• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Malta rifiuta passeggero covid MSC

capricorno

Super Moderatore
Un comportamento assolutamente deplorevole da parte di Malta, quasi che ci fossero a bordo appestati!
Non è così che ci si comporta, oltretutto facendo aspettare al largo per ore e ore la nave. Ho seguito le " giravolte" in tondo e a zig Zag su marine traffic di Seaside in attesa di un comunicato da parte delle autorità maltesi per poter attraccare nell'isola, mai arrivato.

Questo ci riporta all'inizio della pandemia dove le nostre navi venivano rifiutate da ogni porto, non lo capivo allora e ancor più non lo capisco adesso quando i rischi si sono altamente dimezzati per l'introduzione dei vaccini e dei protocolli sanitari ristretti a bordo nave. Ripeto, comportamento assolutamente riprovevole!!
 

Ultima modifica:

Rodolfo

Super Moderatore
Ormai credo sia una cosa non più fattibile; vengono tracciati i contatti ed isolati, come penso sia avvenuto seguendi i protocolli.
 

capricorno

Super Moderatore
E adesso mettono tutta la nave in quarantena?

Ma no, tanto è che questa notte alle 03.00 , ben avanti rispetto all'orario di attracco, MSC Seaside è arrivata in porto a Siracusa e tutti gli ospiti a bordo sono potuti scendere normalmente in mattinata con escursioni protette. Cosa che poteva avvenire anche a Malta e che per " ottusità mentale" non è avvenuto....e Malta credo sia Europa e quindi con tutti i sé e tutti i ma avrebbe dovuto comportarsi in modo diverso. Eppure si sta facendo tanta pubblicità per attirare i turisti sull'isola ma poi se i comportamenti sono questi....
 

Miryam

Active member
Ma io certe cose non le capisco, ma siamo nel Medioevo?

La nave suppongo che non sia partita a pieno carico, ma a metà; con tutte le precauzioni che prendono a bordo, i protocolli sanitari che utilizzano ,possibile che ci sia sempre qualche incosciente che non si comporti giustamente verso gli altrii ospiti, almeno come forma di rispetto.
 

Sandro 09

Active member
malta non è nuova a comportamenti assurdi e deplorevoli.
 

Steve74

Active member
Il governo maltese è "particolare" con gli stranieri eppure la nave batte bandiera maltese.
Si deve ricordare che malta dopo la conquista britannica divenne una colonia penale, accogliendo lo scarto del Regno Unito! E i geni non mentono!
 

capricorno

Super Moderatore
Ma io certe cose non le capisco, ma siamo nel Medioevo?

La nave suppongo che non sia partita a pieno carico, ma a metà; con tutte le precauzioni che prendono a bordo, i protocolli sanitari che utilizzano ,possibile che ci sia sempre qualche incosciente che non si comporti giustamente verso gli altrii ospiti, almeno come forma di rispetto.

La nave non è a pieno carico. La sicurezza assoluta, lo si è ribadito più volte, non c'è e malgrado tutte le precauzioni del caso e applicando il protocollo, in questo caso anche con tampone preventivo 96 ore prima dell'imbarco, e tutte le procedure di protocollo poi, può succedere...ed è successo. Il fatto in sé è l'assoluto diniego da parte delle autorità anche " solo" all'ormeggio in banchina della nave costringendola a girovagare in attesa per ore.
 

gimale

Member
Sono a bordo di Seaside e in totale siamo circa 1100 passeggeri. Dai comunicati fatti dal comandante la donna risultata positiva al tampone antigenico fatto a bordo non necessitava di ricovero in quanto aveva solo leggeri sintomi ed insieme ai suoi contatti tutti negativi e stata sbarcata ieri a Siracusa. A bordo non ci sono stati altri casi. Resta incomprensibile il divieto di Malta visto che le uniche escursioni erano tour in bus e quindi senza contatto con gli abitanti se non gli autisti e le guide.
 

maumarti

Member
La cosa buona è che sembra che i protocolli funzionino e siano efficaci: mi risulta ci siano cabine dedicate agli ospiti risultati positivi ai controlli e probabilmente a tutti i loro contatti. Se corretto, dovrebbero essere stati trasferiti lì o comunque isolati sino allo sbarco a Siracusa.
Non è detto che ci sia stata irresponsabilità da parte di chi ha subito il contagio (con pochi sintomi non ce ne si accorge subito, e talvolta la carica virale nei primi gg è bassa, quindi il tampone non rileva il virus); credo l'importante sia che anche in questo caso di tampone positivo (come pochi altri verificatisi dallo scorso agosto ad oggi) NON si siano creati focolai che abbiano diffuso il coronavirus tra gli altri passeggeri. E, ovviamente, che i soggetti positivi stiano comunque bene
 

leonxd

Active member
Sono a bordo anche io e in effetti, dai comunicati fatti da parte del comandante il giorno che dovevamo attraccare a Malta si è notato un certo rammarico aver ricevuto la notizia dell’impossibilità ad attraccare. Per il resto tutto sta scorrendo tranquillamente e in sicurezza
 

Top