• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Piano ripartenza Costa nave x nave

essepi2

Co-Fondatore
Che costa Venezia possa essere in Cina per il 2 agosto la vedo difficile! Forse hanno sbagliato solo a scrivere la data.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Direi impossibile, non difficile. 4/5 giorni per percorrere circa 7000 km? E l'armamento della nave?Già era uscito un calendario di riavvio, praticamente impossibile e alla resa dei conti completamente sfumato. Non so da dove vengano recuperati questi dati, ma direi che ce n'è qualche altro per ora difficilmente attuabile.
 

azoto63

Member
in questo momento a Dubai ci sono tre Costa ... Serena, Venezia e Atlantica ... così dice cruisemapper


Senza titolo-1.jpg
 

Rodolfo

Super Moderatore
Giusto. Serena è arrivata da poche ore. Ma che senso avrebbe inviare Serena da Giacarta a Dubai se il 5 settembre dovrebbe iniziare il servizio da Otaru nel nord del Giappone? La allontani di qualche migliaia di chilometri dal porto da cui dovrebbe prendere servizio? Avrebbe avuto più senso avviarla verso il Giappone e predisporla per l'avvio delle crociere sia dal punto di vista tecnico che dell'equipaggio visto che dovrebbe imbarcare un migliaio circa di crew.
 

azoto63

Member
Concordo perfettamente.

Secondo me tutte e tre (più Firenze) saranno a Dubai operative per l'expo (Costa è sponsor ufficiale).

Firenze e Venezia con ospiti europei, Serena ed Atlantica per la clientela orientale.

E potrebbero anche decidere di usarne una per crociere da 10-11gg per arrivare fino alle Maldive e Sri Lanka (COVID permettendo).

Se poi si facesse tappa all'Isola di Socotra (dato che gli Emirati stanno facendo grossi affari in loco) ... sarebbe imperdibile!
 

Rodolfo

Super Moderatore
Non so se l'obiettivo sia questo, ma quel calendario delle ripartenze è inaffidabile e non per errore di data.
 

essepi2

Co-Fondatore
Direi impossibile, non difficile. 4/5 giorni per percorrere circa 7000 km? E l'armamento della nave?Già era uscito un calendario di riavvio, praticamente impossibile e alla resa dei conti completamente sfumato. Non so da dove vengano recuperati questi dati, ma direi che ce n'è qualche altro per ora difficilmente attuabile.

Infatti, anche perche’ Costa per alcune navi non ha emesso alcun comunicato, e alla fine ci si deve basare su questi.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Ma non vedo come si possano comunicare notizie infondate, sulla base di inesistenti informazioni da parte della Compagnia; alla fine ritengo sia anche un danno di immagine per Costa.

Ripeto, è già la seconda volta che viene pubblicato, e riportato qui nel Forum un calendario ripartenze Costa inattentibile. Ai primi di maggio si annunciava Serena in partenza da domani da Fukuoka e Venezia da Tianjin dallo scorso 2 luglio, e l'articolo in oggetto citava come fonte l'utilizzo dei dati di distribuzione e il sito web di Costa.
 

Dani97

Member
Giusto. Serena è arrivata da poche ore. Ma che senso avrebbe inviare Serena da Giacarta a Dubai se il 5 settembre dovrebbe iniziare il servizio da Otaru nel nord del Giappone? La allontani di qualche migliaia di chilometri dal porto da cui dovrebbe prendere servizio? Avrebbe avuto più senso avviarla verso il Giappone e predisporla per l'avvio delle crociere sia dal punto di vista tecnico che dell'equipaggio visto che dovrebbe imbarcare un migliaio circa di crew.

Ma non vedo come si possano comunicare notizie infondate, sulla base di inesistenti informazioni da parte della Compagnia; alla fine ritengo sia anche un danno di immagine per Costa.
Ripeto, è già la seconda volta che viene pubblicato, e riportato qui nel Forum un calendario ripartenze Costa inattentibile. Ai primi di maggio si annunciava Serena in partenza da domani da Fukuoka e Venezia da Tianjin dallo scorso 2 luglio, e l'articolo in oggetto citava come fonte l'utilizzo dei dati di distribuzione e il sito web di Costa.

Notizie infondate? Sei sicuro?
Scusami, Rodolfo, se intevengo così ma sappiamo tutti che Cruise Industry non si inventa nulla e si limita a fare statistiche, puramente teoriche, sulla base delle ultime cancellazioni che le compagnie comunicano. Se una compagnia comunica che le crociere cancellate di una nave sono fino al giorno "x", è normale che si stimi la ripartenza il giorno seguente a quello "x".
Per scrivere che sono notizie infondate, hai controllato il sito Costa Japan? Io l'ho controllato e le crociere cancellate di Costa Serena arrivano solo fino al 30 agosto incluso, che è una crociera di 6 notti e 7 giorni. Quindi, in linea puramente teorica, la ripartenza di Costa Serena è prevista per il 5 settembre.
Qua il link dell'ultimo comunicato di Costa Japan: https://www.costajapan.com/about-costa/press-room/2021-06-01-01
Quindi dov'è, addirittura, il danno d'immagine per Costa se sono loro stessi a dare queste comunicazioni e a non darne altre più aggiornate? Forse è il caso che Costa inizi davvero a migliorare la comunicazione (così come anche per Costa Europa)?

Per quanto riguarda Costa Venezia, quasi sicuramente ha sbagliato Cruise Industry a scrivere 2 agosto, ma forse intendevano 2 settembre.
La prima crociera in vendita di Costa Venezia è del 2 settembre da Tianjin.
https://www.costachina.com/itineraries/detail?id=venezia-2021-09-02
 

Rodolfo

Super Moderatore
Prego Dani. Infondate perchè così comunicate non corrispondono a realtà. Io non ho la certezza, e l'ho scritto, da dove provengano queste notizie anche se presumo, come penso, non l'abbia tu. Posso supporre, come verosimilmente lo fai tu, che Cruise Industry non si sia inventata i programmi, e a conferma ho anche riportato, nel secondo mio post che hai citato, che la fonte di tali ripartenze sia stata """ l'utilizzo dei dati di distribuzione e il sito web di Costa""", più chiaro di così.

Poi, se inavvertitamente viene postato un dato non corretto, esiste anche la possibilità di correggerlo e modificare, in questo caso il calendario. Qualcuno della Compagnia doveva eventualmente provvedere a farlo modificare correttamente, perchè se lasciato così, per me, rimane un danno d'immagine per la Compagnia, uno in più di quelli che ha cumulato fino ad ora.

Ci son inoltre altri elementi, che ho ribadito, che diventano "incoerenti"; motivo per cui spostare le navi a Dubai, compresa Serena giunta l'altro ieri, se a brevissimo dovrebbero iniziare l'attività in quelle aree geografiche. Tu che dici? Un movimento strategico, a costo zero???, che ha portato ad allontanarle dalle loro "presunte" imminenti destinazioni? Tralascio di ripetere altre considerazione circa manutenzioni, crew, allestimenti.......
 

Dani97

Member
Sono assolutamente d'accordo sugli elementi "incoerenti". Elementi che Cruise Industry, però, può solo riportare riferendosi a ciò che comunica Costa Asia, nello specifico Costa China e Costa Japan.
 

Rodolfo

Super Moderatore
..... e quindi? Da una parte o dall'altra notizie infondate/impossibili.
 

Ultima modifica:

capricorno

Super Moderatore
Dico solo che è difficile fare previsioni di ripartenze, e mi riferisco solo all'area asiatica, visto l'incedere del virus laddove " sembrava" non esserci. Come sempre la Cina è molto restia a dare tempestive informazioni sullo stato di salute del paese, ma dalle ultime notizie trapelate nulla di buono su quei fronti. Idem Giappone e tutta l'area indocinese.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Oriana non ci piove sia difficile fare previsioni, ma nemmeno si possono "improvvisare" programmi non realizzabili. Certamente la pandemia "ondeggiante", problemi di natura "politica" non permettono obiettivamente programmazioni certe, lo abbiamo visto più o meno con tutte le altre compagnie con calendari non rispettati, con date di partenza cancellate; tutto comprensibilissimo.

Ma qui siamo difronte a programmazioni impossibili ad annunci che non potranno trovare esecuzione. E se la partenza di Venezia del 2 agosto era palesemente errata, sostituita da un'altra improbabile 2 settembre, si sarebbe anche potuto formulare una "errata corrige".

Ricordo quando al lavoro, prassi normalmente in uso, compariva o a video o su supporti cartacei la ressegna stampa con notizie relative alla mia azienda; similmente credo che anche in Costa si segua una simile procedura che avrebbe dovuto portare ad un "invito" a correggere l'informativa.

Nonn vorrei fare il caso più grande di quanto possa essere, ma mi dispiace come sempre, trovare una certa disorganizzazione di una Compagnia alla quale ho sempre tenuto.

Son quasi sicuro che quelle due partenze di Venezie e Serena, così come prospettato dall'informativa di Dani, vendita biglietti, non avverranno mai nei tempi comunicati; meglio tacere che non sbandierare programmi non realizzabili.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Visto ora. Certo che anche quelli di Shipmag son "svegli". Ripropongono le ripartenze di Costa, già formulate da Cruise Industry, con la partenza di Costa Venezia da Tainjin il 2 agosto, cioè oggi, mentre la nave se ne sta ancora a Dubai (a migliaia di miglia di distanza). Per lo meno "han dato la colpa" a Cruise Industry.

https://www.shipmag.it/costa-crociere-ripartenza/
 

capricorno

Super Moderatore
Rodolfo, le testate sono tutte alla ricerca di notizie e non me ne vogliano chi scrive in modo sensato, notizie che il più delle volte sono contraddittorie. Non verificano le fonti e soprattutto con un minimo di senno dovrebbero discernere la veridicità o no. Ho quasi la sensazione di un " accanimento" verso le crociere e il mondo che gli gira attorno. Altrimenti non mi spiego il perché di certe affermazioni. O meglio, forse sì : attirare il lettore verso una determinata testata, fare audience a tutti i costi. Perché? Perché è di moda, perché la pandemia corre veloce " solo" sulle navi da crociera...il resto? Immune!
 

capricorno

Super Moderatore
Oriana non ci piove sia difficile fare previsioni, ma nemmeno si possono "improvvisare" programmi non realizzabili. Certamente la pandemia "ondeggiante", problemi di natura "politica" non permettono obiettivamente programmazioni certe, lo abbiamo visto più o meno con tutte le altre compagnie con calendari non rispettati, con date di partenza cancellate; tutto comprensibilissimo.

Ma qui siamo difronte a programmazioni impossibili ad annunci che non potranno trovare esecuzione. E se la partenza di Venezia del 2 agosto era palesemente errata, sostituita da un'altra improbabile 2 settembre, si sarebbe anche potuto formulare una "errata corrige".

Ricordo quando al lavoro, prassi normalmente in uso, compariva o a video o su supporti cartacei la ressegna stampa con notizie relative alla mia azienda; similmente credo che anche in Costa si segua una simile procedura che avrebbe dovuto portare ad un "invito" a correggere l'informativa.

Nonn vorrei fare il caso più grande di quanto possa essere, ma mi dispiace come sempre, trovare una certa disorganizzazione di una Compagnia alla quale ho sempre tenuto.

Son quasi sicuro che quelle due partenze di Venezie e Serena, così come prospettato dall'informativa di Dani, vendita biglietti, non avverranno mai nei tempi comunicati; meglio tacere che non sbandierare programmi non realizzabili.

Probabilmente le persone preposte non hanno capacità aziendali tali, in questo caso sono da rimuovere poiché ne va della credibilità dell'Azienda stessa. Così mi viene da pensare , non conosco assolutamente i meccanismi ma di certo quelle partenze andrebbero oscurate, tolte perché impossibili da realizzare.
 

Top