• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Giro del Mondo 2020

essepi2

Co-Fondatore
Deliziosa sta ultimando il Giro del Mondo. Oggi e’ in Australia a Fremantle. Credo che le difficolta’ fino ad ora, da fine febbraio, non siano state poche. Dovrebbe ripartire oggi Ed avrebbe dovuto fare alcuni scali nell’Oceano Indiano, in India, penisola arabica, Giordania, Israele e Grecia: sappiamo fin da ora che tutti gli scali citati sono chiusi, quindi e’ presumibile che la nave affrontera’ una lunghissima navigazione, facendo soste solo per rifornimenti, carburante e provviste alimentari, per rientrare in Italia. Certamente a bordo la situazione e’ tranquilla. Per chi aveva prenotato l’intero giro credo la noia sara’ il sentimento piu’ diffuso. L’importante e’ che tutto proceda per il meglio e che tutti possano rientrare senza problemi e patemi. Sul sito di Costa e’ ancora in vendita l’ultima tratta del Giro del Mondo, da Port Victoria a Venezia: spero si tratti di una dimenticanza.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Ma l'Australia non ha i porti chiusi? Come mai la nave è a Perth? Da lì partirà per Port Louis dove dovrebbe arrivare il 24, sempre che.......
 

essepi2

Co-Fondatore
Ma l'Australia non ha i porti chiusi? Come mai la nave è a Perth? Da lì partirà per Port Louis dove dovrebbe arrivare il 24, sempre che.......

Forse non possono scendere. I porti seguenti della crociera sono tutti chiusi.
 

Blueyes

New member
Una nave in giro per il mondo isolata per giorni e giorni, senza porti sicuri per paura di essere contagiati.... roba da film!
 

essepi2

Co-Fondatore
Ma l'Australia non ha i porti chiusi? Come mai la nave è a Perth? Da lì partirà per Port Louis dove dovrebbe arrivare il 24, sempre che.......

La nave aveva fatto scalo ad Albany e da li erano partite escursioni in overnight. Lo scalo a Fremantle era solo,per imbarcare quelli che avevano fatto l’escursione con overnight. Questi passeggeri Sono stati messi in quarantena nelle loro cabine per sicurezza. Se nulla succedera’ nei prossimi 9 giorni tutti a bordo saranno tranquilli. Si prospetta un lungo periodo di navigazione, almeno una ventina di giorni, per rientrare.
 

essepi2

Co-Fondatore
Per ora tutto tranqjillo a bordo del Deliziosa. I passeggeri rientrati dall'oveland ad Albany skno tuttora in quaeantena nelle loro cabine ma senza alcun problema. Si stanno cercando, se e esistono, di far rientrare i passeggeri in anticipo tramite eventuali voli, onde evitare loro una lunga navigazione ( ndr: a mio avviso restare a bordo oggi la vedo come la situazione migliore! ) ma l'opzione ad oggi e' praticamente irrealizzabile visto il blocco di tutti i voli e la chiusura dei confini da parte degli stati.
A bordo sono trattati molto bene, coccolati anche piu' del dovuto e regna grande armonia! Credo siano ottime notizie.
 

Blueyes

New member
Per ora tutto tranqjillo a bordo del Deliziosa. I passeggeri rientrati dall'oveland ad Albany skno tuttora in quaeantena nelle loro cabine ma senza alcun problema. Si stanno cercando, se e esistono, di far rientrare i passeggeri in anticipo tramite eventuali voli, onde evitare loro una lunga navigazione ( ndr: a mio avviso restare a bordo oggi la vedo come la situazione migliore! ) ma l'opzione ad oggi e' praticamente irrealizzabile visto il blocco di tutti i voli e la chiusura dei confini da parte degli stati.
A bordo sono trattati molto bene, coccolati anche piu' del dovuto e regna grande armonia! Credo siano ottime notizie.

Hai ragione, in fondo di sicuro anziani in nave ce ne sono, è meglio che restino a bordo se non ci sono contagi in corso; non è cinismo ma puro calcolo, per alcuni di loro potrebbe essere mortale se infettati dalla uscita dalla nave fino casa loro.
Ma anche per tutti gli altri è un isolamento insolito ma efficace.
 

essepi2

Co-Fondatore
Le notizie che scrivo arrivano da bordo da parte di un passeggero, Daniele L. S., che accompagnato dalla moglie, sta portando a termine il Giro e che gentilmente mi sta tenendo aggiornato sulla situazione.
Lo ringrazio!
 

essepi2

Co-Fondatore
Ieri hanno riaperto il teatro, su 4 turni per lasciare spazio tragli spettatori. Invito a misurarsi la gemperatura, ponte per ponte, invito non obbligo: si inizia dal ponte 1.
 

Gabriele C.

Active member
Le notizie che scrivo arrivano da bordo da parte di un passeggero, Daniele L. S., che accompagnato dalla moglie, sta portando a termine il Giro e che gentilmente mi sta tenendo aggiornato sulla situazione.
Lo ringrazio!

Grazie a te Maurizio per questi aggiornamenti, riferiti ad una situazione veramente insolita e, direi, unica.
Penso anch'io che la soluzione migliore per i giromondisti sia quella di restarsene tranquilli e sereni a bordo fino al giorno del rientro, senza voler andarsene prima.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Ma rischiano di farsi più di un mese di continua navigazione se le cose vanno come stan andando. Dura fino al 26 aprile a Venezia.
 

essepi2

Co-Fondatore
Ma rischiano di farsi più di un mese di continua navigazione se le cose vanno come stan andando. Dura fino al 26 aprile a Venezia.

Arriveranno forse qualche giorno,prima dato che salteranno alcuni scali, ma per come la vedo io forse e’ meglio cosi’’, se a bordo sono tutti sani.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Probabile, anche se soste tecniche ne dovrà fare qualcuna, ma sempre tanti sono e con l"angoscia di sapere cosa succederà una volta giunti a destinazione, che potrebbe anche non essere Venezia, ma chissà; speranza remota, che per quella data sia cambiato qualcosa, in meglio.
 

paolocecchi

New member
dai invece speriamo che sia tutto finito ,che i giramondisti stiano sempre tutti bene, che questo stramaledetto virus non sappia nuotare per poterli raggiungere e che non possano sbarcare a venezia perché e' tutta piena di turisti che intasano canali e calli una volta tolti i tornelli...un sogno..
 

essepi2

Co-Fondatore
Probabile, anche se soste tecniche ne dovrà fare qualcuna, ma sempre tanti sono e con l"angoscia di sapere cosa succederà una volta giunti a destinazione, che potrebbe anche non essere Venezia, ma chissà; speranza remota, che per quella data sia cambiato qualcosa, in meglio.

Ad oggi credo che non abbiano altre scelte. Uno sbarco anticipato sarebbe quasi impossibile per la chiusura di porti ed aeroporti. Per le soste tecniche non ci sarebbero problemi perche' alcuniporti sarebbero disponibili ad accosti o rifornimenti all'ancora. Se Deliziosa arriva con nessuno contagiato non vedo perche' rifiutarla, avfebbero più da perdere i pax che la citta'. Poi penso che i pax verrebbero rimpatriati con voli speciali e verrebbero costituiti dei corridoi di trasporto speciali. Certo sarebbe comunque una situazione irta di difficolta'. Non oso immaginare la pressione alla quale e' sottoposta Costa in questo periodo.
 

Ultima modifica:

Rodolfo

Super Moderatore
Soste tecniche riferite ai tempi di percorrenza non all'impossibilità di effettuare.
 

essepi2

Co-Fondatore
Soste tecniche riferite ai tempi di percorrenza non all'impossibilità di effettuare.

Aveva ancora 10/12 scali. Non bo idea che autonomia abbia: credo se utilizza bunker normale, molta, ma se usa quello a basso tenore non molta. Il problema potrebbe ezsere forse reperire i beni alimentari.
Non so se tutti a bordo capiscono com'e' la situazione e siaccontentano di pasti frugali. In ogni caso penso sara' un giro che verra' rimborsato.
 

Top