuncerà a fermarsi..logico che non scenderò, ma io ho paura a stare proprio al POrto...trovo sia pericolosissimo. Aiutatemi! Consigliatemi!

Secondo me questo aspetto è piuttosto riduttivo; per un po' di soldi delle escursioni, la Compagnia mette a repentaglio l'incolumità delle persone o peggio? Con tutto quello che può succedere dopo? La compagnia lavora in stretto contatto con la Farnesina e le decisioni sono prese sulla base degli eventi. In ogni caso giustamente, se uno vive la situazione con ansia e si preoccupa di quanto può succedere, ancor di più se si viaggia com bambini, e trasforma la crociera in un incubo, meglio lasciar perdere.
 

Magellano

Utente livello Platinum
Personalmente mi fido molto delle attenzioni della compagnia e delle loro valutazioni. Niente potrebbe remunerare un incidente occorso ad escursionisti durante lo scalo. Ho avuto occasione di essere a bordo quando nel 2006 si verificarono scontri in Libia presso l'ambasciata italiana, per la vicenda della maglietta leghista.. Capite che in quell'occasione la situazione era ancora più a rischio potenzialmente, perchè il risentimento era antitaliano e la nave con bandiera italiana avrebbe attraccato a Tripoli due giorni dopo. A bordo la comunicazione è stata massima e Costa si è riservata di decidere all'ultimo momento, su suggerimento e con consultazione degli Esteri. Alla fine siamo scalati regolarmente, sebbene qualcuno non si sentisse di scendere a terra. Ma toro a ripetere, pur limitandomi a fornire un opinione strettamente personale, che star fermi in porto con la nave non comporti rischio alcuno.
 

prof

Staff Member
A Tunisi è stato imposto il coprifuoco, ci sono stati scontri e saccheggi anche in centro. Mi sembra probabile, se la situazione non dovesse tornare normale, che la tappa della crociera salti e venga sostituita con altro scalo
 

mamari

New member
grazie a tutti per i consigli...siete molto gentili. Vi farò sapere come è andata! Ciao a tutti...
 

Top