• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Green pass…servira’ per imbarcarsi?

essepi2

Co-Fondatore
Sembra che da settembre per salire in nave ( definizione generica ) sara’ necessario essere in possesso del Green Pass, che vuol dire molte cose…vaccinazione completa, tampone nei giorni precedenti, guarigioni dal Covid.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Già il fatto che sia da settembre è una ....... O serve o non serve. Che senso ha per le navi, e altri mezzi da settembre, mentre per i musei da subito.
 

Massi1974

Active member
Sembra che da settembre per salire in nave ( definizione generica ) sara’ necessario essere in possesso del Green Pass, che vuol dire molte cose…vaccinazione completa, tampone nei giorni precedenti, guarigioni dal Covid.

Il green pass è cambiato o sbaglio? L'unico valido è quello rilasciato dopo la completa vaccinazione quindi in teoria equivale a dire che solo chi è completamente vaccinato potrà salire? Boh, chi ci capisce qualcosa è bravo..
 

Elide

Member
Sembra che da settembre per salire in nave ( definizione generica ) sara’ necessario essere in possesso del Green Pass, che vuol dire molte cose…vaccinazione completa, tampone nei giorni precedenti, guarigioni dal Covid.

Finalmente!!!!...Speriamo davvero!
Se così fosse non potremo recuperare una totale libertà di movimento ma sicuramente molte restrizioni subiranno un alleggerimento e anche viaggiare sarà più gradevole!
Personalmente non vedo l'ora!
Speravo ci si arrivasse anche prima!
Purtroppo la mediazione politica per raggiungere questi traguardi, è lunga ed estenuante.
L'importante comunque è che ci si arrivi.
 

maria73

Active member
Il green pass è cambiato o sbaglio? L'unico valido è quello rilasciato dopo la completa vaccinazione quindi in teoria equivale a dire che solo chi è completamente vaccinato potrà salire? Boh, chi ci capisce qualcosa è bravo..

Se una persona non ha completato il ciclo, dovrà fare un tampone.
 

Silviola

Member
Io credo che non cambierà nulla: di fatto già oggi per salire in nave è richiesto green pass, anche se non viene menzionato. Pensiamoci: il green pass si ottiene con vaccinazione, o tampone o guarigione dal covid: ad oggi si sale a bordo solo o con vaccinazione o se non vaccinati con tampone . Quindi nulla di diverso! Detto questo se tutti i passeggeri fossimo vaccinati io mi sentirei più sicura!
 

Morgana87

Member
Il green pass è cambiato o sbaglio? L'unico valido è quello rilasciato dopo la completa vaccinazione quindi in teoria equivale a dire che solo chi è completamente vaccinato potrà salire? Boh, chi ci capisce qualcosa è bravo..

Mi sono persa qualcosa...il green pass cambierà???
Quindi mi confermate che per salire a bordo, da settembre, sarà necessario il green pass ottenuto eseguendo almeno una dosa di vaccino + un tampone oppure aver completato il ciclo vaccinale?
Quindi non esisterà più il green pass per chi è guarito e ha il triplo degli anticorpi di uno a cui il vaccino ha fatto il solletico (ne conosco più di qualcuno!)?

Bene...molto bene, facciamo enormi passi avanti.
 

Morgana87

Member
Io credo che non cambierà nulla: di fatto già oggi per salire in nave è richiesto green pass, anche se non viene menzionato. Pensiamoci: il green pass si ottiene con vaccinazione, o tampone o guarigione dal covid: ad oggi si sale a bordo solo o con vaccinazione o se non vaccinati con tampone . Quindi nulla di diverso! Detto questo se tutti i passeggeri fossimo vaccinati io mi sentirei più sicura!

È quello che pensavo anche io...il tampone due gg prima di imbararcsi era già praticamente un green pass, ma qui sopra stanno scrivendo che non ci sarà più il green pass per i guariti e per i tamponati 48h prima, ma solo quello per i vaccinati.
Tornando alla tua affermazione...Io mi sentirei al sicuro solo tra i guariti....ho visto troppi colleghi con cicli vaccinati completi fare gli splendidi per poi ammalarsi e contagiare gli altri vaccinati come loro che si sentivano invincibili.
 

essepi2

Co-Fondatore
È quello che pensavo anche io...il tampone due gg prima di imbararcsi era già praticamente un green pass, ma qui sopra stanno scrivendo che non ci sarà più il green pass per i guariti e per i tamponati 48h prima, ma solo quello per i vaccinati.
Tornando alla tua affermazione...Io mi sentirei al sicuro solo tra i guariti....ho visto troppi colleghi con cicli vaccinati completi fare gli splendidi per poi ammalarsi e contagiare gli altri vaccinati come loro che si sentivano invincibili.

Li sopra si sta scrivendo cio’ che porta al rilascio di un green pass come specificato in siti ufficiali:

Green Pass non viene rilasciato a tutta la popolazione in modo indistinto, è necessario essere in possesso di determinati requisiti per poterlo richiedere.

Quali sono questi requisiti? Li elenchiamo di seguito:
  • Aver fatto la vaccinazione anti COVID-19. In caso di una somministrazione sulle due previste, il Green Pass può essere richiesto ma avrà una validità fino alla seconda dose. A quel punto, verrà rilasciato un secondo certificato.
  • Essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore. Il test deve essere eseguito da un centro autorizzato, e registrato sulla piattaforma centralizzata.
  • Essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi. Anche in questo caso, deve essere certificato.
Se non hai nessuno di questi requisiti, non puoi richiedere il Green Pass.
 

essepi2

Co-Fondatore
Il green pass è cambiato o sbaglio? L'unico valido è quello rilasciato dopo la completa vaccinazione quindi in teoria equivale a dire che solo chi è completamente vaccinato potrà salire? Boh, chi ci capisce qualcosa è bravo..

Non e’ cambiato, comprende tutte le situazioni che ho citato.
 

Morgana87

Member
Li sopra si sta scrivendo cio’ che porta al rilascio di un green pass come specificato in siti ufficiali:

Green Pass non viene rilasciato a tutta la popolazione in modo indistinto, è necessario essere in possesso di determinati requisiti per poterlo richiedere.

Quali sono questi requisiti? Li elenchiamo di seguito:
  • Aver fatto la vaccinazione anti COVID-19. In caso di una somministrazione sulle due previste, il Green Pass può essere richiesto ma avrà una validità fino alla seconda dose. A quel punto, verrà rilasciato un secondo certificato.
  • Essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore. Il test deve essere eseguito da un centro autorizzato, e registrato sulla piattaforma centralizzata.
  • Essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi. Anche in questo caso, deve essere certificato.
Se non hai nessuno di questi requisiti, non puoi richiedere il Green Pass.

Conosco, ovviamente, le modalità per richiedere un green pass...ma Massi1974 aveva scritto che le regole stanno per cambiare, cosa che hai poi smentito anche tu nel tuo secondo messaggio. Credevo fosse in possesso di informazioni dell'ultim'ora che a me, comune mortale, sfuggivano.

Ma resta una domanda alla quale forse puoi rispondere tu che sei più a contatto con le Compagnie:

Non sono vaccinata e non ho avuto il covid negli ultimi 6 mesi, ho il green pass ottenuto 48h prima di imbarcarmi, il giorno d'imbarco vengo sottoposta ad ulteriore tampone, quindi per 48h sono libera di mangiare in tutti i ristoranti, usare la spa, andare al teatro ed eventualmente alla piscina al coperto della nave. Passate le 48h verrò sottoposta ad ulteriore tampone e dovrò riscaricare sempre un nuovo green pass, ogni 48h così fino alla fine della crociera? La nave è tra le strutture autorizzate ad eseguire tamponi volti al rilascio del green pass?Ho dei seri dubbi in merito. Verrà fatto a spese mie o della Compagnia?Perché finora le Compagnie "offrivano" i tamponi di inizio e metà crociera poichè obbligatori...

Altra domanda: la nave non è equiparata ad una struttura alberghiera giusto?Perché al momento per soggiornare in Hotel non è necessario essere in possesso del certificato verde. Ancora da scegliere il nodo riguardante i ristoranti al coperto degli Hotel, sul quale il governo non si è pronunciato.

Help!
 

Ultima modifica:

Massi1974

Active member
Conosco, ovviamente, le modalità per richiedere un green pass...ma Massi1974 aveva scritto che le regole stanno per cambiare, cosa che hai poi smentito anche tu nel tuo secondo messaggio. Credevo fosse in possesso di informazioni dell'ultim'ora che a me, comune mortale, sfuggivano.

Help!

Io da comune mortale so che già da inizio luglio parlavano di rilasciare il green pass solo con la seconda dose di vaccino, e secondo me lo faranno, pensavo lo avessero già fatto.
 

essepi2

Co-Fondatore
Conosco, ovviamente, le modalità per richiedere un green pass...ma Massi1974 aveva scritto che le regole stanno per cambiare, cosa che hai poi smentito anche tu nel tuo secondo messaggio. Credevo fosse in possesso di informazioni dell'ultim'ora che a me, comune mortale, sfuggivano.

Ma resta una domanda alla quale forse puoi rispondere tu che sei più a contatto con le Compagnie:

Non sono vaccinata e non ho avuto il covid negli ultimi 6 mesi, ho il green pass ottenuto 48h prima di imbarcarmi, il giorno d'imbarco vengo sottoposta ad ulteriore tampone, quindi per 48h sono libera di mangiare in tutti i ristoranti, usare la spa, andare al teatro ed eventualmente alla piscina al coperto della nave. Passate le 48h verrò sottoposta ad ulteriore tampone e dovrò riscaricare sempre un nuovo green pass, ogni 48h così fino alla fine della crociera? La nave è tra le strutture autorizzate ad eseguire tamponi volti al rilascio del green pass?Ho dei seri dubbi in merito. Verrà fatto a spese mie o della Compagnia?Perché finora le Compagnie "offrivano" i tamponi di inizio e metà crociera poichè obbligatori...

Altra domanda: la nave non è equiparata ad una struttura alberghiera giusto?Perché al momento per soggiornare in Hotel non è necessario essere in possesso del certificato verde. Ancora da scegliere il nodo riguardante i ristoranti al coperto degli Hotel, sul quale il governo non si è pronunciato.

Help!

Piu che in alto nelle compagnie dovrei essere al governo per sapere!
Il Green Pass non dovrebbe sostituire le attuali regole, tampone di imbarco e a meta’ crociera: il decreto parla di accesso, quindi per logica solo per salirci, poi non dovrebbe essere rinnovato, perche’ altrimenti dovresti rifarlo anche se soggiorni in un hotel ad es.
Forse dovrebbero limitare il rilascio del Green Pass a vaccinati e a chi ha avuto il Covid in passato ( cosa che stanno facendo praticamente tutte le compagnie operative, tranne Costa ed MSC ) , con buona pace di tutti gli altri.
La situazioni della nave da crociera, anche degli hotel, dove i soggiorni sono prolungati, dovrebbe avere una regolamentazione dedicata, oppure lasciare che continuino a fare come hanno fatto finora, visto che, almeno sulle navi, ha funzionato molto bene.
So che le compagnie si stanno confrontando con il governo, da tempo, non solo per questo ma anche per alleggerire le limitazioni nelle escursioni ( si’, perche’ le escursioni protette sono una decisione governativa, non delle compagnie ).
 

Morgana87

Member
Piu che in alto nelle compagnie dovrei essere al governo per sapere!
Il Green Pass non dovrebbe sostituire le attuali regole, tampone di imbarco e a meta’ crociera: il decreto parla di accesso, quindi per logica solo per salirci, poi non dovrebbe essere rinnovato, perche’ altrimenti dovresti rifarlo anche se soggiorni in un hotel ad es.
Forse dovrebbero limitare il rilascio del Green Pass a vaccinati e a chi ha avuto il Covid in passato ( cosa che stanno facendo praticamente tutte le compagnie operative, tranne Costa ed MSC ) , con buona pace di tutti gli altri.
La situazioni della nave da crociera, anche degli hotel, dove i soggiorni sono prolungati, dovrebbe avere una regolamentazione dedicata, oppure lasciare che continuino a fare come hanno fatto finora, visto che, almeno sulle navi, ha funzionato molto bene.
So che le compagnie si stanno confrontando con il governo, da tempo, non solo per questo ma anche per alleggerire le limitazioni nelle escursioni ( si’, perche’ le escursioni protette sono una decisione governativa, non delle compagnie ).

Ti ringrazio per la cortese risposta, non ci resta che attendere a quanto pare.
Ho avuto il covid in passato e poco dopo ho iniziato una lunga terapia, ora sono in gravidanza e prendo altri farmaci ...non se ne parla di fare il vaccino. Avrei voluto sfruttare il voucher che ho finché mi è concesso salire a bordo, ma prenotare ora per la fine del mese mi sembra una mossa azzardata.
Sapevo che gli albergatori sono in attesa di una risposta da parte del governo...vedremo se riusciranno a fare chiarezza almeno per ciò che concerne il ristorante ecc ecc Altrimenti rimanderemo!
 

Elide

Member
Sul sito di Costa Crociere alla voce Sicurezza viene specificato quanto segue:



"I Tour contrassegnati con bollino Green-pass richiedono agli Ospiti dai 12 anni in su un valido Certificato Verde Digitale Covid-19, secondo la nuova normativa italiana.

Tali Tour, infatti, prevedono, ad esempio, l’accesso a ristoranti o ad altri locali al chiuso per il consumo al tavolo, a musei o a manifestazioni di intrattenimento aperte al pubblico.

Ricorda di portare con te il Green-pass!

Se non ce l’hai, potrai ottenerlo direttamente a bordo, gratuitamente, attraverso un test Covid-19 e partecipare serenamente alle tue escursioni.


Ti garantiamo comunque in ogni destinazione una vasta scelta di Tour liberamente accessibili senza Green-pass."



Per ora l'utilizzo viene inserito con queste modalità, in seguito vedremo.
Mi pare comunque che l'attenzione per i clienti, nel rispetto della normativa nazionale, non venga mai meno.
 

essepi2

Co-Fondatore
Sul sito di Costa Crociere alla voce Sicurezza viene specificato quanto segue:



"I Tour contrassegnati con bollino Green-pass richiedono agli Ospiti dai 12 anni in su un valido Certificato Verde Digitale Covid-19, secondo la nuova normativa italiana.

Tali Tour, infatti, prevedono, ad esempio, l’accesso a ristoranti o ad altri locali al chiuso per il consumo al tavolo, a musei o a manifestazioni di intrattenimento aperte al pubblico.

Ricorda di portare con te il Green-pass!

Se non ce l’hai, potrai ottenerlo direttamente a bordo, gratuitamente, attraverso un test Covid-19 e partecipare serenamente alle tue escursioni.


Ti garantiamo comunque in ogni destinazione una vasta scelta di Tour liberamente accessibili senza Green-pass."



Per ora l'utilizzo viene inserito con queste modalità, in seguito vedremo.
Mi pare comunque che l'attenzione per i clienti, nel rispetto della normativa nazionale, non venga mai meno.

Costa mi e’ sempre sembrata molto attenta nell’applicazioni delle normative.
 

maumarti

Member
Credo che di confusione ce ne sia parecchia, e senza andare su derive politiche dico solo che le nostre istituzioni si sono dimostrate ampiamente incapaci di dettare linee chiare e solide.
Il green pass di per sè come configurato ora da un punto di vista sanitario mi risulta debole: mette insieme cicli vaccinali completi con singole dosi (efficacia di queste ultime stimata non oltre il 35%) e persone con un tampone negativo: posto che i vaccinati possono comunque essere portatori sani del virus, un tampone negativo privo di vaccino è estremamente vulnerabile, soprattutto se mettiamo in giro anche persone con una sola dose di vaccino, le cui probabilità di essere positivi sono più elevate.
Per questo al momento mi auguro che indipendentemente dal green pass sulle navi la politica dei tamponi NON VENGA CAMBIATA: un mix che grazie al green pass escludesse il tampone a tutti gli ospiti riduce di fatto la garanzia di diffusione del coronavirus. Visto che una nave senza apposite norme di precauzione ritorna ad essere un luogo a forte rischio di trasmissione di patogeni che vanno in giro "con il fiato", il modello di MSC ha dimostrato di funzionare bene. Spero non lo "annacquino" con le disposizioni del governo, che hanno già dimostrato in più casi di essere spesso dei compromessi politici più che delle reali misure di contenimento.
Quanto sopra citato sulle misure di Costa Crociere per le escursioni sta già indebolendo la cosiddetta bolla di sicurezza. Creare dei punti deboli è rischioso. Per conto mio farebbero bene a valutare se valga la pena di correre il rischio; una volta che esplodono focolai a bordo, vista la pericolosità intrinseca del "mezzo di trasporto", non vorrei che finiscano per trovarsi di nuovo costretti ad ormeggiare di nuovo tutte le barche
 

essepi2

Co-Fondatore
Credo che di confusione ce ne sia parecchia, e senza andare su derive politiche dico solo che le nostre istituzioni si sono dimostrate ampiamente incapaci di dettare linee chiare e solide.
Il green pass di per sè come configurato ora da un punto di vista sanitario mi risulta debole: mette insieme cicli vaccinali completi con singole dosi (efficacia di queste ultime stimata non oltre il 35%) e persone con un tampone negativo: posto che i vaccinati possono comunque essere portatori sani del virus, un tampone negativo privo di vaccino è estremamente vulnerabile, soprattutto se mettiamo in giro anche persone con una sola dose di vaccino, le cui probabilità di essere positivi sono più elevate.
Per questo al momento mi auguro che indipendentemente dal green pass sulle navi la politica dei tamponi NON VENGA CAMBIATA: un mix che grazie al green pass escludesse il tampone a tutti gli ospiti riduce di fatto la garanzia di diffusione del coronavirus. Visto che una nave senza apposite norme di precauzione ritorna ad essere un luogo a forte rischio di trasmissione di patogeni che vanno in giro "con il fiato", il modello di MSC ha dimostrato di funzionare bene. Spero non lo "annacquino" con le disposizioni del governo, che hanno già dimostrato in più casi di essere spesso dei compromessi politici più che delle reali misure di contenimento.
Quanto sopra citato sulle misure di Costa Crociere per le escursioni sta già indebolendo la cosiddetta bolla di sicurezza. Creare dei punti deboli è rischioso. Per conto mio farebbero bene a valutare se valga la pena di correre il rischio; una volta che esplodono focolai a bordo, vista la pericolosità intrinseca del "mezzo di trasporto", non vorrei che finiscano per trovarsi di nuovo costretti ad ormeggiare di nuovo tutte le barche

A me sembra che la norma sopra per le escursioni rafforzi ancor di piu’ la sicurezza! Prima le potevano fare tutti, indipendentemente da dove andavi, ora per alcune devi avere anche il Green Pass…le escursioni non sono libere comunque! Prima entravi con loro in un museo…ora ci entri con loro e solo con Green Pass.
 

Top