• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

[LIVE] Navigator Of The Seas - Mediterraneo Orientale - 13/20 Agosto 2012

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

interistamai!!!

New member
[LIVE] Navigator Of The Seas - Mediterraneo Orientale - 13/20 Agosto 2012

Grande lore :) che bello mi ricordi la mia prima
Crociera ... Stupenda! Aspetto anche io di leggere il diario!!
 

asfi

New member
le tue foto sono sempre meravigliose !!!

Un collage di foto che sintetizzano perfettamente l'esperienza vissuta.

Bellissime foto!!!!

Grazie x le foto e complimenti

Foto straordinarie!

foto bellissime..

complimenti per tutte queste belle foto

che bello mi ricordi la mia prima Crociera

E cos'altro si può aggiungere dopo tutti questi commenti.
Diciamo che se ne hai scattato 7000 noi aspettiamo di vederne almeni 700 non è tanto solo il 10%. Scherzo!!! :). Il diario, vogliamo il diario!!
 

M

MarinaeAngelo

Guest
foto molto belle e concordo che siete una bella famiglia .
A questo live do voto 10. Grazie per averci dedicato tempo durante la tua vacanza lo apprezzo molto.
 

CostaMagica

Moderator
E cos'altro si può aggiungere dopo tutti questi commenti.
Diciamo che se ne hai scattato 7000 noi aspettiamo di vederne almeni 700 non è tanto solo il 10%. Scherzo!!! :). Il diario, vogliamo il diario!!

Grazie Asfi :) tu e tutti quanti siete troppo buoni ;-)
Un ulteriore regalino ;-), rullo di tamburi ....insieme a noi il mitico Felix in compagnia di un'amica !!!!

DC6A5E66-FFD4-4E9A-85F6-2CA7072205C7-640-00000115831E381A.jpg
 

F

Felix73

Guest
Loredana....ma....quello non sono io...mi hai ritoccato con photoshop??
Io nella realtà sono biondo!! :D

Grazie della foto.

Un abbraccio a te ed a tutta la famiglia!
 

CostaMagica

Moderator
Carissimo, non hai bisogno di alcun ritocco, sei perfetto come sei :)
Piuttosto, a voler trarre rapide conclusioni, o per meglio rimanere in tema professionale :), analizzare un bilancio, quale delle crociere hai prediletto all'altra (e premetto che io non credo che saprei rispondere)?
 

F

Felix73

Guest
Loredana, non è facile rispondere, perchè sono state due crociere in rapida successione ma profondamente differenti, e con aspettative diverse (scriverò un resoconto come ho già fatto per la precedente crociera più in là).
Con Costa Mediterranea, ho fatto una crociera di 10 giorni "in solitaria", una crociera che definirei "contemplativa".
Ho travato molto calore a bordo, un'atmosfera che dopo qualche giorno (grazie forse agli imbarchi concentrati su Savona, al minor numero di passeggieri ed alla bravura dell'equipaggio) è diventata estremamente confidenziale e familiare. Ho inoltre assaporato il vero gusto di navigare, grazie a Mediterranea, al suo assetto ed ai suoi ponti, e grazie al passaggio delle "colonne d'Ercole" che rappresentano lo spartiacque tra Mediterraneo ed Atlantico.
Royal mi ha stupito. Mi ha stupito per la bellezza della Navigator, una nave che credo possa soddisfare le esigenze sia di chi ama il mare e la navigazione (ho attraversato lo stretto di Messina sulla punta della prua, un'esperienza unica) sia di chi si idendifica principalmente con i divertimenti che offre.
Royal mi ha stupito per la sua capacità di innovare, per la sua dinamicità e per la sua capacità di offrire un prodotto effettivamente diverso, di qualità ed estremamente completo. E te lo sa presentare al meglio (canali TV dedicati, una gamma di proposte incredibili a bordo che vanno dalla tecnica navale, al ballo, ed arrivano fino all'astronomia).
Ho apprezzato l'internazionalità a bordo, lo scambio di opinioni con gli americani e l'aver percepito che loro hanno una diversa concezione di crociera rispetto a noi.
E' stato a tratti divertente e molto interessante osservare come due etnie estremamente differenti come USA/Italy possano in realtà convivere sulla stessa nave per ben otto giorni di fila.
Non avevo grandissime aspettative per l'itinerario (non brutto per carità, ma secondo me un punto debole di Royal). In realtà però le aspettative sono state superate.
Merito soprattutto della giornata trascorsa sulle pendici dell'Etna ed a Taormina, con una guida di assoluto livello, siciliano DOC, che ha saputo trasmettere la storia e la sua passione per quei luoghi veramente unici.
In sintesi, sono due crociere che per tipologia, durata, itinerario ed aspettative personali non sono confrontabili.
La crociera sulla Mediterranea è stata principalmente un viaggio per lo "spirito", su Royal è stata più una crociera "vacanziera", ed era quella la mia esigenza prima della partenza.
Molto, troppo differenti, ma belle crociere entrambi.

Un saluto
 

CostaMagica

Moderator
......
In sintesi, sono due crociere che per tipologia, durata, itinerario ed aspettative personali non sono confrontabili.
La crociera sulla Mediterranea è stata principalmente un viaggio per lo "spirito", su Royal è stata più una crociera "vacanziera", ed era quella la mia esigenza prima della partenza.
Molto, troppo differenti, ma belle crociere entrambi.

Hai detto ed opportunamente spiegato ogni cosa, meglio di così non si poteva...grazie Massimiliano ;-)
 

T

tano

Guest
Grazie Asfi :) tu e tutti quanti siete troppo buoni ;-)
Un ulteriore regalino ;-), rullo di tamburi ....insieme a noi il mitico Felix in compagnia di un'amica !!!!

DC6A5E66-FFD4-4E9A-85F6-2CA7072205C7-640-00000115831E381A.jpg

Signori...ma che belli che siamo.
Vi leggo con interesse e mi fa piacere ascoltare le vostre conclusioni.
Costa Magica le tue foto da 10 e lode.

Un salutone.
 

interistamai!!!

New member
[LIVE] Navigator Of The Seas - Mediterraneo Orientale - 13/20 Agosto 2012

Loredana, non è facile rispondere, perchè sono state due crociere in rapida successione ma profondamente differenti, e con aspettative diverse (scriverò un resoconto come ho già fatto per la precedente crociera più in là).
Con Costa Mediterranea, ho fatto una crociera di 10 giorni "in solitaria", una crociera che definirei "contemplativa".
Ho travato molto calore a bordo, un'atmosfera che dopo qualche giorno (grazie forse agli imbarchi concentrati su Savona, al minor numero di passeggieri ed alla bravura dell'equipaggio) è diventata estremamente confidenziale e familiare. Ho inoltre assaporato il vero gusto di navigare, grazie a Mediterranea, al suo assetto ed ai suoi ponti, e grazie al passaggio delle "colonne d'Ercole" che rappresentano lo spartiacque tra Mediterraneo ed Atlantico.
Royal mi ha stupito. Mi ha stupito per la bellezza della Navigator, una nave che credo possa soddisfare le esigenze sia di chi ama il mare e la navigazione (ho attraversato lo stretto di Messina sulla punta della prua, un'esperienza unica) sia di chi si idendifica principalmente con i divertimenti che offre.
Royal mi ha stupito per la sua capacità di innovare, per la sua dinamicità e per la sua capacità di offrire un prodotto effettivamente diverso, di qualità ed estremamente completo. E te lo sa presentare al meglio (canali TV dedicati, una gamma di proposte incredibili a bordo che vanno dalla tecnica navale, al ballo, ed arrivano fino all'astronomia).
Ho apprezzato l'internazionalità a bordo, lo scambio di opinioni con gli americani e l'aver percepito che loro hanno una diversa concezione di crociera rispetto a noi.
E' stato a tratti divertente e molto interessante osservare come due etnie estremamente differenti come USA/Italy possano in realtà convivere sulla stessa nave per ben otto giorni di fila.
Non avevo grandissime aspettative per l'itinerario (non brutto per carità, ma secondo me un punto debole di Royal). In realtà però le aspettative sono state superate.
Merito soprattutto della giornata trascorsa sulle pendici dell'Etna ed a Taormina, con una guida di assoluto livello, siciliano DOC, che ha saputo trasmettere la storia e la sua passione per quei luoghi veramente unici.
In sintesi, sono due crociere che per tipologia, durata, itinerario ed aspettative personali non sono confrontabili.
La crociera sulla Mediterranea è stata principalmente un viaggio per lo "spirito", su Royal è stata più una crociera "vacanziera", ed era quella la mia esigenza prima della partenza.
Molto, troppo differenti, ma belle crociere entrambi.

Un saluto

Un applauso! Gran bella spiegazione ... Non e'da tutti sapersi esprimere cosi' bene :)
 

L

lia68

Guest
...Felix...tanto di cappello....non avrei potuto spiegarmi così bene.....
 

paolo78cn

New member
Ho apprezzato l'internazionalità a bordo, lo scambio di opinioni con gli americani e l'aver percepito che loro hanno una diversa concezione di crociera rispetto a noi.

lo so che forse è un pò OT però mi ha incuriosito questa frase... che concetto hanno gli americani di crociera??
 

CostaMagica

Moderator
lo so che forse è un pò OT però mi ha incuriosito questa frase... che concetto hanno gli americani di crociera??

Forse meno tesa alla conoscenza dei luoghi e maggiormente protesa verso il divertimento.
Lascerei però la parola al nostro Massimiliano che certamente ha avuto modo di aver confronti maggiori dei miei (in verità solo appena accennati)
 

F

Felix73

Guest
Paolo, scusami, non avevo visto la domanda.
In realtà alla base della concezione americana della crociera c'è esattamente quello che dice Loredana.
A loro piace una nave improntata sul divertimento e che stupisca. La nave per loro (non per tutti ovviamente) è un luogo di sintesi di tante attività/divertimenti/spettacoli/sport che in realtà sono prettamente "terrestri" (ed il concetto di Promenade nasce da questo), ma che loro vorrebbero ritrovare riunite a poca distanza e tutte insieme, appunto su una nave. La nave diventa quindi un enorme contenitore che ti fa divertire in primis, e che solo dopo ti trasporta in luoghi che non conosci (o che già conosci e vuoi rivedere) attraverso la navigazione.
E' per questo, così almeno mi è stato spiegato, che gli americani si stufano molto prima degli europei delle navi "vecchiotte" (in senso lato).
Il ciclo medio di una nuova nave sul mercato americano è di circa 10 anni. Poi solitamente questa viene spostata in Europa. Perchè? Perchè hanno sempre bisogno di cose nuove a bordo.

L'itinerario ed il piacere della navigazione sono secondari. Ma non totalmente trascurati.
Ad esempio: a mio parere, ma credo anche per tanti di noi, l'itinerario della Navigator è inferiore all'itineraio che si spinge fino ad Istanbul fatto da Costa / MSC (io l'ho fatto l'anno scorso, ed è effettivamente molto bello).
Perchè? Perchè Roma bene o male la si conosce. Perchè c'è un'altra tappa italiana ed anche quella spesso si è già vista (non è stato il mio caso) o comunque per il fatto che si trovi comunque in Italia attira di meno. Ad Atene magari ci siamo già stati in gita scolastica e Creta, dal lato in cui approda Royal, non dice sulla carta gran che (anche se si torna a bordo per le 14.30, per me è stata comunque una piacevole scoperta). Efeso e la casa di Maria attirano tanto, ma sono comuni con l'altro itinerario (che ha anche Venezia (!!), Croazia, l'immancabile Katakolon (Olimpia) e la straordinaria Istanbul).

Vediamola dal lato americano: un itinerario che metta insieme Roma ed Atene (ed Efeso aggiungerei) per un popolo che ha limitate radici storiche è il massimo. Tutta la storia classica in pochi giorni.
Ne hanno estrema ammirazione (tanti luoghi moderni ed istituzionali americani hanno richiami architettonici classici, dal Campidoglio alla Casa Bianca, dalle civili abitazioni di un certo livello alla sede della Borsa a NY).
Senza se e senza ma, li fa letteralmente gongolare.
Un fatto curioso: in Sicilia, vedevi tantissimi americani che si facevano fare la foto con gli elmi dell'antico esercito romano in testa. In Sicilia???
Di solito queste scene si vedono solo in piazza davanti al Colosseo. Ma loro, trascinati dall'onda emotiva....volevano essere tutti centurioni. Significativo no?

Un saluto
 

Ultima modifica:

paolo78cn

New member
R: [LIVE] Navigator Of The Seas - Mediterraneo Orientale - 13/20 Agosto 2012

R: [LIVE] Navigator Of The Seas - Mediterraneo Orientale - 13/20 Agosto 2012

Paolo, scusami, non avevo visto la domanda.<br />
In realtà alla base della concezione americana della crociera c'è esattamente quello che dice Loredana.<br />
A loro piace una nave improntata sul divertimento e che stupisca. La nave per loro (non per tutti ovviamente) è un luogo di sintesi di tante attività/divertimenti/spettacoli/sport che in realtà sono prettamente &quot;terrestri&quot;, ma che loro vorrebbero ritrovare riunite a poca distanza tra loro e tutte insieme, appunto su una nave. La nave diventa quindi un enorme contenitore che ti fa divertire in primis, e che solo dopo ti trasporta in luoghi che non conosci (o che già conosci e vuoi rivedere) attraverso la navigazione.<br />
E' per questo, così almeno mi è stato spiegato, che gli americani si stufano molto prima degli europei delle navi &quot;vecchiotte&quot; (in senso lato).<br />
Il ciclo medio di una nuova nave sul mercato americano è di circa 10 anni. Poi solitamente questa viene spostata in Europa. Perchè? Perchè hanno sempre bisogno di cose nuove a bordo.<br />
<br />
L'itinerario ed il piacere della navigazione sono secondari. Ma non totalmente trascurati.<br />
Ad esempio: a mio parere, ma credo anche per tanti di noi, l'itinerario della Navigator è inferiore all'itineraio che si spinge fino ad Istanbul fatto da Costa / MSC (io l'ho fatto l'anno scorso, ed è effettivamente molto bello).<br />
Perchè? Perchè Roma bene o male la si conosce. Perchè c'è un'altra tappa italiana ed anche quella spesso si è già vista (non è stato il mio caso) o comunque per il fatto che si trovi comunque in Italia attira di meno. Ad Atene magari ci siamo già stati in gita scolastica e Creta, dal lato in cui approda Royal, non dice sulla carta gran che (anche se si torna a bordo per le 14.30, per me è stata comunque una piacevole scoperta). Efeso e la casa di Maria attirano tanto, ma sono comuni con l'altro itinerario (che ha anche Venezia (!!), Croazia, l'immancabile Katakolon (Olimpia) e la straordinaria Istanbul).<br />
<br />
Vediamola dal lato americano: un itinerario che metta insieme Roma ed Atene (ed Efeso aggiungerei) per un popolo che ha limitate radici storiche è il massimo.<br />
Ne hanno estrema ammirazione. Senza se e senza ma, li fa letteralmente gongolare.<br />
Un fatto curioso: in Sicilia, vedevi tantissimi americani che si facevano fare la foto con gli elmi dell'antico esercito romano in testa. In Sicilia???<br />
Di solito queste scene si vedono solo in piazza davanti al Colosseo. Ma loro, trascinati dall'onda emotiva....volevano essere tutti centurioni. Significativo no?<br />
<br />
Un saluto

Grazie per la risposta.. quindi questa'anno mi devo aspettare sulla nos tante serate divertenti....:D
 

pmanlio

Active member
Felix, credo che tu abbia centrato il punto, l'itinerario che ti ha proposto Royal è il top per un Americano, ma non può esserlo per un Italiano che abbia fatto qualche viaggio..

La domanda che faccio a te e Loredana (mi scuso ma la diretta non l'ho potuta seguire) è quanti Americani sembravano venuti per vedere i luoghi e quanti per la nave..

Un saluto
Manlio
 

CostaMagica

Moderator
Manlio, a mio parere gli americani interessati all'itinerario e relativi luoghi non erano molti... credo fossero maggiormente interessati alla nave ed alle sue relative attività, ma come ho scritto prima non ho avuto modo di confrontarmi molto e per questo anch'io aspetto di leggere il parere di Massimiliano ;-)
 

F

Felix73

Guest
Manlio, non ho dati matematici ma solo sensazioni.
Ti posso dire questo: il giorno che abbiamo passato lo stretto di Messina verso Civitavecchia, alla passeggiata del ponte 4 (secondo me il ponte più bello, vicinissimo al mare, gira a 360 gradi intorno alla nave) praticamente c'eravamo solo noi e la famiglia di Loredana (con cannone fotografico) e poche altre persone.
Altra sensazione: delle mie tre crociere, questa è quella ove si arrivava con il numero di autobus più basso per le escursioni. Ok, tanti hanno fatto il fai da te, ma dovrebbe valere anche per le altre crociere.
Sono solo sensazioni però. ...datti una risposta ;)...considera che poco meno del 50% della nave era Americana.
La mia risposta è....non tanti....

Ciao
 

Ultima modifica:

mal di mare

New member
Complimenti per questo live che vedo adesso,interessante come un diario......
Le foto so spettacolari.....7000????.....ne vogliamo vedere altre...........
Terro conto delle vostre interessanti ed obbiettive riflessioni su questa tipologia
Di nave,per il momento fuori dalla mia visione di crociera,
Ma ci potrei anche ripensare...........
 

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top